Apri il menu principale

Il seduttore

film del 1954 diretto da Franco Rossi
Il seduttore
Il seduttore.png
titolo di testa
Paese di produzioneItalia
Anno1954
Durata85 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaFranco Rossi
SoggettoDiego Fabbri, Leo Benvenuti, Ugo Guerra, Guido Leoni, Giorgio Prosperi, Raul Radice, Rodolfo Sonego, Franco Rossi
SceneggiaturaLeo Benvenuti, Ugo Guerra, Guido Leoni, Giorgio Prosperi, Raul Radice, Rodolfo Sonego, Franco Rossi
ProduttoreFranco Cristaldi
Casa di produzioneVides Cinematografica
Distribuzione in italianoDiana Cinematografica (1954)
FotografiaAlfieri Canavero
MontaggioOtello Colangeli
MusicheCarlo Innocenzi
ScenografiaGianni Polidori
Interpreti e personaggi

Il seduttore è un film del 1954 diretto da Franco Rossi.

TramaModifica

Alberto è un trentenne romano con la fissa del tradimento. La moglie lascia correre le sue scappatelle ma Alberto riesce a complicare talmente la situazione tanto da vedersi costretto a dover fronteggiare contemporaneamente la moglie e le due amanti.

La criticaModifica

Gian Luigi Rondi ne Il Tempo del 1º ottobre 1954 "La farsa che è diretta da Franca (sic) Rossi con brio spigliato e sicuro, ha sì tutte le allegrie, i lazzi, le piacevolezze di uno scherzo, ma sovente rivela le cadenze della satira di costume, in un clima che sembra quel vitellonismo provinciale messo di moda in cinema l'altr'anno da Federico Fellini. Le ricrea, le ravviva, le sostiene, con una interpretazione che è di certo fra le migliori di Alberto Sordi, finalmente raccolto in un personaggio costruito spesso anche dall'interno, con spontaneità, calore, versatilità e non di rado sapienza. Al suo fianco il terzetto delle sedotte, Lea Padovani, Lia Amanda, Jacqueline Pierreux"

IncassiModifica

Incasso accertato sino a tutto il 31 marzo 1959 £ 314.074.618[1]

NoteModifica

  1. ^ Catalogo Bolaffi 1945/1955

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema