Johan De Muynck

ciclista su strada belga
(Reindirizzamento da Johan de Muynck)
Johan De Muynck
Johan De Muynck 2019.jpg
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1983
Carriera
Squadre di club
1971Flandria
1972Beaulieu-Flandria
1973Flandria
1974-1977Brooklyn
1978-1979Bianchi
1980-1981Splendor
1982-1983La Redoute
Nazionale
1976-1980Belgio Belgio
 

Johan De Muynck (Sleidinge, 30 maggio 1948) è un ex ciclista su strada belga. Professionista dal 1971 al 1983, in carriera ottenne 12 vittorie, tra cui la classifica finale del Giro d'Italia 1978.

CarrieraModifica

La sua vittoria più importante fu il Giro d'Italia del 1978. Fu anche secondo al Giro nel 1976, a soli 19 secondi dal vincitore Felice Gimondi. Al Tour de France, fu quarto nel 1980 e settimo nel 1981. Col settimo posto nella Vuelta a España 1980, è uno dei corridori che hanno centrato la Top10 in tutti i grandi giri.

PalmarèsModifica

  • 1973 (Flandria, una vittoria)
Freccia del Brabante
  • 1975 (Flandria, una vittoria)
5ª tappa, 1ª semitappa Giro del Belgio (Waremme > Heverlee)
  • 1976 (Brooklyn, cinque vittorie)
2ª tappa Tour de Romandie (Vevey > Leysin)
4ª tappa Tour de Romandie (Courfaivre > Chaumont)
5ª tappa, 2ª semitappa Tour de Romandie (Friburgo, cronometro)
Classifica generale Tour de Romandie
6ª tappa Giro d'Italia (Cosenza > Matera)
  • 1977 (Brooklyn, una vittoria)
7ª tappa Volta a Catalunya (Montcada i Reixac > Alt del Mas Nou)
  • 1978 (Bianchi, tre vittorie)
3ª tappa Giro d'Italia (La Spezia > Cascina)
Classifica generale Giro d'Italia
4ª tappa Grand Prix du Midi Libre (Le Vigan > Espalion)
  • 1981 (Splendor, una vittoria)
Subida a Arrate

Altri successiModifica

Circuito di Sleidinge
Circuito di Roeselare
Circuito di Haasdonk
Circuito di Harelbeke
Circuito di Malderen
Circuito di Nandrin
Circuito di Valdengo
Circuito di Ronse
Circuito di Ruiselede

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1973: 33º
1974: 36º
1976: 2º
1977: non partito (20ª tappa)
1978: vincitore
1979: 19º
1972: non partito (2ª tappa)
1979: ritirato (10ª tappa)
1980: 4º
1981: 7º
1982: 28º
1983: ritirato (13ª tappa)

ClassicheModifica

1974: ritirato
1975: ritirato
1971: 13º
1972: 51º
1974: 23º
1976: 14º
1978: 13º
1975: ritirato
1976: 27º
1977: 8º
1978: 9º
1981: 9º

Competizioni mondialiModifica

Ostuni 1976 - In linea: ritirato
Nürburgring 1978 - In linea: 25º
Sallanches 1980 - In linea: 12º

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica