Apri il menu principale

Marco Di Loreto

allenatore di calcio e ex calciatore italiano
Marco Di Loreto
Nazionalità Italia Italia
Altezza 186 cm
Peso 86 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 2010 - giocatore
Carriera
Giovanili
19??-19?? Narnese
Squadre di club1
1991-1995 Narnese 105 (4)
1995-2000 Arezzo 120 (4)
2000 Viterbese 15 (0)
2000-2005 Perugia 162 (11)
2005-2006 Fiorentina 20 (0)
2006-2009 Torino 75 (0)
2009-2010 Sporting Terni 35 (1)
Carriera da allenatore
2011-2012 Foligno Berretti
2012-2013 Perugia Allievi Reg.
2013 Castel Rigone
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Marco Di Loreto (Terni, 28 settembre 1974) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Inizia nelle giovanili della Narnese, nel 1991-1992 esordisce nel Campionato Interregionale giocando 18 partite e nella stagione successiva in Eccellenza, segna il suo primo gol. Rimane con la Narnese, nel frattempo risalita nel Campionato Nazionale Dilettanti, per altri due anni, mettendo insieme 29 partite ed una rete nel 1993-1994 e 30 partite e due reti nel 1994-1995. Quindi nel 1995-1996 passa all'Arezzo, giocando 19 partite e segnando una rete.

A fine anno l'Arezzo viene promosso in Serie C2, e nel 1996-1997 con l'allenatore Serse Cosmi gioca 25 partite segnando una rete. Nel 1997-1998 gioca 30 partite, segna una rete e l'Arezzo sale in Serie C1; qui gioca 30 partite segnando una rete. Nel 1999-2000 gioca 16 partite con l'Arezzo prima di passare alla Viterbese dove gioca 15 partite.

L'anno seguente è acquistato dal Perugia dove ritrova Serse Cosmi. Debutta in Serie A nella stagione 2000-2001, giocando 29 partite e segnando una rete. Nel 2001-2002 gioca 33 partite e segna una rete; nel 2002-2003 segna 2 reti su 32 partite giocate; il 2003-2004 è la sua stagione più prolofica con 4 reti su 31 partite, e a fine anno il Perugia retrocede in Serie B. Qui gioca 41 partite segnando 3 reti nella sua ultima stagione al Perugia, poiché a fine anno si trasferisce alla Fiorentina in Serie A, dove gioca 20 partite.

Nell'estate 2006 viene ceduto al Torino. Nella stagione 2006-2007 si guadagna il posto da titolare e gioca 23 partite; nel 2007-2008 gioca 29 partite; nel 2008-2009 colleziona 23 presenze e il Torino retrocede in Serie B.

Il suo contratto in scadenza non viene rinnovato e si ritrova quindi svincolato.[1] Continua ad allenarsi da solo fin quando non passa allo Sporting Terni in Serie D.

In carriera ha totalizzato complessivamente 220 presenze e 8 reti in Serie A e 37 presenze e 3 reti in Serie B.

AllenatoreModifica

Nel 2010, terminata la carriera di giocatore partecipa al corso per diventare allenatore presso il centro tecnico federale di Coverciano. Nello stesso anno diventa istruttore di calcio per i giovani di una scuola calcio organizzata dall'ASD Marmore in collaborazione con la Narnese.[2]

Nel mese di marzo 2011 è chiamato ad allenare la berretti del Foligno Calcio[3] e nel mese di luglio 2011 supera il corso per allenatore professionista di Seconda Categoria - UEFA A, iniziato il 6 giugno dello stesso anno a Coverciano.[4]

Dopo aver seguito gli Allievi Regionali del Perugia,[5] nell'estate del 2013 viene assunto alla guida della prima squadra del Castel Rigone, neopromosso in Lega Pro Seconda Divisione;[6] il 20 ottobre successivo viene esonerato dalla panchina del club biancoblu, per divergenze societarie.[7]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 4 settembre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2000-2001   Perugia A 29 1 CI 0 0 Int. 1 0 - - - 30 1
2001-2002 A 33 1 CI 3 0 - - - - - - 36 1
2002-2003 A 32 2 CI 6 0 Int. 2 0 - - - 40 2
2003-2004 A 31+2[8] 4 CI 3 0 Int.+CU 6+6 1+1 - - - 48 6
2004-2005 B 37+4[9] 3 CI 3 0 - - - - - - 44 3
Totale Perugia 162+6 11 15 0 15 2 - - 198 13
2005-2006   Fiorentina A 20 0 CI 3 0 - - - - - - 23 0
2006-2007   Torino A 23 0 CI 0 0 - - - - - - 23 0
2007-2008 A 29 0 CI 3 0 - - - - - - 32 0
2008-2009 A 23 0 CI 1 0 - - - - - - 24 0
Totale Torino 75 0 4 0 - - - - 79 0
2009-2010   Sporting Terni D 35 1 CI-D 0 0 - - - - - - 35 1
Totale carriera 292+6 12 22 0 15 2 - - 335 14

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Arezzo: 1995-1996

Competizioni internazionaliModifica

Perugia: 2003[10]

NoteModifica

  1. ^ Marco Di Loreto verso lo Sporting Terni? Tuttomercatoweb.com
  2. ^ Articolo "Sporterni" http://www.sporterni.it/notizia.php?id=5647
  3. ^ Articolo "Terni in rete" http://www.terninrete.it/headlines/articolo_view.asp?ARTICOLO_ID=274801
  4. ^ Articolo "Sporterni" http://www.sporterni.it/notizia.php?id=7068
  5. ^ I Grifoncelli di Mister Di Loreto calano il Poker Archiviato il 29 maggio 2013 in Internet Archive., da acperugiacalcio.com
  6. ^ UFFICIALE: Castel Rigone, il nuovo allenatore è Di Loreto Archiviato l'8 giugno 2013 in Internet Archive.
  7. ^ Esonerato Di Loreto, in castelrigonecalcio.it, 20 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2013).
  8. ^ Spareggio salvezza.
  9. ^ Play off
  10. ^ Titolo condiviso con Schalke 04 e Villarreal.

BibliografiaModifica

  • M. Favi; F. Piferi; C. Ruffini, La legge del S. Girolamo. Storia della Narnese dalle origini ai giorni nostri, ZART Libri.

Collegamenti esterniModifica