Apri il menu principale

Mirko Pieri

allenatore di calcio ed ex calciatore italiano
Mirko Pieri
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Camaiore
Ritirato 2 dicembre 2015
Carriera
Giovanili
Grosseto
Squadre di club1
1995-2000 Grosseto 147 (3)[1]
2000-2001 Perugia 33 (0)
2001-2006 Udinese 90 (1)
2006-2009 Sampdoria 88 (0)
2009-2012 Livorno 53 (0)
2014-2015 Camaiore 34 (0)[2]
Carriera da allenatore
2013-2014GrossetoAllievi Naz.
2016-2017600px Vertical Red HEX-FB090B Black.svg CapezzanoGiov. Elite
2017-Camaiore
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 febbraio 2018

Mirko Pieri (Grosseto, 24 luglio 1978) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore, tecnico del Camaiore.

Caratteristiche tecnicheModifica

Terzino fluidificante sinistro,[3] poteva essere schierato come esterno alto.[4] Duttile tatticamente, era in grado di giocare su entrambe le fasce[4] ed era abile sia in fase di spinta che in fase di copertura.[5]

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

IniziModifica

Compie i suoi primi passi nel Casotto Pescatori,[3] per poi approdare nel settore giovanile del Grosseto,[5][6] squadra della sua città natale, con cui debutta a 17 anni, disputando cinque campionati tra i dilettanti, segnando tre reti in 159 apparizioni.

Nel 2000 passa al Perugia in Serie A, compiendo un salto di quattro categorie. Esordisce con gli umbri il 1º luglio in Perugia-Standard Liegi (1-2), partita di andata valevole per il secondo turno della Coppa Intertoto, sostituendo Mauro Milanese a pochi istanti dal termine.[3][7] L'esordio in Serie A arriva il 1º ottobre contro il Lecce (la partita terminerà 1-1).[8]

Il passaggio all'Udinese e l'approdo alla SampdoriaModifica

In seguito viene acquistato dall'Udinese. Il 24 settembre 2003 debutta in Coppa UEFA, scendendo da titolare nell'incontro vinto 0-1 contro l'Austria Salisburgo, valido per l'incontro di andata del primo turno della competizione.[9] Mette a segno la sua prima rete tra i professionisti l'11 gennaio 2006 in Udinese-Atalanta (3-1), partita di ritorno degli ottavi di finale della Coppa Italia.[10]

Il 7 luglio 2006 viene ceduto in compartecipazione alla Sampdoria insieme al compagno di squadra Fabio Quagliarella, nell'ambito dell'operazione che porta Salvatore Foti all'Udinese.[11] Partito titolare sotto la guida di Novellino,[5] perde in seguito il posto in favore prima di Pietro Accardi e poi di Christian Zenoni, normalmente utilizzato sulla fascia opposta.[5]

Termina l'annata con 33 presenze. Il 19 giugno 2007 viene rinnovata la compartecipazione tra le due società.[12]

Con l'arrivo di Mazzarri sulla panchina dei liguri diventa stabilmente titolare,[5] scendendo in campo in 38 occasioni, disputando una buona[5] annata. Il 25 giugno 2008 la compartecipazione viene risolta a favore della società blucerchiata.[13] Il 22 luglio prolunga il suo contratto fino al 2010.[14]

Livorno e il ritorno al calcio giocatoModifica

Il 10 luglio 2009 passa a titolo definitivo al Livorno, firmando un contratto triennale.[15][16] Conclude la stagione - terminata con la retrocessione in Serie B degli amaranto[17] - con 26 presenze, di cui due in Coppa Italia. Resta con i labronici anche le due successive stagioni, venendo ripetutamente bloccato da infortuni.[18][19]

Il 30 giugno 2012 scade il contratto che lo legava alla società toscana, rimanendo svincolato.[20]

Rimasto senza squadra, al termine della chiusura del calciomercato invernale decide di ritirarsi dall'attività agonistica.[21]

Dopo due anni di inattività, il 31 agosto 2014 viene tesserato dal Camaiore, società militante nel girone A di Eccellenza Toscana.[22] Esordisce con i toscani il 7 settembre nell'incontro di Coppa Italia vinto 4-0 contro il Pietrasanta.[23] Il 2 dicembre 2015 appende gli scarpini al chiodo.[24]

AllenatoreModifica

Il 26 luglio 2013 gli viene affidata la panchina degli Allievi Nazionali del Grosseto.[25] Il 2 dicembre 2015 entra nello staff tecnico del Modena.[24] L'11 luglio 2016 viene nominato tecnico dei Giovanissimi Elite del Capezzano.[26] Nel 2017 passa sulla panchina del Camaiore, in Promozione.[27]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate all'8 novembre 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1995-1996   Grosseto Ecc. 20 0 - - - - - - - - - 20 0
1996-1997 Prom. 30 0 - - - - - - - - - 30 0
1997-1998 Ecc. 30+3[28] 0 CI-Dil 4 0 - - - - - - 37 0
1998-1999 CND 34 2 CI-Dil 3 0 - - - - - - 37 2
1999-2000 CND 33 1 CI-D 2 0 - - - - - - 35 1
Totale Grosseto 147+3 3 9 0 - - - - 159 3
2000-2001   Perugia A 33 0 CI 2 0 Int 1 0 - - - 36 0
2001-2002   Udinese A 23 0 CI 3 0 - - - - - - 26 0
2002-2003 A 24 0 CI 2 0 - - - - - - 26 0
2003-2004 A 14 0 CI 2 0 CU 2 0 - - - 18 0
2004-2005 A 15 0 CI 5 0 CU 0 0 - - - 20 0
2005-2006 A 14 1 CI 5 2 UCL+CU 0+1 0 - - - 20 3
Totale Udinese 90 1 17 2 3 0 - - 110 3
2006-2007   Sampdoria A 24 0 CI 9 0 - - - - - - 33 0
2007-2008 A 32 0 CI 2 0 Int+CU 2+4[29] 0 - - - 38 0
2008-2009 A 32 0 CI 5 0 CU 6 0 - - - 43 0
Totale Sampdoria 88 0 16 0 12 0 - - 116 0
2009-2010   Livorno A 24 0 CI 2 0 - - - - - - 26 0
2010-2011 B 19 0 CI 1 0 - - - - - - 20 0
2011-2012 B 10 0 CI 2 0 - - - - - - 12 0
Totale Livorno 53 0 5 0 - - - - 58 0
2014-2015   Camaiore Ecc. 27+2[28] 0 CI-Dil 2 0 - - - - - - 31 0
2015-2016 Ecc. 7 0 CI-Dil 2 0 - - - - - - 9 0
Totale Camaiore 34+2 0 4 0 - - - - 40 0
Totale carriera 450 4 53 2 16 0 - - 519 6

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni regionaliModifica

Grosseto: 1996-1997

NoteModifica

  1. ^ 150 (3) se si comprendono i play-off.
  2. ^ 36 (0) se si comprendono i play-off.
  3. ^ a b c L'ex biancorosso ha difeso la maglia dei grifoni nella partita con lo Standard Liegi Pieri ha esordito nel Perugia «Punto di partenza di un'avventura esaltante», su ricerca.gelocal.it.
  4. ^ a b CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: Mirko Pieri, su tuttomercatoweb.com.
  5. ^ a b c d e f Il pendolino della fascia. Auguri a Mirko Pieri, su sampdorianews.net.
  6. ^ Grosseto-Livorno, la partita di Mirko Pieri. Tutto cominciò con i colori biancorossi e poi…, su seriebnews.com.
  7. ^ Perugia battuto, su www2.raisport.rai.it. URL consultato il 1º marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 16 agosto 2004).
  8. ^ Un rigore gela il sogno del Lecce, su repubblica.it.
  9. ^ COPPA UEFA / SALISBURGO - UDINESE 0-1 [collegamento interrotto], su qn.quotidiano.net.
  10. ^ RIMONTA DELL'UDINESE, ATALANTA K.O., su repubblica.it.
  11. ^ UFFICIALE: Quagliarella e Pieri alla Samp, Foti all'Udinese, su tuttomercatoweb.com.
  12. ^ Samp, resta Mirko Pieri, su tuttomercatoweb.com.
  13. ^ UFFICIALE: la Samp riscatta Pieri, su tuttomercatoweb.com.
  14. ^ UFFICIALE: Pieri rinnova con la Sampdoria, su tuttomercatoweb.com.
  15. ^ UFFICIALE: Pieri va al Livorno, su tuttomercatoweb.com.
  16. ^ Livorno scatenato: Lucarelli e Pieri, su iltirreno.gelocal.it.
  17. ^ Il Livorno in serie B[collegamento interrotto], iltempo.it, 25 aprile 2010.
  18. ^ Infortunio per Pieri, un mese lontano dai campi, su tuttomercatoweb.com.
  19. ^ Anche Barone e Pieri verso Perugia?, su tuttomercatoweb.com.
  20. ^ L'ex blucerchiato Pieri su Twitter: "Bisogna che i tifosi restino vicino alla squadra adesso", su tuttomercatoweb.com.
  21. ^ EX BIANCOROSSI: MIRKO PIERI “SOFFRIRÒ E LOTTERÒ CON I TIFOSI FINO ALLA FINE PER CREDERE NELLA SALVEZZA”, su biancorossi.it. URL consultato il 2 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 7 marzo 2016).
  22. ^ A TUTTO MERCATO – Trattative a pieno ritmo nei dilettanti. Ce le illustra Gianni Di Ferdinando, su forzasangio.it.
  23. ^ Camaiore show: asfaltato il Pietrasanta 4-0 nel ritorno di Coppa! Vincono ma soffrendo pure Seravezza e Real FQ, su viareggino.com.
  24. ^ a b Venerdì ci sarà un ex grifone in più sulla strada del Perugia: ma senza scendere in campo al Curi..., su perugia24.net.
  25. ^ Grosseto, presentato il nuovo settore giovanile, su tuttolegapro.com.
  26. ^ CAPEZZANO, MIRKO PIERI è il nuovo allenatore dei Giovanissimi Elite, su toscanagol.it.
  27. ^ Camaiore d’assalto per risalire subito in Eccellenza, su iltirreno.gelocal.it.
  28. ^ a b Play-off.
  29. ^ 2 presenze nel Secondo turno preliminare

Collegamenti esterniModifica