Apri il menu principale

Monete euro sammarinesi

Euro coniati dalla Serenissima Repubblica di San Marino
Situazione aggiornata a giugno 2014:

     Zona euro

     UE appartenenti all'AEC II con opt-out

     UE non appartenenti all'AEC II

     UE non appartenenti all'AEC II con opt-out

     Non UE che usano bilateralmente l'euro

     Non UE che usano unilateralmente l'euro

1leftarrow blue.svgVoce principale: Monete in euro.

Le monete euro sammarinesi sono le monete in euro coniate dalla Repubblica di San Marino tramite la zecca di Roma dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

Gli euro di San Marino (insieme a quelli del Principato di Monaco, di Andorra e della Città del Vaticano) rappresentano una particolarità nell'ambito del Sistema Monetario europeo, avendo accordi bilaterali con gli stati confinanti. Infatti, pur non facendo parte dell'Unione europea, San Marino è stato autorizzato ad utilizzare l'euro come moneta ufficiale, dato che, prima, utilizzava la lira italiana. La lira sammarinese e la lira vaticana venivano anch'esse utilizzate come valuta a corso legale. Con l'adozione da parte dell'Italia dell'euro, anche gli euro di San Marino sono entrati in circolazione, diventando rapidamente estremamente ricercati da parte dei collezionisti di monete, dato il numero limitato di serie coniate.

Gli euro di San Marino sono coniati dalla Zecca di Roma, al pari degli euro italiani. La faccia comune è ovviamente la stessa di tutte le altre monete europee, mentre l'autore delle immagini riportate sull'attuale faccia nazionale delle monete è Arno Ludwig; la serie in corso fino al 2016 aveva invece František Chochola come autore e Ettore Lorenzo Frapiccini come incisore.

Faccia nazionaleModifica

1ª serie (2002-2016)Modifica

€ 0,01 € 0,02 € 0,05
La Terza Torre (il Montale) Statua della Libertà La Prima Torre (la Guaita)
€ 0,10 € 0,20 € 0,50
La Basilica di San Marino San Marino raffigurato in un dipinto della scuola del Guercino Le tre torri di San Marino (la Guaita, la Cesta e il Montale)
€ 1,00 € 2,00 Bordo 2 euro
Lo stemma di San Marino Il Palazzo Pubblico La sequenza "2 *" ripetuta sei volte e alternativamente capovolta, dove "*" è sostituito da una stella.

2ª serie (2017- in corso)Modifica

Nel 2016 San Marino ha dichiarato di voler cambiare i disegni delle sue monete, avvalendosi della clausola per cui agli Stati che emettono monete euro è concesso cambiare la faccia nazionale ogni 15 anni[1].

I nuovi disegni degli euro sammarinesi, presentati il 9 febbraio 2017, rappresentano opere d’arte e monumenti di San Marino e sono stati realizzati da Arno Ludwig.

€ 0,01 € 0,02 € 0,05
Lo stemma di San Marino La Porta del Paese La Chiesa dei Cappuccini
€ 0,10 € 0,20 € 0,50
Facciata della Chiesa di San Francesco Le tre Torri di San Marino Ritratto di San Marino, particolare di un dipinto di Emilio Retrosi
€ 1,00 € 2,00 Bordo 2 euro
La Seconda Torre (la Cesta) Ritratto di San Marino, particolare di un dipinto di Giovan Battista Urbinelli La sequenza "2 *" ripetuta sei volte e alternativamente capovolta, dove "*" è sostituito da una stella.

2 euro commemorativiModifica

 Voce principale: 2 euro commemorativi.

Ogni anno la Repubblica di San Marino emette una moneta commemorativa da 2 euro. Nonostante queste emissioni siano rivolte ai collezionisti, alcuni esemplari di queste monete vengono immesse in circolazione.

Non facendo parte dell'Unione europea, San Marino non partecipa alle emissioni comuni, ad eccezione del 10º anniversario della circolazione di banconote e monete euro.

Immagine Anno Tema Tiratura Emissione
Bartolomeo Borghesi 110.000 15 dicembre 2004
Anno internazionale della fisica 130.000 14 ottobre 2005
500º anniversario della morte di Cristoforo Colombo 120.000 17 ottobre 2006
200º anniversario della nascita di Giuseppe Garibaldi 130.000 9 ottobre 2007
Anno europeo del dialogo interculturale 130.000 20 maggio 2008
Anno europeo della creatività e dell'innovazione 130.000 5 settembre 2009
500º anniversario della morte di Sandro Botticelli 130.000 7 settembre 2010
500º anniversario della nascita di Giorgio Vasari 130.000 4 giugno 2011
10º anniversario della circolazione di banconote e monete in euro 130.000 19 giugno 2012
500º anniversario della scomparsa del Pinturicchio 110.000 13 settembre 2013
500º anniversario della morte di Donato Bramante 114.000 23 giugno 2014
90º anniversario della morte di Giacomo Puccini 100.000 29 settembre 2014
750º anniversario della nascita di Dante Alighieri 100.000 8 aprile 2015
25º anniversario della riunificazione tedesca 100.000 29 settembre 2015
550º anniversario della morte di Donatello 85.000 5 aprile 2016
400º anniversario della morte di William Shakespeare 80.000 22 settembre 2016
750º anniversario della nascita di Giotto 70.500 30 marzo 2017
Anno internazionale del turismo sostenibile 70.500 31 agosto 2017
500º anniversario della nascita di Tintoretto 60.500 5 aprile 2018
420º anniversario della nascita di Gian Lorenzo Bernini 60.500 20 settembre 2018
500º anniversario della morte di Leonardo da Vinci 54.150 4 aprile 2019
550º anniversario della morte di Filippo Lippi 54.150 29 agosto 2019

NoteModifica

  1. ^ Nel 2017 San Marino cambierà il disegno delle sue monete, numistoria.altervista.org, 7 luglio 2016

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica