Apri il menu principale
Nepal Nepal
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione ANFA
All Nepal Football Association
Confederazione AFC
Codice FIFA NEP
Soprannome The Gorkhalis
Selezionatore Svezia Johan Kalin
Record presenze Biraj Maharjan (71)
Capocannoniere Nirajan Rayamajhi
Hari Khadka (13)
Ranking FIFA 166º[1] (25 luglio 2019)
Esordio internazionale
Cina Cina 6 - 2 Nepal Nepal
Pechino, Cina; 13 ottobre 1972
Migliore vittoria
Nepal Nepal 7 - 0 Bhutan Bhutan
Katmandu, Nepal; 26 settembre 1999
Peggiore sconfitta
Corea del Sud Corea del Sud 16 - 0 Nepal Nepal
Incheon, Corea del Sud; 29 settembre 2003

La nazionale di calcio del Nepal (नेपाल राष्ट्रिय फुटबल टिम) è la rappresentativa calcistica del Nepal ed è posta sotto l'egida della All Nepal Football Association. È uno dei membri più deboli affiliati all'AFC e alla FIFA. Gioca le sue partite al Rangasala Football Stadium.

Occupa il 166º posto nella classifica mondiale della FIFA.[1]

StoriaModifica

La storia del calcio nepalese inizia nel 1921 durante la dinastia Rana, ma fu solo nel 1951, con la fondazione della All Nepal Football Association (ANFA) che fu costituita la prima nazionale.

La nazionale nepalese esordì in partite in trasferta nel 1963, ma solo nel 1970 la locale federcalcio si affiliò alla FIFA. Due anni più tardi la nazionale nepalese fece il proprio debutto come nazionale affiliata alla FIFA, perdendo per 6-2 il 13 otobre in casa della Cina. Il primo marcatore nepalese in un match tra nazionali riconosciute dalla FIFA fu Y.B Ghale.

La scarsità di attrezzature adeguate alla pratica professionistica del calcio e di tecnici e allenatori qualificati, unite alle condizioni di indigenza di larghe fette della popolazione, hanno ostacolato gli sforzi compiuti dalla federcalcio nazionale per sviluppare il calcio nel paese. Alla metà degli anni '80 la situazione migliorò con l'erogazione di sussidi dalla FIFA e l'invio di alcuni tecnici professionisti, che lavorarono secondo un programma volto a scoprire nuovi talenti del calcio nelle scuole e nelle associazioni giovanili, allo scopo di combinare l'istruzione con l'attività sportiva. Il primo piano quinquennale aiutò la federcalcio a comporre l'ossatura della nazionale nepalese, che negli anni a venire si aggiudicò due medaglie d'oro ai Giochi del Sud-est asiatico, due medaglie d'argento e due di bronzo.

Nella seconda metà degli anni '80 il Nepal giocò varie amichevoli contro rappresentative europee: Danimarca nel 1986; Germania Est e URSS nel 1987; Germania Ovest nel 1989.

Negli anni '90 ottenne vittorie in tornei minori, come quelle nella Gold Cup del Governatore del 1997 e del 1998, l'oro ai Giochi del Sud-est asiatico del 1993 e il terzo posto nella Coppa della federazione calcistica dell'Asia meridionale del 1993.

Nei primi anni 2000 la nazionale attraversò un periodo di crisi dovuto alla disputa interna alla federazione tra due fazioni, una sostenuta dal governo e l'altra dalla FIFA. In conseguenza del grave scontro, il Nepal fu bandito dalla FIFA. La crisi causò significative conseguenze negative, ma la situazione fu ristabilita. Nel gennaio 2003 la federcalcio locale celebrò la centesima partita della nazionale del Nepal, contro il Bangladesh nella Coppa della federazione calcistica dell'Asia meridionale.

Malgrado i numerosi tentativi di far progredire il calcio nel paese, i risultati sono rimasti insoddisfacenti. Nelle qualificazioni ai tornei internazionali la squadra ha subito spesso sconfitte in goleada, ma nel 2002 ottenne due vittorie in quattro partite e segnò 13 gol in due match contro Macao e Iraq.

Dopo la nomina a CT di Graham Roberts nel 2011 (la sua gestione durò due anni), il Nepal ha conosciuto un miglioramento. Dopo un decennio di crisi, vinse la Coppa della federazione calcistica dell'Asia meridionale Under-19 nel 2015 e 3 competizioni nel 2016, la Coppa Bangabandhu e la AFC Solidarity Cup e la medaglia d'oro ai Giochi del Sud-est asiatico del 2016.

Commissari tecniciModifica

* ad interim
** federcalcio nepalese sospesa per due anni dalla FIFA

Risultati in Coppa del mondoModifica

Risultati in Coppa d'AsiaModifica

Risultati in AFC Challenge CupModifica

  • 2006 - Semifinalista
  • 2008 - Primo turno
  • 2010 - Non qualificata
  • 2012 - Primo turno
  • 2014 - Non qualificata

Risultati in Coppa della federazione calcistica dell'Asia meridionaleModifica

Rosa attualeModifica

I seguenti 23 giocatori sono stati convocati per le amichevoli contro Taipei Cinese e Malesia.[11]

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra
P Kiran Chemjong 20 marzo 1990 (29 anni) 58 -?   Minerva Punjab FC
P Bikesh Kuthu 24 giugno 1993 (26 anni) 8 -?   Nepal Army Club
P Alan Neupane 24 giugno 1996 (22 anni) 0 0   Three Star Club
D Biraj Maharjan 18 settembre 1990 (29 anni) 74 1   Manang Marshyangdi Club
D Rohit Chand 1º marzo 1992 (27 anni) 56 0   Persija Jakarta
D Ananta Tamang 14 gennaio 1998 (21 anni) 21 2   Three Star Club
D Devendra Tamang 1º novembre 1993 (25 anni) 7 0   Chyasal Youth Club
D Suman Aryal 9 marzo 1996 (23 anni) 6 0   Nepal Army Club
D Ranjit Dhimal 4 aprile 1991 (28 anni) 5 0   Three Star Club
D Ajit Bhandari 7 febbraio 1994 (25 anni) 2 0   Nepal Police Club
D Ravi Silwal 1 0   Sankata BSC
D Saroj Dahal 0 0   Sankata BSC
C Sujal Shrestha 4 febbraio 1993 (26 anni) 27 2   Manang Marshyangdi Club
C Bikram Lama 23 febbraio 1989 (30 anni) 26 0   Three Star Club
C Bishal Rai 22 settembre 1994 (24 anni) 19 3   Manang Marshyangdi Club
C Sunil Bal 1º gennaio 1998 (21 anni) 7 1   Three Star Club
C Santosh Tamang 2 0   Nepal Army Club
C Tej Tamang 14 febbraio 1998 (21 anni) 2 0   Nepal Police Club
A Anjan Bista 15 maggio 1998 (21 anni) 27 0   Manang Marshyangdi Club
A Nawayug Shrestha 8 giugno 1990 (29 anni) 24 6   Nepal Army Club
A Bimal Rana 2 0   Manang Marshyangdi Club
A Ravi Paswan 2 0   Nepal Police Club
A Abhishek Rijal 29 gennaio 2000 (19 anni) 2 1   Nepal Police Club

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Men's Ranking, su fifa.com.
  2. ^ Rudi Gutendorf: The colourful life of a 'footballing missionary', su BBC Sport. URL consultato il 3 novembre 2014.
  3. ^ Nepal: Nepal Remembers Joe Kinnear, su Goal.com. URL consultato il 3 novembre 2014.
  4. ^ (DE) Interview TorstenSpittler, su Bayerischer fußballverband. URL consultato il 3 novembre 2014 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2014).
  5. ^ Stephen Constantine has dealt with deadly mosquitoes in Malawi, a presidential coup in Sudan, and armed guards in Nepal... the English coach is football's No 1 globetrotter, su Daily Mail. URL consultato il 4 novembre 2014.
  6. ^ Shyam Thapa - Indian football legend, su Sportskeeda. URL consultato il 7 settembre 2015.
  7. ^ New Nepal National Team Head Coach Raju Kaji Shakya: I Will Try My Best To Lead The Team Well, su goalnepal.com. URL consultato il 14 marzo 2014.
  8. ^ ANFA Re-appoints Jack Stefanowski As A Coach Of Nepal, su goalnepal.com. URL consultato il 18 maggio 2014.
  9. ^ Dhruba KC appointed national coach, su myrepublica.com. URL consultato il 16 luglio 2015.
  10. ^ Former Belgian International appointed Nepal coach, su the-ANFA.com. URL consultato il 27 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 28 agosto 2015).
  11. ^ ANFA | News Detail, su the-anfa.com. URL consultato il 21 maggio 2019.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio