Powers Boothe

attore statunitense

Powers Allen Boothe (Snyder, 1º giugno 1948Los Angeles, 14 maggio 2017) è stato un attore statunitense, noto per l'interpretazione del senatore Roark in Sin City (2005) e in Sin City - Una donna per cui uccidere (2014), diretti da Robert Rodriguez.

Powers Allen Boothe

È stato inoltre uno dei protagonisti delle serie televisive Deadwood, Nashville e Agents of S.H.I.E.L.D., in cui interpretava Gideon Malick, ruolo che aveva già ricoperto nel film The Avengers (2012)

Biografia modifica

Nato nel 1948, a Snyder, in Texas, figlio di Merrill Vestal Boothe e di Emily Kathryn Reeves, vantava degli antenati tra i Nativi Americani.

Dopo il suo primo ruolo cinematografico in Goodbye amore mio! (1977), apparve in alcuni film degli anni ottanta, ma ottenne il suo maggior successo in televisione. Vinse un Emmy Award come miglior attore per la sua performance nel film TV La tragedia della Guyana (1980). Altro ruolo famoso fu quello del senatore Rourke nel film Sin City (2005) e nel sequel Sin City - Una donna per cui uccidere (2014). Dal 2012 al 2014 fu uno dei protagonisti della serie TV Nashville.

Molto spesso interpretò personaggi d'autorità, militari, agenti governativi o clericali, cui prestò la sua voce dal tono molto grave e profondo.

L'attore morì nel sonno a 68 anni, il 14 maggio 2017, a causa di un infarto, conseguenza di un tumore al pancreas di cui era affetto[1].

Vita privata modifica

Era sposato dal 1969 con Pam Cole. La coppia ha avuto due figli.

Filmografia modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

Doppiaggio modifica

Doppiatori italiani modifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Powers Boothe è stato doppiato da:

Premi e riconoscimenti modifica

Note modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN85112254 · ISNI (EN0000 0000 7823 8685 · LCCN (ENno97029469 · GND (DE140710906 · BNE (ESXX1265455 (data) · BNF (FRcb140094182 (data) · CONOR.SI (SL11857251