Apri il menu principale
Reggiana Calcio a 5 A.S.D.
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Flag maroon HEX-7B1C20.svg Granata
Dati societari
Confederazione FIFA
Paese Italia Italia
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Città Reggio nell'Emilia
Fondazione 2005
Scioglimento 2014
Palmarès
Impianto
PalaBigi
3.800 posti
Contatti
Via Paterlini 2,
42124 Reggio nell'Emilia
{{{sito}}}

La Reggiana Calcio a 5 A.S.D. è stata la principale squadra di calcio a 5 di Reggio nell'Emilia, nata nel 2005 dall'unione di Reggio Emilia Calcio a 5 e Polisportiva Giemme. La società si è sciolta alla fine della stagione 2013-14.

Indice

StoriaModifica

La società è il risultato della fusione delle due più prestigiose formazioni reggiane di calcio a 5, avvenuta nell'estate del 2005: la Associazione Polisportiva Giemme che già disputava il campionato di Serie A2 nel momento della fusione, ed il Reggio Emilia Calcio a 5 che partecipava al campionato di Serie B nazionale.[1]

Dalle due società, la neonata Reggiana eredita il palmarès che comprende una Coppa Emilia vinta dal Reggio nel 2001; una Coppa Italia di Serie B nel 2003 ed una di Serie A2 nel 2004[2] vinte dalla Giemme.

Nella stagione 2006-07 la Reggiana disputa il campionato nazionale di Serie A2. Al termine della stagione 2007-2008, con 30 punti su 26 incontri, la Reggiana è finita nei play-out per evitare la retrocessione, ha abbandonato la serie A2 dopo essere stata sconfitta al primo turno dall'Atletico Teramo per 1-3 5-1. La formazione, alla prima stagione di serie B, nel gennaio 2009 ha subito centrato la vittoria nella Coppa Italia di categoria, battendo in finale la Licogest Vibo.

Nella stagione 2010-11 la squadra sfiora la promozione in Serie A2 chiudendo il campionato a un solo punto dalla capolista Toniolo Milano. I play-off promozione non regalano maggiori soddisfazioni e la squadra è eliminata nelle semifinali dal Forlì. Nella Coppa Italia di categoria perde la finale di Roma contro i padroni di casa della Canottieri Lazio.

La squadra si rifà la stagione successiva, vincendo il girone C della Serie B e ritornando quindi in Serie A2 dopo quattro anni dall'ultima apparizione. Per sostenere il gravoso impegno economico della categoria superiore, nel giugno 2012 la società unisce le forze con l'Arena Calcio a 5, società di Montecchio Emilia giunta terza nello stesso girone di Serie B, mantenendo inalterati il titolo sportivo, la denominazione e i colori sociali.[3]

La società si è sciolta alla fine della stagione 2013-14.

CronistoriaModifica

Cronistoria della Reggiana C5
  • 2005  · Dalla fusione di Polisportiva Giemme e Reggio Emilia C5 nasce la Reggiana C5.
  • 2005-06  · 7ª nel girone A di Serie A2.
Quarti di finale di Coppa Italia di Serie A2.
  • 2006-07  · 7ª nel girone A di Serie A2.
  • 2007-08  · 11ª nel girone B di Serie A2.   Retrocessa in Serie B
Sconfitta nei play-out dall'Atletico Teramo.
  • 2008-09  · 5ª nel girone C di Serie B.
  Vincitrice della Coppa Italia di Serie B (1º titolo).
  • 2009-10  · 3ª nel girone A di Serie B.
2º turno play-off.
1ª fase di Coppa Italia di Serie B.
  • 2010-11  · 2ª nel girone B di Serie B.
2º turno play-off di Serie B.
Finalista di Coppa Italia di Serie B.
  • 2011-12  · 1ª nel girone A di Serie B.   Promossa in serie A2
1ª fase di Coppa Italia di Serie B.
  • 2012  · incorpora L'Arena C5.
  • 2012-13  · 4ª nel girone A di serie A2.
Quarti di finale play-off di Serie A2.
Quarti di finale di Coppa Italia di Serie A2.
  • 2013-14  · 8ª nel girone A di serie A2.
  • 2014  · Scioglimento della società.

Statistiche e recordModifica

Partecipazioni ai campionatiModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione
Serie A2 5 2005-2006 2013-2014
Serie B 4 2008-2009 2011-2012

PalmarèsModifica

PalaBigiModifica

La Reggiana disputava le proprie gare interne al Palazzo dello sport “Giulio Bigi” detto amichevolmente PalaBigi di via Guasco, Reggio nell'Emilia. Lo storico impianto che vede protagonista anche la Pallacanestro Reggiana ha una capienza di 3800 posti e si trova in prossimità del centro storico della città emiliana.

OrganigrammaModifica

Staff 2013-14
  • Presidente: Gianluigi Manfredini
  • Presidente Onorario: Umberto Giovanetti
  • Direttore Generale: Fabio Benigno
  • Direttore Sportivo: Marco Gazzini

Rosa 2013-14Modifica

Naz. Ruolo Sportivo Anno
  Portiere Andrea Baravelli 1994
1   Portiere Felipe Chemin Freire 1990
12   Portiere Federico Delmonte 1990
  Portiere Luca Vezzani 1996
8   Centrale Ferdinando Giardino 1985
  Centrale Pedro Guerra 1986
4   Laterale Cristian Amarante 1991
7   Laterale Rafael "Rafinha" Caregnato 1990
  Laterale Lorenzo Cianci 1994
10   Laterale Eduardo "Dudù" Costa 1987
  Laterale Gregorio Firmani 1994
  Laterale Simone Mariani 1995
  Laterale Nicolas Migliaccio 1988
6   Laterale Angelo Senese 1993
  Laterale Niccolò Sestili 1992
  Laterale Ryosuke Takahashi 1989
  Universale Alessandro Gallinica 1984
  Universale Zakaria Semache 1994
9   Pivot Jean Carlos Cividini 1988
  Allenatore Nunzio Checa 1972

Società costituentiModifica

Polisportiva GiemmeModifica

CronistoriaModifica

Cronistoria della Polisportiva Giemme
  • 1990 · Fondazione della Polisportiva Giemme.
  • 1997-98 · Disputa il campionato di Serie C1 Ripescata in Serie B.
  • 1998-99 · ?ª nel girone A di Serie B.   Retrocessa in Serie C1.
  • 1999-00 · Disputa il campionato di Serie C1.
Eliminata nel girone di semifinale play-off.

  • 2000-01 · 10ª nel girone B di Serie B. Retrocessa in Serie C1, viene ripescata.
Sconfitta nei play-out contro il Bologna.
1º turno di Coppa Italia di Serie B.
  • 2001-02 · 4ª nel girone B di Serie B.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia di Serie B.
  • 2002-03 · 1ª nel girone B di Serie B.   Promossa in Serie A2.
 Vincitrice della Coppa Italia di Serie B (1º titolo).
  • 2003-04 · 5ª nel girone A di Serie A2.
Vincitrice play-off, sconfitta nello spareggio dal San Paolo Pisa.
 Vincitrice della Coppa Italia di Serie A2 (1º titolo).
  • 2004-05 · 3ª nel girone A di Serie A2.
Quarti di finale play-off.
1ª fase di Coppa Italia di Serie A2.
  • 2005 · Fusione con il Reggio Emilia C5 e nascita della Reggiana C5.

PalmarèsModifica

2003-04
2002-03
2002-03

Reggio Emilia Calcio a 5Modifica

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Reggio Emilia Calcio a 5 è una squadra di calcio a 5 proveniente dal Reggio Emilia. Nel 2005 si è fusa e ha formato un'unica società.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Reggio Emilia C5
  • 1982  · Fondazione del Calcetto Cavour.
  • 1982-83  · Attività amatoriale.
  • 1984  · Affiliazione alla FIGC.
  • 1984-90  · ?

  • 1990-91  · 2ª in Serie C. Ammessa in Serie B.
  • 1991  · Assume la denominazione Reggio Emilia C5.
  • 1991-92  · 12ª nel girone ? di Serie B.   Retrocessa in Serie C.
  • 1992-93  · 3ª in Serie C.
  • 1993-94  · 3ª in Serie C.
  • 1994-95  · 6ª in Serie C.
  • 1995-96  · 3ª in Serie C. Ripescata in Serie B.
  • 1996-97  · ? nel girone A di Serie B.   Retrocessa in Serie C.
  • 1997-98  · 9ª nel girone ? di Serie C1.
  • 1998-99  · 5ª nel girone ? di Serie C1.

  • 1999-00  · 5ª nel girone ? di Serie C1.
  • 2000-01  · 1ª nel girone ? di Serie C1.
Sconfitta nello spareggio promozione.
Vincitrice della Coppa Emilia-Romagna (1º titolo).
  • 2001-02  · 1ª nel girone ? di Serie C1.   Promossa in Serie B.
Vincitrice nei play-off contro l'Osimo Stazione.
  • 2002-03  · 8ª nel girone A di Serie B.
  • 2003-04  · 9ª nel girone A di Serie B.
Quarti di finale di Coppa Italia di Serie B.
  • 2004-05  · 7ª nel girone A di Serie B.
  • 2005  · Fusione con la Polisportiva Giemme e nascita della Reggiana C5.

NoteModifica

  1. ^ FIGC, Comunicato Ufficiale N.? 2005/06, Allegato 1 Archiviato il 28 ottobre 2013 in Internet Archive. figc.it
  2. ^ Aldo Spadoni, La Giemme fa sua la Coppa Italia, in La Gazzetta di Reggio, 17 aprile 2004. URL consultato il 28 maggio 2013.
  3. ^ BiTechnology Reggiana - Da ieri al lavoro, sabato prima amichevole[collegamento interrotto] sportreggio.it

Collegamenti esterniModifica