Apri il menu principale
A.S.D. Selargius Calcio
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Flag maroon HEX-7B1C20.svg Granata
Dati societari
Città Selargius
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Promozione
Fondazione 1965
Rifondazione1984
Presidente Italia Omero Nonnis
Allenatore Italia Giuseppe Sotgiu
Stadio Campo Comunale Gen. Virgilio Porcu
(900 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Selargius Calcio è la più importante società calcistica del comune di Selargius, nella città metropolitana di Cagliari.

StoriaModifica

L'Unione Sportiva Selargius è stata fondata nel 1965 e nel corso degli anni ha preso parte perlopiù a campionati regionali, raggiungendo come massimo traguardo il quarto livello calcistico nazionale. In tale livello ha disputato, a fasi alterne, diciassette stagioni.

Dopo aver militato soprattutto tra Seconda e Prima Categoria, nel 1984 la società selargina si fonde con un'altra compagine concittadina militante nel campionato di Promozione, il Gruppo Sportivo Orione.

Dal 1984 al 1990 disputa il massimo campionato regionale, approdando al termine della stagione 1989-90 nel Campionato Interregionale.

Nel frattempo la società aveva cambiato la denominazione in Gruppo Sportivo Selargius. In questi anni la società si toglie le maggiori soddisfazioni militando per undici stagioni consecutive tra i semiprofessionisti e ottenedo come migliori piazzamenti due terzi posti rispettivamente nella stagione d'esordio 1990-91 e nel 1994-95.

Al termine della stagione 2000-01 il Selargius torna tra i dilettanti disputando sempre il campionato di Eccellenza.

Nel 2004 la società assume l'attuale denominazione Associazione Sportiva Dilettantistica Selargius Calcio.

Nella stagione 2008-09 ottiene la promozione in Serie D essendosi aggiudicata prima i play-off regionali e poi avendo superato il San Nicola Sulmona e la Civitanovese nella fase nazionale.[1] La stagione seguente, 2009-10, sarà la migliore del nuovo ciclo tra i semiprofessionisti con un quinto posto finale in classifica e la qualificazione ai play-off per la promozione in Lega Pro Seconda Divisione. Sempre in questa stagione la società è stata affiliata all'Inter. Tuttavia le cinque annate successive risulteranno più complicate, nelle quali per ben due volte riesce a ottenere la salvezza solo dopo aver disputato i play-out.

Dal 2015 la società è tornata tra i dilettanti avendo disputato in questi anni un campionato di Eccellenza e tre di Promozione, campionato nel quale milita attualmente.

La società, oltre alla prima squadra, è dotata anche di un rinomato settore giovanile nel panorama calcistico regionale.

CronistoriaModifica

Cronistoria dell'Associazione Sportiva Dilettantistica Selargius Calcio
  • 1965 - Fondazione dell'Unione Sportiva Selargius.
  • 1966-67 - 9° nel girone A della Seconda Categoria Sarda.
  • 1967-68 - 5° nel girone A della Seconda Categoria Sarda.
  • 1968-69 - 11° nel girone A della Seconda Categoria Sarda.
  • 1969-70 - nel girone A della Seconda Categoria Sarda.

  • 1970-71 - 10° nel girone A della Seconda Categoria Sarda.
  • 1971-72 - 13° nel girone A della Seconda Categoria Sarda.
  • 1972-73 - 13° nel girone A della Seconda Categoria Sarda.   Retrocesso in Terza Categoria.
  • 1973-74 - 2° nel girone B della Terza Categoria di Cagliari.   Promosso in Seconda Categoria dopo aver vinto lo spareggio contro la Brander.
  • 1974-75 - 6° nel girone A della Seconda Categoria Sarda.
  • 1975-76 - 11° nel girone A della Seconda Categoria Sarda.
  • 1976-77 - 10° nel girone A della Seconda Categoria Sarda.
  • 1977-78 - 3° nel girone A della Seconda Categoria Sarda.
  • 1978-79 - 1° nel girone C della Seconda Categoria Sarda.   Promosso in Prima Categoria.
  • 1979-80 - 11° nel girone A della Prima Categoria Sarda.

  • 1980-81 - 11° nel girone A della Prima Categoria Sarda.
  • 1981-82 - 6° nel girone A della Prima Categoria Sarda.
  • 1982-83 - 6° nel girone A della Prima Categoria Sarda.
  • 1983-84 - 3° nel girone A della Prima Categoria Sarda.
  • 1984 - La società si fonde con il Gruppo Sportivo Orione.
  • 1984-85 - 4° nel girone A della Promozione Sarda.
  • 1985-86 - 11° nel girone A della Promozione Sarda.
  • 1986-87 - 7° nel girone A della Promozione Sarda.
  • 1987 - Cambia denominazione in Gruppo Sportivo Selargius.
  • 1987-88 - 10° nel girone A della Promozione Sarda.
  • 1988-89 - 12° nel girone A della Promozione Sarda.
  • 1989-90 - 1° nel girone A della Promozione Sarda.   Promosso nel Campionato Interregionale.

  • 1990-91 - 3° nel girone H del Campionato Interregionale.
  • 1991-92 - 9° nel girone F del Campionato Interregionale.
  • 1992-93 - 7° nel girone F del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1993-94 - 9° nel girone B del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1994-95 - 3° nel girone B del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1995-96 - 6° nel girone B del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1996-97 - 11° nel girone B del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1997-98 - 6° nel girone B del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1998-99 - 11° nel girone F del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1999-00 - 11° nel girone A della Serie D.
Primo turno di Coppa Italia Serie D.

  • 2000-01 - 17° nel girone G della Serie D.   Retrocesso in Eccellenza.
Primo turno di Coppa Italia Serie D.
  • 2001-02 - 6° nell'Eccellenza Sardegna.
  • 2002-03 - 9° nell'Eccellenza Sardegna.
  • 2003-04 - 4° nell'Eccellenza Sardegna.
  • 2004 - Cambia denominazione in Associazione Sportiva Dilettantistica Selargius Calcio.[2]
  • 2004-05 - 4° nell'Eccellenza Sardegna.
  • 2005-06 - 11° nell'Eccellenza Sardegna.
  • 2006-07 - 13° nell'Eccellenza Sardegna. Salvo dopo aver vinto i play-out contro l'Ilvamaddalena.
  • 2007-08 - 3° nell'Eccellenza Sardegna.
  • 2008-09 - 5° in Eccellenza Sardegna.   Promosso in Serie D dopo aver vinto i play-off nazionali contro la Civitanovese.
  • 2009-10 - 5° nel girone G della Serie D.
Turno preliminare di Coppa Italia Serie D.

  • 2010-11 - 12° nel girone G della Serie D.
Trentaduesimi di finale di Coppa Italia Serie D.
  • 2011-12 - 11° nel girone G della Serie D.
Turno preliminare di Coppa Italia Serie D.
  • 2012-13 - 16° nel girone G della Serie D. Salvo dopo aver vinto i play-out contro il Budoni.
Primo turno di Coppa Italia Serie D.
  • 2013-14 - 15° nel girone G della Serie D. Salvo dopo aver vinto i play-out contro il Latte Dolce.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie D.
  • 2014-15 - 16° nel girone G della Serie D.   Retrocesso in Eccellenza.
Turno preliminare di Coppa Italia Serie D.
  • 2015-16 - 14° nell'Eccellenza Sardegna.   Retrocesso in Promozione dopo aver perso i play-out contro il Tonara.
  • 2016-17 - 8° nel girone A della Promozione Sardegna.
  • 2017-18 - 10° nel girone A della Promozione Sardegna.
  • 2018-19 - 8° nel girone A della Promozione Sardegna.
  • 2019-20 - nel girone A della Promozione Sardegna.

Colori e simboliModifica

ColoriModifica

Il colore ufficiale della società è storicamente il granata, adottato nuovamente dalla compagine selargina nel 2007. In precedenza i colori sociali sono stati il bianco e il rosso.[3]

PalmarèsModifica

Competizioni regionaliModifica

1989-90 (girone A)

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 1990-91 (girone H), 1994-1995 (girone B)
Terzo posto: 2007-2008
Semifinalista: 2007-2008

Statistiche e recordModifica

Partecipazione ai campionatiModifica

NazionaliModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Campionato Interregionale 2 1990-1991 1991-1992 17
Campionato Nazionale Dilettanti 7 1992-1993 1998-1999
Serie D 8 1999-2000 2014-2015

RegionaliModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Promozione 6 1984-1985 1989-1990 15
Eccellenza 9 2001-2002 2015-2016
Prima Categoria 5 1979-1980 1983-1984 9
Promozione 4 2016-2017 2019-2020

Partecipazione alle coppe nazionaliModifica

Competizione Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Coppa Italia Dilettanti 17 1990-1991 2014-2015 17

NoteModifica

  1. ^ Il Selargius ritorna in Serie D, in Tutto Cagliari, 21 giugno 2009.
  2. ^ ALLEGATO COMUNICATO UFFICIALE N. 164 (PDF), www.figc.it, 2005. URL consultato il 12 ottobre 2019.
  3. ^ Dal 1965 l'ASD rappresenta Selargius nel calcio, in Matrimonio Selargino.
    «I colori sociali della squadra sono il bianco e il rosso, sebbene nel 2007 sia stato reintrodotto anche il granata che si usava alle origini [...].».

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica