Apri il menu principale
Simone Missiroli
Nazionalità Italia Italia
Altezza 191[1] cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra SPAL
Carriera
Giovanili
1999-2004 Reggina
Squadre di club1
2004-2008Reggina75 (3)
2008-2009Treviso35 (2)
2009-2011Reggina58 (11)
2011 Cagliari16 (0)
2011-2012Reggina20 (7)
2012-2018Sassuolo189 (16)[2]
2018-SPAL33 (0)
Nazionale
2006Italia Italia U-202 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 gennaio 2019

Simone Missiroli (Reggio Calabria, 23 maggio 1986) è un calciatore italiano, centrocampista della SPAL.

Indice

BiografiaModifica

Figlio di Battista Missiroli, centrocampista ravennate che militò nella Reggina negli anni settanta, stabilendosi successivamente con la famiglia nel capoluogo calabrese.[3] Cresciuto nel quartiere Gallina di Reggio Calabria, si è diplomato al Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Reggio Calabria.[4]

CarrieraModifica

ClubModifica

RegginaModifica

Missiroli entrò nelle giovanili della Reggina nei primi anni 2000: nella stagione 2004-2005 viene chiamato come rinforzo a centrocampo dalla Primavera alla prima squadra, dove spesso ricopre anche il ruolo di centravanti. Esordisce in Serie A il 24 aprile 2005, nel match di campionato Brescia-Reggina 2-0[5]. Colleziona in quel torneo i suoi primi 4 gettoni di presenza in massima serie[5]. L'anno successivo è confermato in prima squadra ed il giovane ripaga la fiducia con due marcature in 25 presenze[6].

Nell'estate 2006 Missiroli sembra in procinto di passare in prestito al Grosseto (la notizia viene anche data erratamente come ufficiale)[7], formazione neopromossa in Serie B, ma il trasferimento salta e il centrocampista alla fine resta a Reggio Calabria dove colleziona 24 presenze ed un gol[6] nella memorabile stagione del -11. Nell'estate 2008 Missiroli si trasferisce in prestito dalla Reggina al Treviso in Serie B, dove gioca con continuità (35 gare e due reti)[6] senza però riuscire a impedire la retrocessione dei veneti.

A fine stagione ritorna quindi alla Reggina, con cui il 23 marzo 2010 scende in campo per la centesima volta in occasione della gara Ancona-Reggina (1-2) segnando anche una rete: a fine stagione le sue presenze ammontarono a 37, con 7 gol siglati[6].

Prestito al CagliariModifica

Il 25 gennaio 2011, dopo 22 presenze e quattro reti in Serie B con i reggini, si trasferisce al Cagliari in prestito con diritto di riscatto fissato a 1,8 milioni di euro[8], scegliendo la maglia numero 23[9].

Il 30 gennaio, anche a causa della contemporanea assenza di Daniele Conti e Radja Nainggolan, esordisce come titolare con la maglia dei sardi nella gara contro il Bari vinta per 2-1, effettuando l'assist per il gol del momentaneo 1-0 di Alessandro Matri[10].

Ritorno alla RegginaModifica

Il 14 agosto segna il gol-vittoria contro la Carrarese, partita valevole per il 2º turno di Coppa Italia. Segna subito anche nella prima di campionato, il 27 agosto nel 4-1 interno rifilato al Modena. In occasione della gara AlbinoLeffe-Reggina 1-1 del 21 novembre 2011 arriva la sua duecentesima gara tra i professionisti.

Sassuolo e SPALModifica

Il 3 gennaio 2012 passa al Sassuolo, firmando un contratto fino al 30 giugno 2015. Quattro giorni dopo esordisce con la nuova maglia nella vittoria casalinga contro lo Juve Stabia.[11] Il 5 maggio 2012 in occasione della gara Sassuolo-Crotone terminata 2-0 sigla la sua prima rete in maglia neroverde. Il 18 maggio 2013, in occasione dell'ultima gara di campionato contro il Livorno, valevole per entrambe per la promozione in Serie A, sigla al 96' minuto la rete della vittoria (1-0) e porta la squadra emiliana per la prima volta nella sua storia nel massimo campionato italiano.

Il 16 marzo 2014 sigla il suo goal stagionale nel match salvezza Sassuolo-Catania terminato 3-1, segnando il momentaneo 2-1.

Il 17 luglio 2018 viene ceduto alla SPAL a titolo definitivo[12].

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 29 gennaio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004-2005   Reggina A 4 0 CI 1 0 - - - - - - 5 0
2005-2006 A 25 2 CI 2 1 - - - - - - 27 3
2006-2007 A 22 0 CI 5 0 - - - - - - 27 0
2007-2008 A 24 1 CI 1 0 - - - - - - 25 1
2008-2009   Treviso B 33 2 CI 1 0 - - - - - - 34 2
2009-2010   Reggina B 36 7 CI 2 1 - - - - - - 38 8
2010-gen. 2011 B 22 4 CI 1 0 - - - - - - 23 4
gen.-giu. 2011   Cagliari A 16 0 CI - - - - - - - - 16 0
2011-gen. 2012   Reggina B 20 7 CI 2 1 - - - - - - 22 8
Totale Reggina 153 21 14 3 - - - - 167 24
gen.-giu. 2012   Sassuolo B 20+2[13] 2+0[13] CI - - - - - - - - 22 2
2012-2013 B 37 6 CI 2 0 - - - - - - 39 6
2013-2014 A 27 1 CI 2 0 - - - - - - 29 1
2014-2015 A 33 4 CI 2 0 - - - - - - 34 4
2015-2016 A 24 2 CI 1 0 - - - - - - 23 2
2016-2017 A 13 0 CI 0 0 UEL 2 0 - - 15 0
2017-2018 A 33 1 CI 2 1 - - - - - - 35 2
Totale Sassuolo 187+2 16 9 1 2 0 - - 200 17
2018-2019   SPAL A 33 0 CI 0 0 - - - - - - 33 0
Totale carriera 422+2 39 24 4 2 0 - - 447 43

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Sassuolo: 2012-2013

IndividualeModifica

  • Miglior giocatore del Sassuolo Serie A 2014-2015

NoteModifica

  1. ^ http://www.sassuolocalcio.it/articles/player_details.php?season=2013&competition=21&team=2182&player=19731
  2. ^ 191 (16) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ Missiroli sr al Dispaccio: "Reggina, pazienza coi giovani. A Cosenza ambiente poco tranquillo", in Il Dispaccio. URL consultato il 22 novembre 2016.
  4. ^ "Verso Sassuolo-Reggina, Missiroli: 'Spero in una bella partita. Io per sempre tifoso amaranto'" Strill.it
  5. ^ a b Missiroli Simone, legaseriea.it. URL consultato il 30 gennaio 2011.
  6. ^ a b c d Missiroli Simone, legaseriea.it. URL consultato il 30 gennaio 2011.
  7. ^ UFFICIALE: il Grosseto prende Missiroli, tuttomercatoweb.com, 27 giugno 2007. URL consultato il 30 gennaio 2011.
  8. ^ Missiroli è del Cagliari[collegamento interrotto], cagliaricalcio.net. URL consultato il 30 gennaio 2011.
  9. ^ Missiroli si presenta, ha scelto il numero 23[collegamento interrotto], cagliaricalcio.net. URL consultato il 30 gennaio 2011.
  10. ^ Matri segna, Agazzi salva - Il Bari sprofonda a Cagliari, gazzetta.it, 30 gennaio 2011. URL consultato il 30 gennaio 2011.
  11. ^ Missiroli, ottima prestazione secondo Pea, seriebnews.com. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  12. ^ http://www.spalferrara.it/simone-missiroli-e-un-nuovo-giocatore-biancazzurro/
  13. ^ a b Play-off.
  14. ^ Miglior giocatore della Serie bwin 2012-2013[collegamento interrotto], Lega Serie B, 30 aprile 2013.

Collegamenti esterniModifica