Simone Montedoro

attore italiano

Simone Montedoro (Roma, 28 luglio 1973) è un attore italiano.

BiografiaModifica

Formatosi frequentando dei laboratori tenuti da Francesca De Sapio, Michael Margotta e Duccio Camerini, inizia la sua carriera come attore di fotoromanzi. In teatro debutta nella stagione 1998-99, recitando in No Exit e A chi toccherà stasera, diretti da Massimiliano D'Epiro. Nel 2002 recita nello spettacolo Sopra, diretto da Duccio Camerini con cui lavora anche tra il 2004 e il 2006 in Scoppio d'amore e guerra, con Rocco Papaleo e Lucrezia Lante della Rovere. All'inizio della sua carriera gira anche alcuni cortometraggi.

Tra i suoi primi lavori televisivi, il film TV Il centravanti è stato assassinato verso sera di Pepe Carvalho: La serie (1999) e la miniserie tv L'avvocato Porta - Le nuove storie (2000), entrambi diretti da Franco Giraldi, l'episodio Fuori gioco della miniserie diretta da Alessandro Capone, Il commissario, con Massimo Dapporto e Caterina Vertova, e il film tv con Luca Zingaretti, Il commissario Montalbano - L'odore della notte, entrambi del 2002. Partecipa anche a degli episodi delle serie tv Distretto di Polizia 2 e 6 (2001-2006), Un medico in famiglia 3 (2003), e Medicina generale (2006). Nel 2008 appare su Rai 1 nella miniserie Ho sposato uno sbirro, diretta da Carmine Elia, in cui ha il ruolo di un agente di polizia; durante le riprese viene scelto dalla Lux Vide come nuovo capitano dei Carabinieri nella fiction Rai Don Matteo, ruolo che nelle cinque serie precedenti aveva interpretato Flavio Insinna.

In essa è coprotagonista dalla sesta stagione insieme a Terence Hill e Nino Frassica appunto nel ruolo del capitano Giulio Tommasi. Nel 2009 torna sul piccolo schermo con la miniserie TV Enrico Mattei - L'uomo che guardava al futuro, regia di Giorgio Capitani, dedicata a Enrico Mattei che ha il volto di Massimo Ghini, e con la settima stagione di Don Matteo. È tra i nuovi protagonisti della nuova serie Gente di mare - L'isola, regia di Alberto Negrin. Nel 2012 ha preso parte al tv-movie, prodotto da Lux Vide, Santa Barbara. Il 1º giugno ritorna con la nuova serie firmata Mediaset, Matrimoni e altre follie, dove interpreta Luciano Moretti, un ragazzo gay, coinquilino di Giusy (interpretata da Chiara Francini).

Nel 2017 partecipa al talent show Ballando con le stelle su Rai 1. Dal gennaio al febbraio 2019 conduce su Rai 1 con Anna Ferzetti il Prima Festival.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

TeatroModifica

  • No Exit e A chi toccherà stasera, regia di Massimiliano D'Epiro (1998-1999)
  • Sopra, regia di Duccio Camerini (2002)
  • Scoppio d'amore e guerra, regia di Duccio Camerini (2004-2006)
  • Se tornassi indietro, regia di Massimo Natale (2014)
  • Zio Pino, regia di Massimo Natale (2015)
  • Finché giudice non ci separi, regia di Augusto Fornari (2017-2018)
  • L'uomo ideale, regia di Toni Fornari (2019)
  • A Capodanno tutti da me, regia di Toni Fornari (2019)

Programmi TVModifica

Collegamenti esterniModifica