Apri il menu principale

Speed 2 - Senza limiti

film del 1997, diretto da Jan de Bont
Speed 2 - Senza limiti
Speed2.png
Una scena della nave durante lo schianto
Titolo originaleSpeed 2: Cruise Control
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1997
Durata116 minuti
Genereazione, thriller
RegiaJan de Bont
SoggettoGraham Yost
SceneggiaturaRandall McCormick, Jeff Nathanson
ProduttoreJan de Bont
Produttore esecutivoJan de Bont, Steve Perry, Michael Peyser
Casa di produzioneBlue Tulip Productions
Distribuzione in italiano20th Century Fox
FotografiaJack N. Green
MontaggioAlan Cody
MusicheMark Mancina
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Speed 2 - Senza limiti (Speed 2: Cruise Control) è un film statunitense del 1997, diretto da Jan de Bont ed interpretato da Sandra Bullock, Jason Patric e Willem Dafoe.

Il film è il seguito di Speed.

TramaModifica

Annie Porter è entusiasta quando il suo fidanzato Alex Shaw la sorprende con due biglietti per una crociera ai Caraibi a bordo della Seabourn Legend. Il viaggio è un modo per fare la pace poiché Annie ha da poco scoperto che Alex è un poliziotto di una squadra speciale e che le aveva mentito sul suo lavoro. Quello che la coppia non sa è che lo scontento John Geiger, la persona che ha creato il software del computer della nave, ha un piano per vendicarsi di un torto subito che metterà a rischio tutti i passeggeri.

ProduzioneModifica

Il film è costato 160.000.000 di dollari.[1] Jason Patric fu ingaggiato per la cifra di 8.000.000 di dollari, che l'attore in seguito investì per finanziare il film Amici & vicini.

Il film è girato a bordo della Seabourn Legend, nave che appartiene alla compagnia Seabourn Cruise Line.

RipreseModifica

Il film è stato girato fra:

AccoglienzaModifica

IncassiModifica

Nel week-end di apertura negli Stati Uniti il film ha incassato 16.158,942 mila dollari.

CriticaModifica

Il film è stato considerato un disastro dalla critica e ha ricevuto recensioni per lo più negative. Rotten Tomatoes dà al film un punteggio del 2% sulla base di 28 giudizi. Solo la scena finale è riuscita ad ottenere qualche lode da parte di diversi critici. Negli Stati Uniti si è rivelato un flop commerciale, avendo incassato solo 48.000.000 di dollari, ma l'incasso mondiale è stato di 164.508.066 di dollari.

RiconoscimentiModifica

VintiModifica

NominationModifica

SequelModifica

Sandra Bullock si è detta disponibile per un eventuale Speed 3, così come Keanu Reeves (che aveva recitato nel primo capitolo), a patto che si riesca a trovare una trama convincente.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema