Apri il menu principale

Stazione di Borgolombardo

fermata ferroviaria italiana
Borgolombardo
stazione ferroviaria
Borgolombardo staz ferr binari.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàSan Donato Milanese
San Giuliano Milanese
Coordinate45°24′12″N 9°16′18″E / 45.403333°N 9.271667°E45.403333; 9.271667Coordinate: 45°24′12″N 9°16′18″E / 45.403333°N 9.271667°E45.403333; 9.271667
Lineeferrovia Milano-Bologna
Caratteristiche
Tipofermata in superficie, passante
Stato attualein uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1991
Binari2 + 2 senza banchina

La stazione di Borgolombardo è una fermata ferroviaria che serve i comuni di San Donato Milanese (quartiere Certosa) e San Giuliano Milanese (quartiere Borgolombardo, da cui il nome), lungo la linea Milano-Bologna.

La fermata sorge esattamente al confine tra i due comuni, collegati da sottopassi. Dispone soltanto di due binari di transito.

Indice

StoriaModifica

La fermata di Borgolombardo venne attivata nel 1991, contemporaneamente alla variante di tracciato fra la stazione di Milano Rogoredo e la fermata di San Giuliano Milanese[1].

Da dicembre 2009 la stazione è servita dai treni della linea suburbana S1, a seguito del prolungamento di essa fino a Lodi, e da settembre 2016 è servita anche dai treni della linea suburbana S12.

Strutture ed impiantiModifica

La fermata conta 2 binari, uno per ogni senso di marcia, serviti da 2 banchine laterali collegate da un sottopassaggio. Sono inoltre presenti altri 2 binari, senza banchina e situati più sotto rispetto agli altri 2, utilizzati dai treni ad alta velocità.

La gestione degli impianti è affidata a Rete Ferroviaria Italiana società del gruppo Ferrovie dello Stato, che classifica la stazione nella categoria "Bronze".[2]

MovimentoModifica

NoteModifica

  1. ^ Notizie flash, in I Treni Oggi n. 117 (luglio 1991), p. 4
  2. ^ www.rfi.it, Stazioni della Lombardia, su rfi.it. URL consultato il 6 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 14 settembre 2015).
  3. ^ Orario ufficiale Trenitalia, quadro 45

Altri progettiModifica