Apri il menu principale
Tom Starke
Tom Starke Training 2016-11 FC Bayern Muenchen-3.jpg
Starke nel 2016 durante un allenamento col Bayern München
Nazionalità Germania Germania
Altezza 194 cm
Peso 91 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 1º luglio 2018
Carriera
Giovanili
1988-1989non conosciuta Stahl Freital
1989-1999Dinamo Dresda
Squadre di club1
1999-2006Bayer Leverkusen II96 (-114)
2000-2006Bayer Leverkusen0 (-0)
2004Amburgo2 (-6)
2004Amburgo II2 (-3)
2006-2007Paderborn 0747 (-53)
2007-2010Duisburg86 (-112)
2010-2012Hoffenheim58 (-84)
2012-2018Bayern Monaco10 (-8)
Nazionale
2002-2004Germania Germania U-2112 (-?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 dicembre 2017

Tom Starke (Dresda, 18 marzo 1981) è un ex calciatore tedesco, di ruolo portiere.

Indice

Bayern MonacoModifica

Il 16 maggio 2012 Starke firmò un contratto col Bayern Monaco fino a giugno 2015[1].

Il 6 aprile 2013 vince la sua prima Bundesliga (il ventitreesimo titolo dei bavaresi) con sei giornate di anticipo rispetto alla fine del campionato.[2] Il 25 maggio 2013 vince per la prima volta la Champions League, grazie alla vittoria per 2-1 nella finale contro il Borussia Dortmund.[3] Il 1º giugno 2013 vince anche la sua prima Coppa di Germania, ottenendo il treble con la compagine bavarese.

La stagione 2013-2014 si apre con la vittoria il 30 agosto 2013 della Supercoppa UEFA, ottenuta sconfiggendo ai rigori in finale la compagine londinese del Chelsea, dopo che i tempi supplementari si erano conclusi sul 2-2.[4] Nel corso dell'annata la squadra bavarese conquistò altri tre titoli, la Coppa del mondo per club,[5] la Bundesliga[6] e la Coppa di Germania.[7]

Il 26 aprile 2015 vinse il terzo campionato di fila con il Bayern.[8]

Il 6 maggio 2017 tornò a giocare una partita col Bayern (a quasi 3 anni di distanza dall'ultima volta, che fu il 29 marzo 2014) in quanto nel tempo, passò dall'essere il secondo all'essere il terzo portiere dei bavaresi, stando dietro a Neuer e Pepe Reina prima e dietro allo stesso Neuer e Sven Ulreich dopo.[9] Giocò nella vittoria interna per 1-0 del Bayern Monaco contro il Darmstadt, in cui si rende protagonista in positivo disputando una grande partita e parando un rigore ad Hamit Altıntop (tra l'altro ex della partita in quanto militò nel Bayern dal 2007 al 2011), risultando così decisivo per la vittoria di misura dei bavaresi.[10]

Viste le defezioni di Neuer e di Ulreich per infortunio, Starke continua a difendere la porta del Bayern Monaco anche nell'estate 2017, durante le amichevoli precampionato, alternandosi con il giovane Christian Früchtl.

Il 21 settembre 2017, complice l'infortunio di Neuer e la convocazione di Christian Früchtl con la nazionale tedesca Under 17 per i mondiali di categoria in India, Ancelotti decide di reintegrarlo in prima squadra nonostante avesse dato l'addio al calcio per fare il preparatore dei portieri del Bayern.[11] Il 9 dicembre, a causa del contemporaneo infortunio di Ulreich e Früchtl, gioca nella vittoria per 1-0 con l'Eintracht Frankfurt, tenendo la porta inviolata.[12]

I tecnici del Fußball-Club Bayern München, in quell'occasione, hanno preferito lui al giovane portiere dell'under 21 che è rimasto in panchina. Il 1º luglio 2018 si è ritirato dal calcio giocato.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 13 dicembre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1999-2000   Bayer Leverkusen II RLW 1 -2 - - - - - - - - - 1 -2
2000-2001 OLN 22 -18 - - - - - - - - - 22 -18
2001-2002 RLN 20 -30 - - - - - - - - - 20 -30
2002-2003 RLN 22 -35 - - - - - - - - - 22 -35
ago. - dic. 2003 OLN 7 -8 - - - - - - - - - 7 -8
gen. - giu. 2004   Amburgo II RLN 2 -3 - - - - - - - - - 2 -3
2004-2005   Bayer Leverkusen II OLN 19 -15 - - - - - - - - - 19 -15
ago. - dic. 2005 RLN 5 -6 - - - - - - - - - 5 -6
Totale Bayer Leverkusen II 96 -114 - - - - - - 96 -114
2000-2001   Bayer Leverkusen BL 0 -0 CG+CdL 1+0 -2 + -0 UCL+CU 0+0 -0 + -0 - - - 1 -2
2001-2002 BL 0 -0 CG+CdL 0+0 -0 + -0 UCL 0 -0 - - - 0 -0
2002-2003 BL 0 -0 CG+CdL 0+0 -0 + -0 UCL 0 -0 - - - 0 -0
ago. - dic. 2003 BL 0 -0 CG 1 -4 - - - - - - 1 -4
gen. - giu. 2004   Amburgo BL 2 -6 CG - - - - - - - - 2 -6
2004-2005   Bayer Leverkusen BL 0 -0 CG+CdL 0+1 -0 + -1 UCL 0 -0 - - - 1 -1
ago. - dic. 2005 BL 0 -0 CG+CdL 0+0 -0 + -0 CU 0 -0 - - - 0 -0
Totale Bayer Leverkusen 0 -0 3 -7 0 -0 - - 3 -7
gen. - giu. 2006   Paderborn 07 2.BL 17 -22 CG - - - - - - - - 17 -22
2006-2007 2.BL 30 -31 CG 2 -3 - - - - - - 32 -34
Totale Paderborn 07 47 -53 2 -3 - - - - 49 -56
2007-2008   Duisburg BL 31 -47 CG 2 -4 - - - - - - 33 -51
2008-2009 2.BL 24 -22 CG 1 -1 - - - - - - 25 -23
2009-2010 2.BL 31 -43 CG 3 -6 - - - - - - 34 -49
Totale Duisburg 86 -112 6 -11 - - - - 92 -123
2010-2011   Hoffenheim BL 25 -37 CG 3 -1 - - - - - - 28 -38
2011-2012 BL 33 -47 CG 3 -3 - - - - - - 36 -50
Totale Hoffenheim 58 -84 6 -4 - - - - 64 -88
2012-2013   Bayern Monaco BL 3 -0 CG 1 -0 UCL 0 -0 SG 0 -0 4 -0
2013-2014 BL 2 -3 CG 0 -0 UCL 0 -0 SG+SU+Cmc 1+0+0 -4 + -0 + -0 3 -7
2014-2015 BL 0 -0 CG 0 -0 UCL 0 -0 SG 0 -0 0 -0
2015-2016 BL 0 -0 CG 0 -0 UCL 0 -0 SG 0 -0 0 -0
2016-2017 BL 3 -5 CG 0 -0 UCL 0 -0 SG 0 -0 3 -5
2017-2018 BL 2 -0 CG 0 -0 UCL 0 -0 SG - - 2 -0
Totale Bayern Monaco 10 -8 1 -0 0 -0 1 -4 12 -12
Totale carriera 301 -380 18 -25 0 -0 1 -4 320 -409

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

Bayern Monaco: 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018
Bayern Monaco: 2012-2013, 2013-2014, 2015-2016
Bayern Monaco: 2012, 2016

Competizioni internazionaliModifica

Bayern Monaco: 2012-2013
Bayern Monaco: 2013
Bayern Monaco: 2013

NoteModifica

  1. ^ FC Bayern München AG
  2. ^ Bayern campione di Germania con 6 turni d'anticipo: è il trionfo numero 23, su gazzetta.it.
  3. ^ Borussia-Bayern 1-2, festa con Robben sul filo di lana gazzetta.it
  4. ^ Bayern vince la Supercoppa, Chelsea ko, gazzetta.it, 30 agosto 2013. URL consultato il 21 giugno 2014.
  5. ^ Mondiale per club: trionfa il Bayern. Raja Casablanca battuto 2-0, gazzetta.it, 21 dicembre 2013. URL consultato il 28 giugno 2014.
  6. ^ Festa Bayern Monaco: 24º titolo con 7 giornate d'anticipo, gazzetta.it, 25 marzo 2014. URL consultato il 21 giugno 2014.
  7. ^ Bayern Monaco vince Coppa di Germania, gazzetta.it, 17 maggio 2014. URL consultato il 21 giugno 2014.
  8. ^ Bundesliga, Wolfsburg battuto 1-0: il Bayern è campione di Germania, gazzetta.it, 26 aprile 2015. URL consultato il 10 maggio 2015.
  9. ^ Bayern, anche Ulreich infortunato: tocca al terzo portiere Starke - Goal.com, in Goal.com, 6 maggio 2017. URL consultato il 6 maggio 2017.
  10. ^ Bernat segna e Starke para: il Bayern batte 1-0 il Darmstadt e lo condanna alla retrocessione, in Eurosport, 6 maggio 2017. URL consultato il 6 maggio 2017.
  11. ^ Bayern Monaco, Neuer ko: Ancelotti richiama Starke, in sportmediaset.mediaset.it, 21 Settembre 2017. URL consultato il 21 Settembre 2017.
  12. ^ (EN) PA Sport, Academy coach Tom Starke keeps clean sheet as Bayern extend Bundesliga lead, su Eurosport, 9 dicembre 2017. URL consultato il 10 dicembre 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica