World's End Harem

manga di LINK e Kotaro Shōno
World's End Harem
終末(しゅうまつ)のハーレム
(Shuumatsu no Harem)
World's End Harem Volume 1.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante Mira Suō
Generefantascienza[1], erotico[2], harem
Manga
TestiLINK
DisegniKotaro Shōno
EditoreShūeisha
RivistaShōnen Jump+
Targetshōnen
1ª edizione8 maggio 2016 – 21 giugno 2020
Periodicitàaperiodico
Tankōbon12 (completa)
Editore it.Edizioni BD - J-Pop
1ª edizione it.10 luglio 2019 – 5 maggio 2021
Periodicità it.bimestrale
Volumi it.12 (completa)
Testi it.Matteo Cremaschi (traduzione), Eduardo Di Costa (lettering, vol. 1-3), Mauro Saieva (lettering, vol. 4-12)
Manga
World's End Harem: Fantasia
TestiLINK
DisegniSAVAN
EditoreShūeisha
RivistaUltra Jump
Targetseinen
1ª edizione19 aprile 2018 – in corso
Periodicitàmensile
Tankōbon7 (in corso)
Volumi it.inedito
Manga
World's End Harem: Fantasia Academy
TestiLINK
DisegniOkada Andō
EditoreShūeisha
RivistaUltra Jump
Targetseinen
1ª edizione19 maggio 2020 – in corso
Periodicitàmensile
Tankōbon1 (in corso)
Volumi it.inedito
Manga
World's End Harem: Britannia Lumiére
TestiLINK
DisegniKira Etō
EditoreShūeisha
RivistaShōnen Jump+, Manga Mee
Targetshōnen
1ª edizione26 giugno 2020 – in corso
Periodicitàmensile
Volumi it.inedito
Serie TV anime
RegiaYuu Nobuta
Composizione serieTatsuya Takahashi
MusicheShigenobu Ookawa
StudioStudio Gokumi, AXsiZ
ReteTokyo MX, BS Fuji, AT-X
1ª TV8 ottobre 2021 – in pausa
Episodi1 (in corso)
Rapporto16:9
Durata ep.24 min
1º streaming it.Crunchyroll (sottotitolata)

World's End Harem (終末(しゅうまつ)のハーレム Shuumatsu no Harem?) è un manga shōnen scritto da LINK e disegnato da Kotaro Shōno. È stato pubblicato sulla rivista digitale Shōnen Jump+ dall'8 maggio 2016[2] al 21 giugno 2020.

In Italia è stato pubblicato da Edizioni BD sotto l'etichetta J-Pop dal 10 luglio 2019[3] al 5 maggio 2021[4].

Una serie spin-off dal titolo World's End Harem: Fantasia (終末(しゅうまつ)のハーレム ファンタジア Shuumatsu no Harem Fantajia?) scritta da LINK e disegnata da SAVAN, viene pubblicata invece su Ultra Jump dal 19 aprile 2018.

Successivamente sono state create due ulteriori serie spin-off, la prima è World's End Harem: Fantasia Academy (終末(しゅうまつ)のハーレム ファンタジア学園(がくえん) Shūmatsu no Hāremu Fantajia Gakuen?) scritta da LINK e disegnata da Okada Andō, viene serializzata su Ultra Jump dal 19 maggio 2020, mentre la seconda è World's End Harem: Britannia Lumiére (終末(しゅうまつ)のハーレム Britannia(ブリタニア) Lumiére(リュミエール) Shūmatsu no Hāremu Buritania Ryumiēru?) scritta sempre da LINK ma illustrata da Kira Etō, la quale viene pubblicata su Shōnen Jump+ e Manga Mee dal 26 giugno 2020.

Un adattamento anime della serie originale è stato annunciato per gennaio 2022[5][6].

TramaModifica

La storia è ambientata a Tokyo nel 2040. Qui Reito Mizuhara, un ragazzo che frequenta l'università statale di medicina avanzata decide finalmente di dichiararsi con la sua collega ed amica d'infanzia Elisa Tachibana dopo dieci anni, rivelando di essere affetto da sclerosi multipla, una malattia neurodegenerativa che non ha trovato ancora una cura definitiva. Così decide di farsi ibernare per cinque anni per fare in modo che lo sviluppo delle intelligenze artificiali riesca a trovare una cura, ma prima che ciò avvenga Elisa gli promette di aspettarlo ed i due ragazzi decidono di scambiarsi una promessa d'amore. Il fratello e la sorella di Reito si recano anche loro sul posto dell'ibernazione e salutano il loro parente assieme alla fidanzata, dopodiché il giovane cade in un sonno profondo. Passano cinque anni e Reito si risveglia con successo nel 2045, ma ad attenderlo non ci sarà la sua amata, ma un'altra ragazza chiamata Mira Suou, ma che però esteticamente le assomiglia molto.

Reito è ufficialmente guarito ma nell'ospedale in cui è stato operato comincia a notare che sono presenti esclusivamente donne, così la ragazza che ha incontrato appena svegliatosi decide di spiegargli la situazione per la sua incolumità. Nei suoi cinque anni di sonno criogenico, nel mondo è scoppiato un virus chiamato MK che ha sconvolto la razza umana e che ha portato la morte di quasi tutti gli uomini. In Giappone i sopravvissuti sono solamente cinque mentre nel resto del mondo non è ancora noto, comunque la Terra è piombata nel caos, difatti non esiste né una cura, né tantomeno un vaccino contro questo virus. Le donne sono psicologicamente distrutte senza i loro mariti ed i loro figli, e perciò Reito è diventato una delle risorse più importanti sul pianeta per la procreazione del genere umano e per trovare una cura miracolosa.

Il mondo è ora governato dalle donne, più precisamente dalla società delle nazioni unite chiamata UW, United Women, che ha sedi in tutto il mondo. Il compito di questa associazione è quello di tutelare i cinque sopravvissuti, dando ad ognuno di questi una tutor, ovvero delle ragazza che avranno il compito di obbligare e di fare in modo che questi uomini vadano a letto con più donne possibili, sperando di riuscire a far nascere il maggior numero possibile di figli maschi e così piano piano ripopolare la popolazione, ma il protagonista è di tutt'altra idea, dato che ama ancora Elisa e che vorrebbe avere dei figli esclusivamente con lei. In seguito verrà reso noto che il virus MK non è nato dal nulla ma bensì che è stato creato dagli stessi umani per ragioni ignote mentre Elisa è scomparsa nel nulla tre anni prima mentre stava cercando una cura, così Reito inizierà il suo viaggio alla ricerca della fidanzata e dell'ipotetico vaccino per la salvezza dell'umanità.

PersonaggiModifica

Reito Mizuhara (水原怜人 Mizuhara Reito?)
Doppiato da: Taichi Ichikawa[7]
Mira Suō (周防美来 Suō Mira?)
Doppiata da: Haruka Shiraishi[7]
Akane Ryūzōji (龍造寺朱音 Ryūzōji Akane?)
Doppiata da: Yō Taichi[7]
Sui Yamada (山田翠 Yamada Sui?)
Doppiata da: Aya Yamane[7]
Rea Katagiri (片桐麗亜 Katagiri Reia?)
Doppiata da: Keiko Watanabe[8]
Maria Kuroda (黒田マリア Kuroda Maria?)
Doppiata da: Yurie Kozakai[8]
Mahiru Mizuhara (水原まひる Mizuhara Mahiru?)
Doppiata da: Yukina Shūto[8]
Kyōji Hino (火野恭司 Hino Kyōji?)
Doppiato da: Takuya Eguchi[8]
Neneko Isurugi (石動寧々子 Isurugi Neneko?)
Doppiata da: Shizuka Ishigami[8]
Rena Kitayama (北山玲奈 Kitayama Rena?)
Doppiata da: Satomi Amano[8]
Shōta Doi (土井翔太 Doi Shōta?)
Doppiato da: Kazuki Ura[9]
Karen Kamiya (神谷花蓮 Kamiya Karen?)
Doppiata da: Ayana Taketatsu[9]
Yuzuki Hanyū (羽生柚希 Hanyū Yuzuki?)
Doppiata da: Marika Hayase[9]
Shunka Hiiragi (柊春歌 Hiiragi Shunka?)
Doppiata da: Haruka Michii[9]
Natsu Ichijō (一条奈都 Ichijō Natsu?)
Doppiata da: Arisa Aihara[9]
Akira Tōdō (東堂晶 Tōdō Akira?)
Doppiata da: Riho Iida[9]
Chifuyu Rehn Kuroda (黒田・レイン・ちふゆ Kuroda Rein Chifuyu?)
Doppiata da: Natsumi Takamori[9]

MediaModifica

MangaModifica

World's End HaremModifica

La serie è scritta da LINK, disegnata da Kotaro Shōno e serializzata dall'8 maggio 2016 sulla rivista digitale Shōnen Jump+ edita da Shūeisha. La prima parte della storia si è conclusa il 21 giugno 2020 con 85 capitoli[10]. I vari capitoli vengono raccolti in volumi tankōbon dal 2 settembre 2016[11]. Il disegnatore Kotaro Shōno confermò in un'intervista che uno dei titoli provvisori della serie era World's End Stallion (終末(しゅうまつ)のスタリオン Shūmatsu no Sutarion?), successivamente sostituito con quello attuale[12].

In Italia la serie è stata annunciata al Comicon 2019[13] da Edizioni BD che l'ha pubblicata sotto l'etichetta J-Pop dal 10 luglio 2019[14] al 5 maggio 2021[15].

Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
12 settembre 2016[11]ISBN 978-4-08-880819-2 10 luglio 2019[14]ISBN 978-88-3275-927-3
Capitoli
  • 01. Cold Sleep (コールドスリープ Kōrudo Surīpu?)
  • 02. Il mondo delle donne ((おんな)たちの世界(せかい) On'na-tachi no sekai?)
  • 03. Cinque miliardi (50億 50 oku?)
  • 04. Il primo uomo (第1の男 Dai-ichi no otoko?)
  • 05. Indizi (手がかり Tegakari?)
  • 06. La decisione (決意 Ketsui?)
231 dicembre 2016[16]ISBN 978-4-08-880842-0 4 settembre 2019[17]ISBN 978-88-349-0034-5
Capitoli
  • 07. Due donne (二人の女性 Futari no josei?)
  • 08. La persona scomparsa (失われしもの Ushinawa reshi mono?)
  • 09. Diseguaglianza (格差 Kakusa?)
  • 10. Accordo (取引 Torihiki?)
  • 11. Proclama mondiale (世界宣言 Sekai sengen?)
  • 12. Una storia già sentita (ありふれ た 光景 Arifureta kōkei?)
  • 13. Il terzo uomo (第3の男 Dai-san no otoko?)
  • 14. Nuova Vita (新生活 Shin seikatsu?)
  • (番外編` Bangai-hen ichi?)
32 giugno 2017[18]ISBN 978-4-08-881087-4 30 ottobre 2019[19]ISBN 978-88-349-0077-2
Capitoli
  • (番外編2 Bangai-hen ni?)
  • 15. Prima volta (初体験 Shotaiken?)
  • 16. Vita di scuola (学校生活 Gakkō seikatsu?)
  • 17. L'ora di nuoto (水泳の時間 Suiei no jikan?)
  • 18. Natsu ichijou (一条奈都 Ichijō Natsu?)
  • 19. Il segreto della scuola (学園の秘密 Gakuen no himitsu?)
  • 20. Cambio (変化 Henka?)
  • 21. Le due tutor (二人の担当官 Futari no tankō-kan?)
44 ottobre 2017[20]ISBN 978-4-08-881243-4 15 gennaio 2020[21]ISBN 978-88-349-0156-4
Capitoli
  • (番外編3 Bangai-hen san?)
  • 22. Le terme (温泉 Onsen?)
  • 23. Visita medica (健康診断 Kenkōshinda?)
  • 24. Una strada studentessa straniera (奇妙な留学生 Kimyōna ryūgakusei?)
  • 25. Sospetto (疑念 Ginen?)
  • 26. Intreccio (交錯 Kōsaku?)
  • 27. Shunka Hiiragi (柊春歌 Hiiragi Shunka?)
  • 28. Akira Toudou (東堂晶 Tōdō Akira?)
52 febbraio 2018[22]ISBN 978-4-08-881438-4 11 marzo 2020[23]ISBN 978-88-349-0222-6
Capitoli
  • 29. Il segreto dell'infermeria (保健室の秘事 Hoken-shitsu no Hiji?)
  • 30. La studentessa trasferita (転校生 Tenkōsei?)
  • 31. Sguardo (視線 Shisen?)
  • 32. Intenti comuni (絡み合う思惑 Karamiau omowaku?)
  • 33. Il distretto degli sfollati (難民地区 Nanmin chiku?)
  • 34. Deduzione (推論 Suiron?)
  • Special. Un giorno da Kyoji Hino (火野恭司の華麗なる一日 Hino Kyōji no kareinaru tsuitachi?)
64 luglio 2018[24]ISBN 978-4-08-881523-7 27 maggio 2020[25]ISBN 978-88-349-0289-9
Capitoli
  • 35. L'edificio misterioso ((なぞ)施設(しせつ) Nazo no shisetsu?)
  • 36. Complotto (陰謀(いんぼう) Inbō?)
  • 37. Rikka Yanagi ((やなぎ)(りっ)() Yanagi Rikka?)
  • 38. Vendetta (復讐(ふくしゅう) Fukushū?)
  • 39. Il Cihn P'ing Mei del 2045 (2045(ねん)金瓶梅(きんぺいばい) Nisenyonjūgo-nen no Kinpeibai?)
  • 40. Divertimento in piscina (プール(あそ) Pūru asobi?)
  • 41. Ritorsione (意趣返(いしゅがえ) Ishu-gaeshi?)
72 novembre 2018[26]ISBN 978-4-08-881634-0 22 luglio 2020[27]ISBN 978-88-349-0339-1
Capitoli
  • 42. Foresta di carne ((にく)森林(しんりん) Niku no shinrin?)
  • 43. Il mondo esterno ((そと)世界(せかい) Soto no sekai?)
  • 44. Il quarto uomo ((だい)4の(おとこ) Dai-yon no otoko?)
  • 45. Tessuto sociale (それぞれの人間模様(にんげんもよう) Sorezore no ningen moyō?)
  • 46. Rituale (秘儀(ひぎ) Higi?)
  • 47. Il piano della sede centrale 1 (世界(せかい)本部(ほんぶ)(たくら)前篇(ぜんぺん) Sekai honbu no takurami senhen?)
  • 48. Il piano della sede centrale 2 (世界(せかい)本部(ほんぶ)(たくら)後編(こうへん) Sekai honbu no takurami kōhen?)
84 marzo 2019[28]ISBN 978-4-08-881762-0 2 settembre 2020[29]ISBN 978-88-349-0384-1
Capitoli
  • 49. I due numeri (二人(ふたり)のナンバーズ Futari no Nanbāzu?)
  • 50. Lacrime ((なみだ) Namida?)
  • 51. Fuga (脱出(だっしゅつ) Dasshutsu?)
  • 52. La risoluzione di un uomo ((おとこ)覚悟(かくご) Otoko no kakugo?)
  • 53. Ricordo di un'estate ((なつ)(おも)() Natsu no omoide?)
  • 54. Ritrovarsi (再会(さいかい) Saikai?)
  • 55. Il villaggio di Izanami (イザナミの(むら) Izanami no mura?)
92 agosto 2019[30]ISBN 978-4-08-882044-6 11 novembre 2020[31]ISBN 978-88-349-1537-0
Capitoli
  • 56. Vigilia (前夜(ぜんや) Zen'ya?)
  • 57. La purificazione del sacro spirito (聖心祓穢(せいしんはらいきたな) Senshin harai kita na?)
  • 58. Kuniumi (国産(くにい) Kuniumi?)
  • 59. Promessa (約束(やくそく) Yakusoku?)
  • 60. Toccare il fondo (卑略(ひりゃく) Hiryaku?)
  • 61. Contrasto (摩擦(まさつ) Masatsu?)
  • 62. Eccitazione (挑発(ちょうはつ) Chōhatsu?)
104 gennaio 2020[32]ISBN 978-4-08-882188-7 8 gennaio 2021[33]ISBN 978-88-349-0463-3
Capitoli
  • 63. Profezia ((うらな)われる未来(みらい) Uranawa reru mirai?)
  • 64. Determinazione ((ため)される覚悟(かくご) Tamesa reru kakugo?)
  • 65. La granduchessa di Losania (ロスアニア(だい)公女(こうじょ) Rosuania dai-kōjiyo?)
  • 66. La luminare (天才(てんさい)科学者(かがくしゃ) Tensai kagakusha?)
  • 67. L'unico modo (たったひとつの()えるやり(かた) Tatta hitotsu no saeru yarikata?)
  • 68. Cinque ragazze (5(にん)女性(じょせい) Go-nin no josei?)
  • 69. Maria Kuroda (黒田(くろだ)マリア Kuroda Maria?)
  • Special. Capitolo esclusivo sul mating di Akira Toudou, vincitrice del contest di popolarità! (人気投票(にんきとうひょう)(だい)1()記念(きねん)東堂(とうどう)(あきら) 特別(とくべつ)()()ろしメイティング Ninki tōhyō dai ichi-i kinen! Tōdō Akira tokubetsu kaki oroshi Meitingu?)
1113 maggio 2020[34]ISBN 978-4-08-882304-1 3 marzo 2021[35]ISBN 978-88-349-0553-1
Capitoli
  • 70. Akane Ryuzoji (龍造寺(りゅうぞうじ) 朱音(あかね) Ryūzōji Akane?)
  • 71. Anastasia (アナスタシア Anasutashia?)
  • 72. Lu Bingbing (ルー・ビンビン Rū Binbin?)
  • 73. Cinque anni prima (5(ねん)(まえ) Gonen mae?)
  • 74. Il passato di Elisa (絵理沙(えりさ)過去(かこ) Erisa no kako?)
  • 75. Backup (バックアップ Bakkuappu?)
  • 76. Il primo ricordo (最初(さいしょ)記憶(きおく) Saisho no kioku?)
  • 77. Lo sviluppo del vaccino (ワクチン開発(かいはつ) Wakuchin kaihatsu?)
  • Special. In infermeria (保健室(ほけんしつ)にて… Hoken-shitsu-nite…?)
124 agosto 2020[36]ISBN 978-4-08-882457-4 5 maggio 2021[15]ISBN 978-88-349-0631-6
Capitoli
  • 78. L'abisso della morte (()(ふち) Shi no fuchi?)
  • 79. La speranza dell'umanità (人類(じんるい)希望(きぼう) Jinrui no kibō?)
  • 80. Kyoji e Neneko (恭司(きょうじ)寧々子(ねねこ) Kyōji to Neneko?)
  • 81. Il giorno del destino (運命(うんめい)() Unmei no hi?)
  • 82. La proposta di Elisa (絵理沙(えりさ)提案(ていあん) Erisa no teian?)
  • 83. Due (二人(ふたり) Futari?)
  • 84. Attacco (襲撃(しゅうげき) Shūgeki?)
  • 85. Una nuova era ((あら)たなる時代(じだい) Aratanaru jidai?)

World’s End Harem: FantasiaModifica

La serie spin-off World’s End Harem: Fantasia è scritta da LINK, disegnata da SAVAN e serializzata dal 19 aprile 2018 sulla rivista Ultra Jump edita da Shūeisha[37]. I vari capitoli vengono raccolti in volumi tankōbon dal 2 novembre 2018[38].

Data di prima pubblicazione
Giapponese
12 novembre 2018[38]ISBN 978-4-08-891129-8
Capitoli
  • 00. (プロローグ Purorōgu?)
  • 01. (序曲(じょきょく) Jiyokyoku?)
  • 02. (魔導師(まどうし) Ma-dōshi?)
  • 03. ((みっ)つの約束(やくそく) Mittsu no yakusoku?)
  • 04. (誕生(たんじょう) Tanjō?)
24 marzo 2019[39]ISBN 978-4-08-891247-9
Capitoli
  • 05.
  • 06. (効カ(こうか) Kōka?)
  • 07. (味方(みかた) Mikata?)
  • 08.
  • 09.
32 agosto 2019[40]ISBN 978-4-08-891353-7
Capitoli
  • 10.
  • 11.
  • 12. ((きた) Kita e?)
  • 13.
44 gennaio 2020[41]ISBN 978-4-08-891470-1
Capitoli
  • 14.
  • 15.
  • 16.
  • 17.
54 agosto 2020[42]ISBN 978-4-08-891652-1
Capitoli
  • 18.
  • 19.
  • 20.
  • 21.
64 gennaio 2021[43]ISBN 978-4-08-891762-7
Capitoli
  • 22.
  • 23.
  • 24.
  • 25.
  • 26.
74 giugno 2021[44]ISBN 978-4-08-891873-0
Capitoli
  • 27.
  • 28.
  • 29.
  • 30.

World's End Harem: Fantasia AcademyModifica

Una seconda serie spin-off intitolata World’s End Harem: Fantasia Academy viene scritta da LINK, disegnata da Okada Andō e serializzata dal 19 maggio 2020 sulla rivista Ultra Jump edita da Shūeisha. I vari capitoli vengono raccolti in volumi tankōbon dal 4 gennaio 2021[45].

Data di prima pubblicazione
Giapponese
14 gennaio 2021[45]ISBN 978-4-08-891763-4
Capitoli non ancora in formato tankōbonModifica

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata.

  • 01. (入学(にゅうがく) Nyūgaku?)

World's End Harem: Britannia LumiéreModifica

Una terza serie spin-off intitolata World’s End Harem: Britannia Lumiére viene scritta da LINK, disegnata da Kira Etō e serializzata dal 26 giugno 2020 sulla riviste Shōnen Jump+ e Manga Mee, entrambe edite da Shūeisha. A fine dicembre 2020 la serie è entrata in pausa a causa dei problemi di salute del disegnatore; la serializzazione riprenderà il 28 giugno 2021[46].

Capitoli non ancora in formato tankōbonModifica

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata.

  • Capitolo 1
  • Capitolo 2
  • Capitolo 3

AnimeModifica

Un adattamento anime è stato annunciato il 12 maggio 2020 da Shūeisha e verrà trasmesso a gennaio 2022 su Tokyo MX, BS Fuji e AT-X[6][47][48]. Originariamente doveva debuttare ad ottobre 2021 ma è stata in seguito posticipata a causa di ulteriori controlli alla produzione e perciò è andato in onda solo il primo episodio l'8 ottobre come anteprima speciale[5][49]. La serie animata verrà prodotta da Studio Gokumi e AXsiZ, la regia sarà di Yuu Nobuta mentre la sceneggiatura di Tatsuya Takahashi[7]. Masaru Koseki si occupa del character design mentre Shigenobu Ookawa della colonna sonora[7]. Al Jump Festa '21 è stato pubblicato il primo trailer[50]. La sigla iniziale Just Do It verrà cantata da H-el-ical// mentre quella di chiusura Ending Mirage da EXINA[51][52].

I diritti di distribuzione internazionale al di fuori dell'Asia sono stati acquistati da Crunchyroll, che pubblicherà la serie in versione sottotitolata in simulcast in vari Paesi del mondo, tra cui l'Italia[53].

EpisodiModifica

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata.

GiapponeseKanji」 - RōmajiIn onda
Giapponese[54]
1「女たちの世界」 - Onna-tachi no sekai8 ottobre 2021

AccoglienzaModifica

Giacomo Beretta di NerdPool recensì il primo numero del manga, trovando che tra il sentimentalismo e la fantascienza si nascondesse qualcosa di molto più grande[1]. Trovò interessante il progetto per salvare l'umanità, il quale avrebbe colpito chiunque, tranne che il protagonista[1]. Concluse definendo la trama irriverentemente accompagnata da un disegno che sapeva appassionare e coinvolgere fino all'ultima pagina[1]. Paolo Adamo di Nerdgate fece a sua volta una recensione, dove lo reputò il classico manga che non ci si sarebbe aspettati guardando la copertina[2]. Tuttavia, una volta lette le prime pagine la storia sapeva appassionare, incollando alla lettura, e una volta finito il volume, il lettore avrebbe aspettato con ansia il mese successivo per conoscere gli eventi seguenti[2]. Roberto Fuccini di Akiba Gamers affermò di essere rimasto in parte sorpreso dalla storia, trovando che la serie riusciva a distinguersi bene dalle altre, rivelandosi interessante[55].

A novembre 2018, i primi sette volumi della serie principale hanno venduto più di 3 milioni di copie[56].

A dicembre 2018, World's End Harem: Fantasia ha venduto 100 000 copie[57].

NoteModifica

  1. ^ a b c d Giacomo Beretta, World's End Harem - Recensione, su NerdPool, 10 luglio 2019. URL consultato il 31 marzo 2020.
  2. ^ a b c d Paolo Adamo, World's End Harem - Recensione, su Nerdgate, 29 luglio 2019. URL consultato il 1º aprile 2020.
  3. ^ Marcello Portolan, J-POP Manga lancia World’s End Harem, in Comixland, 4 luglio 2019. URL consultato il 19 aprile 2020.
  4. ^ Uscite manga J-POP MANGA del 5 maggio 2021, su animeclick.it, AnimeClick.it, 3 maggio 2021. URL consultato il 5 maggio 2021.
  5. ^ a b (EN) Rafael Antonio Pineda, World's End Harem Manga Gets TV Anime in 2021, in Anime News Network, 12 maggio 2020. URL consultato il 13 maggio 2020.
  6. ^ a b (EN) Mikikazu Komatsu, World’s End Harem Anime Delayed to January 2022, in Crunchyroll, 8 ottobre 2021. URL consultato l'8 ottobre 2021.
  7. ^ a b c d e f (EN) Rafael Antonio Pineda, World's End Harem Anime Reveals Cast, Staff, Visual, in Anime News Network, 6 dicembre 2020. URL consultato il 23 dicembre 2020.
  8. ^ a b c d e f (EN) Egan Loo, World's End Harem Anime Announces 6 More Cast Members (Updated), in Anime News Network, 10 marzo 2021. URL consultato il 17 marzo 2021.
  9. ^ a b c d e f g (EN) Rafael Antonio Pineda, World's End Harem Anime Reveals 7 More Cast Members, in Anime News Network, 4 giugno 2021. URL consultato il 22 agosto 2021.
  10. ^ (EN) Adriana Hazra, World's End Harem Manga Ends 1st Part on June 21, in Anime News Network, 8 giugno 2020. URL consultato il 17 marzo 2021.
  11. ^ a b (JA) 終末のハーレム 1, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 31 marzo 2020.
  12. ^ (JA) 【コラム】 終末のハーレム第一巻発売記念!宵野コタロー先生インタビュー。“ジャンプ”の限界まで挑んだエッチ描写の数々!, in アキバBlog - livedoor, 2 settembre 2016. URL consultato l'8 giugno 2020.
  13. ^ Comicon 2019: gli annunci J-POP, in AnimeClick.it, 27 aprile 2019. URL consultato il 1º aprile 2020.
  14. ^ a b World's End Harem 1, su animeclick.it, AnimeClick.it. URL consultato il 31 marzo 2020.
  15. ^ a b World's End Harem 12, su animeclick.it, AnimeClick.it. URL consultato il 29 aprile 2021.
  16. ^ (JA) 終末のハーレム 2, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 31 marzo 2020.
  17. ^ World's End Harem 2, su animeclick.it, AnimeClick.it. URL consultato il 31 marzo 2020.
  18. ^ (JA) 終末のハーレム 3, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 31 marzo 2020.
  19. ^ World's End Harem 3, su animeclick.it, AnimeClick.it. URL consultato il 31 marzo 2020.
  20. ^ (JA) 終末のハーレム 4, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 31 marzo 2020.
  21. ^ World's End Harem 4, su animeclick.it, AnimeClick.it. URL consultato il 31 marzo 2020.
  22. ^ (JA) 終末のハーレム 5, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 31 marzo 2020.
  23. ^ World's End Harem 5, su animeclick.it, AnimeClick.it. URL consultato il 31 marzo 2020.
  24. ^ (JA) 終末のハーレム 6, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 31 marzo 2020.
  25. ^ World's End Harem 6, su animeclick.it, AnimeClick.it. URL consultato il 28 aprile 2020.
  26. ^ (JA) 終末のハーレム 7, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 31 marzo 2020.
  27. ^ World's End Harem 7, su animeclick.it, AnimeClick.it. URL consultato il 30 giugno 2020.
  28. ^ (JA) 終末のハーレム 8, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 31 marzo 2020.
  29. ^ World's End Harem 8, su animeclick.it, AnimeClick.it. URL consultato il 29 agosto 2020.
  30. ^ (JA) 終末のハーレム 9, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 31 marzo 2020.
  31. ^ World's End Harem 9, su animeclick.it, AnimeClick.it. URL consultato il 3 novembre 2020.
  32. ^ (JA) 終末のハーレム 10, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 31 marzo 2020.
  33. ^ World's End Harem 10, su animeclick.it, AnimeClick.it. URL consultato il 30 dicembre 2020.
  34. ^ (JA) 終末のハーレム 11, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 31 marzo 2020.
  35. ^ World's End Harem 11, su animeclick.it, AnimeClick.it. URL consultato il 27 febbraio 2021.
  36. ^ (JA) 終末のハーレム 12, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 4 luglio 2020.
  37. ^ Roberto Addari, Ultra Jump, la rivista Shueisha cerca manga isekai erotici, in MangaForever, 16 aprile 2020. URL consultato il 17 aprile 2020.
  38. ^ a b (JA) 終末のハーレム ファンタジア 1, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 1º aprile 2020.
  39. ^ (JA) 終末のハーレム ファンタジア 2, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 1º aprile 2020.
  40. ^ (JA) 終末のハーレム ファンタジア 3, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 1º aprile 2020.
  41. ^ (JA) 終末のハーレム ファンタジア 4, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 1º aprile 2020.
  42. ^ (JA) 終末のハーレム ファンタジア 5, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 4 luglio 2020.
  43. ^ (JA) 終末のハーレム ファンタジア 6, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 29 novembre 2020.
  44. ^ (JA) 終末のハーレム ファンタジア 7, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 7 agosto 2021.
  45. ^ a b (JA) 終末のハーレム ファンタジア学園 1, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato il 20 dicembre 2020.
  46. ^ (EN) Tathagata Ray, Kira Etō’s World’s End Harem ~Britannia Spinoff Manga Goes on Hiatus, in Epic Dope, 22 dicembre 2020. URL consultato il 23 dicembre 2020.
  47. ^ Roberto Addari, World’s End Harem – slitta l’uscita dell’anime, in MangaForever, 8 ottobre 2021. URL consultato l'8 ottobre 2021.
  48. ^ (EN) Alex Mateo, World's End Harem Anime's Episode 2 and Later Delayed to January (Updated), in Anime News Network, 7 ottobre 2021. URL consultato il 9 ottobre 2021.
  49. ^ World's End Harem: anime in arrivo per il manga edito da J-POP, in AnimeClick.it, 12 maggio 2020. URL consultato il 17 maggio 2020.
  50. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, World's End Harem Anime's Teaser Promo Video Streamed, in Anime News Network, 19 dicembre 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  51. ^ (EN) Egan Loo, World's End Harem Anime's Full Promo Video Unveils Theme Songs, More Staff, October Debut, in Anime News Network, 21 agosto 2021. URL consultato il 22 agosto 2021.
  52. ^ Roberto Addari, World’s End Harem – trailer, visual e mese di uscita dell’anime, in MangaForever, 22 agosto 2021. URL consultato il 22 agosto 2021.
  53. ^ Roberto Addari, Crunchyroll Italia annuncia 5 nuovi anime, in MangaForever, 7 agosto 2021. URL consultato il 7 agosto 2021.
  54. ^ (JA) ON AIR, su end-harem-anime.com. URL consultato il 9 ottobre 2021.
  55. ^ Roberto Fuccini, World’s End Harem – Recensione, su Akiba Gamers, 22 agosto 2019. URL consultato il 29 agosto 2020.
  56. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Roundup of Newly Revealed Print Counts for Manga, Light Novel Series - October 2018, in Anime News Network, 3 novembre 2018. URL consultato il 23 dicembre 2020.
  57. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Roundup of Newly Revealed Print Counts for Manga, Light Novel Series - December 2018, in Anime News Network, 1º gennaio 2019. URL consultato il 4 agosto 2020.

Collegamenti esterniModifica