Apri il menu principale

70ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia

edizione del festival cinematografico italiano

La 70ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica ha avuto luogo a Venezia, Italia, dal 28 agosto al 7 settembre 2013, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta.

La madrina della rassegna è stata l'attrice e modella italiana Eva Riccobono. Il film di apertura del festival è stato Gravity, del regista Alfonso Cuarón.

Per celebrare la 70ª edizione del festival la Biennale di Venezia ha creato il progetto "Venezia 70 – Future Reloaded". 70 registi, provenienti da tutto il mondo, hanno realizzato un cortometraggio in totale libertà creativa.

Il Leone d'oro è stato assegnato a Sacro GRA di Gianfranco Rosi.

Indice

Le giurieModifica

Le giurie internazionali della 70ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia sono state composte da:

Giuria della sezione ufficialeModifica

Giuria della sezione "Orizzonti"Modifica

Giuria del "Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis"Modifica

Sezioni principaliModifica

Film in concorsoModifica

Film fuori concorsoModifica

Documentari

OrizzontiModifica

Sezioni autonome e paralleleModifica

Settimana Internazionale della CriticaModifica

In concorso
Eventi speciali fuori concorso

Giornate degli AutoriModifica

Selezione ufficiale
Progetto Women's Tales
Eventi speciali
Pre-apertura – Proiezione Speciale
Film di chiusura – Proiezione speciale
In accordo con Tribeca Film Festival

I premiModifica

Premi della selezione ufficialeModifica

Premi alla carrieraModifica

OrizzontiModifica

Premio Venezia Opera prima "Luigi De Laurentiis"Modifica

Premi collateraliModifica

NoteModifica


Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema