Basketball Champions League 2020-2021

Basketball Champions League 2020-2021
Logo della competizione
Competizione Basketball Champions League
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione
Organizzatore FIBA Europe
Date dal 15 settembre 2020
al 9 maggio 2021
Partecipanti 32 (44 alle qualificazioni)
Nazioni 25
Sito web www.basketballcl.com
Risultati
Vincitore San Pablo Burgos
(2º titolo)
Secondo Pınar Karşıyaka
Terzo Saragozza
Quarto Strasburgo
Statistiche
Miglior giocatore Stati Uniti Bonzie Colson (regular season)
Brasile Vítor Benite (Final 8)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2019-2020 2021-2022 Right arrow.svg

La Basketball Champions League 2020-2021 è la 5ª edizione della principale competizione europea per club di pallacanestro organizzata da FIBA Europe e si svolge dal 15 settembre 2020 al 9 maggio 2021.

FormatoModifica

Partecipano alla stagione regolare 32 squadre, 28 qualificate direttamente e altre quattro provenienti dai turni preliminari disputati da 16 compagini. La partecipazione alla Champions League avviene tramite il piazzamento nei campionati nazionali della precedente stagione secondo il ranking stabilito dalla FIBA, in caso che una squadra che ne abbia diritto rinunci, il suo posto può essere occupato sia da una squadra della stessa nazione che da quella di un altro paese. Ogni squadra deve schierare un minimo di cinque giocatori di formazione nazionale nel caso porti a referto più di dieci giocatori, in caso contrario almeno quattro.

PartecipantiModifica

Un totale di 44 squadre provenienti da 25 Paesi partecipano alla competizione.

  • 1º, 2º, etc.: Posizione nel campionato nazionale
  • BCL: Squadra qualificata in base alla partecipazione nell'edizione precedente
Stagione regolare
  Pınar Karşıyaka ()   Cholet ()   N.B. Brindisi ()   Brose Bamberg ()
  Galatasaray ()   Limoges CSP ()   Fortitudo Bologna ()   VEF Rīga ([1])
  Tofaş Bursa ()   San Pablo Burgos ()   AEK Atene ()   Lietuvos rytas ()
  Darüşşafaka ()   Saragozza ()   Peristeri()   Start Lublino ()
  Türk Telekom (BCL QF)   Canarias ()   Hap. Gerusalemme ()   ČEZ Nymburk ()
  Digione (BCL)   Bilbao Berri ()   Hapoel Holon ()   Nižnij Novgorod (BCL OT)
  Strasburgo (BCL)   Dinamo Sassari ()   Ostenda ()   Falco Szombathely ()
Turno di qualificazione
  Mons-Hainaut ()   Keravnos ()   Hapoel Tel Aviv ()   Sporting CP ()
  Cmoki Minsk[2]   Bakken Bears ()   Neptūnas Klaipėda ()   U Cluj ()
  Igokea ()   Īraklīs Salonicco()   Donar Groningen ()   Fribourg Olympic ()
  Balkan Botevgrad ()   London Lions ()   Włocławek ()   Dnipro ()
Note
  • I campionati nazionali di Turchia, Francia, Italia, Grecia, Belgio, Repubblica Ceca, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Bosnia, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Inghilterra, Paesi Bassi, Portogallo, Romania e Svizzera sono stati interrotti per la pandemia di COVID-19 per questo le squadre si sono qualificate con la posizione assegnata prima dell'interruzione.

DateModifica

Fase Turno Data sorteggio Gara-1 Gara-2 Gara-3
Preliminari Primo turno di qualificazione 15 luglio 2020 22–23 settembre 2020
Secondo turno di qualificazione 24–25 settembre 2020
Stagione regolare 1ª giornata 13–14 ottobre 2020
2ª giornata 20–21 ottobre 2020
3ª giornata 27–28 ottobre 2020
4ª giornata 3–4 novembre 2020
5ª giornata 10–11 novembre 2020
6ª giornata 17–18 novembre 2020
7ª giornata 8–9 dicembre 2020
8ª giornata 15–16 dicembre 2020
9ª giornata 22–23 dicembre 2020
10ª giornata 5–6 gennaio 2021
11ª giornata 12–13 gennaio 2021
12ª giornata 19–20 gennaio 2021
13ª giornata 26–27 gennaio 2021
14ª giornata 2–3 febbraio 2021
Play-off Ottavi di finale 2–3 marzo 2021 9–10 marzo 2021 16–17 marzo 2021
Quarti di finale 23–24 marzo 2021 30-31 marzo 2021 6–7 aprile 2021
Final Four Semifinali 7 maggio 2021
Finale 9 maggio 2021

PreliminariModifica

Il 25 agosto 2020 è stata annunciata una modifica, a causa della pandemia di COVID-19, del format dei turni preliminari della competizione da un sistema di partite da disputarsi in casa e trasferta a un sistema a gironi con partite singole, in modo da proteggere la salute e garantire la sicurezza dei giocatori, allenatori e arbitri, e per organizzare in modo opportuno le operazioni di gara[3].

In questo modo sono stati creati quattro gironi con quattro squadre ciascuno, dove vengono disputate due gare di semifinali (in sostituzione del primo turno preliminare) e una gara finale (in sostituzione del secondo turno preliminare). Questi tornei di qualificazione sono stati organizzati in due località differenti:

SorteggioModifica

Le 16 squadre partecipanti al primo turno di qualificazione sono state divise in quattro fasce in base al loro punteggio ottenuto nelle precedenti edizioni di Basketball Champions League, mentre per le squadre alla prima apparizione è stato assegnato il punteggio ottenuto nel proprio campionato nazionale.

Urna 1
Team P.ti
  Neptūnas 69
  Anwil Włocławek 28
  Fribourg Olympic 13
  Donar Groningen 7
Urna 2
Team P.ti
  Cmoki Minsk 6
  Bakken Bears 5
  Keravnos 3
  U-BT Cluj Napoca 2
Urna 3
Team P.ti
  Balkan 1
  Hapoel Tel Aviv 1
  Igokea 1
  Īraklīs 106.42
Urna 4
Team P.ti
  Belfius Mons-Hainaut 66.83
  Dnipro 15.00
  Sporting CP 6.00
  London Lions 1.00
Note
  • †: indica i club senza punteggio internazionale, per questo viene assegnato quello del campionato nazionale

RisultatiModifica

Gruppo AModifica

Semifinali Finale
        
Bakken Bears 91
Hapoel Tel Aviv 71
Bakken Bears 86
Mons-Hainaut 71
Włocławek 69
Mons-Hainaut 81

Gruppo BModifica

Semifinali Finale
        
Keravnos 96
Īraklīs Salonicco 94
Keravnos 60
Donar Groningen 57
Donar Groningen 88
Dnipro 53

Gruppo CModifica

Semifinali Finale
        
U Cluj 75
Igokea 82
Igokea 70
Sporting CP 64
Fribourg Olympic 78
Sporting CP 84

Gruppo DModifica

Semifinali Finale
        
Cmoki Minsk 73
Balkan Botevgrad 65
Cmoki Minsk 69
Neptūnas Klaipėda 59
Neptūnas Klaipėda 77
London Lions 73

Fase a gironiModifica

Un totale di 32 squadre giocano la fase a gironi: 28 squadre con accesso diretto ad essa e le quattro vincitrici dei turni di qualificazione. Le 32 squadre sono divise in quattro gruppi da otto, con la restrizione che le squadre dello stesso paese non possono finire nello stesso girone. In ciascun gruppo, le squadre si sfidano con match di andata e ritorno in un girone all'italiana. Le migliori quattro squadre di ogni gruppo accedono alla Top 16 ad eliminazione diretta.

SorteggioModifica

Urna 1
Team P.ti
  AEK 119
  Iberostar Tenerife 119
  ERA Nymburk 83
  Hapoel Gerusalemme 79
Urna 2
Team P.ti
  Strasburgo 68
  Filou Ostenda 64
  Nižnij Novgorod 61
  Brose Bamberg 60
Urna 3
Team P.ti
  Dinamo Sassari 51
  Hapoel Holon 47
  JDA Dijon 43
  Türk Telekom 36
Urna 4
Team P.ti
  Pınar Karşıyaka 35
  Casademont Zaragoza 34
  San Pablo Burgos 30
  Peristeri 26
Urna 5
Team P.ti
  Falco 17
  Happy Casa Brindisi 15
  VEF Rīga 7
  RETAbet Bilbao 131.00
Urna 6
Team P.ti
  Cholet 110.58
  Limoges CSP 110.58
  Galatasaray Doğa Sigorta 107.50
  Tofaş 107.50
Urna 7
Team P.ti
  Darüşşafaka Tekfen 107.50
  Fortitudo Bologna 95.00
  Rytas 74.33
  Start Lublin 44.67
Urna 8
Team P.ti
  Bakken Bears
  Keravnos
  Igokea
  Cmoki Minsk
Note
  • †: indica i club senza punteggio internazionale, per questo viene assegnato quello del campionato nazionale
Fascia A B C D
1ª fascia   Canarias   ČEZ Nymburk   Hap. Gerusalemme   AEK Atene
2ª fascia   Strasburgo   Nižnij Novgorod   Ostenda   Brose Bamberg
3ª fascia   Dinamo Sassari   Digione   Türk Telekom   Hapoel Holon
4ª fascia   Peristeri   Saragozza   San Pablo Burgos   Pınar Karşıyaka
5ª fascia   VEF Rīga   Falco Szombathely   N.B. Brindisi   Bilbao Berri
6ª fascia   Galatasaray   Tofaş Bursa   Limoges CSP   Cholet
7ª fascia   Lietuvos rytas   Start Lublino   Darüşşafaka   Fortitudo Bologna
8ª fascia   Bakken Bears   Keravnos   Igokea   Cmoki Minsk

Il 24 settembre 2020 però è stata annunciata una modifica, a causa della pandemia di COVID-19, del format della fase a gironi passando da quattro gironi ad otto composti da quattro squadre ciascuno, sempre per proteggere la salute e garantire la sicurezza dei giocatori, allenatori e arbitri[4].

Risultati e classificheModifica

Gruppo AModifica

Pos Squadra G V P PF PS DP Qualificazione TFE DIN BAK GAL
1   Iberostar Tenerife 6 4 2 552 507 +45 Qualificate alla Play-Offs 115–85 98–73 85–72
2   Dinamo Sassari 6 4 2 524 529 −5 92–72 71–93 93–84
3   Bakken Bears 6 3 3 523 507 +16 96–78 84–91 96–78
4   Galatasaray 6 1 5 495 551 −56 89–104 81–92 91–81
Aggiornato al 6 gennaio 2021. Fonte: (EN) Groups, in Champions League.

Gruppo BModifica

Pos Squadra G V P PF PS DP Qualificazione TOF NYM JDA KER
1   Tofaş 6 4 2 529 482 +47 Qualificate alla Play-Offs 93–96 81–87 78–67
2   ERA Nymburk 6 4 2 546 473 +73 97–103 94–54 96–69
3   JDA Dijon 6 4 2 457 449 +8 61–90 85–61 91–79
4   Keravnos 6 0 6 402 530 −128 74–84 69–102 44–79
Aggiornato al 12 gennaio 2021. Fonte: (EN) Groups, in Champions League.

Gruppo CModifica

Pos Squadra G V P PF PS DP Qualificazione HOL AEK CHO TSM
1   Hapoel Holon 6 4 2 479 455 +24 Qualificate alla Play-Offs 77–71 73–63 69–79
2   AEK 6 4 2 514 492 +22 100–96 83–81 95–69
3   Cholet 6 2 4 458 468 −10 71–89 79–70 89–71
4   Tsmoki-Minsk 6 2 4 462 498 −36 71–75 90–95 82–75
Aggiornato al 5 gennaio 2021. Fonte: (EN) Groups, in Champions League.

Gruppo DModifica

Pos Squadra G V P PF PS DP Qualificazione ZAR NIZ FAL LUB
1   Casademont Zaragoza 6 5 1 527 504 +23 Qualificate alla Play-Offs 78–75 85–76 94–82
2   Nižnij Novgorod 6 4 2 496 463 +33 92–98 73–68 78–65
3   Falco Szombathely 6 3 3 493 471 +22 94–86 88–93 84–75
4   Start Lublin 6 0 6 432 510 −78 85–86 66–85 59–83
Aggiornato al 6 gennaio 2021. Fonte: (EN) Groups, in Champions League.

Gruppo EModifica

Pos Squadra G V P PF PS DP Qualificazione SIG VEF PER RYT
1   SIG Strasbourg 6 4 2 492 466 +26 Qualificate alla Play-Offs 101–94 77–57 81–83
2   VEF Rīga 6 4 2 482 457 +25 75–77 60–57 84–60
3   Peristeri Winmasters 6 2 4 458 462 −4 76–79 81–84 81–74
4   Rytas 6 2 4 467 514 −47 81–77 81–85 88–106
Aggiornato al 13 gennaio 2021. Fonte: (EN) Groups, in Champions League.

Gruppo FModifica

Pos Squadra G V P PF PS DP Qualificazione BRO KAR BIL FOR
1   Brose Bamberg 6 6 0 509 429 +80 Qualificate alla Play-Offs 83–82 90–75 83–68
2   Pınar Karşıyaka 6 4 2 476 441 +35 70–76 85–86 80–69
3   RETAbet Bilbao 6 2 4 445 451 −6 71–77 72–81 82–54
4   Fortitudo Bologna 6 0 6 383 492 −109 63–100 65–78 64–69
Aggiornato al 12 gennaio 2021. Fonte: (EN) Groups, in Champions League.

Gruppo GModifica

Pos Squadra G V P PF PS DP Qualificazione TTE IGO HAP LIM
1   Türk Telekom 6 5 1 487 477 +10 Qualificate alla Play-Offs 94–86 98–94 76–73
2   Igokea 6 3 3 457 470 −13 77–66 75–73 76–73
3   Hapoel Gerusalemme 6 2 4 492 482 +10 77–78 84–68 81–75
4   Limoges CSP 6 2 4 459 466 −7 70–75 80–75 88–83
Aggiornato al 12 gennaio 2021. Fonte: (EN) Groups, in Champions League.

Gruppo HModifica

Pos Squadra G V P PF PS DP Qualificazione SPB BRI OOS DAR
1   San Pablo Burgos 6 5 1 543 470 +73 Qualificate alla Play-Offs 93–71 88–73 100–70
2   Happy Casa Brindisi 6 4 2 521 508 +13 86–90 93–81 92–81
3   Filou Oostende 6 2 4 484 517 −33 99–98 80–92 77–67
4   Darüşşafaka Tekfen 6 1 5 451 504 −53 71–74 83–87 79–74
Aggiornato al 13 gennaio 2021. Fonte: (EN) Groups, in Champions League.

Play-OffModifica

Squadre classificate e sorteggioModifica

Partecipano ai Play-Off i 16 club che si sono classificati al primo o al secondo posto nei rispettivi gruppi della fase a gironi della Basketball Champions League.

Il sorteggio è stato effettuato il 2 febbraio 2021 presso la Patrick Baumann House of Basketball a Mies, Svizzera[5].

Le squadre vengono ancora divise in quattro gruppi, ognuno composto da 2 squadre teste di serie e 2 non teste di serie. Il meccanismo dei sorteggi è il seguente: sono "teste di serie" le 8 squadre vincitrici dei gironi di Basketball Champions League, mentre non sono "teste di serie" le 8 seconde di ciascun gruppo. In questa fase non possono incontrarsi squadre provenienti dallo stesso girone ma viene concesso che squadre della stessa nazione possano scontrarsi.

Teste di serie Non teste di serie
Gruppo Primo posto Secondo posto
A   Canarias   Dinamo Sassari
B   Tofaş Bursa   ČEZ Nymburk
C   Hapoel Holon   AEK Atene
D   Saragozza   Nižnij Novgorod
E   Strasburgo   VEF Rīga
F   Brose Bamberg   Pınar Karşıyaka
G   Türk Telekom   Igokea
H   San Pablo Burgos   N.B. Brindisi

Gruppo IModifica

Pos Squadra G V P PF PS DP Pt Qualificazione HOL KAR BRI TOF
1   Hapoel Holon 6 4 2 472 483 −11 10 Qualificate alle Final Eight 63–72 81–79 71–90
2   Pınar Karşıyaka 6 3 3 491 471 +20 9 76–77 107–88 78–70
3   Happy Casa Brindisi 6 3 3 503 501 +2 9 85–87 83–79 77–75
4   Tofaş 6 2 4 478 489 −11 8 81–93 90–79 72–91
Aggiornato al 7 aprile 2021. Fonte: (EN) Groups, in Champions League.

Gruppo JModifica

Pos Squadra G V P PF PS DP Pt Qualificazione TFE SPB IGO VEF
1   Iberostar Tenerife 6 5 1 484 426 +58 11 Qualificate alle Final Eight 89–60 80–75 77–64
2   San Pablo Burgos 6 4 2 462 436 +26 10 101–79 83–71 76–75
3   Igokea 6 3 3 440 453 −13 9 62–82 77–75 64–58
4   VEF Rīga 6 0 6 381 452 −71 6 64–77 45–67 75–91
Aggiornato al 7 aprile 2021. Fonte: (EN) Groups, in Champions League.

Gruppo KModifica

Pos Squadra G V P PF PS DP Pt Qualificazione NIZ SIG AEK TTE
1   Nižnij Novgorod 6 4 2 506 457 +49 10 Qualificate alle Final Eight 87–97 88–60 96–82
2   SIG Strasbourg 6 3 3 491 474 +17 9 68–73 91–73 91–81
3   AEK 6 3 3 429 468 −39 9 79–78 77–68 74–65
4   Türk Telekom 6 2 4 460 487 −27 8 71–84 83–76 78–66
Aggiornato al 25 marzo 2021. Fonte: (EN) Groups, in Champions League.

Gruppo LModifica

Pos Squadra G V P PF PS DP Pt Qualificazione NYM ZAR BRO DIN
1   ERA Nymburk 6 5 1 532 497 +35 11 Qualificate alle Final Eight 98–78 91–87 90–89
2   Casademont Zaragoza 6 4 2 521 522 −1 10 90–71 77–65 105–88
3   Brose Bamberg 6 2 4 513 504 +9 8 80–91 117–76 92–86
4   Dinamo Sassari 6 1 5 502 545 −43 7 73–91 83–95 83–72
Aggiornato al 7 aprile 2021. Fonte: (EN) Groups, in Champions League.

Final EightModifica

A causa della pandemia di COVID-19, la fase finale della Basketball Champions League è stata modificata con l'introduzione delle Final Eight al posto delle Final Four. Le migliori otto squadre dei play-off si qualificheranno ad una fase ad eliminazione diretta che è iniziata il 5 di maggio 2021. Al termine dei play-off Nizhni Novgorod, la sesta più grande città della Russia, è stata scelta come sede delle final eight, che si svolgono fra il 5 e il 9 maggio 2021.[6][7]

Quarti di finale Semifinali Finale
   Hapoel Holon  77
   San Pablo Burgos  86  
   San Pablo Burgos  81
     Strasburgo  70  
   Canarias  86
   Strasburgo  88  
   San Pablo Burgos  64
     Pınar Karşıyaka  59
   Nižnij Novgorod  78
   Saragozza  86  
   Saragozza  79 Finale 3º posto
     Pınar Karşıyaka  84  
   ČEZ Nymburk  73    Strasburgo  77
   Pınar Karşıyaka  84      Saragozza  89

FinaliModifica

Finale 3º/4º postoModifica

Nižnij Novgorod
9 maggio 2021, ore 16:00 UTC+3
Saragozza89 – 77
(20-16, 44-37, 67-55)
referto
StrasburgoTrade Union Sport Palace
Arbitri:   Manuel Mazzoni
  Wojciech Liszka
  Yener Yılmaz


Quintetto titolare Pt Rim Ass
A 8   Elias Harris 10 1 4
AP 9   Nicolás Brussino 10 4 1
P 21   Rodrigo San Miguel 6 1 8
AC 24   Jacob Wiley 10 6 1
P 31   Dylan Ennis 24 5 9
Panchina:
G 0   Rasheed Sulaimon 5 3 1
A 7   Jonathan Barreiro 16 7 1
C 10   Jaime Fernández n.e.
G 11   Aleix Font n.e.
A 12   Robin Benzing 4 4 0
C 32   Tryggvi Hlinason 4 2 1
P 44   Javier García 0 0 0
Allenatore:
  Luis Casimiro
Casademont Zaragoza
SIG Strasbourg
Saragozza Statistiche Strasburgo
25/40 (62.5%) Tiro da 2 19/39 (48.7%)
7/20 (35.%) Tiro da 3 8/22 (36.4%)
18/23 (78.3) Tiri liberi 15/21 (71.4%)
12 Rimbalzi offensivi 12
25 Rimbalzi difensivi 18
37 Rimbalzi totali 30
26 Assist 25
11 Palle perse 11
3 Palle rubate 5
3 Stoppate 0
21 Falli 27
Quintetto titolare Pt Rim Ass
GA 17   Jaromír Bohačík 17 4 2
P 23   Jean-Baptiste Maille 3 4 10
AG 24   Ishmail Wainright 7 4 3
AC 25   Yannis Morin 8 5 2
A 50   Bonzie Colson 22 4 3
Panchina:
A 4   Léopold Cavalière 3 2 1
AC 5   Ike Udanoh 5 3 0
PG 8   DeAndre Lansdowne 12 1 4
P 16   Jayson Tchicamboud 0 0 0
AG 18   Clément Frisch n.e.
P 19   Lucas Beaufort n.e.
Allenatore:
  Lassi Tuovi

FinaleModifica

Nižnij Novgorod
9 maggio 2021, ore 19:00 UTC+3
Pınar Karşıyaka59 – 64
(13-15, 28-29, 39-46)
referto
San Pablo BurgosTrade Union Sport Palace
Arbitri:   Eddie Viator
  Ademir Zurapović
  Yohan Rosso


Quintetto titolare Pt Rim Ass
AC 2   Raymar Morgan 13 6 1
GA 17   D.J. Kennedy 5 4 1
P 21   Tony Taylor 8 2 4
P 22   Sek Henry 1 4 5
AG 24   Amath M'Baye 17 8 1
Panchina:
AP 1   Metecan Birsen 10 6 0
P 5   Arca Tülüoğlu n.e.
C 7   Mahir Agva 2 3 1
C 9   Semih Erden 1 0 0
G 10   Onuralp Bitim 2 0 0
P 39   Yunus Sonsırma 0 0 0
AG 64   Nusret Yıldırım n.e.
Allenatore:
  Ufuk Sarıca
Pinar Karşıyaka
Hereda San Pablo Burgos
Karşıyaka Statistiche San Pablo Burgos
17/42 (40.5%) Tiro da 2 15/34 (44.1%)
5/19 (26.3%) Tiro da 3 6/26 (23.1%)
10/16 (62.5%) Tiri liberi 16/22 (72.7%)
10 Rimbalzi offensivi 13
28 Rimbalzi difensivi 31
38 Rimbalzi totali 44
13 Assist 12
9 Palle perse 12
3 Palle rubate 2
2 Stoppate 2
21 Falli 22


Vincitrice Basketball Champions League 2020-2021
 

San Pablo Burgos
2º titolo
Quintetto titolare Pt Rim Ass
C 1   Dejan Kravić 8 8 0
G 8   Vítor Benite 15 2 2
AG 14   Jasiel Rivero 9 5 1
AP 22   Xavi Rabaseda 0 5 1
P 32   Alex Renfroe 14 6 4
Panchina:
AG 7   Maksim Salaš 0 0 0
GA 9   Álex Barrera 0 1 0
AP 11   Miquel Salvó 5 3 0
G 12   Thaddus McFadden 5 0 1
C 18   Jordan Sakho 0 2 0
P 20   Omar Cook 3 1 2
A 30   Ken Horton 5 2 1
Allenatore:
  Joan Peñarroya

PremiModifica

MVP del meseModifica

Mese Giocatore Squadra Note
Ottobre   Steven Gray   Peristeri [8]
Novembre   Yanick Moreira   AEK Atene [9]
Dicembre   Kyle Allman   VEF Rīga [10]
2021
Gennaio   Raymar Morgan   Pınar Karşıyaka [11]

Quintetti idealiModifica

Riconoscimenti individualiModifica

NoteModifica

  1. ^ Il VEF Rīga si qualica come miglior squadra lettone della Lega Lettone-Estone.
  2. ^ Il Cmoki Minsk non iniziò il percorso in Vyššaja Liga 2019-2020 a causa della pandemia di COVID-19.
  3. ^ Basketball Champions League Qualification Rounds format updated and hosts announced, Basketball Champions League, 25 agosto 2020.
  4. ^ Basketball Champions League Regular Season format updated, Basketball Champions League, 24 settembre 2020.
  5. ^ (EN) Basketball Champions League Play-Offs Draw explained, su championsleague.basketball, 27 gennaio 2021. URL consultato il 28 gennaio 2021.
  6. ^ (EN) Competition System, in Basketball Champions League. URL consultato il 15 marzo 2021.
  7. ^ Basketball Champions League, nuovo format per la fase finale della stagione, in Federazione Italiana Pallacanestro, 3 dicembre 2020. URL consultato il 15 marzo 2021.
  8. ^ (EN) Record-breaking Gray named MVP of the Month for October, in Basketball Champions League, 30 ottobre 2020. URL consultato il 3 dicembre 2020.
  9. ^ (EN) AEK big man Moreira named MVP of the month for November, in Basketball Champions League, 27 novembre 2020. URL consultato il 3 dicembre 2020.
  10. ^ (EN) VEF Riga's Kyle Allman named MVP of the month for December, in Basketball Champions League, 29 dicembre 2020. URL consultato il 10 gennaio 2021.
  11. ^ (EN) Pinar Karsiyaka's Raymar Morgan named MVP of the month for January, in Basketball Champions League, 1º febbraio 2021. URL consultato il 15 marzo 2021.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro