Digimon Adventure: (serie animata 2020)

serie anime
(Reindirizzamento da Digimon Adventure:)
Digimon Adventure:
デジモンアドベンチャー:
(Dejimon Adobenchā:)
Genereavventura[1][2], fantasy[2], fantascienza[2]
Serie TV anime
AutoreAkiyoshi Hongo
Char. designKatsuyoshi Nakatsuru
StudioToei Animation
ReteFuji TV
1ª TV5 aprile 2020 – in corso
Episodi59 / 66 Completa al 89% [3]
Rapporto16:9
Durata ep.24 min
1º streaming it.Crunchyroll (sottotitolata)
Episodi it.59 / 66 Completa al 89%
Preceduto daDigimon Universe: Appli Monsters

Digimon Adventure: (デジモンアドベンチャー: Dejimon Adobenchā:?) è una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation, che viene mandata in onda in Giappone dal 5 aprile 2020[4]. È inoltre la nona serie animata dedicata al franchise Digimon, ed è un reboot della serie originale del 1999 Digimon Adventure[5][6][7].

La sceneggiatura della serie è nelle mani di Atsuhiro Tomioka, a dirigere gli episodi invece vi è Masato Mitsuka, il produttore è Hiroyuki Sakurada.

I diritti internazionali sono stati acquistati da Crunchyroll, che l'ha distribuita in simulcast in Europa, America, MENA, Comunità degli Stati Indipendenti, Australia, Nuova Zelanda e Sudafrica.[8]

TramaModifica

È l'anno 2020. Le reti di computer sono diventate una componente insostituibile per gli stili di vita degli esseri umani. Tuttavia, ciò che gli umani non sanno è che dall'altra parte della rete esiste un mondo infinito, il mondo digitale e i Digimon che lo abitano.

Si verificano malfunzionamenti della rete su larga scala nell'area della capitale Nipponica. I lampioni lampeggiano in modo irregolare, le pubblicità sui grandi schermi sono piene di testi confusi. I notiziari lo chiamano cyber terrorismo.

Il personaggio principale è Taichi Yagami di quinta elementare, che vive in un grattacielo nella periferia di Tokyo. È rimasto a casa da solo per prepararsi al campo estivo che ci sarà il fine settimana, ma sua madre e la sorella minore Hikari sono uscite a Shibuya e sono intrappolate in un treno in movimento che non riesce a frenare. Taichi si affretta a Shibuya per salvare sua madre e sua sorella, ma nel momento in cui si dirige verso il binario della stazione ferroviaria, succede qualcosa di strano e Taichi si ritrova nel mondo digitale.

I bambini incontrano i loro partner Digimon e affrontano una nuova avventura sconosciuta.

EpisodiModifica

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata.

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji - Traduzione letterale
In onda
Giapponese
1Crisi digitale a Tokyo
「東京 デジタルクライシス」 - Tōkyō Dejitaru Kuraishisu – "Tokyo crisi digitale"
5 aprile 2020

Mentre si prepara per il prossimo campo estivo, Taichi Yagami riceve la visita del suo nuovo vicino Koshiro Izumi quando scopre che i sistemi elettrici di Tokyo sono andati in tilt. Rendendosi conto che sua madre e sua sorella, Hikari Yagami, sono intrappolate su un treno in movimento, i due giovani corrono alla vicina stazione dove Taichi viene improvvisamente trasportato in un altro mondo, all'interno della Rete, lì incontra un Digimon ferito di nome Koromon che combatte un gruppo di Algomon. Un Digivice appare nelle mani di Taichi e Koromon si evolve in Agumon. Un altro Digivice appare davanti a Koshiro e lo usa per informare Taichi che gli Algomon sono responsabili del caos e Taichi e Agumon combattono insieme per sconfiggerli. Durante il combattimento, Agumon si evolve in Greymon per vincere la battaglia, fermando il black out e salvando la famiglia di Taichi. Però, l'Algomon prende il controllo dei sistemi di rete dell'esercito degli Stati Uniti. Nel frattempo, Taichi nota Yamato Ishida che osserva silenziosamente la battaglia.

2War game
「ウォー・ゲーム」 - Wō Gēmu – "Gioco di guerra"
12 aprile 2020

Yamato e il suo partner Garurumon si uniscono a Taichi e Koshiro nella loro missione per fermare l'attacco di Algomon nei sistemi dell'esercito americano. Gli Algomon hanno preso il controllo di un sottomarino e si stanno preparando a lanciare un missile nucleare. Greymon e Garurumon combattono insieme per mettere all'angolo Algomon che si evolve in una forma più potente, respingendoli. Il missile parte e Koshiro scopre che il suo obiettivo è Tokyo. Quando tutto sembra perduto, Greymon e Garurumon si uniscono improvvisamente formando Omegamon.

3E ora, verso il Mondo Digitale
「そしてデジタルワールドへ」 - Soshite Dejitaru Wārudo e – "E al Mondo Digitale"
19 aprile 2020

Omegamon sconfigge Algomon e reindirizza il missile lontano da Tokyo. Taichi e Yamato tornano nel loro mondo poco dopo. Al campo estivo, Taichi e Koshiro discutono dell'apparente simbiosi tra la tecnologia del loro mondo e il mondo digitale e incontrano l'amica d'infanzia di Taichi, Sora Takenouchi. Nel frattempo, Tokyo continua a subire interruzioni di corrente e Koshiro stima che le funzioni urbane di Tokyo cesseranno se le interruzioni di corrente continueranno per le prossime 72 ore. Taichi, parte per incontrare Koshiro per discutere ulteriormente la situazione, si ritrova però improvvisamente trasportato nel Mondo Digitale e si riunisce con Agumon.

4Birdramon spicca il volo
「バードラモン飛翔」 - Bādoramon hishō – "Vola Birdramon"
28 giugno 2020[9][10]

Riuniti nel mondo digitale, Taichi e Agumon trovano Sora, che è stata trasportata lì. Dopo che Koshiro entra in contatto con Taichi gli rivela che si trova da un'altra parte della Rete e informa gli amici di aver stretto amicizia con un Tentomon, il Digivice di Taichi punta un raggio di luce su una montagna color arcobaleno, indicando la loro prossima destinazione. Lungo la strada, incontrano un Piyomon che fugge da uno Snimon ostile. Il gruppo sfugge all'inseguitore gettandosi in un fiume e, una volta al sicuro, costruisce una zattera per proseguire il viaggio. Durante il viaggio lungo il fiume, un Coelamon tende loro un'imboscata e Agumon si evolve in Greymon per combatterlo. Nel frattempo, lo Snimon ritorna e cattura Piyomon. Sora tenta di salvarla e ottiene il suo Digivice, permettendo a Piyomon di evolversi in Birdramon e combattere Snimon. Dopo che entrambi i nemici sono stati sconfitti, Birdramon porta il gruppo a destinazione dove trovano alcune rovine abbandonate. Nel frattempo, Koshiro e Tentomon vengono inghiottiti da un Whamon mentre si stavano dirigendo verso il mondo digitale.

5I Digimon Sacri
「聖なるデジモン」 - Seinaru Dejimon – "Digimon sacro"
5 luglio 2020

Alle rovine, Taichi e gli altri vengono accolti dallo spirito di Valdurmon che racconta loro la storia di un'antica guerra tra i Digimon di luce e oscurità. Il Digimon della luce ha vinto dopo molti sacrifici e ha portato un'era di pace, ma le forze dell'oscurità stanno risorgendo e Taichi e gli altri bambini sono stati scelti per fermarli, non solo per salvare il mondo digitale, ma anche il mondo umano. I bambini vengono istruiti a cercare il Digimon Sacro nel continente di Cloud ma la loro conversazione viene interrotta da un esercito di Dokugumon guidato da Ogremon. Con l'aiuto di Birdramon, sfuggono l'imboscata. Nel frattempo, il Whamon che trasporta Koshiro e Tentomon viene attaccato da un'orda di Tylomon. Lasciando la bocca di Whamon con l'aiuto di Tentomon, Koshiro conclude che i Tylomon sono controllati da un vicino Soundbirdmon.

6Il regno preso di mira
「狙われた王国」 - Nerawa reta ōkoku – "Il regno preso di mira"
12 luglio 2020

Sulla strada per l'oceano, il gruppo di Taichi viene catturato da un Palmon che li scambia per ladri di frutta e li porta da Mimi Tachikawa, l'autoproclamata regina di un villaggio di Tanemon. Rivela poi loro che i Tanemon sono minacciati da un branco di Tuskmon che hanno rubato i loro frutti e Taichi accetta di aiutarli. Koshiro li contatta e rivela che il tempo nel mondo digitale scorre molto più velocemente che nel mondo umano, dando loro più tempo per fermare le interruzioni a Tokyo di quanto inizialmente credessero. Nel frattempo, Ogremon porta i Tuskmon sotto il suo controllo e li invia ad attaccare il villaggio. Taichi e Sora affrontano gli invasori mentre Mimi e Palmon si difendono da Ogremon, che effettua un attacco a sorpresa a cavallo di un Drimogemon. Palmon rimane gravemente ferita mentre protegge Mimi, la cui determinazione a rimanere al fianco del suo Digimon, così riesce a farla evolvere in Togemon. Togemon sconfigge il Drimogemon mentre Greymon rompe una delle corna di Ogremon, allontanandolo. Successivamente, Mimi e Palmon salutano i Tanemon e si uniscono agli altri nel loro viaggio. Nella scena finale si vede, Ogremon arrabbiato per la sua sconfitta.

7Quel ragazzino è Kido Joe
「その男、城戸丈」 - Sono otoko, Kido Jō – "Quel ragazzo, Joe Kido"
19 luglio 2020

I bambini finalmente raggiungono l'oceano e si prendono un momento per rilassarsi. Birdramon spicca il volo con Taichi, Sora e Agumon per esplorare il mare, ma vengono buttati giù da un Gesomon in agguato sotto le onde. Il gruppo viene salvato e riportato a riva da Gomamon, un Digimon acquatico che rivela di essere il partner di Joe Kido, un altro prescelto. Il gruppo cerca di convincere Joe a unirsi a loro nella loro viaggio, ma lui rifiuta, essendo più preoccupato per gli esami di ammissione alle superiori che per salvare il mondo. Joe dice a Gomamon di unirsi al gruppo di Taichi mentre lui resta indietro a studiare e aspettare aiuto. Taichi e gli altri preparano un piano per attirare Gesomon a riva usando Gomamon come esca. Il piano riesce ma Gomamon rimane ferito, e poiché Gesomon tiene testa a Greymon e Togemon, Joe si rende conto che Gomamon è sempre stato lì per lui durante il suo periodo nel mondo digitale, innescando l'evoluzione di Gomamon in Ikkakumon. Insieme, i tre Digimon sconfiggono Gesomon e i bambini cavalcano Ikkakumon verso la loro prossima destinazione.

8I bambini attaccano la fortezza
「子供たちの攻城戦」 - Kodomotachi no kōjōsen – "L'assedio dei bambini"
26 luglio 2020

Cavalcando Ikkakumon, i bambini arrivano dall'altra parte dell'oceano, quando vengono attaccati da lontano. Vengono salvati da Yamato e dal suo partner Gabumon, che rivela che c'è un Gorimon che li sta colpendo da una fortezza. Certo che gli altri lo ostacoleranno solo, Yamato li lascia indietro e lancia un attacco alla fortezza da solo, fino a quando un disperato Joe chiede la resa, ma fallisce. Questo dà a Taichi e Sora l'idea di agire come esche per Yamato, che coglie l'occasione per sconfiggere Gorimon. Dopo che tutti gli altri nemici sono stati sconfitti, Yamato si scusa con gli altri per non fare affidamento su di loro e, mentre esplora la fortezza, il gruppo trova una tavola di pietra che Taichi afferma contenere informazioni riguardanti il Digimon Sacro.

9L'attacco del Digimon di livello Perfetto
「完全体・襲来」 - Kanzentai shūrai – "L'attacco del Digimon di livello Perfetto"
2 agosto 2020

Taichi apprende dalla tavola che il Digimon Sacro è stato catturato dal nemico e mentre i bambini discutono su cosa fare dopo, Ogremon appare e sfida Taichi e Agumon per una rivincita. Durante il loro combattimento, un branco di Coredramon arriva per attaccare gli altri bambini, finché Koshiro e Kabuterimon non arrivano per riunirsi agli altri Ogremon li disperde. Ogremon e Greymon hanno un feroce duello fino a quando un MetalTyrannomon arriva per attaccare entrambi. Greymon viene sconfitto dal nemico e sentendosi tradito e disonorato, Ogremon indica ai bambini la posizione del Digimon Sacro, invitandoli a scappare mentre combatte MetalTyrannomon da solo, sacrificando se stesso.

10La super evoluzione d'acciaio
「鋼鉄の超進化」 - Kōtetsu no chōshinka – "La super evoluzione d'acciaio"
9 agosto 2020

Con MetalTyrannomon che li insegue, i bambini si rifugiano in una grotta dove Koshiro, analizzando i dati che ha ottenuto alla fortezza, individua il luogo in cui è tenuto il Digimon Sacro in base alle indicazioni di Ogremon. Dà anche a Taichi alcune informazioni sui modelli di attacco di MetalTyrannomon, Taichi e Agumon rimangono indietro per distrarre il nemico mentre gli altri scappano, ma la loro avanzata è interrotta da un lago di miasma che blocca la loro strada. Nel frattempo, Taichi e Greymon combattono contro MetalTyrannomon nonostante siano in svantaggio fino a quando Greymon si evolve in MetalGreymon e lo sconfigge. Incapaci di procedere in avanti a causa del miasma, i bambini decidono di girare intorno al lago divisi in due gruppi, sperando che almeno uno di loro possa trovare un modo per superarlo.

11Il lupo che si staglia nel deserto
「砂漠に立つ狼」 - Sabaku ni tatsu ōkami – "Il lupo eretto nel deserto"
16 agosto 2020

Separati dagli altri, Taichi, Koshiro e Mimi trovano alcune rovine della foresta e decidono di indagare. Nel frattempo, Yamato, Sora e Joe subiscono un'imboscata nel deserto da parte di alcuni SandYanmamon, poi appare uno SkullScorpiomon che attacca entrambe le parti. I tre scappano in una grotta, portando con loro i Kyaromon che hanno salvato, da Neamon, che sta guidando un gruppo di rifugiati alla ricerca di Leomon, che sta guidando la lotta contro il Digimon posseduto dal miasma. Yamato afferma che i bambini hanno già il loro compito a portata di mano e si rifiuta di offrire aiuto, ma Joe e Sora decidono di aiutarli. Mentre Yamato parte da solo, gli altri attraversano il deserto insieme finché lo SkullScorpiomon e altri SandYanmamon appaiono e li attaccano. Proprio mentre stanno per essere sconfitti, Yamato ritorna e li difende, riuscendo infine a far evolvere Garurumon in WereGarurumon, che distrugge facilmente SkullScorpiomon. Dopo aver portato i rifugiati in salvo, i bambini continuano il loro viaggio insieme. Tornando alle rovine, Mimi fa scattare una trappola e cade in un buco con Palmon, con grande disperazione degli altri.

12Lilimon sboccia
「リリモン開花」 - Ririmon kaika – "Lilimon fiorisce"
23 agosto 2020

Taichi e Koushiro cercano di localizzare Mimi e Palmon dopo che le due sono cadute nelle profondità delle rovine. Nel frattempo, Mimi e Palmon vagano per le rovine, alla fine incontrano un Guardromon disattivato tra pile di parti robotiche di Digimon, verso le quali Mimi esprime simpatia. Andromon appare e li attacca, battendo facilmente Togemon, ma Guardromon si riattiva improvvisamente da solo e li aiuta a fuggire. Grazie a Guardromon, Mimi e Palmon alla fine si riuniscono con gli altri, ma Andromon li raggiunge, abbattendo facilmente Guardromon e Kabuterimon e dimostrandosi in grado di schivare e resistere agli attacchi e al potere di MetalGreymon. Il Guardromon gravemente danneggiato, ricordando la gentilezza di Mimi nei suoi confronti, si sacrifica per trattenere Andromon, con il dolore di Mimi che fa evolvere Togemon in Lilymon che finalmente sconfigge Andromon, che sembrava però star riacquistando i sensi all'ultimo momento. Il gruppo ha poi scoperto che Guardromon e Andromon erano ex compagni fino a quando quest'ultimo non è stato manipolato. La determinazione di Mimi si è rafforzata, e lascia un fiore in ricordo dei due Digimon prima che il gruppo continui il loro viaggio.

13Garudamon dalle ali cremisi
「紅蓮の翼ガルダモン」 - Guren no tsubasa Garudamon – "Le ali cremisi di Garudamon"
30 agosto 2020

Il gruppo di Yamato continua il suo viaggio in volo con Birdramon sopra una giungla quando incontrano uno sciame di Funbeemon che fugge da un esercito di Waspmon guidato da CannonBeemon simile a una fortezza, vengono attaccati, e atterrano nella giungla sottostante. Subito dopo, Sora e Yamato scoprono da un Funbeemon fuggito che i Waspmon li stanno catturando per trasformarli in soldati per l'esercito di CannonBeemon, nel mentre Joe e Gomamon, separati dagli altri, vengono catturati. Sora e Yamato si lasciano catturare, lanciando un attacco nel momento in cui entrano nel corpo di CannonBeemon, mentre liberano Joe e Gomamo sono costretti a scappare prima che potessero liberare il resto del Funbeemon. Sora e Birdramon quindi cercano di tornare indietro per salvarli, ma i ragazzi capendo subito la decisione di Sora iniziano ad aiutarla. La compassione di Sora per gli altri innesca l'evoluzione di Birdramon in Garudamon e sconfigge CannonBeemon. Mentre il gruppo di Yamato si separa dal grato Funbeemon, il gruppo di Taichi si imbatte in un labirinto di canyon ...

14Il re degli insetti va alla carica
「激突 昆虫の王者」 - Gekitotsu konchū no ōja – "Scontro con il re degli insetti"
6 settembre 2020

Il gruppo di Taichi viene attaccato da uno sciame di Kuwagamon guidati da un Ookuwamon mentre viaggiano attraverso il canyon, la loro velocità e la loro coordinazione travolgono i Digimon dei ragazzi. Koshiro, che aveva sempre usato il suo tablet per analizzare i nemici che incontravano per individuare i loro punti deboli sin dal loro arrivo nel Mondo Digitale, rimane sconvolto quando il dispositivo si spegne improvvisamente in un momento critico. Mentre lui e Kabuterimon si sono separati dagli altri, i due vengono messi alle strette da Ookuwamon. Percependo la crescente insicurezza del suo partner, Kabuterimon aiuta Koshiro a rendersi conto che la sua eccessiva dipendenza dal suo tablet gli stava impedendo di usare la sua intelligenza naturale. Riacquistando la sua fiducia, Koshiro escogita un piano utilizzando le rocce sparse per il canyon per disorientare i Kuwagamon, permettendo agli altri di sconfiggerli. Durante il piano, Kabuterimon si evolve in AtlurKabuterimon e distrugge Ookuwagamon, l'episodio si conclude con il tablet di Koshiro che riprende a funzionare ancora una volta dopo la fine della battaglia.

15Il martello dei fulmini di Zudomon
「ズドモン 稲妻の鉄槌」 - Zudomon inazuma no tettsui – "Zudomon, Il martello del fulmine"
13 settembre 2020

Il gruppo di Yamato arriva su una montagna innevata dove si sono fermati per un riposare, in modo che Yamato e Sora posssano mettersi d'accordo su come procedere. Joe, sentendosi escluso, viene rallegrato da Gomamon. Un Mammothmon, digimon simile a un mammut, tende loro un'imboscata, accompagnato da diversi Yukidarumon. Durante la fuga, Sora viene parzialmente congelata da un attacco di uno Yukidarumon. Un riluttante Joe accetta di allontanare il nemico mentre Yamato porta Sora in salvo. Alla fine messo alle strette dal nemico, il panico di Joe peggiora fino a quando Ikkakumon gli ricorda la situazione in cui si trova Sora, spingendo Joe a dire a Yamato di rimanere con Sora quando gli viene chiesto se ha bisogno di aiuto. La ritrovata determinazione di Joe nel proteggere i suoi amici, fa evolvere Ikkakumon in Zudomon, che sconfigge Mammothmon e Yukidarumon. Una volta riunito e con Sora che si è ripresa, il gruppo riparte in volo con Birdramon. Il gruppo di Taichi intanto percorre una lunga caverna che li conduce a Tokyo, in Giappone.

16L'ombra corvina invade Tokyo
「東京侵食 漆黒の影」 - Tōkyō Shinshoku Shikkoku no Kage – "L'ombra oscura erode Tokyo"
20 settembre 2020

Il gruppo di Taichi arriva a Tokyo e nota che nonostante i problemi precedenti tutto sembra normale. Durante il viaggio in metropolitana, Mimi e Palmon lasciano il gruppo per andare a mangiare qualcosa, mentre Taichi e gli altri tornano a casa. Tuttavia, durante il traggito, entrambi i gruppi notano numerose strane irregolarità. Dopo essersi riuniti, si rendono conto di essere ancora nel mondo digitale poiché questa Tokyo è una simulazione di dati informatici creata da Eyesmon responsabili dell'interruzione di corrente nella città, e la vera Tokyo è ancora in pericolo. Durante la battaglia, gli Eyesmon si uniscono in un'unica forma e usano la loro capacità di creare oggetti dai dati per sopraffare MetalGreymon, AtlurKabuterimon e Lilimon. Una volta che anche il gruppo di Yamato li raggiunge, tutti e sei i Digimon di livello perfetto, combinano il loro potere per sconfiggere Eyesmon. Tuttavia, Koshiro scopre che il tempo nel loro mondo e quello nel Mondo digitale si sono sincronizzati, poiché Tokyo è già al suo terzo giorno di blackout, la puntata si chiude con Eyesmon che si evolve in Orochimon.

17Battaglia contro Orochimon a Tokyo
「東京決戦 オロチモン」 - Tōkyō Kessen Orochimon – "La battaglia decisiva a Tokyo contro Orochimon"
27 settembre 2020

Troppo esausti per continuare la lotta, i bambini e il loro Digimon si ritirano. Separato dagli altri, Taichi viene a sapere da Yamato che suo fratello minore Takeru Takaishi vive a Shibuya e che devono sconfiggere il nemico per garantire la sua sicurezza. Nel frattempo, nel mondo reale, Hikari si separa da sua madre in mezzo alla confusione. Dopo essersi riposati, Taichi e Yamato lanciano un altro attacco, presto raggiunti anche dagli altri. I Digimon distraggono le teste del nemico finché MetalGreymon non infligge un colpo fatale alla testa principale di Orochimon. Con Orochimon sconfitto, i bambini sono certi che Tokyo tornerà presto alla normalità quando all'improvviso un conto alla rovescia di 10 minuti appare su diversi monitor non solo nel luogo in cui si trovano i bambini, ma anche nel mondo reale.

18Countdown alla distruzione di Tokyo
「東京消滅 カウントダウン」 - Tōkyō Shōmetsu Kauntodaun – "Conto alla rovescia per l'estinzione di Tokyo"
4 ottobre 2020

Mentre il conto alla rovescia scorre, un'enorme ondata di energia discende dal mondo reale, facendo rivivere Orochimon, che si evolve in Nidhoggmon. Koshiro capisce che Nidhoggmon è stato il responsabile dei blackout a Tokyo, assorbendo l'energia della città, e teme che quando il conto alla rovescia raggiungerà lo zero, tutta l'energia accumulata verrà liberata, distruggendo tutto. Nonostante siano esausti dall'ultimo combattimento, Taichi e Yamato affrontano il nemico da soli fino a quando delle piume cadono dal cielo nelle mani di Takeru e Hikari, e sia Greymon che Garurumon si fondono ancora una volta in Omegamon. Omegamon distrugge Nidhoggmon nella falsa Tokyo, interrompendo il conto alla rovescia e ripristinando l'energia nella Tokyo reale. Hikari si riunisce con sua madre quando improvvisamente il conto alla rovescia riparte. Quando raggiunge lo zero, appare un uragano e porta via il gruppo, tranne Taichi e Yamato che si confrontano con Devimon. Dopo che la presenza di Devimon è svanita, i due decidono di cercare gli altri prima di continuare la loro missione per trovare i Digimon sacri.

19Ruggisci, Pugno del Re delle Bestie
「吠えよ獣王拳」 - Hoe yo Jūōken – "Il pugno del re bestia, ruggisci"
11 ottobre 2020

Taichi e Yamato vengono contattati da Koshiro, che li informa che lui e gli altri bambini sono tornati sani e salvi nel mondo reale, ma i loro Digimon sono scomparsi. I due decidono quindi di continuare a cercare i Digimon Sacri, quando incontrano un Valvemon. Decine di soldati escono dal Valvemon e attaccano i bambini, che vengono salvati da Leomon e dai suoi compagni. Leomon rivela a Taichi e Yamato che stanno combattendo le forze di Devimon e che all'interno di Valvemon è custodito un carico importante che è legato ai Digimon Sacri. I tre quindi uniscono le forze per invadere Valvemon e recuperare il carico, ma Minotarumon e Bullmon si mettono sulla loro strada. Greymon e Garurumon sconfiggono Bullmon insieme, mentre Leomon sconfigge Minotarumon in un duello. Dopo la battaglia, Taichi e gli altri controllano il container che era in possesso del nemico e scoprono che c'è Takeru all'interno, con grande sorpresa di Yamato.

20Il settimo Prescelto si risveglia
「七人目の覚醒」 - Shichi ninme no kakusei – "Il risveglio del settimo bambino"
18 ottobre 2020

Un Velgrmon appare e rapisce Takeru. Taichi e gli altri scappano dall'interno di Valvemon, che viene completamente distrutto da Velgrmon, mentre l'enorme digimon fugge con Takeru, un MegaDramon copre la sua ritirata e Leomon si trova ad affrontarlo da solo, permettendo a Taichi e Yamato di inseguire Velgrmon. Nel frattempo, nel mondo reale, Koshiro e Sora si mettono in contatto con i loro partner e scoprono che sono sani e salvi nella rete. Con uno sforzo combinato, MetalGreymon e WereGarurumon fermano Velgrmon mentre Yamato salva Takeru. Tuttavia, Velgrmon reagisce e tenta di catturare di nuovo Takeru quando all'improvviso Angemon, che era intrappolato da qualche parte, si libera e si precipita in aiuto di Takeru. Con l'occasione, appare anche un Digivice per Takeru, e Angemon usa i suoi poteri per curare e potenziare MetalGreymon e WereGarurumon, che sconfiggono Velgrmon. Esausto, Angemon muore e rinasce sotto forma di Digiuovo, subito dopo però viene rubato da SkullKnightmon.

21L'aggiornamento che ribalta la situazione
「逆転の武装鋼化」 - Gyakuten no appudēto – "L'aggiornamento dell'inversione"
25 ottobre 2020

Taichi e gli altri inseguono SkullKnightmon ma vengono fermati da Splashmon. Yamato quindi manda Takeru a nascondersi e si unisce a Taichi per affrontare Splashmon. Nel frattempo, nel mondo reale, Koshiro e gli altri vengono informati dai loro partner Digimon che un Calmaramon sta comandando un'orda di Argomon che sta hackerando i sistemi di una grande nave da carico, con l'intenzione di speronarla nel porto. Mentre si nasconde dal pericolo, Takeru scende in un buco dove si imbatte in un enorme Digimon chiamato Eldoradimon intrappolato all'interno di una gabbia energetica. Lo Splashmon trascina MetalGreymon ferito verso il Miasma con un disperato Taichi che cerca di liberarlo finché il suo Digivice non brilla e trasforma MetalGreymon in MetalGreymon Alterous Mode, che usa il cannone a energia sul suo braccio destro per distruggere Splashmon. Usando il suo Digivice, Takeru libera Eldoradimon, che in cambio permette ai bambini di entrare dentro di lui per cercare il Digiuovo di Angemon.

22L'indomito sagittario azzurro
「不屈の蒼き機翼」 - Fukutsu no aoki sajitariusu – "L'indomabile sagittario blu"
1º novembre 2020

Taichi, Yamato e Takeru si fanno strada all'interno di Eldoradimon alla ricerca del Digiuovo, raggiungono così SkullKnightmon. Mentre Taichi e Yamato combattono il nemico, Takeru si precipita a salvare l'uovo prima che venga corrotto dal potere di Devimon. Devimon usa la sua energia per far evolvere Skullknightmon in DarkKnightmon che sconfigge MetalGreymon e WereGarurumon. Nel frattempo, il resto dei bambini inviano il loro potere per far evolvere i loro Digimon in modo che possano combattere Calmaramon e le sue sentinelle. Yamato viene ad aiutare suo fratello a proteggere l'uovo e proprio quando WereGarurumon sta per essere sconfitto, il digivice di Yamato brilla, trasformandolo in WereGarurumon Sagittarius Mode, che riesce a mettere in difficolta il potente avversario. Il Digivice di Takeru comincia a brillare, emettendo una luce talmente potente da distruggere il castello. L'uovo si schiude e ne esce un Poyomon, che Takeru abbraccia. Rifiutandosi di lasciare scappare i bambini, Devimon appare davanti a loro.

23Devimon, il messaggero dell'oscurità
「闇の使者デビモン」 - Yami no shisha Debimon – "Devimon messaggero oscuro"
8 novembre 2020

Controllando il miasma intorno a lui, Devimon ha la meglio su MetalGreymon e WereGarurumon. Nel frattempo, nel mondo reale, Koshiro deduce che Calmaramon sta inviando enormi quantità di dati al mondo digitale e che il gruppo di Taichi è nei guai. Takeru interviene e affronta Devimon, con Poyomon che si evolve in Tokomon e purifica il miasma. In risposta, Devimon utilizza i dati inviati a lui per evolversi in NeoDevimon. Nonostante siano in svantaggio su entrambi i fronti, i bambini si rifiutano di arrendersi così Koshiro e gli altri fanno evolvere i loro Digimon al livello perfetto, sconfiggendo Calmaramon e impedendo alle navi di danneggiare la città. Senza la sua dose di dati, NeoDevimon viene sconfitto da WereGarurumon Sagittarius Mode e MetalGreymon. Dai resti del castello, DarkKnightmon recupera il cristallo oscuro che alimenta NeoDevimon e lo usa per ripristinare il nemico facendolo evolvere ulteriormente.

24Donedevimon, l'ultimo stadio evolutivo
「終極 ダンデビモン」 - Shūkyoku Dandebimon – "La fase finale, Donedevimon"
15 novembre 2020

NeoDevimon si evolve in DoneDevimon e attacca Taichi e gli altri. Nel frattempo, sebbene Calmaramon sia stato sconfitto, Argomon continua a moltiplicarsi nonostante gli sforzi di AtlurKabuterimon e della sua squadra nel fermarlo, causando ancora incidenti navali in tutto il mondo. Quando sia Taichi che Yamato stanno per essere colpiti dal miasma di DoneDevimon, Taichi spinge via Yamato per proteggerlo, lui e MetalGreymon subiscono così gravi danni. Yamato e WereGarurumon intervengono per proteggerli, ma vengono sconfitti. Quando DoneDevimon tenta di attaccare Takeru e Tokomon, sia Taichi che MetalGreymon vengono corrotti dal miasma e attaccano furiosamente il nemico, ma lo scontro finisce con Taichi che viene inghiottito da DoneDevimon. Sopraffatto dalla rabbia, MetalGreymon si evolve con la forza in Mugendramon, che attacca DoneDevimon senza pensarci. Per calmare Agumon, Tokomon e Takeru usano i loro poteri sacri per raggiungerlo e apprendendo che Taichi è ancora vivo, Agumon si evolve brevemente in WarGreymon, distruggendo DoneDevimon e salvando il suo partner. Dopo la battaglia, Tokomon si evolve in Patamon, ma quando il gruppo sembra fuori pericolo, inizia una scossa di terremoto.

25Tuffo nel prossimo mare
「ダイブ 次なる海へ」 - Daibu Tsuginaru Umi e – "Tuffiamoci, verso il prossimo oceano"
22 novembre 2020

Il terremoto fa cadere Eldoradimon, dove Taichi e i suoi amici stavano combattendo Devimon, dalla zona delle nuvole nell'oceano sottostante. Durante la loro caduta, Eldoradimon viene attaccato da migliaia di Mamemon e Big Mamemon e i bambini vengono salvati da Leomon e dai suoi compagni. Nel frattempo, nel mondo reale, le tensioni tra i paesi aumentano a causa degli incidenti navali e il gruppo di Koshiro apprende dai loro Digimon che un'enorme orda di Zurumon sta causando il problema. Mentre pensano a un modo per affrontarlo, Hikari si avvicina a loro. Per salvare Eldoradimon dalla caduta, i bambini con l'aiuto di Leomon mettono in atto un piano di successo utilizzando i Big Mamemon per ammorbidire il suo atterraggio. Tornando al mondo reale, Koshiro escogita un piano per fermare il disturbo causato dagli Zurumon.

26Carica contro la barricata di mostri marini
「突破 海獣包囲網」 - Toppa Kaijū Hōimō – "Innovazione, la rete che circonda la bestia marina"
29 novembre 2020

Taichi e gli altri attraversano il mare sulle spalle di Eldoradimon quando incontrano Seadramon ed Ebidramon. Seadramon sconfigge e divora Ebidramon, evolvendosi in WaruSeadramon ed iniziando ad attaccare i protagonisti, venendo successivamente affiancato da MegaSeadramon. I due nemici trascinano Taichi e Greymon in acqua, dove sono costretti a combattere in svantaggio. Nel frattempo, nel mondo reale, Koshiro attinge alla rete GMDSS per inviare un segnale di relè in tutto il mondo che impedirà alle navi di scontrarsi. Il piano funziona e gli Zurumon, a corto di dati da assorbire, sono costretti a spostarsi altrove. Certi comunque che Taichi e Yamato siano nei guai, si chiedono come potrebbero tornare nel Mondo Digitale, quando una luce misteriosa avvolge sia loro che Hikari. Taichi e Greymon sconfiggono sia WaruSeadramon che MegaSeadramon, ma vengono circondanti da altri due Seadramon, mentre Greymon, ormai fin troppo esausto, regredisce in Agumon finché il gruppo di Koshiro non arriva per aiutarli a sconfiggere il nemico. Al sicuro dal pericolo e con la situazione nel mondo reale risolta, i bambini si rallegrano per essersi riuniti, quando Taichi scopre con sua grande sorpresa che Hikari si è unita a loro.

27Verso un nuovo continente
「新大陸へ」 - Shintairiku e – "Nel nuovo continente"
6 dicembre 2020

Mentre i bambini si chiedono come mai Hikari sia arrivata con loro nel mondo digitale, apprendono che gli Zurumon continuano a causare problemi nel mondo reale. Proprio mentre stanno per raggiungere il continente, Eldoradimon viene colpito da una tempesta e il gruppo di Leomon rimane indietro per proteggerlo mentre i bambini combattono un esercito di Tortamon per atterrare in sicurezza. Appare un Groundramon e inizia a mangiare i Tortamon per accumulare energia sulla schiena e inizia ad attaccare i Digimon dei bambini. Nonostante i digimon dei bambini si siano tutti evoluti al Livello Perfetto, non riescono a sfondare le difese del nemico finché MetalGreymon non usa l'Alterous Cannon per aprire la bocca di Groundramon e tutti e sei i Digimon sparano al suo interno, distruggendo Groundramon dall'esterno. Esausti dalla battaglia, i bambini sono sorpresi quando DarkKnightmon appare per affrontarli, così per difendere i suoi amici, Patamon si evolve in Angemon.

28I bambini lottano per sopravvivere
「子供たちのサバイバル」 - Kodomotachi no Sabaibaru – "La sopravvivenza dei bambini"
13 dicembre 2020

Angemon combatte contro DarkKnightmon, che tenta di rapire Hikari, ma l'energia generata dal loro scontro scaccia via i bambini, teletrasportando ciascuno di essi con il proprio Digimon in un luogo diverso. Grazie ai Digivice comunque, riescono a comunicare tra loro, confermando che sono illesi, ma la maggior parte di essi viene minacciata da dei Digimon malintenzionati. Intanto Taichi, Agumon e Hikari si ritrovano in una giungla dove vengono attaccati da un Volcdramon. MetalGreymon combatte il nemico senza alcun risultato finché sia Taichi che Hikari non gli danno il loro supporto, che lo fa di nuovo evolvere in WarGreymon brevemente per sconfiggere il nemico. Dopo la battaglia appare SkullKnightmon che porta via Hikari con sé al dorso di DarkMaildramon e se ne vola via, con grande disperazione di Taichi.

29Fuga dalla giungla in fiamme
「脱出 燃える密林」 - Dasshutsu moeru mitsurin – "Fuga dalla giungla in fiamme"
20 dicembre 2020

Mentre Agumon e Taichi non riescono a raggiungere SkullKnightmon, Koshiro informa gli altri tramite i Digivice che il pericolo nel mondo umano e nella rete è stato risolto, ma nota delle irregolarità nei movimenti dei satelliti nell'orbita terrestre, che lo preoccupano. Nel frattempo la giungla viene incendiata da un gruppo di Allomon e di MegaDramon, guidati da Tankdramon, il loro capo. Gli abitanti della giungla, ovvero un gruppo composto da diversi Woodmon, Budmon e un Lopmon, si ritrovano a dover chiedere aiuto ad Agumon e Taichi. Agumon si evolve quindi in Greymon per eliminare gli Allomon sul terreno e successivamente in MetalGreymon per distruggere i Megadramon nel cielo. In seguito il combattimento si sposta in una radura, dove Tankdramon ha la meglio su MetalGreymon. Improvvisamente intervengono Sora e Garudamon che attaccano Tankdramon, provocando così un'onda d'urto che spegne l'incendio. Garudamon inizia così a combattere contro i MegaDramon sconfiggendoli, mentre MetalGreymon, con l'aiuto dei Woodmon e dei Budmon, riesce ad eliminare gli Allomon rimanenti e Tankdramon. Non appena gli abitanti della giungla sembrano essere ormai al sicuro, Taichi e Sora si accorgono dell'arrivo di un Parrotmon e di altri MegaDramon.

30Wargreymon, il Digimon di livello Definitivo
「究極体ウォーグレイモン」 - Kyūkyoku-tai WōGureimon – "Il livello Definitivo, Wargreymon"
27 dicembre 2020

Garudamon riesce a sconfiggere i MegaDramon ma dato l'arrivo di un altro gruppo di Allomon guidati da un Vegiemon, Taichi e MetalGreymon di combatterli mentre Sora e Garudamon porta gli abitanti superstiti in un nascondiglio sicuro. Nel frattempo, Koshiro scopre che c'è un'altra crisi in corso con i diversi satelliti che rischiano di andare in rotta di collisione con la stazione spaziale internazionale e se ciò accadesse, ci sarebbe un enorme impatto che colpirebbe la terra come un meteorite provocando danni enormi. Parrotmon inizia a combattere contro MetalGreymon, sconfiggendolo dopo essersi evoluto in Crossmon. Nonostante siano in svantaggio, Taichi e Agumon si rifiutano di arrendersi e decidono di continuare a lottare per il bene dei loro amici, grazie a questa forza di volontà Agumon riprende le forze ed infine si evolve completamente in WarGreymon che, lanciando il suo devastante attacco ad ampio raggio Gaia Force, distrugge facilmente tutti i nemici incluso Crossmon.

31Millenniumon, una nuova oscurità
「新たな闇ミレニアモン」 - Arata na yami Mireniamon – "La nuova oscurità, Millenniumon"
10 gennaio 2021

Dopo la battaglia, Lopmon si avvicina a Taichi e Sora, rivelando loro di essere la reincarnazione di Cherubimon, uno dei Digimon Sacri che combatterono e morirono nell'antica guerra contro le forze dell'oscurità e che ha appena riacquistato tali ricordi grazie all'evoluzione di Agumon in WarGreymon. Successivamente appare un esercito di Bakemon che costringe i protagonisti a fuggire. Durante la loro corsa, Lopmon rivela a Taichi e Sora che l'energia oscura inviata dal mondo umano risvegli tutto ciò che rimane di Millenniumon, un potente e malvagio Digimon che hanno sconfitto nella suddetta guerra, che Lopmon stesso mostra ai due ragazzi tramite i suoi ricordi che invia nelle loro menti. In seguito alcuni Bakemon si evolvono in MetalPhantomon e i bambini mettono Lopmon sotto la loro ala mentre quest'ultimo cerca di risvegliare in una certa zona degli alleati dell'antica guerra caduti in un sonno profondo. Nel frattempo, Koshiro deduce che i satelliti e i detriti spaziali stiano per scontrarsi con la ISS (Stazione Spaziale Internazionale), creando un enorme ammasso infuocato che cadrà proprio su Tokyo, causando una devastante distruzione. Uno dei MetalPhantomon si evolve in Gokumon e Agumon lo sconfigge dopo essersi evoluto in WarGreymon, mentre Garudamon distrugge gli altri MetalPhantomon. Infine Lopmon termina la sua evocazione, rianimando un branco di Komondomon, ovvero dei Digimon che funzionano come mezzi di trasporto, così che Tai e Sora possano usarne uno per cercare più facilmente gli altri ragazzi al di fuori dalla foresta mentre Lopmon ne userà un altro per condurre i Woodmon e i Budmon al sicuro. Prima di separarsi, Taichi, per chiarire alcuni dubbi, domanda a Lopmon se ci sia un altro Digimon Sacro scomparso durante la guerra, e dopo aver ricevuto una risposta affermativa e di come anche costui possa avere un partner umano, Taichi capisce che tale persona è Hikari. I Komondomon si separano quindi per le loro strade, mentre Hikari nota un minaccioso cristallo in possesso di SkullKnightmon.

32Una speranza che si libra nel cielo
「天駆ける希望」 - Ama kakeru Kibō – "Il volo della speranza"
17 gennaio 2021

Takeru e Patamon vengono inseguiti da un Fangmon che ha intenzione di mangiarli fino a quando non intervengono in loro aiuto Taichi e Sora che riescono a scacciare il famelico Digimon. Una volta riuniti sul Komondomon di Taichi e Sora, i bambini si mettono in contatto con gli altri, apprendendo da Koshiro che l'incidente che ha coinvolto i satelliti e la ISS è stato divulgato al pubblico e la conseguente ondata di teorie e fake news su Internet sta sviluppando l'energia oscura che alimenta Millenniumon. Nel frattempo Patamon, il quale ha perso le forze a causa della battaglia contro DarkKnightmon, sente la voce di Lopmon che lo chiama e cerca di fargli ricordare chi è lui veramente, ovvero un Digimon Sacro che ha combattuto durante l'antica guerra. Subito dopo, arrivano altri due Fangmon accompagnati dal loro capo, un Cerberumon. Agumon e Piyomon si evolvono fino al livello perfetto per combattere Cerberumon e i suoi seguaci, ma sono in svantaggio, anche a causa dell'arrivo imminente di altri Fangmon. Sora finisce ferita da un attacco nemico, ma Patamon vedendo Takeru che non vuole mollare nonostante la gravità della situazione, si ricorda finalmente chi era, infatti dopo aver combattuto nell'antica guerra, era caduto in un abisso vuoto e buio, nonostante ciò non aveva mai perso la speranza, persino dopo essere rinato, così come Takeru, decide così di andare avanti insieme a lui. Questa loro determinazione fa evolvere Patamon in Pegasmon, che aiuta MetalGreymon e Garudamon a sconfiggere Cerberumon e i Fangmon.

33La luce dell'alba, Hikari
「夜明けのヒカリ」 - Yoake no Hikari – "La luce dopo il buio"
24 gennaio 2021

Portando con sé Hikari e il suo strano cristallo, SkullKnightmon, dopo essersi fermato, inizia un rituale che farà rivivere Millenniumon, il quale richiede sia il suo sacrificio che quello di Hikari, come gli viene spiegato dai Vademon, ovvero altri servi del maligno e potente Digimon. Durante il processo, SkullKnightmon si evolve in DarkKnightmon mentre Taichi, Sora e Takeru, riescono ad arrivare al luogo del rituale per salvare Hikari, ma quest'ultima, inspiegabilmente, si lascia invece assorbire da DarkKnightmon. Certi comunque che Hikari abbia bisogno di loro, Taichi e gli altri continuano a combattere per salvarla. All'interno di DarkKnightmon, Hikari raggiunge finalmente la fonte della voce che la chiamava da sempre e incontra Tailmon, il suo Digimon partner nonché l'ultimo Digimon Sacro ad essere rinato dopo l'antica guerra. Taichi e WarGreymon irrompono alla fine dentro il corpo di DarkKnightmon, salvando Hikari e Tailmon mentre distruggono il nemico e interrompono il suo rituale. Nonostante ciò, i Vademon hanno ancora la certezza che ci sarà un'altra opportunità per riportare in vita Millenniumon.

34Hikari e Tailmon
「ヒカリとテイルモン」 - Hikari to Teirumon – "Hikari e Tailmon"
31 gennaio 2021

Il gruppo di Taichi salpa per l'oceano mentre si reca a FAGA, dove si trova la parte più grande di Millenniumon, in modo da poter fermare la sua resurrezione, ma vengono spazzati via dalla corrente dell'oceano e si rifugiano in una città sottomarina guidata da MarineAngemon. Dopo aver trascorso la notte in città, i bambini stanno per riprendere il loro viaggio quando il luogo in cui si trovano viene attaccato da Anomalocarimon e da un gruppo di Mantaraymon. Mentre gli altri Digimon del gruppo combattono insieme ai loro partner umani, Tailmon insiste nel combattere da sola per proteggere Hikari, finché quest'ultima non la convince che devono combattere insieme e così Hikari ottiene il suo Digivice, che utilizza per potenziare Tailmon che guida gli altri alla sconfitta degli invasori. Dopo aver salvato la città, i bambini partono per continuare la loro ricerca per impedire il ritorno di Milleniumon.

35Il bagliore di Angewomon
「煌くエンジェウーモン」 - Kirameku Enjeūmon – "Angewomon scintillante"
7 febbraio 2021

Taichi e i suoi compagni continuano il loro viaggio sott'acqua verso FAGA quando vengono attaccati da un'orda di Chikurimon guidata da un Ebidramon. Tailmon sconfigge la maggior parte dei Chikurimon, ma quando l'Ebidramon si evolve in Gusokumon, vacilla. MetalGreymon sconfigge il Gusokumon e i bambini continuano il loro viaggio. Tailmon rivela a Hikari che si sente a disagio all'idea di evolversi da quando è stata trasformata in SkullKnightmon dall'influenza di Millenniumon, temendo di perdere nuovamente il controllo. Poco dopo, un MarineDevimon appare e rapisce Hikari. Tailmon tenta di salvare la sua partner, ma viene corrotta dal frammento di Millenniumon all'interno del nemico e si rivolta contro Greymon, finché Hikari non appare per calmarla e assicurarle che sarà sempre al suo fianco. Incoraggiata dalle parole di Hikari, Tailmon riacquista il coraggio e si evolve in Angewomon che sconfigge MarineDevimon e distrugge il frammento di Millenniumon. Dopo la battaglia, Koshiro informa Taichi che la ISS sta per cadere su Tokyo e chiede il suo aiuto per fermarla.

36Operazione abbattiamo il satellite
「衛星狙撃作戦」 - Eisei Sogeki Sakusen – "Operazione cecchino satellitare"
14 febbraio 2021

Koshiro si riunisce al gruppo di Taichi e arrivano a un pilastro di luce che si collega alla rete, con l'intenzione di usarlo per sparare al Digimon che controlla la ISS per alterarne la traiettoria e impedire che cada su Tokyo. Mentre la città viene evacuata, i bambini ed i loro Digimon volano in cima al pilastro, ma un'orda di BladeKuwagamon guidata da un Metallife Kuwagamon li attacca. Sora, Takeru e Hikari rimangono indietro per combattere i BladeKuwagamon, ma il Metallife Kuwagamon ferma Taichi e Koshiro finché il Digivice di Taichi non reagisce all'energia del pilastro, evolvendo MetalGreymon in BlitzGreymon, che sconfigge Metallife Kuwagamon e fornisce così un'apertura per Koshiro e AtlurKabuterimon per far cadere la ISS nella baia di Tokyo senza causare danni alla città.

37La guerra di Mimi-chan
「ミミちゃんウォーズ」 - Mimi-chan Wōzu – "Le guerre di Mimi-chan"
21 febbraio 2021

Dopo aver evitato il disastro della ISS, Taichi e Agumon si separano un attimo per trovare da mangiare, ma mentre Agumon si arrampica su un albero per raccogliere dei frutti quest'ultimo si spezza dopo aver dato una spinta troppo forte ed entrambi finiscono nel fiume, allora Sora e Byomon entra in acqua per salvarli ma anche loro vengono trasportati via dalla corrente; alla fine giungono illesi a riva e incontrano la loro amica Mimi. Il gruppo trova così un castello e Mimi afferma che questa è la tana di Gognamon, un Digimon sovrano che fa lavorare i Gottsumon trattandoli come schiavi. Successivamente Mimi spiega che questo luogo è una come un'officina da cui possono essere ricavate delle pietre preziose come rubini, zaffiri e smeraldi, dopo averne mostrati alcuni raccolti assieme a Palmon, afferma che vorrebbe anche dei diamanti per completare la sua collezione. Dopo aver spiegato di aver creato un suo popolo personale assieme ad alcuni Gottsumon e un Golemon che lei e Palmon hanno salvato dallo sfruttamento di Gognamon, vuole distruggere il castello che hanno dinanzi e salvare tutti i membri che ci lavorano e per questo ha escogitato un piano strategico. Divisi in gruppi, i sottoposti del tiranno vengono tutti sconfitti, e così Taichi, Mimi, Togemon e Golemon giungono nel punto più in alto del castello e vedono Gognamon mentre sta masticando alcune gemme, che si rivelano essere la sua fonte di nutrimento. Mimi si arrabbia perché Gognamon starebbe mangiando le sue gemme ma quest'ultimo non vuole sentire ragioni e continua imperterrito, a questo punto Togemon super evolve in Lilimon ed ingaggia un combattimento contro Gognamon, uscendone vincitrice ed eliminando il nemico e tutti gli schiavi festeggiano di felicità la loro liberazione. Alla fine Mimi, saluta il suo popolo, facendogli capire di quanto sia importante avere dei buoni compagni.

38L'ardente amicizia azzurra
「燃える 蒼き友情」 - Moeru aoki yūjō – "L'ardente amicizia blu"
28 febbraio 2021

Il malvagio Mephismon sta manipolando un misterioso incantesimo che decide di dedicare a Millenniumon come sacrificio dignitoso, nel frattempo Gabumon è stato catturato dal nemico. Yamato, che non è ancora stato in grado di unirsi al gruppo di Taichi, inizia a battersi per l'operazione di salvataggio di Gabumon insieme a Joe e Gomamon. Gabumon è imprigionato in cima ad una pericolosa scogliera e così Yamato decide di salirvi per liberare l'amico tenuto in ostaggio da Mephismon. Nel corso della salita il Digimon malvagio inizia a sottoporre l'intera area a una potente magia, finendo per separare Yamato da Joe e Ikkakumon; tuttavia Yamato persiste e riesce a salire in cima alla scogliera ma Mephismon continua il suo rituale e sopraggiunge un Salamandamon ad attaccare il ragazzo. Nonostante Yamato sia sotto attacco, riesce comunque a raggiungere Gabumon e ricorda del loro primo incontro, così si risveglia il valore dell'amicizia e il Digimon si evolve prima in Garurumon e poi in Weregarurumon Sagittarius Mode, affronta Mephismon e lo sconfigge. Alla fine i quattro amici vengono raggiunti dal resto del gruppo e si ricongiungono.

39Jyagamon, l'inferno delle patate
「ジャガモン ポテト地獄」 - Jagamon Poteto jigoku – "Jyagamon, inferno di patate"
7 marzo 2021

Gli otto bambini e i loro Digimon hanno ripreso il loro viaggio ma ad un certo punto Tailmon vede un'area di sosta per i Digimon viaggiatori, consigliando di raggiungerla in quanto il riposo è importante per prepararsi a combattere. Giunti sul luogo i protagonisti sentono un profumo di cibo invitante proveniente dall'edificio che si trovano dinanzi, così decidono di entrarvi e scoprono che vengono serviti degli hamburger offerti gratuitamente da Burgamon, un Digimon che ama cucinare. Mentre si stanno rilassando, Joe fa notare al resto del gruppo che gli altri clienti Digimon non mangiano le patatine fritte e Gomamon gli spiega che probabilmente sono impopolari in quanto sono difficili da afferrare per un Digimon. Presto fa la sua apparizione anche un Potamon, il quale ama mangiare le patatine che gli vengono offerte da Burgamon, subito dopo riesce anche a fare amicizia con Joe. A questo punto Burgamon rivela che quel giorno sarebbe stato l'ultimo in cui verranno servite delle patate nel suo locale, così Potamon si ingozza con quelle che trova e fugge via in lacrime, lasciando tutti gli altri sorpresi. Il Digimon si è recato nella foresta e ripensando che non potrà più degustare il famigerato cibo si lascia andare alle emozioni negative per poi evolversi in Jyagamon, ritornare indietro ed iniziare ad attaccare tutta la zona circostante. Così i bambini e i loro Digimon intervengono, Gomamon e gli altri evolvono nei loro stadi successivi e nel mezzo della battaglia Joe riesce a riconoscere che Jyagamon non è altri che Potamon. Joe decide che vuole aiutare personalmente Jyagamon a calmarsi e così Ikkakumon si evolve in Zudomon e riesce a sconfiggerlo assieme al gioco di squadra con gli altri amici. Una volta sconfitto, Jyagamon si redime e così decide di collaborare con Burgamon per creare nuovi piatti a base di patate, rendendo felici tutti i Digimon che si recano presso il suo ristoro. A questo punto ai bambini e i loro Digimon non resta che rimettersi in cammino per continuare il loro viaggio.

40Colpisci! Tiro letale
「決めろ!必殺シュート」 - Kimero! Hissatsu Shūto – "Colpisci! Il colpo mortale"
21 marzo 2021

Gli otto bambini e i loro Digimon hanno fatto una sosta e decidono di trascorrere un po' di tempo rilassandosi e giocando a calcio, approfittando del clima sereno. All'improvviso compare un'isola fluttuante nei cieli che inizia ad avanzare nella loro posizione, e senza avere molto tempo per comprendere la situazione, cominciano a piovere alcune bombe che colpiscono una parte del campo in cui si trovano. Tutti sono illesi ed iniziano a guardare all'interno del cratere formatosi in precedenza per poi apprendere che quelle che era caduto non era un ordigno esplosivo bensì un frutto che Agumon inizia a degustarsi senza aver problemi. A questo punto Sora si chiede se sia possibile trovare altre cose utili sull'isolotto e così Piyomon si evolve in Birdramon e partono assieme a Taichi e Agumon per poi giungere nel territorio inesplorato mentre gli altri rimangono giù ad attenderli. Giunti sul luogo notano che un Pomumon è stato rapito da alcuni Flymon, vedendolo in difficoltà decidono di soccorrerlo; il gruppetto riesce nel suo intento, Birdramon atterra, regredisce in Piyomon e si nascondono nella giungla; qui Pomumon gli spiega che un tempo in quel luogo viveva in pace assieme ai suoi simili ma un giorno sono arrivati i Flymon capitanati da Toropiamon che hanno iniziato a trasformarli in frutti per poi divorarli, così li supplica di aiutarli e il gruppo di amici acconsente prontamente. A questo punto Piyomon evolve in Birdramon mentre Agumon diventa MetalGreymon, partono in volo e si recano ad affrontare Toropiamon e il suo esercito di Flymon. MetalGreymon affronta a viso aperto Toropiamon ma viene sconfitto, sia lui che Taichi finiscono all'interno di uno strano albero che li trasforma entrambi in frutti, Sora e Birdramon sembrano essere l'unica speranza per risolvere la questione, ed allora Birdramon si evolve in Garudamon e combatte contro Toropiamon mentre Pomumon e Sora si recano a salvare gli altri Digimon rinchiusi nei frutti. Qui Sora usa il suo fischietto per distrarre un Flymon di guardia, lasciando così campo libero a Pomumon per liberare i suoi compagni, nonostante alcune difficoltà i vari Pomumon riescono ad eliminare il Flymon che aveva messo con le spalle al muro Sora mentre Garudamon recupera vigore nella sua lotta contro Toropiamon. Dopodiché Taichi viene liberato, seguito poco dopo da MetalGreymon, e così tutti quanti assieme ai Pomumon uniscono le forze per sconfiggere definitivamente Toropiamon. Tornata la pace, i Pomumon li ricompensano regalandogli tanti frutti, così i due bambini e i loro rispettivi Digimon li salutano per poi tornare dal resto del gruppo.

41Mon-Mon Park nella nebbia
「霧のもんモンパーク」 - Kiri no Monmon Pāku – "Il parco Mon-Mon nella nebbia"
28 marzo 2021

Dopo aver vissuto tante avventure, i bambini sono esausti e decidono di accamparsi in un luogo sicuro prima che cali la notte. La maggioranza del gruppo inizia a riposarsi, intanto Taichi e Agumon affermano che andranno a fare un giro di perlustrazione nelle vicinanze seguiti a ruota da Koshiro e Tentomon mentre Yamato e Takeru preferiscono andare a cercare del cibo con i rispettivi Digimon. Yamato preferirebbe che Takeru rimanesse al sicuro nell'accampamento, ma il fratello insiste e così rimane assieme a lui, ma all'improvviso cala una fitta nebbia e da essa emerge un Luna Park. Qui incontrano Opposumon, un Digimon autodichiaratosi buono, che si mostra entusiasta di avere dei visitatori dopo tanto tempo, ma Yamato gli spiega che sono arrivati lì perché stavano cercando del cibo e non per divertirsi. A tutt'a un tratto Takeru inizia a sentirsi male e così sono costretti a restare e per passare il tempo ispezionano alcune delle attrazioni ma dopo un po' notano uno Xiaomon ferito che li avverte che questo luogo è più pericoloso di quanto possa sembrare. Ritorna sulla scena Oppossumon che inizia a creare dei giganteschi mostri fatti di palloncini; per affrontarli Patamon si evolve in Pegasmon mentre Gabumon diventa Garurumon ed ingaggiano una battaglia contro i nemici. Cala nuovamente la nebbia e così Yamato e Takeru finiscono involontariamente per separarsi, durante la confusione generale Xiaomon spiega a Takeru che i suoi amici sono stati inghiottiti da una "cosa" spaventosa creata da un Bakemon che li aveva fatti risucchiare all'interno di una statua a forma di Monzaemon. Le sorprese non sono finite e compare un ottovolante che si stacca improvvisamente dal binario a cui era attaccato e Takeru finisce per distrarsi, a questo punto Oppossumon ne approfitta per rapire Xiaomon mentre Garurumon si evolve in WereGarurumon e combatte contro Bakemon apparso poco prima. Oppossumon porta Xiaomon nella statua di Monzaemon, che si rivela in realtà essere WaruMonzaemon, definito come imbattibile in quanto ha mangiato un numero spropositato di Digimon ma diventerà ancora più forte dopo aver divorato Pegasmon. WaruMonzaemon riesce effettivamente a inglobare al suo interno sia Pegasmon che Takeru, che sembrano avere un piano per salvare i Digimon intrappolati al suo interno, e così WereGarurumon passa alla modalità Sagittarius e combatte il nemico ma non riesce a sconfiggerlo. Intanto all'interno di WaruMonzaemon, Pegasmon regredisce in Patamon ed assieme a Takeru trova gli altri Digimon bloccati che lo avvisano che più tempo si trascorre in quello spazio e più la volontà viene a meno, così Takeru e il suo Digimon finiscono per perdere coscienza ma il bambino sente la voce di Yamato che lo chiama, ricorda di non perdere mai la speranza e così Patamon riesce ad evolversi in Angemon. Il potere del Digimon Angelo è così forte da far riaprire il portale verso l'esterno e porta in salvo sia Takeru che tutti i Digimon intrappolati e sferra un potente attacco contro WaruMonzaemon che viene prontamente sconfitto e finisce per cadere sopra ad Oppossumon che perde la vita. Ritrovata la pace, Yamato e Takeru tornano alla ricerca del cibo prima che giunga la notte per poi tornare dai loro amici.

42Gerbemon, il Re degli inventori
「発明王ガーベモン」 - Hatsumei ō Gābemon – "Il re degli inventori Gerbemon"
4 aprile 2021

Taichi, Koshiro e i loro Digimon stanno esplorando una zona sconosciuta e finiscono in un deposito di rottami gestito da Gerbemon e Tyumon. Qui i protagonisti rimangono ad assistere i due Digimon mentre stanno lavorando con un macchinario di loro invenzione che sembra poter essere utile in qualche modo ma è ancora da perfezionare. Gerbemon e Tyumon si accorgono poi della presenza dei bambini e dei loro Digimon e dopo una breve presentazione, Gerbemon gli spiega che in realtà quella che loro considerano spazzatura per lui è una montagna di tesori preziosi che dimostravano l'esistenza di un altro mondo nonché una ricca fonte di conoscenza. A questo punto Gerbemon rivela di essere uno studioso del luogo e gli racconta che una volta il cielo era costantemente illuminato da lampi neri ma un giorno queste luci scomparvero del tutto ed al loro posto apparvero diversi cestini della spazzatura che caddero a terra e da quel momento iniziarono i suoi studi a riguardo. Il Digimon ritiene che i ragazzi possano avere delle informazioni preziose di cui non è ancora a conoscenza e perciò decide di portarli nel suo laboratorio e così ne approfitta per farsi dare una mano a trasportare il macchinario con cui stava precedentemente lavorando ma dopo poco fa la sua apparizione Raremon, il suo arcinemico, che vuole attaccarli. Agumon e Tentomon si evolvono rispettivamente in Greymon e Kabuterimon ed affrontano subito Raremon, gli attacchi dei due Digimon però si rivelano del tutto inefficaci ed alla fine l'avversario si ritira in quanto è affamato. Così il gruppo finalmente giunge al laboratorio e i ragazzi spiegano a Gerbemon che i lampi neri che aveva visto in passato erano la manifestazione della rinascita di Millenniumon, il tutto mentre stanno sorseggiando un tè, dopodiché Koshiro fa notare la presenza di un nutrito gruppo di tazze sparse per tutto il laboratorio e Gerbemon gli spiega che appartenevano ai Tyumon che lavoravano assieme a lui ma che sono stati quasi tutti divorati da Raremon e che quindi quello che sta al suo fianco è l'unico superstite. Gerbemon però ha in mente di vendicarsi del Digimon di fango mediante l'utilizzo di un bazooka in grado di congelare il nemico tramite dei proiettili di ghiaccio e lo mostra a Koshiro. Raremon intanto sta divorando una grande quantità di spazzatura sottoterra e si prepara a devastare il resto della discarica in superficie che comincia a presentare delle luci nere, così Gerbemon decide di coalizzarsi con i ragazzi per tentare di sconfiggere definitivamente la sua storica nemesi. Agumon e Tentomon si evolvono nuovamente in Greymon e Kabuterimon; il primo comincia a muoversi da terra assieme a Taichi mentre il secondo si alza in volo e trasporta Koshiro, Gerbemon, Tyumon e il loro macchinario dopodiché Gerbemon si lancia all'attacco da solo sfoderando il suo bazooka. Raremon viene effettivamente congelato come da programma ma le luci nere tornano a manifestarsi ed avvolgono il Digimon malvagio che finisce per evolversi in Rareraremon. Kabuterimon si super evolve in AtlurKabuterimon seguito a ruota da Greymon diventato MetalGreymon ed ingaggiano un ultimo scontro, Koshiro aiuta Tyumon ad ultimare il macchinario di Gerbemon mentre Taichi inizia a lanciare del solidificante nel corpo di Rareraremon che sembra aver assorbito dell'olio. La macchina viene infine completata, AtlurKabuterimon continua a distrarre l'avversario fino all'ultimo per poi spostarsi altrove, intanto MetalGreymon usa la macchina modificata da Koshiro per eseguire un ultimo attacco che finisce per solidificare Rareraremon, facendolo diventare una statua. Tutto torna alla normalità, Gerbemon allora li ringrazia per il loro aiuto mentre Koshiro gli ribadisce di non continuare più le sue ricerche per vendetta ma bensì per la propria conoscenza, ma con gran sorpresa di tutti, Tyumon finisce per evolversi in Searchmon, un Digimon dall'aspetto di un insetto metallico che potrà aiutarlo più di prima durante le sue scoperte. Alla fine il gruppo di amici saluta i due Digimon e riprendono il cammino.

43Scontro per il titolo di King of Digimon
「激突 キング・オブ・デジモン」 - Gekitotsu Kingu obu Dejimon – "Scontro, per il titolo di Re dei Digimon"
11 aprile 2021

Il viaggio verso FAGA prosegue e Tailmon afferma di notare delle profonde differenze del territorio circostante, il che non le permette di identificare bene il percorso da seguire, creando non pochi problemi. Nel frattempo, in una foresta non molto lontana, si è aperta una disputa tra Etemon e Volcamon per decidere chi dei due sia il più indicato per avere il titolo di King of Digimon (il re dei Digimon). Il gruppo di amici continua ad avanzare e Tentomon mostra alcuni rifiuti che gli aveva dato Gerbemon la precedente volta trovandoli molto utili, tra questi rinviene anche una chiavetta USB e Koshiro tenta di analizzarla inserendola all'interno del suo notebook ma non fa in tempo a caricare del tutto i dati che il Komondomon su cui stanno viaggiando è costretto a fermarsi a causa di una fortissima serie di onde d'urto musicali che finiscono per far comportare in maniera strana i Digimon dei protagonisti. Usciti da Komondomon, si trovano nel mezzo della confusione generata da Etemon e Volcamon e qui Koshiro apprende che i suoni generati dai due rivali stanno interferendo con i dati dei Digimon di tutta la zona. A questo punto Etemon e Volcamon si accorgono della presenza dei prescelti e decidono di fronteggiarli per decidere finalmente chi sarà il King of Digimon, così iniziano ad attaccarli, Agumon e Piyomon evolvono rispettivamente in Greymon e Birdramon ma non riescono a controllare il loro corpo come vorrebbero e vengono facilmente sconfitti dai due avversari. Taichi incoraggia Greymon, questi allora super evolve in MetalGreymon e torna all'attacco, ma tutto è inutile, e presto regredisce in Agumon. Etemon e Volcamon si rivelano molto delusi dai prescelti che credevano fossero più tenaci, allora Mimi prova a convincerli a non usare le maniere forti per decidere chi sarà il migliore, è così i due ricominciano a sfidarsi in una gara di rap. Tornano a ripresentarsi le solite onde sonore, e Palmon che teneva in mano una maracas, sembra iniziare a resistere all'enorme trambusto e si evolve in Ponchomon, una nuova forma portata per ballare il samba. Ponchomon riesce a sconfiggere sia Etemon che Volcamon alternando il ritmo della musica con alcune mosse di arti marziali finendo per essere proclamato il King of Digimon, ma Etemon e Volcamon continuano a rimproverarsi a vicenda di non essere riusciti a vincere la competizione. Alla fine i ragazzi riprendono il loro viaggio a bordo di Komondomon e nel mentre Koshiro riesce finalmente a caricare i dati della chiavetta sul proprio computer e rinviene una mappa che possono usare per orientarsi assieme ai ricordi di Tailmon in modo da raggiungere FAGA.

44Hikari e la foresta errante
「ヒカリと動く森」 - Hikari to ugoku mori – "Hikari e la foresta in movimento"
18 aprile 2021

I ragazzi continuano la loro spedizione e finiscono in una foresta dove vogliono cercare dei viveri ma Hikari si accorge che il luogo in cui si trovano sembra essere in qualche modo vivo, poco dopo tutti quanti apprendono di essere finiti a bordo di un enorme Digimon chiamato Petaldramon. Sora e Koshiro salgono a bordo di Birdramon e Kabuterimon e dall'alto notano che la foresta fa parte del corpo di Petaldramon e che sembra essere danneggiata in alcune parti. Nel frattempo Hikari comincia a vagare nella foresta assieme a Tailmon che la vuole proteggere e scopre un nutrito gruppo di piccole creature simili a degli insetti che stanno infettando tutto il luogo, quest'ultime tentano di attaccare sia lei che il suo Digimon ma vengono entrambe protette dalla foresta. Taichi, Yamato, Joe e i loro rispettivi partner le raggiungono e notano anche loro queste strane creature, che poco dopo si recano altrove, nel mentre Petaldramon comincia ad incamminarsi. Successivamente il gruppo incontra un Muchomon e due Puwamon che spiegano che i loro compagni vennero divorati da quella specie di insetti e da un Digimon ancora più grande ma Petaldramon si arrabbiò e combatté più volte questa nemesi per vendicarli. Hikari decide di aiutare il Digimon della foresta, e questi pur non essendo in grado di comunicare con il linguaggio umano, si mostra ben accetto, cura le sue ferite e offre dei frutti a tutti quanti ma la pace non dura molto in quanto si palesa dinanzi a loro lo sciame degli insetti e così tutti i Digimon tranne Tailmon si evolvono nella rispettiva forma di livello campione e tentano di aiutare Petaldramon. Il capo degli insetti si rivela essere Entmon che ingaggia subito un violento scontro con Petaldramon che sembra avere la peggio, a questo punto Hikari riesce a far super evolvere Tailmon in Angewomon, la quale rinvigorisce il Digimon ferito, ma ciò non basta per battere Entmon e finisce per sacrificarsi per eliminare l'avversario. Conclusa la battaglia, tutti i presenti vedono che sia Petaldramon che Entmon si sono tramutati in due statue fatte di erba ma da quella del primo iniziano a sbocciare dei fiori che incominciano a riempire tutta la zona arida, trasformandola in un enorme foresta.

45Attivati, Metalgarurumon
「起動 メタルガルルモン」 - Kidō Metaru Garurumon – "Avvia MetalGarurumon"
25 aprile 2021

I ragazzi si fermano in quello che sembra un circuito automobilistico e notano un Digimon di nome Machmon che sta attraversando tutta la pista a gran velocità. Non appena Gabumon percepisce la sua presenza, dice a Yamato che vuole correre anche lui e così viene fatto evolvere in Garurumon e parte all'inseguimento portando il suo partner umano in groppa. Garurumon riesce a raggiungere Machmon e lo sfida ma quest'ultimo rifiuta e torna a correre per conto proprio, così Garurumon tenta di stargli dietro riuscendo finalmente a mettersi in pari ma Machmon tenta di ferirlo con uno degli spuntoni delle sue ruote per impedirgli di farsi superare e subito dopo inizia anche a sparargli. Nel frattempo Tailmon rivela al resto del gruppo che questo circuito è il famigerato Digital World Grand Prix dove competono solo i migliori Digimon in una sfida di velocità dove sono permesse scorrettezze di ogni tipo. Machmon intanto continua ad attaccare il suo avversario finendo per perdere il controllo e rischiando di andare a sbattere contro l'ingresso di una galleria ma Garurumon riesce a salvarlo in extremis ferendosi al suo posto e regredisce in Gabumon per poi perdere subito dopo i sensi. Risvegliatosi si ritrova insieme agli altri in una stanza dove Machmon gli spiega che è oramai da diverso tempo che continua a gareggiare da solo in quanto nessuno si presenta più alla competizione e non vuole che tutto ciò che è avvenuto in passato venga dimenticato. Gabumon allora gli spiega che può benissimo gareggiare per il puro gusto di farlo ed alla fine Machmon accetta la sua sfida, questa volta senza usare trucchi sleali, così lo sfidante si evolve nuovamente in Garurumon e parte la gara. Inizialmente la competizione sembra svolgersi normalmente ma ad un certo punto Machmon impazzisce come nella precedente occasione e si scopre che viene controllato da Parasimon, un Digimon simile ad un parassita che lo costringe a correre all'infinito. Yamato e Garurumon provano a far rinsavire Machmon ma sembra non esserci alternativa che affrontare Parasimon, così Garurumon si evolve prima in WereGarurumon e poi in MetalGarurumon che riesce finalmente a debellare il parassita liberando Machmon dalla sua tortura.

46La spada della speranza
「希望の聖剣」 - Kibō no tsurugi – "La sacra spada della speranza"
2 maggio 2021

Il gruppo continua a viaggiare a bordo di Komondomon e Joe nota che in cielo è apparsa una luna di colore verde, che sparisce subito dopo, così i ragazzi si fermano per osservare se ci fosse qualcosa di strano all'orizzonte ma non sembra esserci nulla di particolare. Tuttavia appare dinanzi a loro Sephirotmon, che prima sembrava una Luna, e che riesce a rapire la maggior parte dei ragazzi risucchiandoli con un raggio. Taichi e gli altri, che sono finiti all'interno del Digimon verde, iniziano a guardasi attorno e vengono presto attaccati da copie di diversi Digimon create dallo stesso Sephirotmon. I Digimon dei protagonisti si evolvono negli stadi evolutivi successivi e fronteggiano una serie quasi infinita di battaglie; tra i nemici spicca anche la copia di Devimon che cerca di far perdere fiducia ad Angemon. Intanto all'esterno Garudamon, Lilimon, Zudomon e Angewomon stanno attaccando Sephirotmon per cercare di liberare i loro amici rimasti richiusi al suo interno ma il nemico si rivela più forte del previsto, e comincia ad assimilare gli attacchi dei prigionieri, rivoltandoglieli contro. All'interno Sephirotmon continua a sfruttare la copia di Devimon per cercare di corrompere Angemon e farlo passare così al lato oscuro, e sembra effettivamente in grado di trasformarlo a sua volta in un Devimon, ma la speranza di Takeru rinvigorisce Angemon che riesce a distruggere la sua nemesi e diventare Holyangemon per poi utilizzare il suo potere divino per salvare tutti quanti e riportarli all'esterno. Nonostante ciò Sephirotmon è ancora vivo ed è fuggito via, intanto altrove diversi Vademon tramano nell'ombra la revisione dei propri piani per evitare che i prescelti giungano a FAGA.

47I cattivi delle lande desolate
「荒野の悪党たち」 - Kōya no akutōtachi – "I furfanti della terra desolata"
9 maggio 2021

Il gruppo si accampa in un deserto e durante la notte Joe e Gomamon sembrano scomparsi nel nulla e così Taichi e Agumon iniziano a cercarli nella zona circostante, ma trovano un rubinetto dell'acqua e poi incontrano un Digimon di nome Nohemon, il guardiano dell'acqua, che gli avvisa che i loro amici si sono divisi e hanno preso strade differenti. Così Agumon e Taichi devono dividersi a loro volta per cercarli, ma siccome il ragazzo sarebbe indifeso senza il suo partner, Nohemon decide di scortarlo. Durante il viaggio, Nohemon spiega al compagno che i suoi amici devono essersi cacciati nei guai cercando dell'acqua e sono finiti nelle grinfie di due bande di Digimon che governano queste lande desolate. Taichi e Nohemon si addentrano in un covo e scoprono Gaossmon e i suoi scagnozzi che vogliono punire Joe, così provano a salvarlo ma vengono fermati da Tyranomon, il fratello giurato di Gaossmon. Con uno stratagemma riescono a colpire una riserva d'acqua interna che allaga tutta la grotta e ne approfittano per fuggire assieme a Joe. Nel frattempo Agumon ha trovato Gomamon, finito in un'altra zona dove il capo è MiniDekachimon, il quale è protetto da Atamadekachimon, e riescono anche loro ha trovare una via di fuga. I quattro amici riescono a riunirsi ma tutti i Digimon malvagi gli sono alle calcagna, così Agumon e Gomamon si evolvono in Greymon e Ikkakumon e sconfiggono quasi tutti i nemici, gli unici ad essere rimasti in piedi sono Gaossmon e Tyranmon ma Nohemon riesce a conferire il colpo di grazia e riportare così la pace. I Digimon che prima governano come tiranni le lande desolate hanno deciso di redimersi e lasciare godere tutti quanti della loro acqua, dopodiché Taichi, Joe e i loro Digimon vengono raggiunti dal resto del gruppo.

48L'attacco di Mugendramon
「ムゲンドラモンの襲撃」 - Mugendoramon no kōgeki – "L'attacco di Mugendramon"
16 maggio 2021

Leomon entra in contatto con Koshiro utilizzando la tecnologia presente nel castello di ElDoradimon ed avvisa il gruppo che lui e i suoi compagni Digimon stanno bene. Durante la comunicazione appare anche Lopmon che avvisa i ragazzi di fare attenzione ai pericoli che si troveranno dinanzi ma la comunicazione viene interrotta come giungono nel continente di Cloud, e qui i Vademon iniziano a disturbare il segnale. Subito dopo il gruppo viene attaccato da Mugendramon, così i Digimon iniziano progressivamente ad evolversi nei loro stadi successivi ma tutto sembra inutile dinanzi alla potenza devastante del nemico che surclassa chiunque gli si pari dinanzi. Allora MetalGreymon e WereGarurumon si evolvono rispettivamente in Wargreymon e MetalGarurumon e partono nuovamente alla'assalto, ma nonostante i loro sforzi combinati non possono nulla contro Mugendramon che sembra avere un'energia praticamente infinita. MetalGarurumon viene sconfitto mentre WarGreymon tenta di fare da scudo per proteggere il resto del gruppo ma il potere della luce di Hikari sembra conferire nuova forza al Digimon di Taichi e questi sfrutta le energie ritrovate per consentire agli amici di fuggire ed eliminare così la sua nemesi. Dopo una devastante battaglia, WarGreymon e Taichi ne escono apparentemente vincitori, ma Vademon attiva la modalità Overload presente nel reattore di Mugendramon e quello che rimane del suo corpo inizia a volare, allora WarGreymon si aggrappa ad esso e viene coinvolto in un'esplosione di enormi proporzioni in cielo.

49La discesa del dio del male, Millenniumon
「邪神降臨ミレニアモン」 - Jaakuna kami ga oriru, Mireniamon – "Il dio malvagio discende, Millenniumon"
23 maggio 2021

Dopo aver assorbito i dati di Mugendramon, Millenniumon sembra ormai prossimo a risvegliarsi, nel frattempo il resto del gruppo dei prescelti decide di provare a fermarlo nonostante la perdita di Taichi e di WarGreymon. Così Yamato, Sora e Koshiro salgono a bordo delle rispettive forme evolute dei loro partner e si alzano in volo mentre gli altri rimangono a terra per permettere a chi è esausto di riprendere le forze. Yamato e il suo gruppo si avvicinano alla forma incompleta di Millenniumon e questi crea dal suo corpo Griffomon che gli si scaglia immediatamente contro, allora MetalGarurumon decide di affrontarlo lasciando Sora, Birdramon, Koshiro e Kabuterimon liberi di proseguire. I quattro si avvicinano alla base di Millenniumon ma vengono fermati da un esercito di Vademon, che ne approfittano per attaccarli ad oltranza; siccome non possono tenergli testa a lungo, i due Digimon passano al livello successivo diventando rispettivamente Garudramon e AtlurKabuterimon e provano a scagliare le loro tecniche migliori contro il minaccioso Millenniumon, ma questi non sembra sortire alcun effetto ed assorbe i dati di Chimairamon. Nel frattempo MetalGarurumon è riuscito a sconfiggere il suo avversario e si reca a dare una mano ai suoi amici in difficoltà, ma nonostante gli sforzi, Millenniumon riesce a tornare in vita ed è pronto a portare il caos nell'intero mondo digitale. Sotto gli occhi sbalorditi di tutti, fa anche ritorno WarGreymon, lasciando sottintendere che anche Taichi stia bene.

50La fine, la battaglia sacra definitiva
「終結 究極の聖戦」 - Fināre: Kyūkyoku no seisen – "Finale: L'ultima guerra sacra"
30 maggio 2021

Quello che più si temeva è accaduto, Millenniumon ha iniziato a diffondere l'oscurità in tutto il mondo digitale, risucchiando al suo interno anche i ragazzi e i rispettivi Digimon che tiene all'interno della sua bocca. I prigionieri non si perdono d'animo e dall'esterno Taichi e WarGreymon cercando di avvicinarsi al loro avversario per liberare i loro amici ma il nemico mostra una forza spaventosa e bombarda la zona circostante. Subito dopo Millenniumon comincia sempre più a comprimere la sfera oscura dove sono tenuti prigionieri gli altri e così i loro Digimon si evolvono velocemente negli stadi più avanzati tentando di sfondare il muro, nel mentre WarGreymon continua la sua salita in cielo ma un duro colpo da parte di Millenniumon riesce a far cadere il Digimon e Taichi in fondo ad un lago perdendo i sensi. I valori dei ragazzi riescono in qualche modo a fornire nuova energia al duo e questi partono nuovamente all'attacco e finalmente riescono a liberare i loro amici, come se non bastasse HolyAngemon e Angewomon riescono a passare allo stadio evolutivo successivo divenendo rispettivamente Goddramon e Holydramon. Così i due nuovi Digimon uniscono le loro forze per fronteggiare una volta per tutte Millenniumon e sembrano effettivamente avere la meglio ma dinanzi a loro si palesa la sua nuova forma, ZeedMillenniummon, che inizia subito a distruggere il mondo digitale a gran velocità. La situazione si fa critica quando la luce dell'intero mondo digitale conferisce un potere ancora più potente a WarGreymon e questi si precipita assieme a Taichi in cielo per preparare l'attacco devastante Gaia Force grazie all'energia di tutti che riesce a spazzare via ZeedMillenniummon una volta per tutte. Tornata finalmente la pace, il gruppo inizia a festeggiare ed a rilassarsi per il compimento della valorosa missione.

51Il mistero nascosto negli stemmi
「紋章に隠された謎」 - Monshō ni kakusa reta nazo – "Il mistero nascosto negli stemmi"
6 giugno 2021

Dopo la sconfitta di Millenniummon, i ragazzi vengono contattati da Gerbemon che stabilisce un collegamento con il computer portatile di Koshiro e gli dice che ha delle informazioni preziose da rivelare a tutto il gruppo riguardanti gli stemmi che custodiscono i loro valori. Allora gli amici si mettono in marcia e raggiungono Gerbemon in una fitta foresta di monitor, qui incontrano Wisemon che gli spiega la storia di come è nato il mondo digitale e le sue creature. Successivamente il Digimon saggio li porta in una stanza e gli spiega l'importanza degli stemmi, i quali impediranno lo svilupparsi di anomalie ed eventuali disastri. A seguito di queste spiegazioni, vengono attaccati da Burpmon che comincia a divorare tutti i dati della zona, così i Digimon dei ragazzi si evolvono e sconfiggono il nemico senza troppi problemi. I dati vengono recuperati e così i prescelti sono decisi a continuare la loro missione per affrontare la futura Grande Catastrofe, così gli stemmi indicano sui Digivice di ognuno una direzione differente da seguire. Ora non resta che seguire le tracce, ognuno per conto proprio, in modo da poter evitare la futura catastrofe, perciò i membri del gruppo si dividono e partono alla ricerca dei rispettivi stemmi.

52La danza celeste di Hououmon
「天舞 ホウオウモン」 - Tenbu Hououmon – "Danza dei cieli, Hououmon"
13 giugno 2021

Taichi, Agumon, Sora e Piyomon hanno già iniziato il loro viaggio e mentre stanno guidando i rispettivi Mechanorimon cominciano a perdere il controllo a causa delle polveri emesse da un vulcano che li fanno sbattere uno contro l'altro. Iniziano a perdere quota e rischiano di schiantarsi al suolo ma vengono salvati da alcuni Digimon guidati da Junkmon. Quest'ultimo poi spiega che abita assieme ai suoi colleghi su quest'isola da tempo e che stanno cercando di migliorarla ma negli ultimi tempi il vulcano ha mostrato segni di attività e si rischia una possibile eruzione. I quattro appena arrivati decidono di dargli una mano a smaltire i rifiuti presenti sul luogo e formare delle barriere difensive per i detriti che potranno cadere dall'altro. L'eruzione arriva prima del previsto e tutti sono costretti a fuggire via, ma i Digimon che rischiano di morire sono troppi così Agumon evolve fino a diventare MetalGreymon ed aiuta i malcapitati, mentre Piyomon, evolutasi in Garudamon, cerca assieme a Sora di fermare il pericolo. Una volta giunte nel cuore del vulcano, vengono entrambe assalite dalla lava ma il forte legame che c'è tra le due si rivela provvidenziale e Garudamon evolve completamente in Hououmon e sventa la minaccia. L'isola è salva e Junkmon invita Taichi e Agumon alle sorgenti termali, così decidono di dividersi e perciò salutano Sora partita in volo con Birdramon.

53La rivolta delle terme Geko
「ゲコ温泉の乱」 - Geko onsen no ran – "La rivolta delle sorgenti termali Geko"
20 giugno 2021

Joe, Takeru, Hikari e i loro Digimon sono alla ricerca delle sorgenti termali ma si trovano dinanzi ad una landa di ghiaccio dove la zona circostanze è totalmente prosciugata. Qui incontrano Kabukimon e un gruppo di Gekomon che li invitano ad entrare nella villa del loro padrone, che sembra essere l'unico ad avere a disposizione una sorgente personale. I ragazzi così vedono TonosamaGekomon mentre si sta rilassando presso la fonte d'acqua e credono di poterci entrare anche loro ma Kabukimon li ferma affermando che lui aveva detto a loro che avevano a disposizione una sorgente ma non che ci potessero entrare. Lo stesso Digimon spiega che sono stati proprio loro a cancellare le altre terme per volere del loro signore, dopodiché TonosamaGekomon rapisce Gomamon e caccia tutti gli altri al di fuori dell'edificio. Joe intanto incontra Taichi, Agumon, Junkmon e altri Digimon conosciuti in precedenza e con essi escogitano un piano, ovvero quello di aprire delle sorgenti termali all'esterno, in modo da creare una sorta di rivalità con quelle di TonosamaGekomon. Il capo dei Gekomon non rimane di certo a guardare e si avvia assieme alla sua truppa per andare a vedere di persona la situazione e così Gomamon riesce a convincerlo ad entrare nella sorgente creata dagli altri, riuscendo a sfuggirgli subito dopo. Agumon e Gomamon evolvono fino a diventare rispettivamente MetalGreymon e Zudomon ed insieme sconfiggono TonosamaGekomon e il suo esercito. Alla fine vengono riaperte delle sorgenti termali per tutti e così i presenti, compresi il capo dei Gekomon e i suoi sottoposti, iniziano a rilassarsi.

54Rebellimon, il demone guerriero errante
「さすらいの戦鬼リベリモン」 - Sasurai no senki Riberimon – "Il guerriero errante, Rebellimon"
27 giugno 2021

Taichi e Greymon tentano di salvare un Cutemon in difficoltà ma vengono attaccati da un gruppo di Giromon, così Greymon evolve in MetalGreymon e si prepara ad abbattere gli aggressori. Sulla scena però fa il suo ingresso Rebellimon che elimina i nemici senza problemi e poi attacca MetalGreymon, dato che non lo aveva mai visto prima nel suo territorio. Lo scontro però si conclude in parità in quanto Rebellimon inizia a ricordarsi di aver vissuto un'esperienza simile (si tratta dell'evoluzione dell'Ogremon che affrontò Greymon nell'episodio 9) e perciò si ritira, affermando che devono stargli alla larga. Successivamente Cutemon spiega che il luogo in cui viveva era pacifico ma un giorno arrivò un'orda di Digimon che iniziò a portare scompiglio ovunque catturandolo, tuttavia fu salvato da Rebellimon che era alla ricerca di potenti avversari. Cutemon teme che Rebellimon possa morire continuando con questo atteggiamento e così Taichi e Agumon decidono di aiutarlo. Non passa molto tempo e trovano Rebellimon alle prese con un branco di Boarmon, perciò Agumon evolve in Greymon e li sconfigge. Si fa sera e Taichi prova a spiegare a Rebellimon che potrebbe combattere per proteggere qualcuno di importante, ma non fanno in tempo a discuterne che vengono attaccati da Boltmon, il quale in passato aveva sconfitto Rebellimon. Quest'ultimo decide di affrontare il suo avversario ancora una volta, ma Boltmon si rivela più forte del previsto ed arriva quasi ad eliminare Cutemon, che viene però salvato in extremis dal Digimon combattente che inizia a comprendere il valore dell'amicizia. Così Cutemon cura le ferite del suo compagno e questi finalmente sconfigge Boltmon grazie alla nuova forza ricevuta, alla fine i due diventano amici e partono insieme per un viaggio alla ricerca di nuovi rivali, mentre Taichi e Agumon prendono un'altra direzione.

55La scuola dei Digimon è sotto attacco
「狙われたデジモン学校」 - Nerawa reta Dejimon gakkō – "La scuola Digimon presa di mira"
4 luglio 2021

Mimi e Palmon finiscono in una foresta e incappano in una scuola di Digimon gestita da Babamon e Jijimon. Qui Babamon offre ad entrambe di poter entrare nel suo istituto a patto di firmare un documento, le due acconsentono ma vengono costrette ad allenarsi come il resto dei Digimon. Allora Mimi e Palmon tentano di ribellarsi battendosi ma vengono sconfitte con celerità da Babamon, così tornano a svolgere degli estenuanti allenamenti. Alla sera le due parlano con Jijimon che gli spiega che non molto tempo prima uno dei loro allievi era riuscito ad arrivare al livello mega ma poi divenne un delinquente, perciò Babamon tentò di spiegargli come fare un buon uso dei suoi poteri ma questi lasciò la scuola, facendo sì che l'istruttrice iniziò ad essere più rigida con i propri studenti. Il giorno successivo si iscrivono anche Taichi e Agumon ma la calma viene presto interrotta dall'arrivo dell'ex studente BanchoMamemon e dei suoi scagnozzi, un gruppo di Mamemon e tre BigMamemon. Il quartetto inizia subito a portare scompiglio; BanchoMamemon si scontra con Babamon mentre i suoi scagnozzi lottano contro Agumon evolutosi in Greymon. Babamon inizia ad avere la peggio ma interviene Palmon che si trasforma fino a diventare Lilimon che offre il suo aiuto nella lotta. Gli sforzi della fatina sembrano non bastare ma Mimi non si perde d'animo e così Lilimon evolve completamente in Rosemon e ribalta la situazione. BanchoMamemon viene sconfitto e si pente di ciò che ha fatto, così decide di iscriversi nuovamente e riparare dai propri errori. Alla fine Babamon assegna a Palmon il suo diploma mentre Mimi trova conferma di aver ottenuto il suo stemma guardando il proprio Digivice.

56Il lupo dorato della luna crescente
「三日月の金狼」 - Mikazuki no kinrō – "Il lupo della mezzaluna"
11 luglio 2021

Yamato e Gabumon si accampano in una foresta e qui il Digimon ha un sogno che lo fa risvegliare leggermente turbato. Sul luogo cade una fitta nebbia violastra, così i due avvertendo il pericolo iniziano a correre ma si ritrovano dinanzi a Zanbamon, un Digimon dall'aspetto di un samurai a cavallo che brandisce due spade. Poco dopo arrivano anche un Gryzmon e un Hanumon che attaccano Zanbamon ma vengono entrambi uccisi con estrema celerità, la prossima vittima designata è Storabimon, uno dei loro compagni che era rimasto a guardare la scena, ma interviene Gabumon evolutosi in Garurumon che tenta di salvarlo. Con un po' di fortuna, i tre riescono a sfuggire dalle grinfie del loro avversario e si recano in una zona sicura dove conversano con un Mojyamon che sembra essere uno dei protettori dei Digimon più deboli che abitano quella zona. Nel corso del pomeriggio Gabumon continua a pensare a quello strano sogno e gli sembra di avere visto il Digimon samurai, così lui e Yamato si offrono di aiutare gli altri a debellare la minaccia. Cala la sera e i due fanno irruzione nella foresta, Garurumon super evolve in WereGarurumon e si lancia all'assalto contro Zanbamon ma i suoi attacchi non hanno effetto, ma quando sta per avere la peggio sopraggiungono Taichi e MetalGreymon che forniscono il loro supporto ma anche loro falliscono nell'intento di sconfiggerlo. I due Digimon passano quindi al livello mega ma anche in questa forma non possono nulla, così il mattino seguente vengono tutti e quattro ritrovati ancora in vita da Storabimon e gli raccontano l'accaduto, questi allora gli spiega che forse avevano ancora una possibilità e dice a Yamato e Gabumon di seguirlo. Questi li conduce presso delle rovine e gli mostra una spada con la quale si potrebbe battere lo spirito combattivo di Zanbamon, ma non crede che possa effettivamente funzionare, Gabumon evolutosi in Garurumon prende con sé l'arma e dice che è pronto a tentare quest'ultima possibilità. Tornati nella foresta, Garurumon super evolve ancora una volta in WereGarurumon e combatte utilizzando la spada, ma quest'ultima si spezza in due. Una parte viene presa da Yamato mentre l'altra da WereGarurumon e provano a difendersi dall'attacco di Zanbamon. Il forte legame d'amicizia tra il ragazzo e il Digimon si risveglia e porta quest'ultimo ad evolversi completamente in una nuova forma, CresGarurumon. Zanbamon, ricordandosi della sconfitta per mano di CresGarurumon, parte all'assalto, ma alla fine viene sconfitto con estrema facilita dal combattente dalla spada dorata.

57Contatto con la Catastrofe
「破滅からの接触」 - Hametsu kara no Kontakuto – "Contatto con la distruzione"
18 luglio 2021

Taichi contatta con il proprio Digivice Takeru e Hikari per scoprire che i loro Digimon stanno molto meglio rispetto all'ultima volta in cui li aveva incontrati, poco dopo il ragazzo viene chiamato da Koshiro che gli dice di continuare a seguire il proprio dispositivo per cercare il suo stemma. Non passa molto tempo e sia Taichi che Agumon vengono risucchiati all'interno di un vortice da un esercito di Algomon, il primo Digimon che avevano affrontato nel corso di quest'avventura. Tuttavia rimangono piuttosto sorpresi in quanto i Digimon non si rivelano ostili e vengono accolti dal loro capo, un Algomon di livello evoluto, il quale è in grado di parlare il linguaggio umano. Questi gli spiega che il loro incontro era voluto dal loro creatore, dopodiché attacca Agumon, cogliendolo di sorpresa. Il Digimon però si rialza intento a contrattaccare ma si ritrova dinanzi a diverse copie di Taichi legate dai tentacoli degli Algomon, così cerca di liberare quello che sembra l'originale ma si sbaglia e fa esplodere la copia. Il capo degli Algomon gli spiega che tutti i falsi avevano la medesima funzione e che doveva fare presto se voleva salvare il suo amico, allora Agumon fa un nuovo tentativo ma fallisce, così dopo aver riportato ulteriori ferite, decide di liberare tutti i Taichi che vede. Gli sforzi del valoroso Digimon non sembrano bastare e non riesce ancora a trovare l'originale, perciò pensa a cosa avrebbe fatto il suo compagno al suo posto, riprende vigore e sfrutta una nuova forza per fare esplodere tutte le copie e salvare il suo vero amico. Dopo essersi ricongiunti, Agumon attraversa tutti i suoi stadi evolutivi fino a diventare WarGreymon, preparandosi a fronteggiare gli Algomon. Taichi chiede al loro capo chi fosse il loro creatore ma questi gli dice che molto presto il suo signore avrebbe messo fine a tutto, poi si dilegua, portando il ragazzo a supporre che si tratti della famigerata Catastrofe imminente.

58Hikari, una nuova vita
「ヒカリ 新たな命」 - Hikari aratana inochi – "Hikari, nuova vita"
25 luglio 2021

Hikari, Takeru e i loro Digimon tornano nella foresta di Petaldramon e qui incontrano Muchomon e due Puwamon che vogliono mostrargli qualcosa di straordinario. Così li portano in un luogo dove vengono tenute le Digiuova e parlano allegramente della nascita dei Digimon quando però Hikari si accorge che una delle uova non si muove come dovrebbe ed è fredda. A questo punto arrivano Taichi e Agumon che li salutano ma Tailmon avverte la presenza di qualche minaccia grazie al proprio Anello Sacro. Hikari intanto cerca di riscaldare l'uovo con un foulard e Muchomon rivela che l'avevano trovato nelle profondità della foresta, così Tailmon gli chiede di fargli strada. Il gruppo parte per una spedizione e si addentrano nella fitta vegetazione e trovano altre Digiuova nelle stesse condizioni dell'altra ma vengono attaccati da alcuni Soulmon che però Tailmon riesce a mettere in fuga. Così Tailmon decide di farsi aiutare da Komondomon a proteggere le uova assieme al supporto degli altri, dopodiché parte assieme a Hikari per indagare sui Digimon fantasma. Le due vanno sempre più avanti fino a quando i Soulmon non gli tendono un'altra imboscata ma vengono facilmente neutralizzati, tuttavia il vero nemico è nascosto nell'ombra e si rivela essere SkullBaluchimon, un Digimon in grado di controllare il ghiaccio che inizia a bombardare la zona. Tailmon è costretta ad evolversi in Angewomon per affrontarlo; nonostante i suoi migliori attacchi quest'ultima sembra avere la peggio ma continua a non arrendersi. Nel corso della battaglia finisce nella zona dove vengono custodite le altre Digiuova e così tenta di difenderle sia da SkullBaluchimon che dai Soulmon, mentre Hikari arriva per sostenerla ma ancora una volta gli sforzi sembrano essere del tutto vani. Hikari viene colpita anche lei e le cade l'uovo dalle mani che si schiude grazie al potere della luce della bambina e da esso nasce un Nyokimon che riesce a farle capire che era riuscita a compiere la sua missione. Hikari si rialza e lo stemma della luce appare sul suo Digivice che inizia ad emettere un bagliore potentissimo che dona nuova energia ad Angewomon la quale usa brevemente il potere di Ophanimon e sconfigge SkullBaluchimon facendolo tornare ad essere un Digiuovo. Alla fine Hikari e Tailmon incontrano Taichi e Agumon a cui mostrano di essere riuscite a proteggere le uova.

59I fulmini di Heraklekabuterimon
「電光ヘラクルカブテリモン」 - Denkō HerakuruKabuterimon – "Fulmini, HerakleKabuterimon"
1º agosto 2021

Koshiro e Tentomon fanno ritorno presso le rovine in cui si erano perse Mimi e Palmon tempo prima e qui incontrano Taichi e Agumon. Ad un certo punto sentono la voce di Nanomon che gli mostra di aver catturato Whamon e che se non si fossero sbrigati a liberarlo sarebbe stato mangiato da GranKuwagamon. L'unico modo per cambiare le cose è partecipare a un gioco, così i ragazzi accettano le condizioni, e gli viene dato il compito di trovare Nanomon all'interno di un dungeon entro trenta minuti. Dopo alcune peripezie, i ragazzi interpretano erroneamente uno degli indizi e Taichi viene separato dal resto del gruppo, e così i tre devono procedere senza il loro amico cercando di superare tutti i tranelli di Nanomon che afferma che le sue indicazioni avevano un significato nascosto che andava compreso assolutamente. Il gioco prosegue e il tempo stringe, così Koshiro fa un altro errore e Agumon viene teletrasportato alla base di Nanomon come penalità, così rimangono solo Koshiro e Tentomon che devono trovare una soluzione al più presto, altrimenti Taichi verrà trasformato in un altro Nanomon. Koshiro si dispera ma Tentomon lo rincuora dicendogli di credere in sé stesso, così torna a pensare agli indizi e si gettano in un corso d'acqua che li porta fuori dalla caverna e trovano Whamon imprigionato. Tentomon si evolve fino a diventare AtlurKabuterimon e affronta GranKuwagamon, ma la forza del primo Digimon non basta, a quel punto Koshiro pensa all'obiettivo di portare la pace del mondo digitale e in questo modo permette ad AtlurKabuterimon di mega evolversi in HerakleKabuterimon. Con uno stratagemma, Koshiro riesce ad ingannare Nanomon facendolo uscire dalla sua base situata all'interno di Whamon e il suo Digimon sconfigge sia Nanomon che GranKuwagamon. Taichi, Agumon e Whamon vengono liberati e con gran sorpresa di tutti, Nanomon cambia totalmente personalità mostrandosi buono e gentile, così Taichi sostiene che il Digimon era stato molto probabilmente manovrato dai SoundBirdmon, i servitori di Devimon. Alla fine Koshiro riceve sul suo Digivice lo Stemma della conoscenza.

60Vikemon si avventura nei ghiacciai
「氷河を征くヴァイクモン」 - Hyōga o yuku Vaikumon – "Vikemon, conquistatore dei ghiacciai"
8 agosto 2021

NoteModifica

  1. ^ (EN) James Beckett, Theron Martin e Rebecca Silverman, The Spring 2020 Anime Preview Guide, Anime News Network, 5 aprile 2020. URL consultato l'11 ottobre 2020.
  2. ^ a b c (EN) Brian Ashcraft, Your Autumn 2020 Anime Guide, su Kotaku, 10 aprile 2020. URL consultato l'11 ottobre 2020.
  3. ^ Roberto Strignano, Digimon Adventure 2020: il numero totale di episodi dell’anime, in MangaForever, 11 agosto 2020. URL consultato l'11 agosto 2020.
  4. ^ Amedeo Sebastiano, Digimon Adventure: Psi, annunciata la nuova serie animata con data e trama, in Everyeye.it, 17 gennaio 2020. URL consultato il 3 marzo 2020.
  5. ^ Amedeo Sebastiano, Primo trailer e character design per Digimon Adventure: Psi, sarà un reboot del franchise, in Everyeye.it, 21 gennaio 2020. URL consultato il 3 marzo 2020.
  6. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Digimon Adventure Gets New TV Anime Reboot in April Featuring Taichi in 5th Grade (Updated), in Anime News Network, 20 gennaio 2020. URL consultato il 3 marzo 2020.
  7. ^ Domenico Bottalico, Digimon Adventure: il trailer della serie reboot, in Tom's Hardware Italia, 17 marzo 2020. URL consultato il 4 gennaio 2021.
  8. ^ Roberto Addari, Digimon Adventure, la nuova serie animata arriva su Crunchyroll, in MangaForever, 3 aprile 2020. URL consultato il 3 aprile 2020.
  9. ^ Originariamente previsto per il 26 aprile 2020, è stato posticipato a data da destinarsi a causa della Pandemia di COVID-19 del 2020 in Giappone.
  10. ^ (EN) Rafael Antonio Pineda, Digimon Adventure:, Healin' Good Precure Delay New Episodes Due to COVID-19, in Anime News Network, 19 aprile 2020. URL consultato il 22 aprile 2020.

Collegamenti esterniModifica