Flavio Vanzella

ciclista su strada italiano
Flavio Vanzella
Flavio Vanzella.jpg
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1998
Carriera
Squadre di club
1989 Malvor
1990 Diana-Colnago
1991 ZG Mobili
1992-1994 GB-MG Boys
1995 MG Boys Maglificio
1996 Motorola
1997-1998 Française des Jeux
Nazionale
1986-1988 Italia Italia
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su strada
Argento Col. Springs 1986 Cronosquadre
Oro Villach 1987 Cronosquadre
 

Flavio Vanzella (Vazzola, 4 marzo 1964) è un ex ciclista su strada italiano. Professionista dal 1989 al 1998, fu campione del mondo nella cronometro a squadre.

CarrieraModifica

Buon passista, fu per alcuni anni uomo fondamentale della squadra della 4x100km a cronometro: con questa selezione si aggiudicò un secondo posto mondiale a Colorado Springs nel 1986 e il titolo iridato a Villach l'anno successivo (Roberto Fortunato, Eros Poli e Mario Scirea gli altri tre alfieri); sempre nella cronometro a squadre fu quinto ai Giochi olimpici di Seul del 1988.[1]

Professionista dal 1989 al 1998, spesso impiegato come gregario,[1] ottenne alcuni piazzamenti di rilievo come il terzo posto nella Milano-Vignola del 1991 e nel Giro dei Paesi Bassi del 1995. Solo tre le vittorie in palmarès, una ottenuta nel 1993, una frazione all'Euskal Bizikleta, e due nel 1995, anno in cui militava nella MG-Technogym, una tappa al Giro di Svizzera e il prestigioso Giro del Veneto. Ebbe inoltre l'onore di indossare per due giorni la maglia gialla al Tour de France 1994:[1] alla corsa francese prese il via in sei edizioni, concludendo sempre.

PalmarèsModifica

Classifica generale Regio Tour International
Campionati del mondo, Cronometro a squadre (con Roberto Fortunato, Eros Poli, Mario Scirea)
  • 1993 (GB-MG Boys, una vittoria)
1ª tappa Euskal Bizikleta (Eibar > Bilbao)
  • 1995 (MG Boys Maglificio, due vittorie)
Giro del Veneto
10ª tappa Tour de Suisse (Flums > Zurigo)

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1991: 93º
1992: 76º
1993: 82º
1994: 60º
1992: 59º
1993: 51º
1994: 41º
1995: 86º
1996: 60º
1997: 106º
1989: ritirato (21ª tappa)
1996: ritirato (11ª tappa)

Classiche monumentoModifica

1991: 99º
1992: 109º

Competizioni mondialiModifica

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Storia - Vanzella Flavio, www.tuttobiciweb.it. URL consultato il 31 marzo 2011.

Collegamenti esterniModifica