Sovrani di Bulgaria

lista di un progetto Wikimedia
(Reindirizzamento da Khan dei Bulgari)

Questa è una lista dei sovrani di Bulgaria a partire dalle prime menzioni scritte fino al 1946, anno in cui la monarchia fu abolita.

Primi sovrani (153 – 605)Modifica

I tre nomi seguenti appaiono nel cosiddetto Nominalia dei khan bulgari. Almeno i primi due coprono un lungo periodo di tempo, sebbene il secondo, Irnik, sia identificato dal nome e dalla posizione cronologica come Hernac, figlio di Attila. Il primo, Avitohol, potrebbe essere un lontano antenato di Attila che condusse gli Unni verso ovest a metà del II secolo.

Grande Bulgaria (632 - 668)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Grande Bulgaria.
Immagine Nome Da A Note
  Kubrat 605? 665 Comandante degli unni e dei bulgari a nord del Mar Nero
Batbajan 665 668

Primo Impero bulgaro (681 – 1018)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Primo Impero bulgaro.
Immagine Nome Da A Dinastia Note
  Asparuh 668? 694-695 Dulo Stanziatosi in Mesia nel 680/681
  Kuber 680 Dulo Stabilitosi in Macedonia
Tervel 694-695 715 Dulo Figlio di Asparuh
Ajjar 715 721 Dulo Figlio di Asparuh
Kormesij 721 738 Dulo Figlio di Tervel
Sevar 738 753 Dulo Figlio di Kormesij
Kormisoš 753 756 Ukil
Vineh 756 762 Ukil
Telec 762 765 Ukil
Sabin 765 766 Ukil morto in esilio dopo il 766
Umor 766 766 Ugain
Toktu 766 767 Ugain
Pagan 767 768 Ugain
  Telerig 768 777 Ugain morto in esilio dopo il 777
Kardam 777 797 Ugain
  Krum 802 814 Krum
  Omurtag 814 831 Krum
Malamir 831 836 Krum
Presian 836 852 Krum
  Boris I 852 889 Krum Battezzato col nome di Mihail, santo, adottò il Cristianesimo nell'864, morì da monaco il 2 maggio 907
Vladimiro 889 893 Krum Morì nell'893
  Simeone I il Grande 893 27 maggio 927 Krum Zar dal 913, fatto patriarca attorno al 925
  Pietro I 927 969 Krum Santo, morì da monaco il 30 giugno 970
  Boris II 969 977 Krum Morì in prigionia presso i bizantini (971-977)
  Romano I 977 997 Krum Morì in prigionia presso i bizantini (991-997)
  Samuele 997 6 ottobre 1014 Cometopuli
Gavril Radomir 1014 1015 Cometopuli
  Ivan Vladislav 1015 1018 Cometopuli
  Presian II 1018 1060-1? Cometopuli

Dominazione bizantina (1018 – 1185)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Impero bizantino.

Ribelli al dominio bizantino

Secondo Impero bulgaro (1185 – 1422)Modifica

Immagine Nome Da A Dinastia Note
  Pietro IV 1185 1197 Asen Condivide il regno con Ivan I e Kalojan
  Ivan I 1189 1196 Asen Condivide il regno con Pietro IV e Kalojan
  Kalojan 1196 1207 Asen Condivide il regno con Pietro IV e Ivan I
  Boril 1207 1218 Asen Morto poco dopo il 1218
  Ivan II 1218 24 giugno 1241 Asen Rimesso sul soglio patriarcale nel 1235
Kaliman I 24 giugno 1241 1246 Asen
  Michele II 1246 1256 Asen
Kaliman II 1256 1256 Asen
Mico 1256 1257 Asen Morto in esilio prima del 1277-1278
  Costantino I 1257 1277 Asen Figlio di Tih
Michele Asen 1277 1279 Asen Associato al potere attorno al 1272, morì in esilio dopo il 1302
Ivailo 1278 1279 Di umili origini, prese il potere capeggiando una massiccia rivolta contadina e sposò l'imperatrice Maria Cantacuzena, vedova di Costantino I. Fu ucciso dal capotribù mongolo Nogai Khan nel 1281
Ivan III 1279 1280 Asen Morto in esilio nel 1303
Giorgio I 1280 1292 Terter Morto nel 1308-1309
Smilec 1292 1298 Smilec
Ivan II 1298 1299 Smilec Morto da monaco prima del 1330
Čaka 1299 1300 Mongola
  Teodoro Svetoslav 1300 1321 Terter Associato al potere circa nel 1285-1289
Giorgio II 1321 1323 Terter Associato al potere circa nel 1321
  Michele III 1323 1330 Šišman Figlio di Šišman
Ivan Stefan 31 luglio 1330 1331 Šišman Associato al potere attorno al 1323-1324, morto in esilio dopo il 1343
  Ivan Aleksandăr 1331 17 febbraio 1371 Šišman
  Ivan Sracimir 1356 1397 Šišman Governatore di Vidin, associato al potere sin dal 1337, dopo il 1395 governatore dell'unica parte libera della Bulgaria
  Ivan Šišman 17 febbraio 1371 3 giugno 1395 Šišman Associato al potere sin dal 1356, perse Tărnovo nel 1393
Costantino II 1397 1422 Šišman Governatore di Vidin libera, associato al potere sin dal 1395 circa, morì in esilio il 17 settembre 1422 dopo la definitiva conquista ottomana

Gli ottomani iniziarono la loro conquista nel 1369 e la completarono nel 1422.

Dominazione ottomana (1393 – 1878)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Impero ottomano.

Ribelli al dominio ottomano

Terzo stato bulgaro (1878 – 1946)Modifica

Immagine Nome Da A Dinastia Note
  Alessandro I 4 aprile 1879 7 settembre 1886 Battenberg Morto in esilio il 17 novembre 1893
Nessun reggente 8 settembre 1886 7 luglio 1887
  Ferdinando I 7 luglio 1887 3 ottobre 1918 Sassonia-Coburgo-Gotha Morto in esilio il 10 settembre 1948
  Boris III 3 ottobre 1918 28 agosto 1943 Sassonia-Coburgo-Gotha
  Simeone II 28 agosto 1943 15 settembre 1946 Sassonia-Coburgo-Gotha
Monarchia abolita nel 1946

BibliografiaModifica

  • Jordan Andreev, Ivan Lazarov, and Plamen Pavlov, Koj koj e v srednovekovna Bălgarija, Sofia, 1999.
  • George Ostrogorsky, "Avtokrator i samodržac" Glas Srpske kraljevske akadamije CLXIV, Drugi razdred 84 (1935), 95-187.
  • John V.A. Fine, Jr., The Early Medieval Balkans, Ann Arbor, 1983.
  • John V.A. Fine, Jr., The Late Medieval Balkans, Ann Arbor, 1987.
  • Ivan Tjutjundžiev and Plamen Pavlov, Bălgarskata dăržava i osmanskata ekspanzija 1369–1422, Veliko Tărnovo, 1992.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica