Apri il menu principale

Vincitori e candidatiModifica

Le candidature sono state annunciate il 6 aprile 2017.[2][3] I vincitori saranno indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.[4][5]

Miglior filmModifica

Miglior performance in un filmModifica

Serie dell'annoModifica

Miglior performance in una serieModifica

Miglior performance comicaModifica

Miglior documentarioModifica

  • 13TH
  • I Am Not Your Negro
  • O.J.: Made in America
  • This Is Everything: Gigi Gorgeous
  • TIME: The Kalief Browder Story

Miglior conduttoreModifica

Miglior storia americanaModifica

Prossima GenerazioneModifica

Miglior scena strappalacrimeModifica

Miglior eroeModifica

Miglior cattivoModifica

Miglior bacioModifica

Miglior combattimentoModifica

Miglior DuoModifica

Miglior RealityModifica

TrendingModifica

Miglior momento musicaleModifica

MTV Generation AwardModifica

NoteModifica

  1. ^ MTV Movie & TV Awards 2017: l'elenco completo dei vincitori+gallery, in Best Movie, 8 maggio 2017. URL consultato il 9 ottobre 2017.
  2. ^ (EN) Ryan Schwartz, This Is Us, Stranger Things, Atlanta Lead MTV Movie & TV Award Nominations, in TVLine, 6 aprile 2017. URL consultato il 9 ottobre 2017.
  3. ^ (EN) The Cash Me Outside Meme Is An MTV Movie & TV Awards Nominee, How Bout Dat?, in MTV News, 2 maggio 2017. URL consultato il 9 ottobre 2017.
  4. ^ Mario Manca, Mtv Movie and Tv Awards 2017: la notte di Emma e Eleven, in VanityFair.it, 8 maggio 2017. URL consultato il 9 ottobre 2017.
  5. ^ MTV Movie & TV Awards 2017: scopri tutti i vincitori, le news di Paramount Channel Italia, in Paramount Channel Italia, 8 maggio 2017. URL consultato il 9 ottobre 2017.
  6. ^ (EN) Greg Evans, MTV Movie & TV Awards Set To Honor ‘Fast & Furious’ Franchise, in Deadline, 28 aprile 2017. URL consultato il 9 ottobre 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema