Non iscritti (Parlamento europeo)

gruppo parlamentare presente al Parlamento europeo
Non iscritti (NI)
(EN) Non-attached Members (NA)
(FR) Non-Inscrits (NI)
StatoUnione europea Unione europea
Fondazione1979 de facto
Seggi Europarlamento
36 / 705
 (2021)

I Non iscritti, al Parlamento europeo, sono un gruppo politico formato dagli europarlamentari che non intendono iscriversi ad alcun altro gruppo politico organizzato o che non possono costituirne uno proprio per difetto dei requisiti previsti a tale scopo (dal 2014, l'appartenenza di almeno 25 europarlamentari provenienti da almeno 7 diversi Stati).

Per ciascuna legislatura sono indicate la composizione storica (ossia quella risultante alla seduta costitutiva del Parlamento) e le successive modifiche intervenute.

Consistenza del gruppoModifica

I legislaturaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni europee del 1979 ed Europarlamentari della I legislatura.
Stato Seggi Partiti
  Belgio 1 Fronte Democratico dei Francofoni
1 Raggruppamento Vallone
  Italia 4 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale
  Paesi Bassi 2 Democratici 66
  Regno Unito 1 Partito Unionista Democratico
Totale 9

II legislaturaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni europee del 1984 ed Europarlamentari della II legislatura.
Stato Seggi Partiti
  Belgio 1 Ind. Partito Socialista Differente
1 Ind. Partito Socialista
  Italia 3 Partito Radicale
  Paesi Bassi 1 Partito Politico Riformato
  Regno Unito 1 Partito Unionista Democratico
Totale 7

III legislaturaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni europee del 1989 ed Europarlamentari della III legislatura.
Stato Seggi Partiti
  Spagna 2 Raggruppamento Ruiz-Mateos
1 Herri Batasuna
1 Partito Nazionalista Basco
  Francia 1 Ind. Centro per l'Europa
  Italia 1 Federalisti
4 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale
  Paesi Bassi 1 Partito Politico Riformato
  Regno Unito 1 Partito Unionista Democratico
Totale 7

IV legislaturaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni europee del 1994 ed Europarlamentari della IV legislatura.
Stato Seggi Partiti
  Belgio 2 Blocco Fiammingo
1 Fronte Nazionale
  Francia 11 Fronte Nazionale
  Italia 11 Alleanza Nazionale
1 Partito Socialista Democratico Italiano
  Regno Unito 1 Partito Unionista Democratico
Totale 27

V legislaturaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni europee del 1999 ed Europarlamentari della V legislatura.
Stato Seggi Partiti
  Austria 5 Partito della Libertà Austriaco
  Spagna 1 Herri Batasuna
  Francia 1 Ind. RPF-MPF
  Italia 8 Alleanza Nazionale
1 Patto Segni
1 Ind. Lega Nord
  Regno Unito 1 Partito Unionista Democratico
Totale 18

VI legislaturaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni europee del 2004 ed Europarlamentari della VI legislatura.
Stato Seggi Partiti
  Austria 2 Lista Hans-Peter Martin
1 Partito della Libertà Austriaco
  Belgio 3 Blocco Fiammingo
  Francia 7 Fronte Nazionale
  Italia 2 Socialisti Uniti per l'Europa/Nuovo PSI
1 Alternativa Sociale
1 Movimento Sociale Fiamma Tricolore
  Polonia 6 Autodifesa della Repubblica Polacca
  Regno Unito 1 Partito per l'Indipendenza del Regno Unito
1 Partito Unionista Democratico
  Rep. Ceca 1 Indipendenti
  Slovacchia 3 Partito Popolare - Movimento per una Slovacchia Democratica
Totale 29

VII legislaturaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni europee del 2009 ed Europarlamentari della VII legislatura.
Stato Seggi Partiti
  Austria 3 Lista Hans-Peter Martin
2 Partito della Libertà Austriaco
  Belgio 2 Interesse Fiammingo
  Bulgaria 2 Unione Nazionale Attacco
  Francia 3 Fronte Nazionale
  Paesi Bassi 4 Partito per la Libertà
  Regno Unito 2 Partito Nazionale Britannico
1 Partito Unionista Democratico
  Romania 3 Partito Grande Romania
  Spagna 1 Unione Progresso e Democrazia
  Ungheria 3 Movimento per un'Ungheria Migliore
Totale 26

VIII legislaturaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni europee del 2014 ed Europarlamentari della VIII legislatura.
Stato Seggi Partiti
  Austria 4 Partito della Libertà Austriaco
  Belgio 1 Interesse Fiammingo
  Francia 23 Fronte Nazionale
  Germania 1 Partito Nazionaldemocratico di Germania
1 Die PARTEI
  Grecia 3 Alba Dorata
2 Partito Comunista di Grecia
  Italia 5 Lega Nord
  Paesi Bassi 4 Partito per la Libertà
  Polonia 4 Congresso della Nuova Destra
  Regno Unito 1 Partito Unionista Democratico
  Ungheria 3 Movimento per un'Ungheria Migliore
Totale 52

IX legislaturaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni europee del 2019 ed Europarlamentari della IX legislatura.
Stato Seggi Partiti
  Croazia 1 Živi zid
1 Indipendente (Mislav Kolakušić)
  Germania 1 Die PARTEI
  Grecia 2 Partito Comunista di Grecia
2 Alba Dorata
  Italia 14 Movimento 5 Stelle
  Regno Unito 29 Brexit Party
1 Partito Unionista Democratico
  Spagna 2 Junts per Catalunya
  Slovacchia 2 Partito Popolare Slovacchia Nostra
  Ungheria 1 Movimento per un'Ungheria Migliore
Totale 57

NoteModifica

  1. ^ Restarono nel gruppo Bruno Gollnisch e Jean-Marie Le Pen; Aymeric Chauprade aderì al gruppo ENF il 24.06.2015, tornò nel gruppo NI il 10.11.2015 e il 18.04.2018 aderì al gruppo EFDD. Infine Joëlle Bergeron (eletta col Fronte Nazionale, per un totale di 24 seggi) aveva aderito al gruppo EFDD.
  2. ^ Un seggio spettante al partito si era reso vacante dopo il decesso di Hans Jansen; il 01.09.2015 gli subentrò Auke Zijlstra, che aderì al gruppo NI, lasciandolo il 07.09.2015 alla volta del gruppo EFN.
  3. ^ Si trattò di Michał Marusik e di Stanisław Żółtek; restò nel gruppo Janusz Korwin-Mikke che, il 04.03.2015, aveva aderito a KORWiN (un ulteriore europarlamentare, Robert Iwaszkiewicz, era già fuoriuscito dal gruppo il 20.10.2014).

Voci correlateModifica

  Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano l'Unione europea