Apri il menu principale
Pavel Brutt
Antwerpen - Scheldeprijs, 8 april 2015, vertrek (B115).JPG
Pavel Brutt al Grand Prix de l'Escaut 2015
Nazionalità Russia Russia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2017
Carriera
Squadre di club
2001-2002Itera
2003-2005Lokomotiv
2006-2008Tinkoff
2009-2014Katusha
2015Tinkoff
2016Tinkoff
2017Gazprom-RusVelo
Statistiche aggiornate al febbraio 2019

Pavel Aleksandrovič Brutt (in russo: Павел Александрович Брутт?; Sosnovyj Bor, 29 gennaio 1982) è un ex ciclista su strada russo. Professionista dal 2001 al 2017, ha vinto la quinta tappa del Giro d'Italia 2008 per distacco, battendo i compagni di fuga Pérez, Laverde e Fröhlinger, e una frazione al Tour de Romandie 2011.

PalmarèsModifica

  • 2001 (Itera, tre vittorie)
Gran Premio Ciudad de Vigo
1ª tappa Vuelta al Táchira
2ª tappa Circuito Montañés
  • 2004 (Lokomotiv, una vittoria)
2ª tappa Circuito Montañés
  • 2005 (Lokomotiv, tre vittorie)
5ª tappa, 2ª semitappa Vuelta a Navarra
Classifica generale Vuelta a Navarra
3ª tappa Vuelta a Extremadura
  • 2006 (Tinkoff, sei vittorie)
2ª tappa Giro di Grecia
Classifica generale Giro di Grecia
5ª tappa Circuito Montañés
5ª tappa Cinturón Ciclista Internacional a Mallorca (Palmanova > Palmanova)
Classifica generale Cinturón Ciclista Internacional a Mallorca
3ª tappa Volta Ciclista Internacional a Lleida
  • 2007 (Tinkoff, due vittorie)
Gran Premio di Chiasso
9ª tappa Tour de Langkawi
  • 2008 (Tinkoff, una vittoria)
5ª tappa Giro d'Italia (Belvedere Marittimo > Contursi Terme)
  • 2009 (Katusha, una vittoria)
Tour de Vendée
  • 2011 (Katusha, tre vittorie)
Classica Sarda
1ª tappa Tour de Romandie (Martigny > Leysin)
Campionati russi, Prova in linea
  • 2012 (Katusha, una vittoria)
Volta Limburg Classic

Altri successiModifica

  • 2017 (Gazprom-RusVelo)
Premio della Fuga Giro d'Italia

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

2007: 87º
2008: ritirato (10ª tappa)
2011: 128º
2012: 95º
2013: 103º
2016: 90º
2017: 134º
2010: 102º
2011: ritirato (9ª tappa)
2013: 110º
2008: 105º
2012: 106º
2015: 101º

Classiche monumentoModifica

2007: 123º
2008: 43º
2009: 109º
2014: 76º
2017: 124º
2008: ritirato
2015: 89º
2016: 74º
2008: 76º
2009: 98º
2010: 112º
2016: ritirato
2007: 54º
2008: 73º
2009: 58º
2010: ritirato
2014: ritirato
2016: ritirato
2017: 80º

Competizioni mondialiModifica

Zolder 2002 - In linea Elite: 83º
Mendrisio 2009 - In linea Elite: 85º
Melbourne 2010 - In linea Elite: 49º
Copenaghen 2011 - In linea Elite: 64º
Richmond 2015 - In linea Elite: 36º

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica