Apri il menu principale

Tour de France 2010

Edizione numero 097 della corsa ciclistica a tappe francese
Francia Tour de France 2010
Tour de France 2010 map-fr.svg
Il percorso
Edizione97ª
Data3 luglio - 25 luglio
PartenzaRotterdam
ArrivoParigi
Percorso3 642 km, prol. + 20 tappe
Tempo91h58'48"
Media39.595 km/h
Valida perCalendario mondiale UCI 2010
Classifica finale
PrimoLussemburgo Andy Schleck
SecondoSpagna Samuel Sánchez
TerzoBelgio Jurgen Van Den Broeck
Classifiche minori
PuntiItalia Alessandro Petacchi
MontagnaFrancia Anthony Charteau
GiovaniLussemburgo Andy Schleck
SquadreStati Uniti Team RadioShack
CombattivitàFrancia Sylvain Chavanel
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Tour de France 2009Tour de France 2011

Il Tour de France 2010, novantasettesima edizione della Grande Boucle, si svolse dal 3 al 25 luglio 2010 lungo un percorso di 3 642 km.

Lo scalatore lussemburghese Andy Schleck (al secondo podio consecutivo al Tour de France dopo la piazza d'onore conseguita l'anno precedente) vinse il primo ed unico Tour de France della sua carriera in questa edizione, nuovamente funestata da un clamoroso caso di doping.

Inizialmente la corsa era infatti stata vinta dallo scalatore spagnolo Alberto Contador dell'Astana, che aveva terminato le sue fatiche in 91h58'48", senza vincere alcuna tappa.

Ma, soltanto due anni dopo, nel 2012, il madrileno fu squalificato per doping[1], e la vittoria di questa edizione 2010 della corsa a tappe francese venne di conseguenza assegnata al lussemburghese Andy Schleck, inizialmente secondo classificato[2].

Andy Schleck, alla prima affermazione al Tour, divenne il quarto corridore lussemburghese ad apparire nell'albo d'oro del Tour, ben 52 anni dopo l'ultimo successo firmato da Charly Gaul.

Anche il secondo ed il terzo posto posto vennero riassegnati a posteriori, esattamente nel 2014, in conseguenza della squalifica di due anni inflitta al passista-cronoman russo Denis Men'šov (inizialmente terzo poi scalato a secondo in questa edizione del Tour) a causa di anomalie nel suo passaporto biologico riscontrate nel triennio 2009-2012[3].

Perciò al secondo posto della graduatoria generale, sempre considerando le squalifiche di Contador e Men'šov, si classificò il passista-scalatore spagnolo Samuel Sánchez (al primo ed unico podio della carriera nel Tour), inizialmente quarto.

La terza posizione del podio venne occupata dal passista-scalatore belga Jurgen Van Den Broeck (al primo ed unico podio della carriera conseguito alla Grande Boucle), inizialmente quinto.

Per quanto riguarda le graduatorie minori, la classifica a punti venne vinta dall'italiano Alessandro Petacchi, la classifica scalatori andò al francese Anthony Charteau, mentre il vincitore della classifica generale Andy Schleck conquistò anche la classifica dei giovani. Il supercombattivo dell'edizione fu il passista francese Sylvain Chavanel; infine, il Team RadioShack ottenne il successo nella graduatoria a squadre.

Sulle 21 frazioni previste, considerando nel computo totale pure il cronoprologo, il ciclista capace di aggiudicarsi il maggior numero di tappe (cinque) fu lo sprinter britannico Mark Cavendish, mentre Andy Schleck vestì la maglia gialla al termine di sei frazioni prima delle ultime sei in cui la indossò Alberto Contador, successivamente squalificato. Considerando la squalifica dello spagnolo, Andy Schleck fu effettivamente leader della corsa al termine delle ultime 12 tappe.

Indice

PercorsoModifica

La corsa partì con un prologo a cronometro di 8,9 km a Rotterdam il 3 luglio, prima partenza nei Paesi Bassi dal 1996, e terminò a Parigi il 25 luglio. La presentazione ufficiale del Tour de France 2010 si tenne il 18 ottobre 2009. Fu il terzo grande Giro consecutivo a partire nei Paesi Bassi, dopo la Vuelta a España 2009 (partita dal Circuito di Assen) ed il Giro d'Italia 2010 (partenza ad Amsterdam).

Le prime tre tappe, disegnate ricalcando le caratteristiche delle grandi classiche, attraversarono Paesi Bassi e Belgio. Ci furono sei tappe di montagna, tre delle quali con arrivo in salita, e nel centesimo anniversario dalla loro inclusione al Tour, l'attenzione fu focalizzata sui Pirenei, con due salite al Colle del Tourmalet. Il programma prevedeva anche una lunga cronometro individuale al penultimo giorno di gara, come da tradizione, prima della passerella finale sugli Champs-Élysées di Parigi.

TappeModifica

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
Prol 3 luglio Rotterdam (NLD) (cron. individuale) 8,9   Fabian Cancellara   Fabian Cancellara
4 luglio Rotterdam (NLD) > Bruxelles (BEL) 223,5   Alessandro Petacchi   Fabian Cancellara
5 luglio Bruxelles (BEL) > Spa (BEL) 201   Sylvain Chavanel   Sylvain Chavanel
6 luglio Wanze (BEL) > Arenberg-Porte du Hainaut 213   Thor Hushovd   Fabian Cancellara
7 luglio Cambrai > Reims 153,5   Alessandro Petacchi   Fabian Cancellara
8 luglio Épernay > Montargis 187,5   Mark Cavendish   Fabian Cancellara
9 luglio Montargis > Gueugnon 227,5   Mark Cavendish   Fabian Cancellara
10 luglio Tournus > Station des Rousses 165,5   Sylvain Chavanel   Sylvain Chavanel
11 luglio Station des Rousses > Morzine-Avoriaz 189   Andy Schleck   Cadel Evans
12 luglio giorno di riposo
13 luglio Morzine-Avoriaz > Saint-Jean-de-Maurienne 204,5   Sandy Casar   Andy Schleck
10ª 14 luglio Chambéry > Gap 179   Sérgio Paulinho   Andy Schleck
11ª 15 luglio Sisteron > Bourg-lès-Valence 184,5   Mark Cavendish   Andy Schleck
12ª 16 luglio Bourg-de-Péage > Mende 210,5   Joaquim Rodríguez   Andy Schleck
13ª 17 luglio Rodez > Revel 196   Aleksandr Vinokurov   Andy Schleck
14ª 18 luglio Revel > Ax 3 Domaines 184,5   Christophe Riblon   Andy Schleck
15ª 19 luglio Pamiers > Bagnères-de-Luchon 187,5   Thomas Voeckler   Alberto Contador[1]
  Andy Schleck
16ª 20 luglio Bagnères-de-Luchon > Pau 199,5   Pierrick Fédrigo   Alberto Contador[1]
  Andy Schleck
21 luglio giorno di riposo
17ª 22 luglio Pau > Col du Tourmalet 174   Andy Schleck   Alberto Contador[1]
  Andy Schleck
18ª 23 luglio Salies-de-Béarn > Bordeaux 198   Mark Cavendish   Alberto Contador[1]
  Andy Schleck
19ª 24 luglio Bordeaux > Pauillac (cron. individuale) 52   Fabian Cancellara   Alberto Contador[1]
  Andy Schleck
20ª 25 luglio Longjumeau > Parigi (Champs-Élysées) 102,5   Mark Cavendish   Alberto Contador[1]
  Andy Schleck
Totale 3 642

Squadre e corridori partecipantiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti al Tour de France 2010.

22 squadre sono state invitate a partecipare al Tour de France 2010. Sedici squadre, incluse due che non fanno più parte dell'UCI ProTour, hanno il posto garantito dal settembre 2008, in accordo con l'Union Cycliste Internationale.

N. Cod. Squadra
1-9 AST   Astana
11-19 SAX   Team Saxo Bank
21-29 RSH   Team RadioShack
31-39 SKY   Sky Professional Cycling Team
41-49 LIQ   Liquigas-Doimo
51-59 GRM   Garmin-Transitions
61-69 FDJ   FDJ
71-79 KAT   Team Katusha
81-89 A2R   AG2R La Mondiale
91-99 CTT   Cervélo TestTeam
101-109 OLO   Omega Pharma-Lotto
N. Cod. Squadra
111-119 THR   Team HTC-Columbia
121-129 BMC   BMC Racing Team
131-139 QST   Quick Step
141-149 MRM   Team Milram
151-159 BBO   Bbox Bouygues Telecom
161-169 GCE   Caisse d'Epargne
171-179 COF   Cofidis, le Credit en Ligne
181-189 EUS   Euskaltel-Euskadi
191-199 RAB   Rabobank
201-209 LAM   Lampre-Farnese Vini
211-219 FOT   Footon-Servetto

Dettagli delle tappeModifica

Modifica

  • 3 luglio: Rotterdam (NLD) – Cronometro individuale – 8,9 km
Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Fabian Cancellara Saxo Bank 10'00"
2   Tony Martin HTC-Columbia a 10"
3   David Millar Garmin a 20"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Fabian Cancellara Saxo Bank 10'00"
2   Tony Martin HTC-Columbia a 10"
3   David Millar Garmin a 20"


1ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Alessandro Petacchi Lampre 5h09'38"
2   Mark Renshaw HTC-Columbia s.t.
3   Thor Hushovd Cervélo s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Fabian Cancellara Saxo Bank 5h19'38"
2   Tony Martin HTC-Columbia a 10"
3   David Millar Garmin a 20"

2ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Sylvain Chavanel Quick Step 4h40'48"
2   Maxime Bouet AG2R La Mon. a 3'56"
3   Fabian Wegmann Milram s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Sylvain Chavanel Quick Step 10h01'25"
2   Fabian Cancellara Saxo Bank a 2'57"
3   Tony Martin HTC-Columbia a 3'07"

3ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Thor Hushovd Cervélo 4h49'38"
2   Geraint Thomas Sky s.t.
3   Cadel Evans BMC s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Fabian Cancellara Saxo Bank 14h54'00"
2   Geraint Thomas Sky a 23"
3   Cadel Evans BMC a 39"

4ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Alessandro Petacchi Lampre 3h34'55"
2   Julian Dean Garmin s.t.
3   Edvald Boasson Hagen Sky s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Fabian Cancellara Saxo Bank 18h28'55"
2   Geraint Thomas Sky a 23"
3   Cadel Evans BMC a 39"

5ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mark Cavendish HTC-Columbia 4h30'50"
2   Gerald Ciolek Milram s.t.
3   Edvald Boasson Hagen Sky s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Fabian Cancellara Saxo Bank 22h49'55"
2   Geraint Thomas Sky a 23"
3   Cadel Evans BMC a 39"


6ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mark Cavendish HTC-Columbia 5h37'42"
2   Tyler Farrar Garmin s.t.
3   Alessandro Petacchi Lampre s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Fabian Cancellara Saxo Bank 28h37'30"
2   Geraint Thomas Sky a 20"
3   Cadel Evans BMC a 39"


7ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Sylvain Chavanel Quick Step 4h22'52"
2   Rafael Valls Footon a 57"
3   Juan Manuel Gárate Rabobank a 1'27"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Sylvain Chavanel Quick Step 33h01'23"
2   Cadel Evans BMC a 1'25"
3   Ryder Hesjedal Garmin a 1'32"


8ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Andy Schleck Saxo Bank 4h54'11"
2   Samuel Sánchez Euskaltel s.t.
3   Robert Gesink Rabobank a 10"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Cadel Evans BMC 37h57'09"
2   Andy Schleck Saxo Bank a 20"
SQ   Alberto Contador[1] Astana a 1'01"

9ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Sandy Casar FDJ 5h38'10"
2   Luis León Sánchez C. d'Epargne s.t.
3   Damiano Cunego Lampre s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Andy Schleck Saxo Bank 43h35'41"
  Alberto Contador[1] Astana a 41"
2   Samuel Sánchez Euskaltel a 2'45"

10ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Sérgio Paulinho RadioShack 5h10'56"
2   Vasil' Kiryenka C. d'Epargne s.t.
3   Dries Devenyns Quick Step a 1'29"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Andy Schleck Saxo Bank 49h00'56"
SQ   Alberto Contador[1] Astana a 41"
2   Samuel Sánchez Euskaltel a 2'45"

11ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mark Cavendish HTC-Columbia 4h42'29"
2   Alessandro Petacchi Lampre s.t.
3   Tyler Farrar Garmin s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Andy Schleck Saxo Bank 53h43'25"
SQ   Alberto Contador[1] Astana a 41"
2   Samuel Sánchez Euskaltel a 2'45"

12ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Joaquim Rodríguez Katusha 4h58'26"
SQ   Alberto Contador[1] Astana s.t.
2   Aleksandr Vinokurov Astana a 4"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Andy Schleck Saxo Bank 53h43'25"
SQ   Alberto Contador[1] Astana a 31"
2   Samuel Sánchez Euskaltel a 2'45"

13ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Aleksandr Vinokurov Astana 4h26'26"
2   Mark Cavendish HTC-Columbia a 13"
3   Alessandro Petacchi Lampre s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Andy Schleck Saxo Bank 63h08'40"
SQ   Alberto Contador[1] Astana a 31"
2   Samuel Sánchez Euskaltel a 2'45"

14ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Christophe Riblon AG2R La Mon. 4h52'42"
2   Denis Men'šov Rabobank a 54"
3   Samuel Sánchez Euskaltel s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Andy Schleck Saxo Bank 68h02'30"
SQ   Alberto Contador[1] Astana a 31"
2   Samuel Sánchez Euskaltel a 2'31"

15ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Thomas Voeckler Bouygues Tel. 4h44'51"
2   Alessandro Ballan BMC a 1'20"
3   Aitor Pérez Footon s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
  Alberto Contador[1] Astana 72h50'42"
1   Andy Schleck Saxo Bank 72h50'50"
2   Samuel Sánchez Euskaltel a 1'52"

16ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Pierrick Fédrigo Bouygues Tel. 5h31'43"
2   Sandy Casar FDJ s.t.
3   Rubén Plaza C. d'Epargne s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ   Alberto Contador[1] Astana 78h29'10"
1   Andy Schleck Saxo Bank 78h29'18"
2   Samuel Sánchez Euskaltel a 1'52"

17ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Andy Schleck Saxo Bank 5h03'29"
SQ   Alberto Contador[1] Astana s.t.
2   Joaquim Rodríguez Euskaltel a 1'18"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ   Alberto Contador[1] Astana 83h32'39"
1   Andy Schleck Saxo Bank 83h32'47"
2   Samuel Sánchez Euskaltel a 3'24"

18ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mark Cavendish HTC-Columbia 4h37'09"
2   Julian Dean Garmin s.t.
3   Alessandro Petacchi Lampre s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ   Alberto Contador[1]   AST 88h09'48"
1   Andy Schleck Saxo Bank 88h09'56"
2   Samuel Sánchez Euskaltel a 3'24"

19ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Fabian Cancellara Saxo Bank 1h00'56"
2   Tony Martin HTC-Columbia a 17"
3   Bert Grabsch HTC-Columbia a 1'48"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ   Alberto Contador[1] Astana 89h16'27"
1   Andy Schleck Saxo Bank 89h17'06"
SQ   Denis Men'šov Rabobank a 1'22"
Descrizione e riassunto

Nella cronometro della diciannovesima tappa il duello per la conquista del Tour è riservato a due corridori, il lussemburghese Andy Schlek e lo spagnolo Alberto Contador. Lo spagnolo parte in maglia gialla con 8" di vantaggio sul suo rivale che, sulla carta, è più lento nelle prove contro il tempo. Nei primi chilometri della tappa il lussemburghese parte più forte del rivale recuperandogli parte dello svantaggio iniziale; il prosieguo della tappa però tende a seguire il pronostico e vede una ripresa del campione in carica che, oltre a recuperare i pochi ma decisivi secondi persi, aumenta il gap dal suo avversario portandolo a 39" in quella che sarà la definitiva classifica generale.[senza fonte]

20ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mark Cavendish HTC-Columbia 2h42'21"
2   Alessandro Petacchi Lampre s.t.
3   Julian Dean Garmin s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ   Alberto Contador[1]   AST 91h58'48"
1   Andy Schleck Saxo Bank 91h59'27"
SQ   Denis Men'šov Rabobank a 1'22"

Evoluzione delle classificheModifica

Tappa Vincitore Classifica generale
Maglia gialla
Classifica a punti
Maglia verde
Classifica scalatori
Maglia a pois
Classifica giovani
Maglia bianca
Classifica a squadre
Numero giallo
Premio combattività
Numero rosso
Prol. Fabian Cancellara Fabian Cancellara Fabian Cancellara non assegnata Tony Martin Team RadioShack non assegnato
Alessandro Petacchi Alessandro Petacchi Maarten Wynants
Sylvain Chavanel Sylvain Chavanel Sylvain Chavanel Jérôme Pineau Quick Step Sylvain Chavanel
Thor Hushovd Fabian Cancellara Thor Hushovd Geraint Thomas Team Saxo Bank Ryder Hesjedal
Alessandro Petacchi Dimitri Champion
Mark Cavendish José Iván Gutiérrez
Mark Cavendish Mathieu Perget
Sylvain Chavanel Sylvain Chavanel Andy Schleck Astana Jérôme Pineau
Andy Schleck Cadel Evans Rabobank Mario Aerts
Sandy Casar Andy Schleck Anthony Charteau Caisse d'Epargne Luis León Sánchez
10ª Sérgio Paulinho Jérôme Pineau Mario Aerts
11ª Mark Cavendish Alessandro Petacchi Stéphane Augé
12ª Joaquim Rodríguez Thor Hushovd Anthony Charteau Team RadioShack Aleksandr Vinokurov
13ª Aleksandr Vinokurov Alessandro Petacchi Juan Antonio Flecha
14ª Christophe Riblon Caisse d'Epargne Christophe Riblon
15ª Thomas Voeckler Alberto Contador[1]
Andy Schleck
Team RadioShack Thomas Voeckler
16ª Pierrick Fédrigo Thor Hushovd Carlos Barredo
17ª Andy Schleck Aleksandr Kolobnev
18ª Mark Cavendish Alessandro Petacchi Daniel Oss
19ª Fabian Cancellara non assegnato
20ª Mark Cavendish non assegnato
Classifiche finali Alberto Contador[1]
Andy Schleck
Alessandro Petacchi Anthony Charteau Andy Schleck Team RadioShack Sylvain Chavanel
Maglie indossate da altri ciclisti in caso di due o più maglie vinte
  • Nella 1ª tappa, David Millar ha indossato la maglia verde al posto di Fabian Cancellara.
  • Nella 3ª tappa, Alessandro Petacchi ha indossato la maglia verde al posto di Sylvain Chavanel.
  • Dalla 10ª alla 14ª tappa, Robert Gesink ha indossato la maglia bianca al posto di Andy Schleck.

Classifiche finaliModifica

Classifica generale - Maglia giallaModifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ   Alberto Contador[1] Astana 91h58'48"
1   Andy Schleck Saxo Bank 91h59'27"
SQ   Denis Men'šov[3] Rabobank a 1'22"
2   Samuel Sánchez Euskaltel a 3'01"
3   Jurgen Van Den Broeck Omega Pharma a 6'15"
4   Robert Gesink Rabobank a 8'52"
5   Ryder Hesjedal Garmin a 9'36"
6   Joaquim Rodríguez Katusha a 10'58"
7   Roman Kreuziger Liquigas a 11'15″
8   Chris Horner RadioShack a 11'23″
9   Luis León Sánchez C. d'Epargne a 13'42″

Classifica a punti - Maglia verdeModifica

Pos. Corridore Squadra Punti
1   Alessandro Petacchi Lampre 243
2   Mark Cavendish HTC-Columbia 232
3   Thor Hushovd Cervélo 222
4   José Joaquín Rojas C. d'Epargne 179
5   Robbie McEwen Katusha 179

Classifica scalatori - Maglia a poisModifica

Pos. Corridore Squadra Punti
1   Anthony Charteau Bouygues Tel. 143
2   Christophe Moreau C. d'Epargne 128
3   Andy Schleck Saxo Bank 116
SQ   Alberto Contador[1] Astana 112
4   Damiano Cunego Lampre 99
5   Samuel Sánchez Euskaltel 96

Classifica giovani - Maglia biancaModifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Andy Schleck Saxo Bank 91h59'27"
2   Robert Gesink Rabobank a 8'52"
3   Roman Kreuziger Liquigas a 11'15″
4   Julien El Fares Cofidis a 52'43"
5   Cyril Gautier Bouygues Tel. a 1h24'33″

Classifica a squadre - Numero gialloModifica

Pos. Squadra Tempo
1   Team RadioShack 276h02'03"
2   Caisse d'Epargne a 9'15"
3   Rabobank a 27'49"
4   AG2R La Mondiale a 41'10"
5   Omega Pharma-Lotto a 51'01"

Punteggi UCIModifica

Pos. Corridore Squadra Punti
1   Andy Schleck Saxo Bank 250
SQ   Denis Men'šov Rabobank 162
3   Samuel Sánchez Euskaltel 142
4   Jurgen Van Den Broeck Omega Pharma 116
5   Joaquim Rodríguez Katusha 112
6   Mark Cavendish HTC-Columbia 110
7   Robert Gesink Rabobank 106
8   Ryder Hesjedal Garmin 100
9   Alessandro Petacchi Lampre 78
10   Roman Kreuziger Liquigas 74
11   Chris Horner RadioShack 62
12   Luis León Sánchez C. d'Epargne 60
13   Aleksandr Vinokurov Astana 46
  Rubén Plaza C. d'Epargne 46
15   Sylvain Chavanel Quick Step 40
  Fabian Cancellara Saxo Bank 40
17   Levi Leipheimer RadioShack 30
  Sandy Casar FDJ 30
19   Thor Hushovd Cervélo 28
20   Julian Dean Garmin 26
21   Thomas Voeckler Bouygues Tel. 24
  Andreas Klöden RadioShack 24
23   Robbie McEwen Katusha 22
24   Nicolas Roche AG2R La Mon. 20
  Tony Martin HTC-Columbia 20
  Sérgio Paulinho RadioShack 20
  Christophe Riblon AG2R La Mon. 20
  Pierrick Fédrigo Bouygues Tel. 20
29   Tyler Farrar Garmin 16
  Edvald Boasson Hagen Sky 16
31   Geraint Thomas Sky 12
  Gerald Ciolek Milram 12
  Thomas Löfkvist Sky 12
34   Kevin De Weert Quick Step 10
  Alessandro Ballan BMC 10
  Maxime Bouet AG2R La Mon. 10
  Damiano Cunego Lampre 10
  Vasil' Kiryenka C. d'Epargne 10
  Mark Renshaw HTC-Columbia 10
  Rafael Valls Footon 10
  José Joaquín Rojas C. d'Epargne 10
42   John Gadret AG2R La Mon. 8
  Cadel Evans BMC 8
44   Aitor Pérez Footon 6
  Juan Manuel Gárate Rabobank 6
  Fabian Wegmann Milram 6
  David Millar Garmin 6
  Dries Devenyns Quick Step 6
  Bert Grabsch HTC-Columbia 6
50   Lance Armstrong[4] RadioShack 4
  Óscar Freire Rabobank 4
  Lloyd Mondory AG2R La Mon. 4
  Christophe Moreau C. d'Epargne 4
  Jürgen Roelandts Omega Pharma 4
  Pierre Rolland Bouygues Tel. 4
  Ignatas Konovalovas Cervélo 4
57   Mario Aerts Omega Pharma 2
  Matthieu Ladagnous FDJ 2
  Christian Knees Milram 2
  Daniel Moreno Milram 2
  Robert Hunter Garmin 2
  Mathieu Perget C. d'Epargne 2
  Anthony Charteau Bouygues Tel. 2
  Luke Roberts Milram 2
  David Zabriskie Garmin 2
Pos. Nazione Punti
1   Lussemburgo 250
2   Russia 162
3   Belgio 138
4   Francia 134
5   Regno Unito 128
6   Stati Uniti 114
7   Paesi Bassi 106
8   Canada 100
9   Italia 98
10   Rep. Ceca 74
11   Germania 68
12   Kazakistan 46
13   Norvegia 44
14   Svizzera 40
15   Australia 34
16   Nuova Zelanda 26
17   Irlanda 20
  Portogallo 20
19   Svezia 12
20   Bielorussia 10
21   Lituania 4
22   Sudafrica 2

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z In seguito alla squalifica di Contador per doping, in base alla sentenza del Tribunale Arbitrale dello Sport, allo spagnolo sono stati annullati tutti i risultati ottenuti al Tour de France 2010. Si veda (EN) Press release: CAS decision in Contador case, in Uci.ch, 6 febbraio 2012. URL consultato l'11 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 4 dicembre 2012)., (EN) Alberto Contador case: the consequences of the CAS ruling, in Uci.ch, 6 febbraio 2012. URL consultato l'11 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 4 dicembre 2012).
  2. ^ La vittoria del Tour de France fu assegnata ad Andy Schleck, secondo nella classifica generale. Si veda al riguardo (EN) Results Tour de France (FRA/HIS) - 2010, in Uci.ch. URL consultato il 19 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 15 luglio 2014).
  3. ^ a b Doping, 2 anni di squalifica al russo Denis Menchov, La Gazzetta dello sport, 12 luglio 2014. URL consultato il 26 luglio 2014.
  4. ^ Il 22 ottobre 2012 l'UCI riconosce la sanzione imposta dall'USADA a Lance Armstrong, accusato di aver utilizzato sostanze dopanti durante la sua permanenza alla US Postal Service, e conferma di fatto la cancellazione dei suoi piazzamenti e delle vittorie dall'agosto del 1998 fino al termine della carriera. Cfr. (EN) Laura Weislo, USADA's reasoned decision on Lance Armstrong follows the money trail, in Cyclingnews.com, 10 ottobre 2012. URL consultato il 26 ottobre 2012., (EN) The UCI recognises USADA decision in Armstrong case, in Uci.ch, 22 ottobre 2012. URL consultato il 26 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2013)., (EN) UCI backs stripping Lance Armstrong of Tour de France wins, in Usatoday.com, 22 ottobre 2012. URL consultato il 26 ottobre 2012.. Il 26 ottobre la stessa UCI ufficializza la decisione di non attribuire ad altri corridori le vittorie ottenute dallo statunitense e nemmeno di modificare i piazzamenti degli altri corridori. Cfr. (EN) Press release: UCI takes decisive action in wake of Lance Armstrong affair, in Uci.ch, 26 ottobre 2012. URL consultato il 26 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2012)..

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo