Apri il menu principale

Il 4-2-4 è un modulo di gioco del calcio. Consiste nello schierare 4 difensori, 2 centrocampisti e 4 attaccanti.

Il moduloModifica

 
Il 4-2-4.

Il 4-2-4 tenta di combinare un forte attacco con una forte difesa, e fu creato come contrapposizione al WM. È anche possibile considerarlo come una evoluzione del WW. Il 4-2-4 fu per la prima volta schierato da Márton Bukovi, anche se la sua creazione è disputata tra Flávio Costa, l'allenatore del Brasile nei primi anni cinquanta, e l'ungherese Béla Guttman. Comunque il primo 4-2-4 praticato, fu perfezionato in Brasile negli ultimi anni cinquanta. Costa pubblicò le sue idee sul quotidiano brasiliano O Cruzeiro, utilizzando questo schieramento per la prima volta con il formato numerico esattamente come descritto in questo articolo.

Guttman si trasferì in Brasile più tardi, sempre negli anni cinquanta, per aiutare a sviluppare questa idea tattica utilizzando l'esperienza ungherese. Il 4-2-4 fece tesoro delle nuove e migliorate condizioni atletiche e tecniche andatesi a sviluppare sempre più nei giocatori in quegli anni, ottenendo in fase difensiva che 6 giocatori arretrassero assieme e viceversa in fase offensiva 6 giocatori attaccassero insieme, utilizzando i due centrocampisti a tutto campo in entrambi i compiti. L'idea di base era semplice: con l'introduzione del quarto difensore la fase arretrata diveniva più serrata e chiusa che mai e allo stesso tempo quattro giocatori offensivi portavano attacchi più pericolosi.

Il centrocampo relativamente sguarnito contava pesantemente sui difensori che non dovevano semplicemente rompere il gioco avversario ma, specialmente sugli esterni (destro e sinistro) dovevano impostare, rilanciare l'azione, proporsi e fare possesso palla. Era necessario che questi giocatori fossero particolarmente dotati e completi, con una tecnica ben sopra la media ed un atteggiamento propositivo offensivo, tutte caratteristiche che calzavano a meraviglia con le qualità tecniche e mentali dei brasiliani. Il 4-2-4 abbisognava perciò di giocatori molto dotati altrimenti avrebbe potuto portare a problemi di gioco. Il sistema di gioco era anche abbastanza fluido e permetteva di proporre facilmente diversi schemi durante una partita.

La numerazione del 4-2-4Modifica

 
I numeri del 4-2-4.

La numerazione è un ibrido tra il Metodo ed il Sistema. Conserva del primo la numerazione dei terzini, mentre del secondo quella del centromediano metodista (maglia numero 5).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Articolo sul Corriere della Sera

Controllo di autoritàGND (DE7705772-7
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio