Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Sportiva Bari.

Associazione Sportiva Bari
Stagione 2008-2009
AllenatoreItalia Antonio Conte
PresidenteItalia Vincenzo Matarrese
Serie B1º posto (in Serie A)
Coppa ItaliaTerzo turno
Maggiori presenzeCampionato: Gillet (40)
Totale: Gillet (42)
Miglior marcatoreCampionato: Barreto (23)
Totale: Barreto (25)
Maggior numero di spettatori46.470 vs Empoli (4 maggio 2009)
Minor numero di spettatori3.877 vs Bassano Virtus (16 agosto 2008)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Bari nelle competizioni ufficiali della stagione 2008-2009.

StagioneModifica

Nella stagione 2008-2009 il Bari disputa per la quarantunesima volta nella storia, il campionato di Serie B.

L'allenatore Antonio Conte, che ha guidato i biancorossi alla salvezza nella passata stagione, è stato già riconfermato da marzo.[1] Con Perinetti e Conte la società si prefigge il raggiungimento dei play-off o della promozione diretta in Serie A.[2] Nel calciomercato estivo arrivano a Bari, tra gli altri, Paulo Vitor Barreto (attaccante), Andrea Ranocchia (difensore centrale), Emanuel Benito Rivas (centrocampista laterale argentino) e Daniele De Vezze (centrocampista). Il ritiro estivo dei biancorossi ha luogo a Ridanna.[3][4]

Per questo campionato lo stadio San Nicola batte il record di abbonamenti in Serie B, che superano le 5200 tessere vendute.[5]

Il 17 agosto 2008, alla prima gara ufficiale i galletti vincono 2-0 contro il Bassano Virtus nel secondo turno di Coppa Italia e vengono eliminati sette giorni dopo, per effetto dello 0-1 subìto dall'Ascoli.

Il Bari inizia il campionato con tre pareggi nelle prime tre giornate, poi vittoria esterna a Vicenza con doppietta del nuovo arrivato Barreto. Il campionato prosegue con una serie positiva di tre giornate. Dopo queste prime sette gare il Bari è proiettato nei piani alti della classifica,[6] ma le due seguenti sconfitte consecutive con Sassuolo e Avellino, dove i biancorossi vengono giudicati poco determinati[7][8] (ad Avellino viene espulso Kamata[7]), fanno perdere punti alla formazione pugliese. I galletti risalgono subito in sella tra le mura amiche, contro il Grosseto: 3-1 con tripletta dell'altamurano Caputo, che fino all'anno precedente non ha militato al di sopra della Serie C2. La vittoria con i toscani apre una serie positiva di sei giornate, alternata da vittorie e pareggi. Alla 16ª nuovo stop casalingo contro l'AlbinoLeffe e sconfitta anche nella giornata successiva a Empoli. Poi quattro vittorie nelle restanti quattro giornate del girone d'andata. La formazione di Conte (a fine girone d'andata) è seconda in classifica con 37 punti, a una lunghezza dal Livorno primo[9] e propone un veloce 4-4-2 votato all'attacco e connotato da passaggi smarcanti e gioco di fascia.[10][11][12] Lo stadio San Nicola continua a ripopolarsi.[13][14]

Nel mercato invernale vengono ceduti gli elementi poco usati e arrivano in prestito Stefano Guberti (centrocampista esterno) e Davide Lanzafame (che ha già giocato nel Bari nella stagione 2007-2008). In attacco viene acquistata dal Parma la punta Vitalij Kutuzov.

Nella 31ª gara, a Grosseto, l'arbitro Rizzoli di Bologna annulla discutibilmente un goal di Kamata negli ultimi minuti di recupero, per presunto fallo sul portiere Ciro Polito (che ha gestito male un pallone passatogli indietro da un compagno, permettendo all'accorrente Kamatà di soffiargli la sfera, battendo in rete).[15] La formazione biancorossa prosegue la serie positiva aperta dalla 18ª giornata (la quartultima d'andata) fino alla vittoria di Pisa, alla 33ª: con questa serie di 16 gare Conte eguaglia il record di Gaetano Salvemini, del 1988-1989 (in cui si collezionarono due serie positive simili).[16] Tale record non viene superato: in 34ª giornata i galletti perdono 0-2 in casa, contro il Parma di Francesco Guidolin; a questa sconfitta seguono altre nove gare positive. La sera dell'8 maggio, per effetto dell'1-0 della Triestina nell'anticipo serale contro il Livorno (i toscani, terzi in classifica alle spalle del Parma, sono concorrenti dei biancorossi per la promozione), il Bari è matematicamente promosso in Serie A dopo otto anni di serie cadetta, con un mese d'anticipo sulla fine del campionato.[17] Il giorno dopo, Conte e la squadra, di ritorno da Piacenza (dove il Bari ha disputato la 39ª giornata), vengono accolti da trionfatori in Piazza Prefettura a Bari.[18] La seconda lunga serie positiva è interrotta dal 2-3 rimediato in casa della Salernitana (la cui tifoseria è gemellata con quella barese)[19] che lotta per non retrocedere.[20][21] Al termine dell'ultima giornata, vinta in casa 4-1 contro il Treviso, il capitano Gillet solleva la Coppa Ali della Vittoria: il Bari Calcio ha vinto la competizione (con 80 punti in classifica) per la seconda volta solo in vetta alla classifica, dopo la stagione 1941-1942.[22] Con le sue 23 marcature Barreto è il secondo cannoniere della Serie B (una rete in meno di Francesco Tavano).

Maglie e sponsorModifica

Prima Divisa
Seconda Divisa
Terza Divisa
Centenario

Lo sponsor tecnico dell'A.S. Bari, per la stagione 2008-2009 è la Erreà, lo sponsor ufficiale è Gaudianello, il secondo sponsor Radionorba.[23]

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

  • Presidente: Vincenzo Matarrese

Area organizzativa

  • Segretario generale: Pietro Doronzo

Area comunicazione

  • Responsabile area comunicazione: Master Group Sport
  • Ufficio stampa: dott. Saverio De Bellis

Area marketing

  • Ufficio marketing: Master Group Sport

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Giorgio Perinetti
  • Allenatore: Antonio Conte
  • Allenatore in seconda:
  • Collaboratore atletico: Antonio Toma
  • Preparatore atletico: Gianpiero Ventrone
  • Collaboratore preparatore atletico: Stefano Boggia
  • Preparatore dei portieri: Francesco Anellino
  • Collaboratore: Stefano Bruno

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Michele Pizzolorusso
  • Medici sociali: Sebastiano Lopiano
  • Fisioterapisti: Marco Vespasiani, Gianluca Gresi.

RosaModifica

RisultatiModifica

Serie B[27]Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2008-2009.

Girone di andataModifica

Bari
1º settembre 2008, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Bari1 – 1
referto
TriestinaStadio San Nicola (13.381 spett.)
Arbitro:  Marelli (Novara)

Frosinone
7 settembre 2008, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Frosinone0 – 0
referto
BariStadio Matusa (4.569 spett.)
Arbitro:  Romeo (Verona)

Bari
13 settembre 2008, ore 16:00 CEST
3ª giornata
Bari1 – 1
referto
BresciaStadio San Nicola (9.862 spett.)
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Vicenza
20 settembre 2008, ore 16:00 CEST
4ª giornata
Vicenza1 – 2
referto
BariStadio Romeo Menti (6.859 spett.)
Arbitro:  Russo (Nola)

Bari
23 settembre 2008, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Bari0 – 0
referto
LivornoStadio San Nicola (12.268 spett.)
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Ascoli Piceno
27 settembre 2008, ore 16:00 CEST
6ª giornata
Ascoli0 – 1
referto
BariStadio Cino e Lillo Del Duca (4.490 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Bari
3 ottobre 2008, ore 20:45 CEST
7ª giornata
Bari1 – 0
referto
MantovaStadio San Nicola (13.762 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Bari
21 ottobre 2008, ore 14:30 CEST
8ª giornata
Bari0 – 3
referto
SassuoloStadio San Nicola (10.569 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Avellino
18 ottobre 2008, ore 16:00 CEST
9ª giornata
Avellino2 – 1
referto
BariStadio Partenio (2.395 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Bari
25 ottobre 2008, ore 16:00 CEST
10ª giornata
Bari3 – 1
referto
GrossetoStadio San Nicola (8.435 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Cittadella
28 ottobre 2008, ore 20:30 CET
11ª giornata
Cittadella1 – 1
referto
BariStadio Piercesare Tombolato (621 spett.)
Arbitro:  Marelli (Novara)

Bari
1º novembre 2008, ore 16:00 CET
12ª giornata
Bari1 – 0
referto
PisaStadio San Nicola (10.318 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma)

Parma
10 novembre 2008, ore 20:45 CET
13ª giornata
Parma1 – 1
referto
BariStadio Ennio Tardini (10.959 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma)

Bari
15 novembre 2008, ore 16:00 CET
14ª giornata
Bari2 – 1
referto
AnconaStadio San Nicola (9.179 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Rimini
22 novembre 2008, ore 16:00 CET
15ª giornata
Rimini1 – 1
referto
BariStadio Romeo Neri (5.313 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Bari
29 novembre 2008, ore 16:00 CET
16ª giornata
Bari1 – 2
referto
AlbinoLeffeStadio San Nicola (9.824 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Empoli
5 dicembre 2008, ore 20:45 CET
17ª giornata
Empoli2 – 0
referto
BariStadio Carlo Castellani (9.824 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Bari
13 dicembre 2008, ore 16:00 CET
18ª giornata
Bari1 – 0
referto
PiacenzaStadio San Nicola (7.674 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Modena
20 dicembre 2008, ore 16:00 CET
19ª giornata
Modena0 – 2
referto
BariStadio Alberto Braglia (5.835 spett.)
Arbitro:  Stefanini (Firenze)

Bari
10 gennaio 2009, ore 16:00 CET
20ª giornata
Bari1 – 0
referto
SalernitanaStadio San Nicola (13.527 spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Treviso
17 gennaio 2009, ore 16:00 CET
21ª giornata
Treviso0 – 2
referto
BariStadio Omobono Tenni (3.676 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Girone di ritornoModifica

Trieste
23 gennaio 2009, ore 20:45 CET
22ª giornata
Triestina1 – 2
referto
BariStadio Nereo Rocco (5.542 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Bari
31 gennaio 2009, ore 16:00 CET
23ª giornata
Bari2 – 1
referto
FrosinoneStadio San Nicola (15.423 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Brescia
7 febbraio 2009, ore 16:00 CET
24ª giornata
Brescia0 – 0
referto
BariStadio Mario Rigamonti (4.919 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Bari
13 febbraio 2009, ore 21:00 CET
25ª giornata
Bari1 – 1
referto
VicenzaStadio San Nicola (18.187 spett.)
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Livorno
17 febbraio 2009, ore 20:30 CET
26ª giornata
Livorno1 – 1
referto
BariStadio Armando Picchi (8.914 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Bari
21 febbraio 2009, ore 16:00 CET
27ª giornata
Bari2 – 2
referto
AscoliStadio San Nicola (10.873 spett.)
Arbitro:  Pierpaoli (Firenze)

Mantova
28 febbraio 2009, ore 16:00 CET
28ª giornata
Mantova0 – 2
referto
BariStadio Danilo Martelli (6.639 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Modena
8 marzo 2009, ore 20:30 CET
29ª giornata
Sassuolo1 – 3
referto
BariStadio Alberto Braglia (6.657 spett.)
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Bari
14 marzo 2009, ore 16:00 CET
30ª giornata
Bari3 – 0
referto
AvellinoStadio San Nicola (16.584 spett.)
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Grosseto
17 marzo 2009, ore 20:30 CET
31ª giornata
Grosseto1 – 1
referto
BariStadio Carlo Zecchini (3.722 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Bari
21 marzo 2009, ore 16:00 CET
32ª giornata
Bari2 – 0
referto
CittadellaStadio San Nicola (11.707 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma)

Pisa
29 marzo 2009, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Pisa0 – 1
referto
BariStadio Arena Garibaldi (11.663 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Bari
4 aprile 2009, ore 16:00 CEST
34ª giornata
Bari0 – 2
referto
ParmaStadio San Nicola (40.593 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Ancona
21 aprile 2009, ore 20:45 CEST
35ª giornata
Ancona0 – 3
referto
BariStadio Del Conero (6.943 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Bari
18 aprile 2009, ore 16:00 CEST
36ª giornata
Bari3 – 0
referto
RiminiStadio San Nicola (13.294 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Vicenza)

Bergamo
25 aprile 2009, ore 16:00 CEST
37ª giornata
AlbinoLeffe1 – 4
referto
BariStadio Atleti Azzurri d'Italia (5.254 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma)

Bari
4 maggio 2009, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Bari0 – 0
referto
EmpoliStadio San Nicola (46.470 spett.)
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Piacenza
9 maggio 2009, ore 16:00 CEST
39ª giornata
Piacenza2 – 2
referto
BariStadio Leonardo Garilli (5.777 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Bari
16 maggio 2009, ore 16:00 CEST
40ª giornata
Bari4 – 1
referto
ModenaStadio San Nicola (15.972 spett.)
Arbitro:  Velotto (Acireale)

Salerno
23 maggio 2009, ore 16:00 CEST
41ª giornata
Salernitana3 – 2
referto
BariStadio Arechi (22.711 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Bari
30 maggio 2009, ore 16:00 CEST
42ª giornata
Bari4 – 1
referto
TrevisoStadio San Nicola (13.873 spett.)
Arbitro:  Tommasi (Bassano del Grappa)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2008-2009.
Bari
16 agosto 2008, ore 20:45 CEST
Secondo turno
Bari2 – 0
referto
Bassano VirtusStadio San Nicola (3.877 spett.)
Arbitro:  Russo (Nola)

Ascoli Piceno
23 agosto 2008, ore 20:45 CEST
Terzo turno
Ascoli1 – 0
referto
BariStadio Cino e Lillo Del Duca (4.019 spett.)
Arbitro:  Brighi (Cesena)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie B 80 21 12 6 3 33 17 21 10 8 3 32 18 42 22 14 6 65 35 +30
  Coppa Italia - 1 1 0 0 2 0 1 0 0 1 0 1 2 1 0 1 2 1 +1
Totale - 22 13 6 3 35 17 22 10 8 4 32 19 44 23 14 7 67 36 +31

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Serie B Coppa Italia Totale
                       
Barreto, V. V. Barreto 3223302200342530
Bellomo, N. N. Bellomo 100000001000
Bianco, R. R. Bianco 22050201024060
Boerchio, M. M. Boerchio 000000000000
Bonomi, S. S. Bonomi 15020000015020
Caputo, F. F. Caputo 2810401000291040
Cavalli, S. S. Cavalli 910000009100
Colombo, C. C. Colombo 16331000016331
De Pascalis, C. C. De Pascalis 10020000010020
De Vezze, D. D. De Vezze 3211002010341110
Donda, M. M. Donda 26141100027141
Doumbia, A. A. Doumbia 100000001000
Edusei, M. M. Edusei 300000003000
Esposito, M. M. Esposito 31041200033041
Felipe Monteiro, Felipe Monteiro 401020006010
Galano, C. C. Galano 100020003000
Galasso, G. G. Galasso 22110200024110
Gazzi, A. A. Gazzi 39060000039060
Gillet, J.F. J.F. Gillet 40-30102-10042-3110
Guberti, S. S. Guberti 18910000018910
Infimo, A. A. Infimo 100000001000
Kamata, P. P. Kamata 34121200036121
Kutuzov, V. V. Kutuzov 18520000018520
Lanzafame, D. D. Lanzafame 18220000018220
Maniero, R. R. Maniero 000000000000
Masiello, A. A. Masiello 39041200041041
Masiello, S. S. Masiello 16021200018021
Parisi, A. A. Parisi 273802020293100
Ranocchia, A. A. Ranocchia 17110000017110
Rivas, E.B. E.B. Rivas 22100200024100
Santoni, N. N. Santoni 2-50000002-500
Siligardi, L. L. Siligardi 500000005000
Sodinha, Sodinha 300000003000
Stellini, C. C. Stellini 29030000029030
Volpato, R. R. Volpato 8100200010100

NoteModifica

  1. ^ as Bari.it Archiviato il 2 febbraio 2014 in Internet Archive. Bari-Conte: un altro anno insieme (6 marzo 2008) - URL consultato l'8 luglio 2012 -
  2. ^ Bari: obiettivo promozione[collegamento interrotto] corriere.com (14 luglio 2008) - URL consultato l'8 settembre 2012 -
  3. ^ la Repubblica.it Euforia Bari, Barreto firma 'Calma, non parliamo di A' (Enzo Tamborra, 15 luglio 2008) – URL consultato il 20 aprile 2013 -
  4. ^ la Repubblica.it Archivio – La voce di Massimo Longo: Valanga barese in Trentino (Massimo Longo, articolo pubblicato su Barisera il 21 luglio 2008) – URL consultato il 20 aprile 2013 -
  5. ^ as bari.it Archiviato il 28 ottobre 2010 in Internet Archive. Record abbonati al San Nicola in serie B (29 agosto 2008) – URL consultato il 20 aprile 2013 -
  6. ^ classifica settima giornata campionato di Serie B 2008-2009[collegamento interrotto], www.calciometro.it. URL consultato il 3 giugno 2013. -
  7. ^ a b as bari.it Archiviato il 22 aprile 2012 in Internet Archive. Bari-Sassuolo 0-3 (21 ottobre 2008) – URL consultato il 7 aprile 2013 -
  8. ^ la Repubblica.it Bari, costa cara la gomitata di Kamata (Enzo Tamborra, 19 ottobre 2008) – URL consultato il 7 marzo 2013 -
  9. ^ classifica della ventunesima giornata su wikicalcioitalia – URL consultato il 7 marzo 2013 -
  10. ^ transfer markt Pisa-Bari: i tabellini (29 marzo 2009) - URL consultato il 10 luglio 2012 -
  11. ^ goal.com Sassuolo-Bari 1-3: i "galletti" mettono la freccia e vanno in testa (8 marzo 2009) - URL consultato il 10 luglio 2012 -
  12. ^ vocesport.it Bari-Avellino 3-0 di Barreto e Caputo le reti della gara (14 marzo 2009) - URL consultato il 10 luglio 2012 -
  13. ^ la Repubblica.it Bari La rivincita del San Nicola: da 52 a 100mila spettatori. (Enzo Tamborra, 30 marzo 2009) – URL consultato il 16 aprile 2013 -
  14. ^ Statistiche e tabellini stagione 2008-2009 su Solobari Statistiche e tabellini stagione 2008-2009 su Solobari se si confrontano le varie partite giocate dal Bari in casa nella stagione 2008-2009 e in quella precedente si nota come gli spettatori fra le due stagioni sono quasi raddoppiati.
  15. ^ Repubblica.it Bari Il Grosseto blocca il Bari. Parma vittoria e secondo posto (Jacopo Manfredi, 17 marzo 2009) - URL consultato il 12 giugno 2012 -
  16. ^ www.Sportitalia.it Il Bari vince anche a Pisa (30 marzo 2009) – URL consultato il 7 marzo 2013 -
  17. ^ www.Goal.com Livorno-Triestina 0-1: Gli alabardati tornano in corsa play-off e a Bari è festA. (Francesca Devincenzi, 8 maggio 2009) - URL consultato il 25 aprile 2013 -
  18. ^ l'Espresso.it[collegamento interrotto] Bari in trionfo: migliaia di tifosi nella festa in piazza (Giuliano Foschini, 11 maggio 2009) – URL consultato il 7 aprile 2013 -
  19. ^ Molfettalive.it Salernitana-Bari: trasferta indimenticabile! (Fabio Salvemini, 26 maggio 2009) – URL consultato il 9 aprile 2013 -
  20. ^ la Città di Salerno.it Volata salvezza per i granata di Brini. Salernitana-Bari finisce 3-2 (23 maggio 2009) – URL consultato il 9 aprile 2013 -
  21. ^ Salernitana-Bari del 2009, truccata da tanti Da Gillet a Ranocchia, la A trema ancora. (Giuliano Foschini e Marco Mensurati, 10 ottobre 2012) – URL consultato il 9 aprile 2013 -, repubblica.it.
  22. ^ vedi voce principale
  23. ^ Maglie ufficiali stagione 2008-2009, www.tuttosulbari.it. URL consultato il 9 giugno 2013. -
  24. ^ a b c d e Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato
  25. ^ a b c d e Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato
  26. ^ fonte sito A.S. Bari
  27. ^ Tabellini su Solobari.it, solobari.it.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio