Apri il menu principale

Alessandro Murgia

calciatore italiano
Alessandro Murgia
Nazionalità Italia Italia
Altezza 185 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra SPAL
Carriera
Giovanili
2001-2012non conosciuta Colombo
2012-2016Lazio
Squadre di club1
2014-2019Lazio31 (2)
2019-SPAL20 (0)
Nazionale
2014Italia Italia U-186 (0)
2014Italia Italia U-194 (0)
2017-2019Italia Italia U-2114 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 settembre 2019

Alessandro Murgia (Roma, 9 agosto 1996) è un calciatore italiano, centrocampista della SPAL.

BiografiaModifica

Ha origini sarde: il padre è infatti originario di Monti, paese in provincia di Sassari, e si è trasferito nella Capitale per motivi di lavoro in banca.[1] Sua sorella Nicole è un'attrice ed è sposata con il calciatore Andrea Bertolacci.[2]

CarrieraModifica

ClubModifica

Nato a Roma, cresce calcisticamente nel C.S. Colombo per poi passare alla Lazio con cui gioca con gli Allievi Nazionali nella stagione 2012-2013. Dalla stagione successiva fa parte della squadra Primavera con la quale disputa tre stagioni aggiudicandosi due Coppe Italia e una Supercoppa di categoria andando a collezionare 95 presenze e 22 reti.

Nella stagione 2016-2017, l'allenatore Simone Inzaghi, che lo aveva già allenato nelle giovanili biancocelesti, lo inserisce stabilmente in prima squadra. Debutta in Serie A il 17 settembre 2016, a vent'anni, in occasione della partita casalinga vinta, per 3-0, contro il Pescara.[3] Il 26 ottobre successivo segna il suo primo gol in massima serie in occasione della trasferta pareggiata, per 2-2, contro il Torino.[4] Il 17 maggio 2017 perde la finale di Coppa Italia poiché la sua squadra viene superata, per 2-0, dalla Juventus.[5] Conclude la sua prima stagione tra i professionisti con un bottino di 18 presenze e 2 reti.

Il 13 agosto 2017, alla sua seconda stagione da professionista, mette a segno la rete del 2-3 finale contro la Juventus facendo vincere così la Supercoppa italiana ai biancocelesti.[6] Il 14 settembre successivo disputa la sua prima partita di Europa League andando a siglare anche il gol vittoria del 2-3 sugli olandesi del Vitesse. Chiude la stagione con un bottino di 27 presenze e 2 reti messe a segno oltre alla vittoria della Supercoppa italiana.

Dopo aver disputato solo 4 partite nella prima parte della stagione 2018-2019, il 30 gennaio 2019 viene ceduto in prestito alla SPAL, la quale lo acquista a titolo definitivo nell'estate 2019 dalla Lazio. Segna il primo gol con gli emiliani il 4 dicembre, in occasione della partita del quarto turno di Coppa Italia, vinta per 5-1 sul Lecce.

NazionaleModifica

Il 1º settembre 2017 esordisce con la nazionale Under-21 subentrando all'inizio del secondo tempo della partita amichevole persa per 3-0 contro la Spagna a Toledo. Viene convocato per l’europeo Under-21 2019.[7]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 28 settembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015   Lazio A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
2015-2016 A 0 0 CI 0 0 UCL+UEL 0[8]+0 0[8]+0 SI 0 0 0 0
2016-2017 A 14 2 CI 4 0 - - - - - - 18 2
2017-2018 A 16 0 CI 1 0 UEL 9 1 SI 1 1 27 2
2018-gen. 2019 A 1 0 CI 0 0 UEL 3 0 - - - 4 0
Totale Lazio 31 2 5 0 12 1 1 1 49 4
gen.-giu. 2019   SPAL A 15 0 CI 0 0 - - - - - - 15 0
2019-2020 A 5 0 CI 1 0 - - - - - - 6 0
Totale Spal 20 0 1 0 - - - - 21 0
Totale carriera 51 2 6 0 12 1 1 1 70 4

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
1-9-2017 Toledo Spagna Under-21   3 – 0   Italia Under-21 Amichevole -   46’
4-9-2017 Cittadella Italia Under-21   4 – 1   Slovenia Under-21 Amichevole -   46’
5-10-2017 Budapest Ungheria Under-21   2 – 6   Italia Under-21 Amichevole -
10-10-2017 Ferrara Italia Under-21   4 – 0   Marocco Under-21 Amichevole -   82’
14-11-2017 Frosinone Italia Under-21   3 – 2   Russia Under-21 Amichevole -   65’
22-3-2018 Perugia Italia Under-21   1 – 1   Norvegia Under-21 Amichevole -   56’
27-3-2018 Novi Sad Serbia Under-21   0 – 1   Italia Under-21 Amichevole -   86’
25-5-2018 Estoril Portogallo Under-21   3 – 2   Italia Under-21 Amichevole -   75’
29-5-2018 Besançon Francia Under-21   1 – 1   Italia Under-21 Amichevole -
6-9-2018 Dunajská Streda Slovacchia Under-21   3 – 0   Italia Under-21 Amichevole -   68’
11-9-2018 Cagliari Italia Under-21   3 – 1   Albania Under-21 Amichevole 1   56’
11-10-2018 Udine Italia Under-21   0 – 1   Belgio Under-21 Amichevole -   59’
15-10-2018 Vicenza Italia Under-21   2 – 0   Tunisia Under-21 Amichevole -   60’
21-3-2019 Trieste Italia Under-21   0 – 0   Austria Under-21 Amichevole -   69’
Totale Presenze 13 Reti 1

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni giovaniliModifica

Lazio: 2013-2014, 2014-2015
Lazio: 2014

Competizioni nazionaliModifica

Lazio: 2017

NoteModifica

  1. ^ Alex Frosio, Azzurri, c’è tutta la Serie A, in La Gazzetta dello Sport, 16 giugno 2019, p. 8.
  2. ^ Pierfrancesco Profili, Alessandro Murgia: il talento biancoceleste ai raggi X, su since1900.it, 26 ottobre 2016. URL consultato il 14 agosto 2017.
  3. ^ #LazioPescara - Post partita, Murgia: "Non sto nella pelle, sognavo l'esordio con questa maglia", su sslazio.it, 17 settembre 2016. URL consultato il 1º novembre 2016.
  4. ^ #TorinoLazio - Post partita, Murgia: "Una gioia incredibile per il primo gol, questo è un momento fantastico", su sslazio.it, 23 ottobre 2016. URL consultato il 1º novembre 2016.
  5. ^ Juventus Lazio 2-0, Coppa Italia ai bianconeri, 17 maggio 2017. URL consultato il 17 maggio 2017.
  6. ^ Jacopo Gerna, Juventus-Lazio 2-3: Murgia al 94' decide la Supercoppa, Gazzetta dello Sport, 13 agosto 2017. URL consultato il 13 agosto 2017.
  7. ^ Europei Under 21, i 23 convocati del c.t. Di Biagio, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 6 giugno 2019.
  8. ^ a b Nel turno preliminare contro il Bayer Leverkusen.

Collegamenti esterniModifica