Società Sportiva Lazio 2017-2018

1leftarrow blue.svgVoce principale: Società Sportiva Lazio.

Società Sportiva Lazio
Stagione 2017-2018
AllenatoreItalia Simone Inzaghi
All. in secondaItalia Massimiliano Farris
PresidenteItalia Claudio Lotito
Serie A5º posto (in corso)
Coppa ItaliaOttavi di finale (in corso)
Europa LeagueSedicesimi di finale (in corso)
Supercoppa italianaVincitore
Maggiori presenzeCampionato: 5 giocatori (15)
Totale: Luis Alberto, Lulić (21)
Miglior marcatoreCampionato: Immobile (15)
Totale: Immobile (19)
StadioOlimpico (72 968)
Maggior numero di spettatori30 000 vs Milan
(10 settembre 2017)
Minor numero di spettatori0 vs Zulte Waregem
(28 settembre 2017)
Media spettatori21 333¹
¹ considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Lazio nelle competizioni ufficiali della stagione 2017-2018.

Indice

StagioneModifica

La Lazio, che nella stagione 2017-2018 giunge alla 75ª partecipazione nel massimo campionato, conferma in panchina Simone Inzaghi.[1] L'allenatore vince la Supercoppa italiana, ottenendo il primo trofeo della sua carriera da tecnico: l'avversario è la Juventus, campione d'Italia per il sesto anno consecutivo ma battuta per 3-2 grazie alla doppietta di Immobile e al gol di Murgia.[2] I biancocelesti rimangono ancorati alle prime posizioni in campionato[3], tornando anche a battere i bianconeri in casa loro dopo 14 anni[4], e in Europa League raggiungono i sedicesimi di finale[5]: il primo posto, che assicura la vittoria del gruppo, è ottenuto con due giornate di anticipo.[6]

Maglie e sponsorModifica

Lo sponsor ufficiale per la stagione 2017-2018 è la Sèleco, già sponsor dei biancocelesti nel finale di stagione precedente e negli anni ottanta. A partire dalla finale di Supercoppa italiana e per tutto il resto della stagione il retro maglia è stato arricchito dal marchio della neonata brand extension Sèleco Easy Life, nuovo marchio del gruppo Sèleco dedicato a una fascia di prodotti tecnologici di largo consumo.[7]

Casa
Trasferta[8]
3ª divisa
Portiere Casa
Trasf. Portiere
3ª Portiere

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

Consiglio di gestione
Consiglio di sorveglianza
  • Presidente: Corrado Caruso
  • Vicepresidente: Alberto Incollingo
  • Consiglieri: Fabio Bassan, Vincenzo Sanguigni, Monica Squintu, Silvia Venturini

Area organizzativa

  • Direttore Sportivo: Igli Tare
  • Club Manager: Angelo Peruzzi
  • Segretario Generale: Armando Antonio Calveri
  • Direzione Amm.va e Controllo di Gestione / Investor Relator: Marco Cavaliere
  • Direzione Legale e Contenziosi: Francesca Miele
  • Direzione Organizzativa Centro Sportivo di Formello, Uffici, Country Club, Stadio: Giovanni Russo
  • S.L.O. / Supporter Liaison Officer: Armando Antonio Calveri
  • D.A.O. / Disability Access Officer: Giampiero Angelici
  • Delegato Sicurezza Stadio/R.S.P.P.: Sergio Pinata
  • Responsabile Biglietteria: Angelo Cragnotti
  • Direzione Settore Giovanile: Mauro Bianchessi
  • Segretario Settore Giovanile: Giuseppe Lupo

Area marketing

  • Coordinatore Marketing, Sponsorizzazioni ed Eventi: Marco Canigiani
  • Area Marketing: Massimiliano Burali d'Arezzo, Laura Silvia Zaccheo
  • Area Licensing e Retail: Valerio D'Attilia

Area comunicazione

  • Responsabile della Comunicazione: Arturo Diaconale
  • Direttore Ufficio Stampa, Canale Tematico, Radio, Rivista e Area Digitale: Stefano De Martino

Area tecnica

  • Allenatore: Simone Inzaghi
  • Allenatore in seconda: Massimiliano Farris
  • Analista: Enrico Allavena
  • Preparatore dei portieri: Adalberto Grigioni
  • Collaboratore preparatore dei portieri: Gianluca Zappalà
  • Preparatore atletico: Fabio Ripert
  • Collaboratori preparatore atletico: Adriano Bianchini, Alessandro Fonte
  • Team Manager: Maurizio Manzini, Stefan Derkum
  • Magazzinieri: Mauro Patrizi, Walter Pela, Stefano Delle Grotti
  • Collaboratori tecnici: Mario Cecchi, Ferruccio Cerasaro

Area sanitaria

  • Direttore sanitario: dott. Ivo Pulcini
  • Coordinatore staff medico e consulente ortopedico: dott. Fabio Rodia
  • Medici sociali: dott.i Antonino Maggio, Massimo Razzano, Angelo Ventura
  • Ecografista: dott. Claudio Meli
  • Struttura Sanitaria di riferimento: Paideia

RosaModifica

Rosa e numerazione sono aggiornate al 23 novembre 2017.[9]

N. Ruolo Giocatore
1   P Thomas Strakosha
3   D Stefan de Vrij
4   D Patric
5   D Jordan Lukaku
6   C Lucas Leiva
7   C Nani
8   D Dušan Basta
10   C Felipe Anderson
11   C Luca Crecco
13   D Wallace
15   D Bastos
16   C Marco Parolo (vice-capitano)
17   A Ciro Immobile
18   C Luis Alberto
19   C Senad Lulić (capitano)
N. Ruolo Giocatore
20   A Felipe Caicedo
21   C Sergej Milinković-Savić
23   P Guido Guerrieri
25   P Ivan Vargić
26   D Ștefan Radu
27   D Luiz Felipe
29   A Simone Palombi
30   A Pedro Neto
32   C Alessio Miceli
33   D Maurício
66   C Bruno Jordão
77   D Adam Marušić
88   C Davide Di Gennaro
96   C Alessandro Murgia

CalciomercatoModifica

Sessione estiva (dal 1/7 al 31/8)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Adam Marušić Ostenda definitivo (6,5 milioni €)
C Davide Di Gennaro Cagliari svincolato
C Bruno Jordão Braga prestito
C Lucas Leiva Liverpool definitivo (5 milioni €)
C Nani Valencia prestito
A Felipe Caicedo Espanyol definitivo (2,5 milioni €)
A Pedro Neto Braga prestito
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Etrit Berisha Atalanta fine prestito
P Gabriele D'Apote Vigor Perconti prestito
P Guido Guerrieri Trapani fine prestito
P Mattia Sordini Fiorentina definitivo
D Andrea Battistelli Urbetevere prestito
D Mirco De Santis Ostiamare Lido prestito
D Josip Elez Rijeka fine prestito
D Luiz Felipe Salernitana fine prestito
D Mattia Ferlicca Vigor Perconti prestito
D Lorenzo Filippini Virtus Entella fine prestito
D Luca Germoni Ternana fine prestito
D Ameth Lo Milan svincolato
D Maurício Spartak Mosca fine prestito
D Gianluca Pollace Racing Roma fine prestito
D Franjo Prce Brescia fine prestito
D Jorge Silva Benfica definitivo
C Francesco Barba Vigor Perconti prestito
C Danilo Cataldi Genoa fine prestito
C Beli Lukaj Aarau svincolato
C Federico Marchesi Milan svincolato
C Ravel Morrison QPR fine prestito
C Chris Oikonomidis Aarhus fine prestito
C Francesco Orlando Vicenza definitivo (? milioni €)
C Ronaldo Salernitana fine prestito
A Luca Del Signore Roma definitivo
A Ricardo Kishna Lilla fine prestito
A Simone Palombi Ternana definitivo (300 mila €)
A Brayan Perea Lugo fine prestito
A Antonio Rozzi Lupa Roma fine prestito
A Massimo Zilli Pordenone definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Wesley Hoedt Southampton definitivo (17 milioni €)
C Lucas Biglia Milan definitivo (17 milioni €)
A Keita Monaco definitivo (30 milioni €)
A Cristiano Lombardi Benevento prestito
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Marius Adamonis Salernitana prestito
P Etrit Berisha Atalanta definitivo (5 milioni €)
D Josip Elez Rijeka definitivo (500 mila €)
D Lorenzo Filippini Pisa prestito
D Luca Germoni Parma prestito
D Ameth Lo Naxxar Lions definitivo (0 €)
D Gianluca Pollace Sicula Leonzio definitivo (? €)
C Daniel Bezziccheri Reggina prestito
C Cassio Cardoselli Carrarese definitivo (0 €)
C Danilo Cataldi Benevento prestito
C Michael Folorunsho Virtus Francavilla definitivo (? €)
C Ravel Morrison Atlas prestito
C Francesco Orlando Salernitana prestito
C Manolo Portanova Juventus definitivo (? €)
C Ronaldo Novara definitivo (? €)
A Ricardo Kishna ADO Den Haag prestito
A Simone Palombi Ternana definitivo (150 mila €)
A Alessandro Rossi Salernitana prestito

RisultatiModifica

Serie AModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2017-2018.

Girone di andataModifica

Roma
20 agosto 2017, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Lazio 0 – 0
referto
SPAL Stadio Olimpico (25.000 spett.)
Arbitro Abisso (Palermo)

Verona
27 agosto 2017, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Chievo 1 – 2
referto
Lazio Stadio Marcantonio Bentegodi (10.000 spett.)
Arbitro Manganiello (Pinerolo)

Roma
10 settembre 2017, ore 16:00[10] CEST
3ª giornata
Lazio 4 – 1
referto
Milan Stadio Olimpico (30.000 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Genova
17 settembre 2017, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Genoa 2 – 3
referto
Lazio Stadio Luigi Ferraris (19.065 spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Roma
20 settembre 2017, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Lazio 1 – 4
referto
Napoli Stadio Olimpico (28.000 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Verona
24 settembre 2017, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Verona 0 – 3
referto
Lazio Stadio Marcantonio Bentegodi (16.316 spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Roma
1º ottobre 2017, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Lazio 6 – 1
referto
Sassuolo Stadio Olimpico (25.000 spett.)
Arbitro Maresca (Napoli)

Torino
14 ottobre 2017, ore 18:00 CEST
8ª giornata
Juventus 1 – 2
referto
Lazio Allianz Stadium (39.145 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Roma
22 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
9ª giornata
Lazio 3 – 0
referto
Cagliari Stadio Olimpico (20.000 spett.)
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Bologna
25 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
10ª giornata
Bologna 1 – 2
referto
Lazio Stadio Renato Dall'Ara (20.070 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Benevento
29 ottobre 2017, ore 12:30 CET
11ª giornata
Benevento 1 – 5
referto
Lazio Stadio Ciro Vigorito (12.413 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Roma
24 gennaio 2018, ore 19:00 CET
12ª giornata
Lazio  –  Udinese Stadio Olimpico

Roma
18 novembre 2017, ore 18:00 CET
13ª giornata
Roma 2 – 1
referto
Lazio Stadio Olimpico (55.775 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Roma
26 novembre 2017, ore 18:00 CET
14ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Fiorentina Stadio Olimpico (25.000 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Genova
3 dicembre 2017, ore 20:45 CET
15ª giornata
Sampdoria 1 – 2
referto
Lazio Stadio Luigi Ferraris (18.050 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Roma
11 dicembre 2017, ore 21:00 CET
16ª giornata
Lazio 1 – 3
referto
Torino Stadio Olimpico (20.000 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Bergamo
17 dicembre 2017, ore 20:45 CET
17ª giornata
Atalanta  –  Lazio Stadio Atleti Azzurri d'Italia

Roma
23 dicembre 2017, ore 15:00 CET
18ª giornata
Lazio  –  Crotone Stadio Olimpico

Milano
30 dicembre 2017, ore 15:00 CET
19ª giornata
Inter  –  Lazio Stadio Giuseppe Meazza

Girone di ritornoModifica

Ferrara
7 gennaio 2018, ore 15:00 CET
20ª giornata
SPAL  –  Lazio Stadio Paolo Mazza

Roma
21 gennaio 2018, ore 15:00 CET
21ª giornata
Lazio  –  Chievo Stadio Olimpico

Milano
28 gennaio 2018, ore 15:00 CET
22ª giornata
Milan  –  Lazio Stadio Giuseppe Meazza

Roma
4 febbraio 2018, ore 15:00 CET
23ª giornata
Lazio  –  Genoa Stadio Olimpico

Napoli
11 febbraio 2018, ore 15:00 CET
24ª giornata
Napoli  –  Lazio Stadio San Paolo

Roma
18 febbraio 2018, ore 15:00 CET
25ª giornata
Lazio  –  Verona Stadio Olimpico

Reggio nell'Emilia
25 febbraio 2018, ore 15:00 CET
26ª giornata
Sassuolo  –  Lazio Mapei Stadium-Città del Tricolore

Roma
4 marzo 2018, ore 15:00 CET
27ª giornata
Lazio  –  Juventus Stadio Olimpico

Cagliari
11 marzo 2018, ore 15:00 CET
28ª giornata
Cagliari  –  Lazio Sardegna Arena

Roma
18 marzo 2018, ore 15:00 CET
29ª giornata
Lazio  –  Bologna Stadio Olimpico

Roma
1º aprile 2018, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Lazio  –  Benevento Stadio Olimpico

Udine
8 aprile 2018, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Udinese  –  Lazio Stadio Friuli

Roma
15 aprile 2018, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Lazio  –  Roma Stadio Olimpico

Firenze
18 aprile 2018, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Fiorentina  –  Lazio Stadio Artemio Franchi

Roma
22 aprile 2018, ore 12:30 CEST
34ª giornata
Lazio  –  Sampdoria Stadio Olimpico

Torino
29 aprile 2018, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Torino  –  Lazio Stadio Olimpico Grande Torino

Roma
6 maggio 2018, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Lazio  –  Atalanta Stadio Olimpico

Crotone
13 maggio 2018, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Crotone  –  Lazio Stadio Ezio Scida

Roma
20 maggio 2018, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Lazio  –  Inter Stadio Olimpico

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2017-2018.

Ottavi di finaleModifica

Roma
14 dicembre 2017, ore 21:00 CET
Ottavi di finale
Lazio  –  Cittadella Stadio Olimpico
Arbitro Pinzani (Empoli)

UEFA Europa LeagueModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2017-2018.

Fase a gironiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2017-2018 (fase a gironi).
Arnhem
14 settembre 2017, ore 21.05 CEST
1ª giornata
Vitesse 2 – 3
referto
Lazio Gelredome (20.462 spett.)
Arbitro   Liany

Roma
28 settembre 2017, ore 19:00 CEST
2ª giornata
Lazio 2 – 0
referto
Zulte Waregem Stadio Olimpico (0[11] spett.)
Arbitro   Lechner

Nizza
19 ottobre 2017, ore 19:00 CEST
3ª giornata
Nizza 1 – 3
referto
Lazio Allianz Riviera (21.386 spett.)
Arbitro   Thomson

Roma
2 novembre 2017, ore 21:05 CET
4ª giornata
Lazio 1 – 0
referto
Nizza Stadio Olimpico (20.000 spett.)
Arbitro   Gil Manzano

Roma
23 novembre 2017, ore 19:00 CET
5ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Vitesse Stadio Olimpico (8.000 spett.)
Arbitro   Palabıyık

Waregem
7 dicembre 2017, ore 21:05 CET
6ª giornata
Zulte Waregem 3 – 2
referto
Lazio Regenboogstadion
Arbitro   Kalogeropoulos

Supercoppa italianaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa italiana 2017.
Roma
13 agosto 2017, ore 20:45 CEST
Finale
Juventus 2 – 3
referto
Lazio Stadio Olimpico (52.000 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Statistiche aggiornate all'11 dicembre 2017.

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie A 32 7 3 2 2 16 10 8 7 0 1 20 9 15 10 2 3 36 19 +17
  Coppa Italia - 1 1 0 0 4 1 0 0 0 0 0 0 1 1 0 0 4 1 +3
  Europa League - 3 2 1 0 4 1 3 2 0 1 8 6 6 4 1 1 12 7 +5
  Supercoppa italiana - - - - - - - 1 1 0 0 3 2 1 1 0 0 3 2 +1
Totale - 11 6 3 2 24 12 12 10 0 2 31 17 23 16 3 4 55 29 +26

Andamento in campionatoModifica

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C T C T T C T C T C T C T T C T C T C T C T C C T C T C T C T C
Risultato N V V V P V V V V V V P N V P
Posizione 11 9 4 4 6 4 4 4 4 4 4 4 5 5 5 5

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Serie A Coppa Italia UEFA Europa League Supercoppa italiana Totale
                                       
Anderson, Felipe Felipe Anderson 1000----1000----2000
Alberto, Luis Luis Alberto 15430----5100100021530
Basta, D. D. Basta 7000----2000100010000
Bastos, Bastos 11310----4000----15310
Caicedo, F. F. Caicedo 10100----5300----15400
Crecco, L. L. Crecco --------2000----2000
de Vrij, S. S. de Vrij 14310----2000100017310
Di Gennaro, D. D. Di Gennaro 1000----3000----4000
Felipe, Luiz Luiz Felipe 4000----6020----10020
Guerrieri, G. G. Guerrieri --------------------
Immobile, C. C. Immobile 151521----32001210191931
Jordão, B. B. Jordão --------------------
Leiva, L. L. Leiva 14030----3110101018150
Lukaku, J. J. Lukaku 11010----5000100017010
Lulić, S. S. Lulić 15120----5010101021140
Marušić, A. A. Marušić 14210----4000100019210
Maurício, Maurício 1000------------1000
Miceli, A. A. Miceli --------2000----2000
Milinković-Savić, S. S. Milinković-Savić 14320----4200100019520
Murgia, A. A. Murgia 4000----6100110011200
Nani, Nani 5110----3000----8110
Neto, P. P. Neto --------------------
Palombi, S. S. Palombi 1000----2000----3000
Parolo, M. M. Parolo 14331----3110101018451
Patric, Patric 6010----5000----11010
Radu, Ș. Ș. Radu 15030----2000100018030
Strakosha, T. T. Strakosha 15-1900----4-3001-20020-2400
Vargić, I. I. Vargić --------2-400----2-400
Wallace, Wallace 3020----100010005020

NoteModifica

  1. ^ Marco Ercole, Supercoppa, Lazio; Inzaghi: "Evitare errori del passato". Keita non convocato: è rottura, su repubblica.it, 12 agosto 2017.
  2. ^ Marco Ercole, Supercoppa alla Lazio con Immobile e Murgia Inzaghi è nella storia, in la Repubblica, 14 agosto 2017, p. 5.
  3. ^ Enrico Currò, Lento cantiere Milan la Lazio capovolge il potere dei soldi, in la Repubblica, 11 settembre 2017, p. 34.
  4. ^ Emanuele Gamba, Le crepe nella Juve e gli errori di Allegri Dybala ora è un caso, in la Repubblica, 15 ottobre 2017, p. 30.
  5. ^ Andrea Sorrentino, La Lazio da viaggio soffoca il canto della cicala Balotelli, in la Repubblica, 20 ottobre 2017, p. 55.
  6. ^ Nicola Berardino, Europa League, Lazio-Nizza 1-0: Inzaghi ai sedicesimi da primo del girone, su gazzetta.it, 2 novembre 2017.
  7. ^ Sèleco rafforza il legame con la S.S. Lazio posizionando il marchio Easy Life sul retro maglia, sslazio.it, 11 agosto 2017. URL consultato il 20 agosto 2017.
  8. ^ Utilizzata nelle partite in trasferta di campionato e nelle partite di Europa League.
  9. ^ S.S.Lazio I tesserati, su sslazio.it. URL consultato il 17 settembre 2017.
  10. ^ Lazio-Milan posticipata alle 16, legaseriea.it, 10 settembre 2017. URL consultato il 10 settembre 2017.
  11. ^ Partita disputata a porte chiuse dovuto al provvedimento emesso dalla UEFA per comportamento razzista durante la partita di Europa League del 17 marzo 2016 contro lo Sparta Praga.

Collegamenti esterniModifica