Apri il menu principale
Andrew Rannells nel 2015

Andrew Scott Rannells (Omaha, 23 agosto 1978) è un attore e cantante statunitense principalmente noto per il ruolo di Elder Price nel musical di Broadway The Book of Mormon e di Bryan Collins nella serie televisiva The New Normal.

Indice

BiografiaModifica

Rannells nasce ad Omaha, in Nebraska, figlio di Charlotte e Ronald Rannels, quarto di cinque fratelli. Suo padre morì per un infarto nel 2001.

Nella sua città natale studia alla scuola maschile cattolica Crighton Prep, frequentando contemporaneamente la Emmy Gifford Children's Theater. Dopo il diploma, nel 1997 si trasferisce a New York per studiare recitazione al Marymount Manhattan College solo per due anni prima di dare avvio alle sue prime audizioni.

CarrieraModifica

Come doppiatore, Rannells appare in diversi programmi televisivi 4Kids e DIC, e videogiochi. Dopo aver fatto parte a diverse produzioni regionali di musical, nel 2006, ottiene il ruolo di Link Larkin nella produzione di Broadway di Hairspray. Successivamente interpreta Bob Gaudio nel primo tour nazionale di Jersey Boys. La sua ultima performance con il tour fu il 6 dicembre 2008 a Toronto. Nel gennaio del 2009, riprende il ruolo di Gaudio ma nella produzione di Broadway del musical.

Rannells interpreta il ruolo originale di Elder Price in The Book of Mormon, un musical scritto da creatori di South Park Trey Parker e Matt Stone, e in Avenue Q composto da Robert Lopez. Per la sua performance, è stato nominato per il Tony Award al miglior attore protagonista in un musical. In seguito vince il Grammy Award al miglior album di un musical. La sua ultima performance è stata il 10 giugno 2012.

Nel 2012-13 assieme a Justin Bartha interpreta il co-protagonista Bryan Collins, un uomo gay che insieme al suo compagno segue la gravidanza della loro donatrice di ovuli, nella serie televisiva ideata dal creatore di Glee Ryan Murphy, The New Normal. Inoltre ricopre il ruolo ricorrente di Elijah nella serie televisiva Girls.

Nel 2018 è protagonista a Broadway del musical The Boys in the Band, in scena al Booth Theatre dal 28 aprile all'11 agosto. Prodotta da Ryan Murphy, questo allestimento celebra il cinquantesimo anniversario di The Boys in the Band e il cast comprende Jim Parsons (Michael), Zachary Quinto (Harold), Charlie Carver (Cowboy), Tuc Watkins (Hank) e Matt Bomer (Donald) con la regia di Joe Mantello.

Vita privataModifica

Rannels ha origini polacche e irlandesi. È apertamente gay e vive a Los Angeles insieme all'attore Mike Doyle.[1]

Filmografia parzialeModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN185690597 · ISNI (EN0000 0003 5631 276X · LCCN (ENno2008126610 · GND (DE1014404290