Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Spezia Calcio.

Associazione Calcio Spezia
Stagione 1949-1950
AllenatoreItalia Luigi Scarabello
PresidenteItalia Mario Farina
Serie B6º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Broccini (41)
Miglior marcatoreCampionato: Pozzo (17)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Spezia nelle competizioni ufficiali della stagione 1949-1950.

StagioneModifica

Nella stagione 1949-1950 lo Spezia disputa il campionato di Serie B, un torneo a 22 squadre lungo 42 giornate, con 48 punti si piazza in sesta posizione di classifica, affiancato al Brescia, Napoli con 61 punti ed Udinese con 60 punti ottengono la promozione in Serie A.

La società passa di mano, il nuovo presidente è il dottor Mario Farina. Il nuovo allenatore è Luigi Scarabello al quale viene consegnata una squadra in parte rinnovata dagli arrivi dell'ungherese Mihály Uram, di Pietro Broccini dalla Sampdoria, di Gastone Lenzi dal Bologna, mentre dal Varese arrivano Evaristo Malavasi e Bruno Ragazzo. Da Genova arriva una brutta notizia che lascia sgomenti gli sportivi spezzini, muore prematuramente Ottavio Barbieri, condottiero di mille battaglie e dello "scudetto" del 1944. In campionato la squadra torna a segnare a raffica, con 18 reti miglior realizzatore della stagione è Giuseppe Pozzo, seguito da Evaristo Malavasi con 15 reti, Nerone Reddi con 12 reti e Pietro Broccini con 10 centri stagionali. Luigi Scarabello plasma uno Spezia di ottima caratura che chiude il torneo cadetto al sesto posto, il 13 novembre 1949 si vince (1-5) a Napoli con la squadra che poi vincerà il campionato.

RosaModifica

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1949-1950.

Girone di andataModifica

La Spezia
11 settembre 1949
1ª giornata
Spezia2 – 2BresciaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Cappucci (Roma)

La Spezia
18 settembre 1949
2ª giornata
Spezia2 – 4LegnanoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Lodi
25 settembre 1949
3ª giornata
Fanfulla4 – 0SpeziaStadio Dossenina
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Salerno
2 ottobre 1949
4ª giornata
Salernitana5 – 0SpeziaStadio Comunale
Arbitro:  Buratti (Milano)

La Spezia
9 ottobre 1949
5ª giornata
Spezia2 – 0LivornoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Alessandria
16 ottobre 1949
6ª giornata
Alessandria2 – 3SpeziaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Massai (Pisa)

La Spezia
23 ottobre 1949
7ª giornata
Spezia4 – 3VicenzaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Vannini (Roma)

Modena
30 ottobre 1949
8ª giornata
Modena3 – 0SpeziaStadio Comunale
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

La Spezia
6 novembre 1949
9ª giornata
Spezia1 – 0ReggianaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Guarda (Mestre)

Napoli
6 dicembre 1998
10ª giornata
Napoli1 – 5SpeziaStadio del Vomero
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Pisa
20 novembre 1949
11ª giornata
Pisa1 – 1SpeziaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Righi (Milano)

La Spezia
27 novembre 1949
12ª giornata
Spezia1 – 0SiracusaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Canavesio (Torino)

La Spezia
4 dicembre 1949
13ª giornata
Spezia3 – 0CataniaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Fortina (Novara)

Udine
8 dicembre 1949
14ª giornata
Udinese0 – 0SpeziaStadio Moretti
Arbitro:  Savio (Torino)

Ferrara
11 dicembre 1949
15ª giornata
SPAL2 – 1SpeziaStadio Comunale
Arbitro:  Matucci (Seregno)

La Spezia
18 dicembre 1949
16ª giornata
Spezia3 – 0Pro SestoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Casini (Palermo)

Cremona
25 dicembre 1949
17ª giornata
Cremonese2 – 0SpeziaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Parpaiola (Padova)

La Spezia
1º gennaio 1950
18ª giornata
Spezia3 – 1VeronaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Lo Cascio (Palermo)

Prato
8 gennaio 1950
19ª giornata[1]
Prato1 – 2SpeziaStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Dattilo (Roma)

La Spezia
15 gennaio 1950
20ª giornata
Spezia7 – 0ArsenaltarantoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Empoli
22 gennaio 1950
21ª giornata
Empoli1 – 0SpeziaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Mosca (Napoli)

Girone di ritornoModifica

Brescia
29 gennaio 1950
22ª giornata[2]
Brescia4 – 1SpeziaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Tassini (Verona)

Legnano
5 febbraio 1950
23ª giornata
Legnano2 – 0SpeziaStadio di via Carlo Pisacane
Arbitro:  Bellè (Venezia)

La Spezia
12 febbraio 1950
24ª giornata
Spezia0 – 0FanfullaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Pizzato (Mestre)

La Spezia
19 febbraio 1950
25ª giornata
Spezia1 – 0SalernitanaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Casini (Palermo)

Livorno
26 febbraio 1950
26ª giornata
Livorno2 – 1SpeziaStadio Comunale
Arbitro:  Canavesio (Torino)

La Spezia
12 marzo 1950
27ª giornata
Spezia2 – 1AlessandriaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Vicenza
19 marzo 1950
28ª giornata
Vicenza3 – 0SpeziaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Buratti (Milano)

La Spezia
26 marzo 1950
29ª giornata
Spezia0 – 0ModenaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Reggio Emilia
2 aprile 1950
30ª giornata
Reggiana1 – 0SpeziaStadio Mirabello
Arbitro:  Righi (Milano)

La Spezia
9 aprile 1950
31ª giornata
Spezia0 – 2NapoliStadio Alberto Picco
Arbitro:  Silvano (Torino)

La Spezia
16 aprile 1950
32ª giornata
Spezia3 – 1PisaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Longagnani (Modena)

Siracusa
23 aprile 1950
33ª giornata
Siracusa0 – 4SpeziaStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  Matteucci (Roma)

Catania
30 aprile 1950
34ª giornata
Catania0 – 0SpeziaStadio Cibali
Arbitro:  Ciccardi (Lecco)

La Spezia
7 maggio 1950
35ª giornata
Spezia2 – 0UdineseStadio Alberto Picco
Arbitro:  Liverani (Torino)

La Spezia
14 maggio 1950
36ª giornata
Spezia4 – 2SPALStadio Alberto Picco
Arbitro:  Silvano (Torino)

Sesto San Giovanni
21 maggio 1950
37ª giornata
Pro Sesto0 – 1SpeziaStadio Breda
Arbitro:  Vilella (Trieste)

La Spezia
28 maggio 1950
38ª giornata
Spezia2 – 1CremoneseStadio Alberto Picco
Arbitro:  Stevano (Vercelli)

Verona
4 giugno 1950
39ª giornata
Verona2 – 1SpeziaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Greppi (Brescia)

La Spezia
11 giugno 1950
40ª giornata
Spezia5 – 1PratoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Menchini (Udine)

Taranto
18 giugno 1950
41ª giornata
Arsenaltaranto1 – 0SpeziaStadio Valentino Mazzola
Arbitro:  De Gregorio (Legnano)

La Spezia
25 giugno 1950
42ª giornata
Spezia2 – 0EmpoliStadio Alberto Picco
Arbitro:  Pieri (Trieste)

NoteModifica

  1. ^ Partita sospesa al minuto 30' per nebbia dall'arbitro Ferruccio Bellè di Venezia sul punteggio di (0-0) e recuperata il 19 gennaio 1950.
  2. ^ Partita rinviata per la neve e recuperata il 15 febbraio 1950.

BibliografiaModifica

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli Edizioni, 1951, p. 165.
  • Bruno Galante, Fulvio Andreoni e Carlo Fontanelli, Le Aquile volano in....1906-2006 un secolo di calcio a Spezia, GEO Edizioni, 2006, pp. 182-186.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio