Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XVIII Olimpiade - 1500 metri piani

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
1500 metri piani
Tokyo 1964
Informazioni generali
Luogo Stadio Nazionale di Tokyo
Periodo 17-21 ottobre 1964
Partecipanti 43 da 33 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Peter Snell Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Medaglia d'argento Josef Odložil Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Medaglia di bronzo John Davies Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Edizione precedente e successiva
Roma 1960 Città del Messico 1968
Atletica leggera ai
Giochi di Tokyo 1964
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne

La competizione dei 1500 metri piani maschili di atletica leggera ai Giochi della XVIII Olimpiade si è disputata nei giorni dal 17 al 21 ottobre 1964 allo Stadio Nazionale di Tokyo.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Campione olimpico 1960 3'35"6     Herbert Elliott Ritirato 1960
Campione europeo 1962 3'40"9   Michel Jazy Presente
Primatista stagionale 3'38"1   Tom O'Hara Presente

La garaModifica

Il giorno delle batterie i favori del pronostico si concentrano sul neozelandese Peter Snell, che due giorni prima ha stravinto gli 800. Ai blocchi della terza serie non si presenta Michel Jazy, campione europeo in carica, deluso per il quarto posto sui 5000.
Snell supera agevolmente la sua batteria con 3'46”8, poi domina la prima semifinale con 3'38”8. La seconda è vinta dall'americano Burleson in 3'41"5. Primo degli eliminati (con 3'41"9) è il keniota Kipchoge Keino. Ci riproverà a Città del Messico 1968. Inoltre falliscono la qualificazione: il primatista mondiale stagionale, Tom O'Hara (arriva settimo), e il connazionale Jim Ryun (avrà più fortuna quattro anni dopo).
In finale, dopo un primo giro veloce, guidato dalla “lepre” Michel Bernard (58”0), il ritmo cala improvvisamente: il secondo giro è corso in 62”5. Il neozelandese John Davis si incarica di aumentare il passo e conduce il gruppo alla campanella a velocità sostenuta. Il piatto è servito per il connazionale Peter Snell che, ai 250 metri, lancia la volata. Percorre 200 metri in soli 25 secondi e apre dietro di sé un varco di sei metri. Giunge primo al traguardo con un distacco di 1”5; ha coperto gli ultimi 300 metri in 38”6.
Dietro di lui si combatte per l'argento: Josef Odlozil batte in volata Davies e il britannico Simpson.

Era dal 1920 (Albert Hill) che un mezzofondista non realizzava la doppietta 800/1500 metri.

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

4 Batterie 17 ottobre 43 iscritti Si qualificano i primi 4,
più i due migliori tempi.
2 Semifinali 19 ottobre 18 concorrenti Si qualificano i primi 4,
più i il miglior tempo.
Finale 21 ottobre 9 concorrenti

BatterieModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Witold Baran   Polonia 3'45"3
2 John Davies   Nuova Zelanda 3'45"5
3 Dyrol Burleson   Stati Uniti d'America 3'45"6
4 Ergas Leps   Canada 3'46"4
5 Bill McKim   Gran Bretagna 3'46"8
6 Hansrüedi Knill   Svizzera 3'47"2
7 Denos Adjima Beche   Costa d'Avorio 3'53"5
8 Basil Clifford   Irlanda 3'54"9
9 Neville Myton   Giamaica 3'57"0
10 Ramasamy Subramaniam   Malaysia 3'59"4
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Michel Bernard   Francia 3'43"4
2 Jürgen May   Germania 3'44"2
3 John Whetton   Gran Bretagna 3'44"2
4 Jim Ryun   Stati Uniti d'America 3'44"4
5 Karl-Uno Olofsson   Svezia 3'44"8
6 Olavi Salonen   Finlandia 3'46"8
7 Francesco Bianchi   Italia 3'47"9
8 Ibrahim Yazdan Panah   Iran 3'54"8
9 Albie Thomas   Australia 3'54"9
10 Tira Klai-Angtong   Thailandia 4'08"7
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Kipchoge Keino   Kenya 3'45"8
2 Wolf-Dieter Holtz   Germania 3'46"6
3 Tom O'Hara   Stati Uniti d'America 3'46"7
4 Peter Snell   Nuova Zelanda 3'46"8
5 Stig Lindbäck   Svezia 3'47"1
6 Volker Tulzer   Austria 3'49"0
7 Rolf Jelinek   Svizzera 3'51"2
8 Michel Medinger Jr.   Lussemburgo 3'51"8
9 Jeong Gyo-Mo   Corea del Sud 3'53"0
10 Hugo Walser   Liechtenstein 3'53"3
11 Anar Khan   Pakistan 3'56"7
12 Michel Jazy   Francia NP
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Alan Simpson   Gran Bretagna 3'42"8
2 Jean Wadoux   Francia 3'43"0
3 Josef Odložil   Cecoslovacchia 3'43"2
4 Eugène Allonsius   Belgio 3'43"3
5 Simo Važić   Jugoslavia 3'43"7
6 Siegfried Valentin   Germania 3'44"9
7 Mamo Sebsibe   Etiopia 3'45"8
8 Ivan Belytskiy   Unione Sovietica 3'46"7
9 Attila Simon   Ungheria 3'49"1
10 Toichi Yamaguchi   Giappone 3'56"7
11 Eric Amevor   Ghana 3'58"4
12 Patrick Field   Hong Kong 4'02"6

SemifinaliModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Peter Snell   Nuova Zelanda 3'38"8
2 Witold Baran   Polonia 3'38"9
3 Josef Odložil   Cecoslovacchia 3'39"3
4 Michel Bernard   Francia 3'39"7
5 John Whetton   Gran Bretagna 3'39"9
6 Wolf-Dieter Holtz   Germania 3'42"3
7 Karl-Uno Olofsson   Svezia 3'44"8
8 Ergas Leps   Canada 3'51"2
9 Jim Ryun   Stati Uniti d'America 3'55"0
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Dyrol Burleson   Stati Uniti d'America 3'41"5
2 Alan Simpson   Gran Bretagna 3'41"5
3 John Davies   Nuova Zelanda 3'41"9
4 Jean Wadoux   Francia 3'41"9
5 Kipchoge Keino   Kenya 3'41"9
6 Eugène Allonsius   Belgio 3'41"9
7 Tom O'Hara   Stati Uniti d'America 3'43"4
8 Jürgen May   Germania 3'46"8
9 Simo Važić   Jugoslavia 3'48"3

FinaleModifica

Pos. Atleta Nazione Tempo
  Peter Snell   Nuova Zelanda 3'38"1
  Josef Odložil   Cecoslovacchia 3'39"6
  John Davies   Nuova Zelanda 3'39"6
4 Alan Simpson   Gran Bretagna 3'39"7
5 Dyrol Burleson   Stati Uniti d'America 3'40"0
6 Witold Baran   Polonia 3'40"3
7 Michel Bernard   Francia 3'41"2
8 John Whetton   Gran Bretagna 3'42"4
9 Jean Wadoux   Francia 3'45"4

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica