Apri il menu principale
Barry Veneman
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2001 in classe 500
Stagioni 2001
Miglior risultato finale 24º
Gare disputate 15
Punti ottenuti 4
Carriera in Supersport
Esordio 2002
Stagioni dal 2002 al 2009
Miglior risultato finale
Gare disputate 64
Podi 1
Punti ottenuti 299
Carriera in Superbike
Esordio 2011
Miglior risultato finale 30º
Gare disputate 2
Punti ottenuti 3
 

Barry Veneman (Zwolle, 22 marzo 1977) è un pilota motociclistico olandese.

CarrieraModifica

La sua carriera nelle competizioni internazionali di motociclismo ha inizio nei campionati delle Superstock dove esordisce nel 1999 con una Honda e raggiunge il nono posto nel campionato europeo del 2000 guidando una Yamaha[1].

Passa poi al motomondiale nel 2001 dove partecipa nella classe 500 in sella ad una Honda NSR 500 V2 del team Dee Cee Jeans Racing, raccogliendo durante la stagione 4 punti complessivi che lo portano ad essere classificato al 24º posto finale.

Nel 2002 e 2003 conquista il titolo nazionale olandese nella categoria Supersport sino a 600 cm³; contemporaneamente iniziano le sue presenze nel campionato mondiale Supersport che si protrarranno vari anni.

Nel 2009 partecipa al campionato mondiale Supersport con una Suzuki GSX-R600 del team Hoegee Suzuki.[2]

Il 13 giugno 2009, a seguito del ritiro per problemi economici del team Hoegee[3], prosegue il campionato mondiale Supersport con una Honda CBR600RR del team Ten Kate Racing.[4]

Conclude la stagione al tredicesimo posto nella classifica generale con 58 punti[5], ottenendo come miglior risultato in gara il sesto posto nel Gran Premio dell'Unione Europea tenutosi sul circuito di Donington Park.[6]

Nel 2011 viene chiamato dal team BMW Motorrad Italia per sostituire nella gara di Assen l'infortunato James Toseland.

Risultati in garaModifica

MotomondialeModifica

2001 Classe Moto                                 Punti Pos.
500 Honda Rit 19 Rit 14 Rit 17 Rit Rit 16 15 15 16 18 Rit 17 4 24º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Campionato mondiale SupersportModifica

2002 Moto                         Punti Pos.
Yamaha 20 0
2003 Moto                       Punti Pos.
Honda 13 14 19 10 11 24º
2004 Moto                     Punti Pos.
Suzuki 11 10 12 15 20º
2005 Moto                         Punti Pos.
Suzuki 7 12 6 12 10 NP 33 14º
2006 Moto                         Punti Pos.
Suzuki 25 Rit 10 Rit 18 16 Rit 15 6 NP 13 Rit 20 22º
2007 Moto                           Punti Pos.
Suzuki 9 8 14 Rit 4 5 10 13 10 8 10 Rit 23 70
2008 Moto                           Punti Pos.
Suzuki 6 20 Rit 7 Rit NP 8 5 6 4 5 2 Rit 92
2009 Moto                             Punti Pos.
Suzuki e Honda 13 10 8 8 13 Rit 14 Rit 6 11 12 14 Rit 9 58 13º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Campionato mondiale SuperbikeModifica

2011 Moto                           Punti Pos.
BMW 13 17 3 30º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica