Menarinibus Citymood

modello di autobus italiano
(Reindirizzamento da BredaMenarinibus Citymood)
Menarinibus Citymood
ATAC Menarinibus Citymood (2449).jpg
Menarinibus Citymood 12 GNC di ATAC a Roma
Descrizione generale
Costruttore Italia  Industria Italiana Autobus
Tipo Autobus
Produzione dal 2013
Sostituisce BredaMenarinibus Avancity
Altre caratteristiche
Dimensioni e pesi
Lunghezza 10,6/12,1/18 m
Larghezza 2,55 m
Altezza 3,21 (3,38 a metano) m
Massa a vuoto 11,2 (16,6 versione 18) t
Altro
Concorrenti Iveco Bus Urbanway
Mercedes-Benz Citaro
MAN Lion's City
Scania Citywide
Porte Rototraslanti o scorrevoli
Allestimento Urbano o suburbano
I nuovi BredaMenarinibus Citymood di SVT.jpg
Citymood di SVT Vicenza

Il Menarinibus Citymood (fino al 2016 BredaMenarinibus Citymood) è un autobus italiano prodotto a partire dal 2013 dalla BredaMenarinibus e in seguito da Industria Italiana Autobus.

La produzione avviene a Bologna nello stabilimento Breda e su licenza presso lo stabilimento di Bursa della Karsan.

ProgettoModifica

Il Citymood[1] è nato come successore del BredaMenarinibus Avancity ed è stato presentato nel novembre 2013 già dotato di motore Euro 6 (come previsto dalle normative antinquinamento a partire dal 1º settembre 2014).

BredaMenarinibus Citymood (2013-2016)Modifica

Dal 2013 al 2016 il Citymood è stato prodotto con il marchio BredaMenarinibus, anche dopo la sua acquisizione da parte di IIA nel 2015.

Presentato nel novembre 2013 con la manifestazione "CityToCity", il Citymood è equipaggiato con il motore Iveco Cursor 9 (8 nella versione GNC) posto longitudinalmente nella parte posteriore del mezzo con intercooler da 8.700 cm3, erogante da 310 a 360 cavalli vapore e abbinato al cambio ZF 6HP Ecolife a 6 marce.[2] La versione elettrica è invece equipaggiata con un motore elettrico Siemens a magneti permanenti[3].

Menarinibus Citymood (dal 2016)Modifica

Nel 2016, nell'ambito della razionalizzazione della gamma proposta dal costruttore italiano IIA, viene lanciata la seconda generazione del Citymood.[4]

La nuova generazione presenta, rispetto alle precedenti, alcune migliorie volte ad aumentare la sicurezza dei viaggiatori (barre stabilizzatrici e anti-intrusione laterali) e l'accessibilità agli impianti elettrici.

La grande novità introdotta con questa versione è però il nuovo brand Menarinibus, che rispolvera il nome della carrozzeria bolognese (scomparsa nel 1989) e il relativo logo, caratterizzato da una M bianca su sfondo blu.

Vengono inoltre messe in produzione una versione elettrica[5] (prodotta in collaborazione con la Rampini) e la versione alimentata a metano liquido (GNL), risultando così il primo autobus italiano disponibile con tale alimentazione.

VersioniModifica

 
2 Citymood 12 dell'AMT di Catania

L'autobus è commercializzato in tre versioni:

Citymood 10Modifica

  • Allestimento: urbano, suburbano
  • Lunghezza: 10,6 m[6]
  • Porte: 2 o 3
  • Alimentazione: gasolio, GNC

Citymood 12Modifica

  • Allestimento: urbano, suburbano
  • Lunghezza: 12,1 m[7]
  • Porte: 2 o 3
  • Alimentazione: gasolio, GNC, GNL, elettrico

Citymood 18Modifica

  • Allestimento: urbano, suburbano
  • Lunghezza: 18 m[8]
  • Porte: 3 o 4
  • Alimentazione: gasolio

DiffusioneModifica

 
Menarinibus Citymood 10 di RATBv

I primi esemplari sono stati venduti a CTT Nord (Massa)[9], SGM (Lecce), AMAT (Taranto), AMSC (Gallarate) e ATAF (Foggia).

Nel 2016 sono giunti a Palermo i primi esemplari, seguiti da altri 49 (10,6 e 18 metri) nel 2019 per AMAT[10], a Como presso ASF Autolinee, in Abruzzo (a Chieti e Ortona) e a Genova, presso AMT, con una flotta di 84 vetture.

Nel 2017 altre aziende, tra cui SVT (Vicenza)[11], AMT (Catania), AMTAB (Bari), TPER (Bologna)[12], Brescia Trasporti (Brescia), SETA (Reggio Emilia)[13] e START Romagna[14] scelgono il Citymood, per un totale di oltre 250 unità.

Nel febbraio 2018 viene aggiudicata ad IIA la fornitura di 750 Citymood per una gara indetta dalla Consip[15], e nell'ambito di questa gara un lotto di 227 Citymood, versioni da 12 e 10 metri, è stato consegnato ad ATAC (Roma) nel 2019[16].

Nel 2019 sono stati consegnati 5 Citymood GNC da 10 metri all'APAM di Mantova[17], 56 vetture all'ANM di Napoli[18], ed inoltre sono stati consegnati 7 Citymood da 18 metri all'ARST in Sardegna e 25 Citymood da 10 metri a Busitalia Campania. Alcuni esemplari sono stati consegnati alla RATBv di Brașov[19].

NoteModifica

  1. ^ CityMood, su industriaitalianaautobus.com. URL consultato il 1° agosto 2019.
  2. ^ CityToCity-La Preview su tplitalia.it, su tplitalia.it. URL consultato il 1º agosto 2019.
  3. ^ Citymood 12 E, su industriaitalianaautobus.com. URL consultato il 13 gennaio 2020.
  4. ^ Menarini Citymood 2.0, tanti gli inediti, in AutobusWeb, 7 giugno 2016. URL consultato il 1º agosto 2019.
  5. ^ Citymood 12E, su www.industriaitalianaautobus.com, Industria Italiana Autobus. URL consultato il 17 dicembre 2019.
  6. ^ Citymood 10, su industriaitalianaautobus.com. URL consultato il 13 gennaio 2020.
  7. ^ Citymood 12, su industriaitalianaautobus.com. URL consultato il 13 gennaio 2020.
  8. ^ Citymood 18, su industriaitalianaautobus.com. URL consultato il 13 gennaio 2020.
  9. ^ Vinicia Tesconi, Presentati i nuovi autobus di Ctt Nord, in La Gazzetta di Massa e Carrara, 9 aprile 2015. URL consultato il 17 dicembre 2019.
  10. ^ Palermo, AMAT: presto in servizio altri 51 bus di ultima generazione, in Trasporti Italia, 4 marzo 2019. URL consultato il 13 gennaio 2020.
  11. ^ Il Citymood di IIA corre a metano per Vicenza, in Autobus Web, 13 aprile 2017. URL consultato il 17 dicembre 2019.
  12. ^ Venti di novità per i bus Tper dell’area metropolitana bolognese, in Autobus Web, 24 gennaio 2018. URL consultato il 17 dicembre 2019.
  13. ^ Maicol Garba, SETA: presentati i 20 nuovi Menarinibus Citymood a metano per Modena, in TrasportInfo, 11 dicembre 2018. URL consultato il 13 gennaio 2020.
  14. ^ Alessandra Salieri, Più comodi e amici dell'ambiente: anche a Forlì la nuova flotta di autobus, in Forlì Today, 27 dicembre 2017. URL consultato il 17 dicembre 2019.
  15. ^ Gara Consip, Iveco e IIA si dividono una torta da 1600 bus, in AutobusWeb, 1º marzo 2018. URL consultato il 1º agosto 2019.
  16. ^ Francesco Stazi, 225 bus Menarinibus Citymood al Comune di Roma, in OmniFurgone, 14 novembre 2019. URL consultato il 13 gennaio 2020.
  17. ^ 22 nuovi bus (12 a metano) per l’Apam. Flotta più green e ridotta l’anzianità dei mezzi, in L'Altra Mantova, 25 maggio 2019. URL consultato il 13 gennaio 2020.
  18. ^ In funzione tutti gli autobus nuovi": l'annuncio di Anm, in Napoli Today, 14 gennaio 2019. URL consultato il 17 dicembre 2019.
  19. ^ (RO) Sorin Ţîrcă, Autobuzele noi de la RATBV au pornit pe traseu. Din 4, unul întors la garaj, in Buna ziua Brasov, 10 gennaio 2019. URL consultato il 13 gennaio 2020.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti