Campionati del mondo di atletica leggera 2019 - 800 metri piani maschili

Mondiali di
atletica leggera di
Doha 2019
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini donne
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Staffetta 4×400 m mista

La specialità degli 800 metri piani maschili dei campionati del mondo di atletica leggera 2019 si è svolta tra il 28 settembre e il 1º ottobre allo Stadio internazionale Khalifa di Doha, in Qatar.

PodioModifica

Pos. Atleta Nazionalità Tempo
  Donavan Brazier   Stati Uniti 1'42"34    
  Amel Tuka   Bosnia ed Erzegovina 1'43"47  
  Ferguson Cheruiyot Rotich   Kenya 1'43"82

Situazione pre-garaModifica

RecordModifica

Prima di questa competizione, il record del mondo (RM) e il record dei campionati (RC) erano i seguenti.

Record Prestazione Atleta Data Competizione
  1'40"91 David Lekuta Rudisha
  Kenya
9 agosto 2012
  Londra, Regno Unito
Olimpiadi 2012
  1'43"06 Billy Konchellah
  Kenya
1º settembre 1987
  Roma, Italia
Mondiali 1987

Campioni in caricaModifica

I campioni in carica a livello mondiale e olimpico erano:

Campione Atleta Prestazione Data Competizione
  Olimpico David Rudisha
  Kenya
1'42"15 15 agosto 2016
  Rio de Janeiro, Brasile
Olimpiadi 2016
  Mondiale Pierre-Ambroise Bosse
  Francia
1'44"67 8 agosto 2017
  Londra, Gran Bretagna
Mondiali 2017

La stagioneModifica

Prima di questa gara, gli atleti con le migliori tre prestazioni dell'anno erano[1]:

Pos. Atleta Prestazione Data
1 Nijel Amos
  Botswana
1'41"89 12 luglio 2019
  Monaco
2 Ferguson Rotich
  Kenya
1'42"54 12 luglio 2019
  Monaco
3 Donavan Brazier
  Stati Uniti
1'42"70 29 agosto 2019
  Zurigo, Svizzera

RisultatiModifica

BatterieModifica

Le batterie si sono tenute il 28 settembre dalle ore 17:15.
Qualificazione: i primi tre di ogni batteria (Q) e i sei tempi migliori (q) si qualificano alle semifinali.[2]

Pos. Batteria Nome Nazionalità Tempo Note
1 5 Emmanuel Korir   Kenya 1'45"16 Q
2 5 Mostafa Smaili   Marocco 1'45"27 Q
3 5 Wesley Vázquez   Porto Rico 1'45"47 Q
4 6 Elliot Giles   Gran Bretagna 1'45"53 Q
5 6 Clayton Murphy   Stati Uniti 1'45"62 Q
6 6 Amel Tuka   Bosnia ed Erzegovina 1'45"62 Q
7 6 Álvaro de Arriba   Spagna 1'45"67 q
7 5 Yassine Hethat   Algeria 1'45"67 q
9 3 Brandon McBride   Canada 1'45"96 Q
10 4 Ferguson Cheruiyot Rotich   Kenya 1'45"98 Q
11 4 Bryce Hoppel   Stati Uniti 1'46"01 Q
12 1 Donavan Brazier   Stati Uniti 1'46"04 Q
13 2 Ngeno Kipngetich   Kenya 1'46"07 Q
14 4 Abdessalem Ayouni   Tunisia 1'46"09 Q
15 3 Abubaker Haydar Abdalla   Qatar 1'46"11 Q
16 1 Marco Arop   Canada 1'46"12 Q
17 2 Adrián Ben   Spagna 1'46"12 Q
18 3 Pierre-Ambroise Bosse   Francia 1'46"14 Q
18 5 Kyle Langford   Gran Bretagna 1'46"14 q
20 4 Oussama Nabil   Marocco 1'46"17 q
21 4 Adam Kszczot   Polonia 1'46"20 q
22 2 Jamie Webb   Gran Bretagna 1'46"23 Q
23 2 Brannon Kidder   Stati Uniti 1'46"29 q
24 2 Jamal Hairane   Qatar 1'46"40
25 4 Mohamed Belbachir   Algeria 1'46"52
26 1 Tshepo Tshite   Sudafrica 1'46"54 Q
27 3 Mouad Zahafi   Marocco 1'46"56
28 1 Andreas Kramer   Svezia 1'46"74
29 6 Andrés Arroyo   Porto Rico 1'46"75
30 1 Lucirio Antonio Garrido   Venezuela 1'46"89
31 3 Peter Bol   Australia 1'46"92
32 4 Mark English   Irlanda 1'47"25
33 2 Marc Reuther   Germania 1'47"31
34 6 Edose Ibadin   Nigeria 1'47"91
35 6 Musa Hajdari   Kosovo 1'47"98
36 5 Quamel Prince   Guyana 1'48"41
37 3 Pol Moya   Andorra 1'48"52
38 1 Mariano García   Spagna 1'49"08
39 1 Luke Mathews   Australia 1'50"16
40 5 Mohammed Al-Suleimani   Oman 1'50"91  
41 5 Benjamín Enzema   Guinea Equatoriale 1'51"69  
42 3 Ryan Sánchez   Porto Rico 1'54"46
43 1 Zaw Min Min   Birmania 1'56"85  
44 3 Roberto Belo Amaral Soares   Timor Est 2'02"43
6 Samer Al-Johar   Giordania sq
2 Nijel Amos   Botswana np

SemifinaliModifica

Le semifinali si sono tenute il 29 settembre dalle ore 21:55.
Qualificazione: i primi due di ogni batteria (Q) e i due tempi migliori (q) si qualificano alla finale.[3]

Pos. Batteria Nome Nazionalità Tempo Note
1 1 Wesley Vázquez   Porto Rico 1'43"96 Q
2 1 Ferguson Cheruiyot Rotich   Kenya 1'44"20 Q
3 1 Clayton Murphy   Stati Uniti 1'44"48 q
4 2 Donavan Brazier   Stati Uniti 1'44"87 Q
5 1 Adrián Ben   Spagna 1'44"97 q,  
6 2 Marco Arop   Canada 1'45"07 Q
7 1 Elliot Giles   Gran Bretagna 1'45"15
8 2 Emmanuel Korir   Kenya 1'45"19
9 1 Adam Kszczot   Polonia 1'45"22
10 2 Brannon Kidder   Stati Uniti 1'45"62
11 3 Amel Tuka   Bosnia ed Erzegovina 1'45"63 Q
12 2 Mostafa Smaili   Marocco 1'45"78
13 1 Abdessalem Ayouni   Tunisia 1'45"80
14 3 Bryce Hoppel   Stati Uniti 1'45"95 Q
15 2 Tshepo Tshite   Sudafrica 1'46"08
16 3 Álvaro de Arriba   Spagna 1'46"09
17 2 Yassine Hethat   Algeria 1'46"15
18 3 Brandon McBride   Canada 1'46"21
19 3 Kyle Langford   Gran Bretagna 1'46"41
20 3 Ngeno Kipngetich   Kenya 1'46"61
21 1 Abubaker Haydar Abdalla   Qatar 1'46"87
22 3 Pierre-Ambroise Bosse   Francia 1'47"60
23 2 Jamie Webb   Gran Bretagna 1'48"44
sq 3 Oussama Nabil   Marocco sq

FinaleModifica

La finale si è svolta martedì 1º ottobre alle ore 22:14.[4]

Pos. Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
  4 Donavan Brazier   Stati Uniti 1'42"34    
  5 Amel Tuka   Bosnia ed Erzegovina 1'43"47  
  7 Ferguson Cheruiyot Rotich   Kenya 1'43"82
4 2 Bryce Hoppel   Stati Uniti 1'44"25  
5 6 Wesley Vázquez   Porto Rico 1'44"48
6 3 Adrián Ben   Spagna 1'45"58
7 8 Marco Arop   Canada 1'45"78
8 9 Clayton Murphy   Stati Uniti 1'47"84

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2019 Top List - 800m Uomini, IAAF.org.
  2. ^ Risultati Batterie (PDF), su media.aws.iaaf.org.
  3. ^ Risultati Semifinali (PDF), su media.aws.iaaf.org.
  4. ^ Risultati Finale (PDF), su media.aws.iaaf.org.

Altri progettiModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera