Campionato mondiale Supersport 2010

Campionato mondiale Supersport 2010
Edizione n. 12 del campionato mondiale Supersport
Dati generali
Inizio28 febbraio
Termine3 ottobre
Prove13
Titoli in palio
Titolo pilotiTurchia Kenan Sofuoğlu
su Honda CBR600RR
CostruttoriGiappone Honda
Altre edizioni
Precedente - Successiva

Il campionato mondiale Supersport 2010 è la dodicesima edizione del campionato mondiale Supersport.

Il titolo piloti viene vinto da Kenan Sofuoğlu con la Honda CBR600RR del team HANNspree Ten Kate Honda, alle sue spalle, staccato di 11 punti, si piazza Eugene Laverty anche lui con la CBR600RR ma del team Parkalgar Honda.[1]

Per il turco Sofuoğlu si tratta del secondo titolo mondiale Supersport dopo quello conquistato nel 2007, per il team Ten Kate Racing è l'ottavo titolo mondiale piloti negli ultimi dieci anni. Ennesima delusione per l'irlandese Laverty che per il secondo anno consecutivo è costretto a rinunciare alle sue aspettative iridate per poche lunghezze.

Il titolo costruttori viene vinto, con due gran premi d'anticipo, dalla Honda.[2]

Per la casa giapponese, vincitrice di 12 delle 13 prove in calendario, è l'ottavo titolo consecutivo della sua storia, favorito quest'anno da un numero superiore di moto schierate rispetto alla concorrenza.

Piloti partecipantiModifica

fonte[3]

 
Kenan Sofuoğlu, vincitore del titolo mondiale

Tutte le motociclette in competizione sono equipaggiate con pneumatici forniti dalla Pirelli.

Pilota Squadra Motocicletta
3   James Westmoreland   Came Yamaha   Yamaha YZF R6
4   Gino Rea   Intermoto Czech   Honda CBR600RR
5   Alexander Lundh   Cresto Guide Racing   Honda CBR600RR
7   Chaz Davies   ParkinGO Triumph BE1   Triumph Daytona 675
8   Bastien Chesaux   Harms Benjan Racing   Honda CBR600RR
9   Danilo Dell'Omo   Kuja Racing   Honda CBR600RR
10   Imre Tóth   Team Toth   Honda CBR600RR
11   Sam Lowes   GNS Racing   Honda CBR600RR
12   Ian Lowry   IFS Lowe Racedays   Yamaha YZF R6
13   Melissa Paris   MPH Racing Yamaha   Yamaha YZF R6
14   Matthieu Lagrive   ParkinGO Triumph BE1   Triumph Daytona 675
15   Nikolett Kovacs   Kuja Racing   Honda CBR600RR
16   Sébastien Charpentier   ParkinGO Triumph BE1   Triumph Daytona 675
17   Billy McConnell   Came Yamaha   Yamaha YZF R6
18   Mark Aitchison   Kuja Racing   Honda CBR600RR
19   Andrea Boscoscuro   Kuja Racing   Honda CBR600RR
21   Christian Iddon   Parkalgar Honda   Honda CBR600RR
  Cresto Guide Racing [4]
22   Daniel Bukowski   Bogdanka Racing   Honda CBR600RR
23   Broc Parkes   Kawasaki Motocard.com   Kawasaki ZX-6R
24   Eduard Blokhin   Rivamoto   Yamaha YZF R6
25   David Salom   ParkinGO BE1 Triumph   Triumph Daytona 675
26   Joan Lascorz   Kawasaki Motocard.com   Kawasaki ZX-6R
29   Alexander Thomas Lowes   Seton Interceptor   Yamaha YZF R6
31   Vittorio Iannuzzo   ParkinGO BE1 Triumph   Triumph Daytona 675
32   Tomáš Holubec   Intermoto Czech   Honda CBR600RR
33   Paola Cazzola   Kuja Racing   Honda CBR600RR
  Wild Boar   Yamaha YZF R6 [5]
34   Ronan Quarmby   BikeFin SafeSky Honda   Honda CBR600RR
  HANNspree Ten Kate Honda [6]
  Interfile TyresinTransit [7]
36   Max Hunt   Race Lab Yamaha   Yamaha YZF R6
37   Katsuaki Fujiwara   Kawasaki Motocard.com   Kawasaki ZX-6R
38   Lance Isaacs   BikeFin SafeSky Honda   Honda CBR600RR
40   Jason Di Salvo   ParkinGO BE1 Triumph   Triumph Daytona 675
43   Jacques Peskens   BikeFin SafeSky Honda   Honda CBR600RR
44   Roberto Tamburini   Bike Service Racing   Yamaha YZF R6
45   Gianluca Vizziello   Velmotor 2000   Honda CBR600RR
46   Tyler Odom   Erion Racing   Honda CBR600RR
50   Eugene Laverty   Parkalgar Honda   Honda CBR600RR
51   Michele Pirro   HANNspree Ten Kate Honda   Honda CBR600RR
53   Cristiano Migliorati   Puccetti R. Kawasaki Italia   Kawasaki ZX-6R
54   Kenan Sofuoğlu   HANNspree Ten Kate Honda   Honda CBR600RR
55   Massimo Roccoli   Intermoto Czech   Honda CBR600RR
56   Dylon Husband   H-n-H Racing   Kawasaki ZX-6R
61   Fabio Menghi   VFT Racing   Yamaha YZF R6
69   Julien Enjolras   ParkinGO Triumph BE1   Triumph Daytona 675
74   Boštjan Skubic   Inotherm Racing   Yamaha YZF R6
77   Alessandro Torcolacci   Civita Racing   Triumph Daytona 675
82   Iuri Vigilucci   Vigi Racing   Yamaha YZF R6
85   Alessio Palumbo   Puccetti R. Kawasaki Italia   Kawasaki ZX-6R
86   Jason Farrell   Indy Superbikes.com   Kawasaki ZX-6R
88   Jaroslav Černý   Bily Racing   Yamaha YZF R6
89   Axel Maurin   Falcone Competition   Yamaha YZF R6
99   Fabien Foret   Lorenzini by Leoni   Kawasaki ZX-6R
107   Mauro Goffi   Kuja Racing   Honda CBR600RR
110   Jenny Tinmouth   Sorrymate.com Racing   Honda CBR600RR
117   Miguel Praia   Parkalgar Honda   Honda CBR600RR
121   Florian Marino   Ten Kate Race Junior   Honda CBR600RR
127   Robbin Harms   Harms Benjan Racing   Honda CBR600RR
131   Giuseppe Barone   RCGM 2B Corse   Yamaha YZF R6
Legenda
Pilota wildcard
Pilota sostitutivo

CalendarioModifica

 
Eugene Laverty, vincitore di otto delle tredici gare in calendario
Data Gran Premio Circuito Pole Position Vincitore gara Leader del campionato Resoconto
1 28 febbraio   Australia Phillip Island   Joan Lascorz[8]   Eugene Laverty[9]   Eugene Laverty[10] Resoconto
2 28 marzo   Portogallo Portimao   Eugene Laverty[11]   Kenan Sofuoğlu[12]   Kenan Sofuoğlu[13] Resoconto
3 11 aprile   Spagna Valencia   Eugene Laverty[14]   Joan Lascorz[15]   Joan Lascorz[16] Resoconto
4 25 aprile   Paesi Bassi Assen   Kenan Sofuoğlu[17]   Eugene Laverty[18]   Joan Lascorz[19] Resoconto
5 9 maggio   Italia Monza   Kenan Sofuoğlu[20]   Eugene Laverty[21]   Joan Lascorz[22] Resoconto
6 16 maggio   Sudafrica Kyalami   Eugene Laverty[23]   Eugene Laverty[24]   Kenan Sofuoğlu[25] Resoconto
7 31 maggio   Stati Uniti Salt Lake City   Kenan Sofuoğlu[26]   Kenan Sofuoğlu[27]   Kenan Sofuoğlu[28] Resoconto
8 27 giugno   San Marino Misano Adriatico   Michele Pirro[29]   Eugene Laverty[30]   Eugene Laverty[31] Resoconto
9 11 luglio   Rep. Ceca Brno   Joan Lascorz[32]   Kenan Sofuoğlu[33]   Kenan Sofuoğlu[34] Resoconto
10 1º agosto   Regno Unito Silverstone   Eugene Laverty[35]   Eugene Laverty[36]   Kenan Sofuoğlu[37] Resoconto
11 5 settembre   Germania Nürburgring   Eugene Laverty[38]   Eugene Laverty[39]   Kenan Sofuoğlu[40] Resoconto
12 26 settembre   Italia Imola   Kenan Sofuoğlu[41]   Michele Pirro[42]   Kenan Sofuoğlu[43] Resoconto
13 3 ottobre   Francia Magny-Cours   Kenan Sofuoğlu[44]   Eugene Laverty[45]   Kenan Sofuoğlu[1] Resoconto

ClassificheModifica

Classifica Piloti[1]Modifica

Posizione Pilota Motocicletta                           Punti
1   Kenan Sofuoğlu Honda 3 1 2 3 2 2 1 3 1 2 2 2 2 263
2   Eugene Laverty Honda 1 11 5 1 1 1 2 1 Rit 1 1 3 1 252
3   Joan Lascorz Kawasaki 2 2 1 2 3 5 3 2 2 NP 168
4   Chaz Davies Triumph 12 4 3 4 7 3 4 4 3 4 5 Rit 3 153
5   Michele Pirro Honda Rit 3 11 Rit 4 4 5 Rit Rit 8 1 8 99
6   David Salom Triumph 4 10 4 Rit 8 7 7 10 8 8 6 Rit 7 99
7   Robbin Harms Honda 7 7 9 6 Rit 8 8 6 6 5 11 Rit 5 98
8   Massimo Roccoli Honda 6 9 Rit 9 11 Rit 13 7 12 9 7 6 4 84
9   Gino Rea Honda 10 8 6 7 9 9 9 Rit 4 3 SQ Rit Rit 83
10   Katsuaki Fujiwara Kawasaki 11 6 Rit 8 5 12 6 5 15 Rit 5 6 81
11   Matthieu Lagrive Triumph Rit 7 5 6 6 12 11 9 7 Rit 11 70
12   Miguel Praia Honda 9 Rit 12 10 10 10 14 9 7 6 13 Rit 10 66
13   Fabien Foret Kawasaki 5 5 10 Rit Rit Rit 10 8 10 12 4 Rit Rit 65
14   Roberto Tamburini Yamaha 5 NP 9 9 9 32
15   Broc Parkes Kawasaki 3 4 Rit 29
16   Alexander Lundh Honda Rit 13 8 11 13 13 15 Rit Rit 15 Rit 24
17   Jason Di Salvo Triumph 8 12 Rit 12 Rit Rit 11 21
18   Vittorio Iannuzzo Triumph 12 11 14 Rit 12 Rit 15
19   Danilo Dell'Omo Honda 15 15 Rit 13 Rit Rit 14 Rit 19 10 13
20   Gianluca Vizziello Honda 12 10 10
21   Mark Aitchison Honda 22 Rit 7 Rit 9
22   Cristiano Migliorati Kawasaki 8 8
23   Alessio Palumbo Kawasaki Rit 13 14 13 8
24   Bastien Chesaux Honda 14 Rit 14 15 14 17 15 Rit 16 Rit NP 8
25   Sam Lowes Honda 10 6
26   Axel Maurin Yamaha 11 5
27   James Westmorland Yamaha 11 5
28   Lance Isaacs Honda 11 5
29   Florian Marino Honda 12 4
30   Christian Iddon Honda 17 12 4
31   Billy McConnell Yamaha 13 3
32   Daniel Bukowski Honda 13 3
33   Sébastien Charpentier Triumph 13 3
34   Andrea Boscoscuro Honda 14 15 3
35   Paola Cazzola Honda e Yamaha 14 16 Rit 15 18 3
36   Giuseppe Barone Yamaha 14 2
37   Imre Tóth Honda 16 16 19 19 23 14 Rit Rit 2
38   Tomáš Holubec Honda 15 1
Posizione Pilota Motocicletta                           Punti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Sistema di punteggioModifica

Pos. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16>
Punti 25 20 16 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0

Costruttori[2]Modifica

Posizione Costruttore                           Punti
1   Honda 1 1 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 320
2   Kawasaki 2 2 1 2 3 5 3 2 2 12 3 4 6 211
3   Triumph 4 4 3 4 6 3 4 4 3 4 5 11 3 168
4   Yamaha 17 NQ Rit 5 16 11 9 9 9 37

NoteModifica

  1. ^ a b c Magny-Cours, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  2. ^ a b Supersport - Manufacturers Standings - dal sito ufficiale superbike
  3. ^ Supersport riders 2010 - dal sito ufficiale superbike
  4. ^ Nel GP di Germania
  5. ^ Nel GP di San Marino
  6. ^ Nel GP del Regno Unito
  7. ^ Dal GP di Germania
  8. ^ Phillip Island, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  9. ^ Phillip Island, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  10. ^ Phillip Island, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  11. ^ Portimao, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  12. ^ Portimao, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  13. ^ Portimao, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  14. ^ Valencia, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  15. ^ Valencia, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  16. ^ Valencia, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  17. ^ Assen, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  18. ^ Assen, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  19. ^ Assen, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  20. ^ Monza, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  21. ^ Monza, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  22. ^ Monza, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  23. ^ Kyalami, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  24. ^ Kyalami, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  25. ^ Kyalami, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  26. ^ Miller, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  27. ^ Miller, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  28. ^ Miller, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  29. ^ Misano, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  30. ^ Misano, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  31. ^ Misano, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  32. ^ Brno, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  33. ^ Brno, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  34. ^ Brno, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  35. ^ Silverstone, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  36. ^ Silverstone, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  37. ^ Silverstone, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  38. ^ Nürburgring, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  39. ^ Nürburgring, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  40. ^ Nürburgring, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  41. ^ Imola, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  42. ^ Imola, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  43. ^ Imola, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  44. ^ Magny-Cours, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  45. ^ Magny-Cours, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike

Collegamenti esterniModifica