Gran Premio di superbike di Monza 2010

Italia Gran Premio di Monza 2010
Prova del mondiale Superbike
Prova 5 su 13 del 2010
Monza track map.svg
Data 9 maggio 2010
Luogo Monza
Percorso 5,777 km
Risultati
Superbike gara 1
547ª gara nella storia del campionato
Distanza 18 giri, totale 103,986 km
Pole position Giro più veloce
Italia Max Biaggi Regno Unito Jonathan Rea
Aprilia in 1:42.121 Honda in 1:43.031
(nel giro 6 di 18)
Podio
1. Italia Max Biaggi
Aprilia
2. Regno Unito James Toseland
Yamaha
3. Regno Unito Cal Crutchlow
Yamaha
Superbike gara 2
548ª gara nella storia del campionato
Distanza 18 giri, totale 103,986 km
Pole position Giro più veloce
Italia Max Biaggi Regno Unito Cal Crutchlow
Aprilia in 1:42.121 Yamaha in 1:42.937
(nel giro 3 di 18)
Podio
1. Italia Max Biaggi
Aprilia
2. Regno Unito Leon Haslam
Suzuki
3. Australia Troy Corser
BMW
Supersport
156ª gara nella storia del campionato
Distanza 16 giri, totale 92,432 km
Pole position Giro più veloce
Turchia Kenan Sofuoğlu Irlanda Eugene Laverty
Honda in 1'47.848 Honda in 1'47.767
(nel giro 7 di 16)
Podio
1. Irlanda Eugene Laverty
Honda
2. Turchia Kenan Sofuoğlu
Honda
3. Spagna Joan Lascorz
Kawasaki

Il Gran Premio di superbike di Monza 2010 è stata la quinta prova su tredici del campionato mondiale Superbike 2010, è stato disputato il 9 maggio sull'Autodromo nazionale di Monza e in gara 1 ha visto la vittoria di Max Biaggi davanti a James Toseland e Cal Crutchlow[1], lo stesso pilota si è ripetuto anche in gara 2, davanti a Leon Haslam e Troy Corser[2].

La vittoria nella gara valevole per il campionato mondiale Supersport 2010 è stata ottenuta da Eugene Laverty[3].

RisultatiModifica

Gara 1Modifica

Arrivati al traguardo[4]Modifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
3   Max Biaggi Aprilia Alitalia Racing Aprilia RSV4 Factory 18 31:07.044 25
52   James Toseland Yamaha Sterilgarda Yamaha YZF R1 18 +0:00.247 20
35   Cal Crutchlow Yamaha Sterilgarda Yamaha YZF R1 18 +0:00.297 16
91   Leon Haslam Suzuki Alstare Suzuki GSX-R1000 18 +0:00.958 13
2   Leon Camier Aprilia Alitalia Racing Aprilia RSV4 Factory 18 +0:04.493 13º 11
111   Rubén Xaus BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR 18 +0:07.343 10
84   Michel Fabrizio Ducati Xerox Ducati 1098R 18 +0:07.369 9
11   Troy Corser BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR 18 +0:09.344 12º 8
66   Tom Sykes Kawasaki Racing Kawasaki ZX 10R 18 +0:15.338 7
10º 50   Sylvain Guintoli Suzuki Alstare Suzuki GSX-R1000 18 +0:16.761 14º 6
11º 41   Noriyuki Haga Ducati Xerox Ducati 1098R 18 +0:16.921 16º 5
12º 76   Max Neukirchner HANNspree Ten Kate Honda Honda CBR1000RR 18 +0:22.231 4
13º 67   Shane Byrne Althea Racing Ducati 1098R 18 +0:22.602 15º 3
14º 7   Carlos Checa Althea Racing Ducati 1098R 18 +0:22.742 11º 2
15º 96   Jakub Smrž PATA B&G Racing Ducati 1098R 18 +0:26.266 17º 1
16º 99   Luca Scassa Supersonic Racing Ducati 1098R 18 +0:26.415 10º
17º 57   Lorenzo Lanzi DFX Corse Ducati 1098R 18 +0:26.968 19º
18º 77   Chris Vermeulen Kawasaki Racing Kawasaki ZX 10R 18 +0:36.964 18º
19º 95   Roger Lee Hayden Team Pedercini Kawasaki ZX 10R 18 +0:51.646 22º
20º 23   Broc Parkes ECHO CRS Honda Honda CBR1000RR 17 +1 giro 24º

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
71   Daisaku Sakai Yoshimura Suzuki Racing Suzuki GSX-R1000 9 21º
65   Jonathan Rea HANNspree Ten Kate Honda Honda CBR1000RR 8
31   Vittorio Iannuzzo S.C.I. Honda Garvie Image Honda CBR1000RR 1 23º

SqualificatoModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
15   Matteo Baiocco Team Pedercini Kawasaki ZX 10R 8 20º

Gara 2Modifica

Arrivati al traguardo[5]Modifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
3   Max Biaggi Aprilia Alitalia Racing Aprilia RSV4 Factory 18 31:07.122 25
91   Leon Haslam Suzuki Alstare Suzuki GSX-R1000 18 +0:04.547 20
11   Troy Corser BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR 18 +0:05.469 12º 16
2   Leon Camier Aprilia Alitalia Racing Aprilia RSV4 Factory 18 +0:10.267 13º 13
66   Tom Sykes Kawasaki Racing Kawasaki ZX 10R 18 +0:15.561 11
41   Noriyuki Haga Ducati Xerox Ducati 1098R 18 +0:15.816 16º 10
50   Sylvain Guintoli Suzuki Alstare Suzuki GSX-R1000 18 +0:15.861 14º 9
96   Jakub Smrž PATA B&G Racing Ducati 1098R 18 +0:20.977 17º 8
67   Shane Byrne Althea Racing Ducati 1098R 18 +0:21.920 15º 7
10º 99   Luca Scassa Supersonic Racing Ducati 1098R 18 +0:21.974 10º 6
11º 7   Carlos Checa Althea Racing Ducati 1098R 18 +0:27.152 11º 5
12º 76   Max Neukirchner HANNspree Ten Kate Honda Honda CBR1000RR 18 +0:29.315 4
13º 77   Chris Vermeulen Kawasaki Racing Kawasaki ZX 10R 18 +0:30.858 18º 3
14º 95   Roger Lee Hayden Team Pedercini Kawasaki ZX 10R 18 +0:47.160 22º 2
15º 23   Broc Parkes ECHO CRS Honda Honda CBR1000RR 18 +0:48.824 24º 1

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
35   Cal Crutchlow Yamaha Sterilgarda Yamaha YZF R1 12
15   Matteo Baiocco Team Pedercini Kawasaki ZX 10R 10 20º
57   Lorenzo Lanzi DFX Corse Ducati 1098R 9 19º
31   Vittorio Iannuzzo S.C.I. Honda Garvie Image Honda CBR1000RR 6 23º
84   Michel Fabrizio Ducati Xerox Ducati 1098R 1
52   James Toseland Yamaha Sterilgarda Yamaha YZF R1 0
111   Rubén Xaus BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR 0
65   Jonathan Rea HANNspree Ten Kate Honda Honda CBR1000RR 0

SupersportModifica

Arrivati al traguardo[3]Modifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
50   Eugene Laverty Parkalgar Honda Honda CBR600RR 16 28:51.936 25
54   Kenan Sofuoğlu HANNspree Ten Kate Honda Honda CBR600RR 16 + 2.817 20
26   Joan Lascorz Kawasaki Motocard.com Kawasaki ZX-6R 16 + 3.043 16
51   Michele Pirro HANNspree Ten Kate Honda Honda CBR600RR 16 + 21.238 13
37   Katsuaki Fujiwara Kawasaki Motocard.com Kawasaki ZX-6R 16 + 22.003 11
14   Matthieu Lagrive ParkinGO Triumph BE1 Triumph Daytona 675 16 + 22.056 11º 10
7   Chaz Davies ParkinGO Triumph BE1 Triumph Daytona 675 16 + 30.724 9'
25   David Salom ParkinGO BE1 Triumph Triumph Daytona 675 16 + 30.730 8
4   Gino Rea Intermoto Czech Honda CBR600RR 16 + 30.857 7
10º 117   Miguel Praia Parkalgar Honda Honda CBR600RR 16 + 32.265 13º 6
11º 55   Massimo Roccoli Intermoto Czech Honda CBR600RR 16 + 32.272 10º 5
12º 45   Gianluca Vizziello Velmotor 2000 Honda CBR600RR 16 + 32.976 12º 4
13º 5   Alexander Lundh Cresto Guide Racing Honda CBR600RR 16 + 55.474 3
14º 19   Andrea Boscoscuro Kuja Racing Honda CBR600RR 16 + 55.641 14º 2
15º 8   Bastien Chesaux Harms Benjan Racing Honda CBR600RR 16 +1:19.469 19º 1
16º 10   Imre Tóth Team Toth Honda CBR600RR 15 +1 giro 20º

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
9   Danilo Dell'Omo Kuja Racing Honda CBR600RR 15 18º
99   Fabien Foret Lorenzini by Leoni Kawasaki ZX-6R 7
127   Robbin Harms Harms Benjan Racing Honda CBR600RR 1 15º
40   Jason Di Salvo ParkinGO BE1 Triumph Triumph Daytona 675 0 16º

NoteModifica

  1. ^ Risultati prima manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com.
  2. ^ Risultati seconda manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com.
  3. ^ a b Risultati supersport sul sito ufficiale (PDF), su resources.worldsbk.com.
  4. ^ Risultati completi di Gara 1, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 17 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2019).
  5. ^ Risultati completi di Gara 2, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 17 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2019).

Collegamenti esterniModifica

Campionato mondiale Superbike - Stagione 2010
                         
   

Edizione precedente:
2009
Gran Premio di superbike di Monza
Altre edizioni
Edizione successiva:
2011
  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto