Ella Toone

calciatrice inglese
Ella Toone
Ella Toone Lewes FC Women 0 Manchester united Women 2 02 12 2018 a-579 (31222140487).jpg
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 163 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Manchester Utd
Carriera
Giovanili
2005-2007non conosciuta Astley & Tyldesley
2007-2013Manchester Utd
2013-2016Blackburn Rovers
Squadre di club1
2015-2017Blackburn Rovers20 (13)
2016-2018Manchester City5 (0)
2018-Manchester Utd77 (31)
Nazionale
2015-2016Inghilterra Inghilterra U-1712 (4)
2017-2018Inghilterra Inghilterra U-196 (5)
2019Inghilterra Inghilterra U-2113 (2)
2021-Inghilterra Inghilterra21 (13)
2021Gran Bretagna Gran Bretagna1 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio femminile
Oro Inghilterra 2022
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 luglio 2022

Ella Ann Toone (Tyldesley, 2 settembre 1999) è una calciatrice inglese, attaccante del Manchester United e della nazionale inglese.

Con la maglia della nazionale della Gran Bretagna ha preso parte al torneo femminile dei Giochi della XXXII Olimpiade.

CarrieraModifica

ClubModifica

 
Ella Toone col trofeo della FA Championship 2018-19 vinta col Manchester United.

Nata a Tyldesley nella contea della Grande Manchester, Ella Toone ha iniziato a giocare a calcio sin da bambina, giocando nella squadra femminile dell'Astley & Tyldesley[1]. Nel 2007 entrò a far parte del Manchester United's Centre of Excellence, giocando nelle squadre giovanili del Manchester United e rimanendovi per sei anni[2]. Nel 2013, infatti, vista la mancanza della prima squadra femminile al Manchester United, decise di trasferirsi al Blackburn Rovers[3]. Dal 2016, grazie a un doppio contratto, si allenava col Manchester City, campione d'Inghilterra in quell'anno, e nel fine settimana giocava col Blackburn Rovers nella FA Women's Premier League[1]. Nella stagione 2017 fece il suo esordio nella FA Women's Super League, massima serie del campionato inglese.

Quando nel 2018 il Manchester United decise di creare una prima squadra femminile ed iscriverla in FA Women's Championship, seconda serie nazionale, Toone decise di tornare alla società dov'era cresciuta e della quale era tifosa sin da piccola[2], una delle sette calciatrici che tornarono dopo l'esperienza nel centro d'eccellenza[4]. La prima stagione si concluse con un'agevola vittoria del campionato, che portò lo United in Super League. Toone mise a segno 14 reti in campionato, risultando la seconda miglior marcatrice della squadra dopo Jessica Sigsworth, e vincendo il premio come migliore calciatrice in Championship del mese di febbraio[5]. Nell'edizione 2019-20 della FA Women's League Cup realizzò cinque reti nella vittoria per 11-1 sul Leicester City, eguagliando il record di Sigsworth per il maggior numero di reti in una partita ufficiale[6]. All'inizio della stagione 2021-22 ha rinnovato per altri quattro anni il suo contratto con lo United, del quale è la calciatrice col maggior numero di presenze e di reti in partite ufficiali[7].

NazionaleModifica

Ella Toone ha fatto parte nelle nazionali giovanili dell'Inghilterra sin dall'Under-17, con la quale ha partecipato prima al campionato europeo 2016 di categoria[8] e poi al campionato mondiale 2016 di categoria[9]. Al campionato europeo Toone mise a segno due reti nella larga vittoria per 12-0 sulle padrone di casa della Bielorussia nella fase a gironi[10]. Con l'Under-19 ha giocato e segnato cinque reti nella fase di qualificazione al campionato europeo 2018 di categoria, senza che l'Inghilterra conquistasse l'accesso alla fase finale. Ha poi giocato nell'Under-21 inglese in una serie di amichevoli e tornei internazionali[11]. Era stata anche inserita in una prima rosa allargata in vista del campionato mondiale Under-20 2018[12], ma non dovette lasciare la squadra a causa di un infortunio.

Toone ha ricevuto la sua prima convocazione nella nazionale maggiore il 30 settembre 2020 quando il selezionatore Phil Neville l'ha chiamata per un raduno[13]. Ha poi fatto il suo esordio in nazionale il 23 febbraio 2021 nell'amichevole vinta 6-0 contro l'Irlanda del Nord, partita nella quale ha messo a segno anche la sua prima rete in nazionale[14]. A fine maggio 2021 Hemp venne inserita tra le riserve della rosa della nazionale della Gran Bretagna in vista del torneo femminile dei Giochi della XXXII Olimpiade[15]. Pochi giorni dopo fu costretta a lasciare il ritiro perché positiva al COVID-19[16]. Venne successivamente reinserita in rosa dopo che era stato deciso l'allargamento delle rose delle nazionali partecipanti da 18 a 22[17]. Nel corso del torneo giocò negli ultimi minuti della partita della fase a gironi contro il Cile[17].

È stata poi impiegata regolarmente nella partite valide per le qualificazioni al campionato mondiale 2023, realizzando due triplette, una nella vittoria per 10-0 sulla Lettonia il 26 ottobre 2021[18] e l'altra nella vittoria ancora per 10-0 sulla Macedonia del Nord l'8 aprile 2022[19]. Nel febbraio 2022 è stata convocata per l'Arnold Clark Cup, giocando in tutte e tre le partite disputate dall'Inghilterra[20], che ha vinto la prima edizione del torneo. È stata convocata dalla selezionatrice Sarina Wiegman per il campionato europeo 2022, organizzato proprio in Inghilterra[21]. Dopo essere scesa in campo in tutte e tre le partite della fase a gironi, ha ha avuto un ruolo decisivo nel quarto di finale contro la Spagna, segnando la rete del pareggio a pochi minuti dalla fine della partita, poi vinta dalle inglesi per 2-1 dopo i tempi supplementari[22].

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Aggiornata all'8 maggio 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe internazionali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015-2016   Blackburn Rovers PLN 5 3 CI 0 0 - - - PLC 3 2 8 5
2016-2017 PLN 15 10 CI 0 0 - - - PLC 10 11 25 21
Totale Blackburn Rovers 20 13 0 0 - - 13 13 33 26
2016   Manchester City SL1 0 0 CI 0 0 WCL 0 0 CL 1 0 1 0
2017 SL1 2 0 CI 0 0 WCL 0 0 - - - 2 0
2017-2018 SL1 3 0 CI 0 0 WCL 0 0 CL 3 0 6 0
Totale Manchester City 5 0 0 0 0 0 4 0 9 0
2018-2019   Manchester Utd CH 20 14 CI 3 1 - - - CL 6 0 29 15
2019-2020 SL 13 1 CI 0 0 - - - CL 5 6 18 7
2020-2021 SL 22 9 CI 2 1 - - - CL 3 0 27 10
2021-2022 SL 22 7 CI 2 1 - - - CL 5 1 29 10
Totale Manchester United 77 31 7 3 - - 19 7 103 41
Totale carriera 102 44 7 3 0 0 36 20 145 67

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
23-2-2021 Burton upon Trent Inghilterra   6 – 0   Irlanda del Nord Amichevole 1   46’
13-4-2021 Stoke-on-Trent Inghilterra   0 – 2   Canada Amichevole -   46’
17-9-2021 Southampton Inghilterra   8 – 0   Macedonia del Nord Qual. Mondiali 2023 1
21-9-2021 Lussemburgo Lussemburgo   0 – 10   Inghilterra Qual. Mondiali 2023 -   81’
23-10-2021 Londra Inghilterra   4 – 0   Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2023 -
26-10-2021 Liepāja Lettonia   0 – 10   Inghilterra Qual. Mondiali 2023 3   69’
23-11-2021 Sunderland Inghilterra   1 – 0   Austria Qual. Mondiali 2023 -   63’
30-11-2021 Doncaster Inghilterra   20 – 0   Lettonia Qual. Mondiali 2023 1   46’
17-2-2022 Middlesbrough Inghilterra   1 – 1   Canada Arnold Clark Cup 2022 -   46’
20-2-2022 Norwich Inghilterra   0 – 0   Spagna Arnold Clark Cup 2022 -   80’
23-2-2022 Wolverhampton Inghilterra   3 – 1   Germania Arnold Clark Cup 2022 -   82’
8-4-2022 Skopje Macedonia del Nord   0 – 10   Inghilterra Qual. Mondiali 2023 3
12-4-2022 Belfast Irlanda del Nord   0 – 5   Inghilterra Qual. Mondiali 2023 1
24-6-2022 Leeds Inghilterra   5 – 1   Paesi Bassi Amichevole 1   64’
30-6-2022 Zurigo Svizzera   0 – 4   Inghilterra Amichevole -   61’
6-7-2022 Manchester Inghilterra   1 – 0   Austria Euro 2022 - Fase a gironi -   63’
11-7-2022 Brighton & Hove Inghilterra   8 – 0   Norvegia Euro 2022 - Fase a gironi -   57’
15-7-2022 Southampton Irlanda del Nord   0 – 5   Inghilterra Euro 2022 - Fase a gironi -   46’
20-7-2022 Brighton & Hove Inghilterra   2 – 1 dts   Spagna Euro 2022 - Quarti di finale 1   64’
26-7-2022 Sheffield Inghilterra   4 – 0   Svezia Euro 2022 - Semifinali -   79’
31-7-2022 Londra Inghilterra   2 – 1 dts   Germania Euro 2022 - Finale 1   56’
Totale Presenze 21 Reti 13
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Gran Bretagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
21-7-2021 Sapporo Gran Bretagna   2 – 0   Cile Olimpiadi 2020 - Fase a gironi -   90+2’
Totale Presenze 1 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Manchester City: 2016
Manchester United: 2018-2019

NazionaleModifica

2022
2022

IndividualeModifica

  • Calciatrice dell'anno del Manchester United: 1
2021-2022[23]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Ella Toone, Ella Toone's grassroots story, su englandfootball.com, 21 luglio 2022. URL consultato il 23 luglio 2022.
  2. ^ a b (EN) Charlie Ghagan, United Women forward Ella Toone can't wait for the fixtures ahead, su manutd.com, 8 marzo 2019. URL consultato il 23 luglio 2022.
  3. ^ Martina Pozzoli, Il magic moment di Ella Toone nella scia del suo idolo Cristiano Ronaldo, su lfootball.it, 21 ottobre 2021. URL consultato il 23 luglio 2022.
  4. ^ (EN) Suzanne Wrack, Manchester United include England stars in unveiled women's squad, su theguardian.com, 13 luglio 2018. URL consultato il 23 luglio 2022.
  5. ^ (EN) Michael Plant, Casey Stoney wins LMA Womens Championship Manager of the Month award for February 2019, su manutd.com, 10 maggio 2019. URL consultato il 23 luglio 2022.
  6. ^ Martina Pozzoli, Ella Toone la miglior marcatrice nella storia del Manchester United, su lfootball.it, 26 aprile 2021. URL consultato il 23 luglio 2022.
  7. ^ (EN) New contract for Toone, su manutd.com, 20 novembre 2021. URL consultato il 23 luglio 2022.
  8. ^ (EN) Women's U17s squad for Euro Championship finals, su thefa.com, 12 aprile 2016. URL consultato il 23 luglio 2022.
  9. ^ (EN) England squad named for FIFA Women's U17 World Cup, su thefa.com, 12 settembre 2016. URL consultato il 23 luglio 2022.
  10. ^ (EN) Glenn Lavery, England WU17s Storm To Victory Over Belarus In Euros, su thefa.com, 7 maggio 2016. URL consultato il 23 luglio 2022.
  11. ^ (EN) Nicholas Veevers, With Eight New Faces In The England Squad, Find Out A Bit More About Each Of Them, su thefa.com, 9 settembre 2020. URL consultato il 23 luglio 2022.
  12. ^ (EN) Extended England Squad Named For FIFA Women's U20 World Cup, su thefa.com, 14 giugno 2018. URL consultato il 23 luglio 2022.
  13. ^ (EN) Phil Neville will gather a 30-strong England squad for September training camp, su thefa.com, 8 settembre 2020. URL consultato il 23 luglio 2022.
  14. ^ (EN) England 6-0 Northern Ireland - International Match, su thefa.com, 23 febbraio 2021. URL consultato il 23 luglio 2022.
  15. ^ (EN) Women's Football Squad named for Tokyo 2020, su teamgb.com, 27 maggio 2021. URL consultato il 19 giugno 2021.
  16. ^ (EN) Ella Toone: Man Utd forward tests positive for Covid-19, su bbc.com, 7 giugno 2021. URL consultato il 19 giugno 2021.
  17. ^ a b (EN) Harry Robinson, Ella Toone reacts to Team GB Olympics experience, su manutd.com, 2 agosto 2021. URL consultato il 23 luglio 2022.
  18. ^ (EN) John Brewin, Ella Toone hits hat-trick as England score perfect 10 against Latvia, su theguardian.com, 26 ottobre 2021. URL consultato il 23 luglio 2022.
  19. ^ (EN) Ron Walker, North Macedonia 0-10 England Women: Beth Mead scores four and Ella Toone nets hat-trick as Lionesses close in on World Cup, su skysports.com, 9 aprile 2022. URL consultato il 23 luglio 2022.
  20. ^ (EN) Callum Davies, England squad named for Arnold Clark Cup, su englandfootball.com, 8 febbraio 2022. URL consultato il 23 luglio 2022.
  21. ^ (EN) Sarina Wiegman has named her 23-strong squad for UEFA EURO 2022 this summer, su englandfootball.com, 15 giugno 2022. URL consultato il 23 luglio 2022.
  22. ^ Inghilterra - Spagna 2-1 (dts): il gol spettacolare di Stanway regala la semifinale alle padrone di casa, su it.uefa.com, 20 luglio 2022. URL consultato il 23 luglio 2022.
  23. ^ (EN) Joe Nelson, Ella Toone wins Player of the Year award, su manutd.com, 7 giugno 2022. URL consultato il 23 luglio 2022.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica