Apri il menu principale

Gino Stacchini

allenatore di calcio e ex calciatore italiano
Gino Stacchini
Gino Stacchini.jpg
Stacchini alla Juventus nel 1962
Nazionalità Italia Italia
Altezza 171 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista, attaccante)
Ritirato 1970 - calciatore
1995 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1955-1967 Juventus 236 (44)
1967-1968 Mantova 15 (0)
1968-1970 Cesena 33 (2)
Nazionale
1958-1961 Italia Italia 6 (3)
Carriera da allenatore
1982-1983 Avezzano
1992-1993 Padova
1994-1995 Padova
19?? Santarcangelo
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Gino Stacchini (San Mauro Pascoli, 18 febbraio 1938) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista o attaccante.

BiografiaModifica

Negli anni sessanta le cronache rosa si occuparono di lui per la relazione, durata otto anni, con Raffaella Carrà. Ha una figlia, Sabina, avuta dalla relazione con un'altra donna.[1]

Caratteristiche tecnicheModifica

Guizzante ala ambidestra,[1] dotato di buon dribbling ed ottima velocità.[1] Era solito scendere su tutta la fascia per arrivare al fondo e crossare alto al centro per il compagno John Charles.[1]

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

 
Stacchini (primo da destra) alla Juventus nella stagione 1957-1958, in allenamento al Campo Combi assieme a John Charles, il tecnico Ljubiša Broćić e Carlo Mattrel.

In maglia bianconera ha vinto quattro scudetti, nel 1958, 1960, 1961 e 1967, e tre Coppa Italia, nel 1959, 1960 e 1965. Ala destra o sinistra, arriva a Torino nell'estate del 1955, ed esordisce in Serie A in trasferta, sul campo dell'Atalanta, il 1º aprile 1956, in una partita terminata 1-1.

Stacchini fatica abbastanza a farsi largo, perché l'allenatore gli preferisce Giorgio Stivanello, divenuto presto il titolare nel suo ruolo.[1] Anche nella stagione successiva le cose non migliorano; totalizza solo 3 presenze e la dirigenza pensa di cederlo. Nel campionato 1957-1958 il nuovo allenatore, lo slavo Ljubiša Broćić[1], gli concede la propria fiducia, schierandolo spesso titolare. Sono intanto arrivati alla Juventus fuoriclasse del calibro di Sivori e Charles e la consacrazione definitiva di Stacchini avviene il 17 novembre del 1957, a Bologna. L'ala romagnola gioca una partita straordinaria: marca un bellissimo goal e realizza due assist. La strada per Stacchini è finalmente in discesa.[1]

Dopo dodici stagioni alla Juventus con 279 presenze e 55 gol (236 e 44 in campionato), nella stagione 1967-1968 viene ceduto al Mantova, per poi trascorrere gli ultimi anni di carriera da calciatore nel Cesena .

NazionaleModifica

Con la maglia della nazionale italiana esordì il 13 dicembre 1958 nella partita interna contro la Cecoslovacchia, terminata col punteggio di 1-1. In azzurro conta 6 presenze e 3 reti, tutte nel periodo bianconero.

AllenatoreModifica

Allenò l'Avezzano nella stagione 1982-1983, in Serie C2, venendo esonerato e sostituito a campionato in corso da Armando Rosati.[2]

Nel 1992 Mauro Sandreani, tecnico in seconda del Padova, viene promosso alla guida della prima squadra; non possedendo il patentino di prima categoria per allenare in Serie B, gli viene affiancato Stacchini.[3]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1955-1956   Juventus A 7 0 - - - - - - - - 7 0
1956-1957 A 3 1 - - - - - - - - - 3 1
1957-1958 A 24 6 CI 5 1 - - - - - 29 7
1958-1959 A 25 4 CI 1 0 CC 2 0 - - - 28 4
1959-1960 A 28 8 CI 2 1 - - - - - - 30 9
1960-1961 A 28 2 CI 3 0 CC 0 0 - - - 31 2
1961-1962 A 26 5 CI 4 2 CC 6 1 CM 6 4 42 12
1962-1963 A 29 3 CI 2 0 - - - CdA 2 0 33 3
1963-1964 A 25 4 CI 1 0 CdF 3 2 - - - 29 6
1964-1965 A 22 6 CI 5 1 CdF 5 1 - - - 32 8
1965-1966 A 14 5 CI 0 0 CdC 1 0 - - - 15 5
1966-1967 A 5 0 CI 1 1 CdF 2 1 - - - 8 2
Totale Juventus 236 44 24 6 19 5 8 4 287 59
1967-1968   Mantova A 15 0 CI 0 0 - - - - - - 15 0
1968-1969   Cesena B 19 2 CI 2 0 - - - - - - 21 2
1969-1970 B 14 0 CI 2 0 - - - - - - 16 0
Totale Cesena 33 2 4 0 - - - - 37 2
Totale carriera 284 46 28 6 19 5 8 4 339 61

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-12-1958 Genova Italia   1 – 1   Cecoslovacchia Coppa Internazionale -
29-11-1959 Firenze Italia   1 – 1   Ungheria Coppa Internazionale -
6-1-1960 Napoli Italia   3 – 0   Svizzera Coppa Internazionale 1
13-3-1960 Barcellona Spagna   3 – 1   Italia Amichevole -
25-4-1961 Bologna Italia   3 – 2   Irlanda del Nord Amichevole 2
15-6-1961 Firenze Italia   4 – 1   Argentina Amichevole -   46’
Totale Presenze 6 Reti 3

PalmarèsModifica

OpereModifica

  • Gino Stacchini, Lo scatto dell'ala - 15 anni di Juventus, Edizioni Damiano, 2007.

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g Stefano Bedeschi, Gli eroi in bianconero: Gino STACCHINI, su tuttojuve.com, 2 febbraio 2014.
  2. ^ Beltrami, p. 305.
  3. ^ Cacciatori squalificato sino al 1994, in la Repubblica, 17 giugno 1993.

BibliografiaModifica

  • Arrigo Beltrami (a cura di), Almanacco Illustrato del Calcio 1984, Modena, Panini, 1983.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica