Apri il menu principale

Gino Stacchini

allenatore di calcio e ex calciatore italiano
Gino Stacchini
Gino Stacchini.jpg
Stacchini alla Juventus nel 1962
Nazionalità Italia Italia
Altezza 171 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista, attaccante)
Ritirato 1970 - calciatore
1995 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1955-1967 Juventus 236 (44)
1967-1968 Mantova 15 (0)
1968-1970 Cesena 33 (2)
Nazionale
1958-1961 Italia Italia 6 (3)
Carriera da allenatore
1982-1983 Avezzano
1992-1993 Padova
1994-1995 Padova
19?? Santarcangelo
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Gino Stacchini (San Mauro Pascoli, 18 febbraio 1938) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista o attaccante.

Indice

BiografiaModifica

Negli anni sessanta le cronache rosa si occuparono di lui per la relazione, durata otto anni, con Raffaella Carrà. Ha una figlia, Sabina, avuta dalla relazione con un'altra donna.[1]

Caratteristiche tecnicheModifica

Guizzante ala ambidestra,[1] dotato di buon dribbling ed ottima velocità.[1] Era solito scendere su tutta la fascia per arrivare al fondo e crossare alto al centro per il compagno John Charles.[1]

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

 
Stacchini (primo da destra) alla Juventus nella stagione 1957-1958, in allenamento al Campo Combi assieme a John Charles, il tecnico Ljubiša Broćić e Carlo Mattrel.

In maglia bianconera ha vinto quattro scudetti, nel 1958, 1960, 1961 e 1967, e tre Coppa Italia, nel 1959, 1960 e 1965. Ala destra o sinistra, arriva a Torino nell'estate del 1955, ed esordisce in Serie A in trasferta, sul campo dell'Atalanta, il 1º aprile 1956, in una partita terminata 1-1.

Stacchini fatica abbastanza a farsi largo, perché l'allenatore gli preferisce Giorgio Stivanello, divenuto presto il titolare nel suo ruolo.[1] Anche nella stagione successiva le cose non migliorano; totalizza solo 3 presenze e la dirigenza pensa di cederlo. Nel campionato 1957-1958 il nuovo allenatore, lo slavo Ljubiša Broćić[1], gli concede la propria fiducia, schierandolo spesso titolare. Sono intanto arrivati alla Juventus fuoriclasse del calibro di Sivori e Charles e la consacrazione definitiva di Stacchini avviene il 17 novembre del 1957, a Bologna. L'ala romagnola gioca una partita straordinaria: marca un bellissimo goal e realizza due assist. La strada per Stacchini è finalmente in discesa.[1]

Dopo dodici stagioni alla Juventus con 279 presenze e 55 gol (236 e 44 in campionato), nella stagione 1967-1968 viene ceduto al Mantova, per poi trascorrere gli ultimi anni di carriera da calciatore nel Cesena .

NazionaleModifica

Con la maglia della nazionale italiana esordì il 13 dicembre 1958 nella partita interna contro la Cecoslovacchia, terminata col punteggio di 1-1. In azzurro conta 6 presenze e 3 reti, tutte nel periodo bianconero.

AllenatoreModifica

Allenò l'Avezzano nella stagione 1982-1983, in Serie C2, venendo esonerato e sostituito a campionato in corso da Armando Rosati.[2]

Nel 1992 Mauro Sandreani, tecnico in seconda del Padova, viene promosso alla guida della prima squadra; non possedendo il patentino di prima categoria per allenare in Serie B, gli viene affiancato Stacchini.[3]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1955-1956   Juventus A 7 0 - - - - - - - - 7 0
1956-1957 A 3 1 - - - - - - - - - 3 1
1957-1958 A 24 6 CI 5 1 - - - - - 29 7
1958-1959 A 25 4 CI 1 0 CC 2 0 - - - 28 4
1959-1960 A 28 8 CI 2 1 - - - - - - 30 9
1960-1961 A 28 2 CI 3 0 CC 0 0 - - - 31 2
1961-1962 A 26 5 CI 4 2 CC 6 1 CM 6 4 42 12
1962-1963 A 29 3 CI 2 0 - - - CdA 2 0 33 3
1963-1964 A 25 4 CI 1 0 CdF 3 2 - - - 29 6
1964-1965 A 22 6 CI 5 1 CdF 5 1 - - - 32 8
1965-1966 A 14 5 CI 0 0 CdC 1 0 - - - 15 5
1966-1967 A 5 0 CI 1 1 CdF 2 1 - - - 8 2
Totale Juventus 236 44 24 6 19 5 8 4 287 59
1967-1968   Mantova A 15 0 CI 0 0 - - - - - - 15 0
1968-1969   Cesena B 19 2 CI 2 0 - - - - - - 21 2
1969-1970 B 14 0 CI 2 0 - - - - - - 16 0
Totale Cesena 33 2 4 0 - - - - 37 2
Totale carriera 284 46 28 6 19 5 8 4 339 61

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-12-1958 Genova Italia   1 – 1   Cecoslovacchia Coppa Internazionale -
29-11-1959 Firenze Italia   1 – 1   Ungheria Coppa Internazionale -
6-1-1960 Napoli Italia   3 – 0   Svizzera Coppa Internazionale 1
13-3-1960 Barcellona Spagna   3 – 1   Italia Amichevole -
25-4-1961 Bologna Italia   3 – 2   Irlanda del Nord Amichevole 2
15-6-1961 Firenze Italia   4 – 1   Argentina Amichevole -   46’
Totale Presenze 6 Reti 3

PalmarèsModifica

OpereModifica

  • Gino Stacchini, Lo scatto dell'ala - 15 anni di Juventus, Edizioni Damiano, 2007.

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g Stefano Bedeschi, Gli eroi in bianconero: Gino STACCHINI, su tuttojuve.com, 2 febbraio 2014.
  2. ^ Beltrami, p. 305.
  3. ^ Cacciatori squalificato sino al 1994, in la Repubblica, 17 giugno 1993.

BibliografiaModifica

  • Arrigo Beltrami (a cura di), Almanacco Illustrato del Calcio 1984, Modena, Panini, 1983.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica