Apri il menu principale

Associazione Calcio Mantova 1967-1968

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Mantova.

Associazione Calcio Mantova
Stagione 1967-1968
AllenatoreItalia Giancarlo Cadè
PresidenteItalia Andrea Zenesini
Serie A16º posto (retrocesso in Serie B)
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Giagnoni (30)
Totale: Giagnoni (31)
Miglior marcatoreCampionato: Corelli e Tomeazzi (3 reti)
StadioStadio Danilo Martelli

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l’Associazione Calcio Mantova nelle competizioni ufficiali della stagione 1967-1968.

StagioneModifica

La squadra disputò il campionato di serie A del 1967/68, concluso con 17 punti al sedicesimo ed ultimo posto con retrocessione in Serie B, accompagnata dal Brescia e dalla Spal; il torneo è stato vinto dal Milan con 46 punti che si è laureato Campione d'Italia con nove punti di vantaggio sul Napoli.

La squadra mantovana ancora affidata all'allenatore Giancarlo Cadè non riesce a ripetere la brillante prestazione della stagione scorsa. Dopo un inizio di campionato difficile, con una sola vittoria in sette partite, il 12 novembre 1967 all'ottava giornata arriva a Mantova l'Atalanta che viene battuta (1-0) con un gol di Alberto Spelta, pare la vittoria della riscossa, e invece è l'inizio di una lunga serie di partite senza reti mantovane, per ritrovare un gol biancorosso si deve attendere il 18 febbraio 1968, una autorete di Bruno Mazzia del Brescia, nella vittoria esterna virgiliana per (0-1), che chiude un periodo da incubo, undici partite in bianco con 1059 minuti senza nessuna rete realizzata. Al termine del torneo con solo tredici reti fatte e tre vittorie ottenute in trenta partite di campionato, arriva inevitabile l'ultimo posto in classifica e la retrocessione in Serie B. Anche in Coppa Italia la squadra virgiliana è stata eliminata nel primo turno, perdendo contro il Bologna per (4-0).

RosaModifica

RisultatiModifica

Campionato di Serie AModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1967-1968.

Girone di andataModifica

Torino
24 settembre 1967
1ª giornata
Juventus3 – 1MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Mantova
1º ottobre 1967
2ª giornata
Mantova0 – 0InterStadio Danilo Martelli
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Genova
8 ottobre 1967
3ª giornata
Sampdoria3 – 0MantovaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Milano
15 ottobre 1967
4ª giornata
Milan3 – 1MantovaStadio San Siro
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Mantova
22 ottobre 1967
5ª giornata
Mantova1 – 0BresciaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Acernese (Roma)

Mantova
29 ottobre 1967
6ª giornata
Mantova0 – 1CagliariStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Vicenza
5 novembre 1967
7ª giornata
L.R. Vicenza2 – 0MantovaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Mantova
12 novembre 1967
8ª giornata
Mantova1 – 0AtalantaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Genel (Trieste)

Mantova
26 novembre 1967
9ª giornata
Mantova0 – 0TorinoStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Napoli
3 dicembre 1967
10ª giornata
Napoli0 – 0MantovaStadio San Paolo
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Mantova
9 dicembre 1967
11ª giornata
Mantova0 – 0RomaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Ferrara
17 dicembre 1967
12ª giornata
SPAL1 – 0MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Carminati (Milano)

Firenze
31 dicembre 1967
13ª giornata
Fiorentina2 – 0MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Possagno (Treviso)

Mantova
7 gennaio 1968
14ª giornata
Mantova0 – 0VareseStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Mantova
14 gennaio 1968
15ª giornata
Mantova0 – 0BolognaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Motta (Monza)

Girone di ritornoModifica

Mantova
21 gennaio 1968
16ª giornata
Mantova0 – 0JuventusStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Milano
28 gennaio 1968
17ª giornata
Inter3 – 0MantovaStadio San Siro
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Mantova
4 febbraio 1968
18ª giornata
Mantova0 – 1SampdoriaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Mantova
11 febbraio 1968
19ª giornata
Mantova0 – 1MilanStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Brescia
18 febbraio 1968
20ª giornata
Brescia0 – 1MantovaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Cagliari
25 febbraio 1968
21ª giornata
Cagliari2 – 2MantovaStadio Amsicora
Arbitro:  Bigi (Padova)

Mantova
3 marzo 1968
22ª giornata
Mantova1 – 1L.R. VicenzaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Gonella (Torino)

Bergamo
10 marzo 1968
23ª giornata
Atalanta2 – 0MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Motta (Monza)

Torino
17 marzo 1968
24ª giornata
Torino4 – 1MantovaStadio Comunale
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Mantova
24 marzo 1968
25ª giornata
Mantova0 – 1NapoliStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Roma
31 marzo 1968
26ª giornata
Roma2 – 2MantovaStadio Olimpico
Arbitro:  Francescon (Padova)

Mantova
14 aprile 1968
27ª giornata
Mantova0 – 1SPALStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Mantova
28 aprile 1968
28ª giornata
Mantova1 – 2FiorentinaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Varese
5 maggio 1968
29ª giornata
Varese1 – 1MantovaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Caligaris (Alessandria)

Bologna
12 maggio 1968
30ª giornata
Bologna1 – 0MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1967-1968.
Mantova
10 settembre 1967
1º Turno
Mantova0 – 4BolognaStadio Danilo Martelli (7.000 spett.)
Arbitro:  Pieroni (Roma)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie A[2] 17 15 2 7 6 4 8 15 1 4 10 9 29 30 3 11 16 13 37 -24
  Coppa Italia 1 0 0 1 0 4 - - - - - - 1 0 0 1 0 4 -4
Totale 15 2 7 6 4 8 16 1 4 11 9 33 31 3 11 17 13 40 -28

Statistiche dei giocatoriModifica

In campionato si aggiungano 2 autoreti a favore.

Giocatore Serie A[3] Coppa Italia[4] Totale
           
Bandoni, C. C. Bandoni 19-191-420-23
Girardi, S. S. Girardi 11-17--11-17
Pellizzaro, G. G. Pellizzaro 1-1--1-1
Pavinato, M. M. Pavinato 230--230
Corsini, G. G. Corsini 001010
Spanio, U. U. Spanio 230--230
Scesa, P. P. Scesa 24010250
Freddi, V. V. Freddi 100--100
Ceccardi, R. R. Ceccardi 401050
Giagnoni, G. G. Giagnoni 30010310
Salvemini, G. G. Salvemini 20010210
Catalano, B. B. Catalano 232--232
Tomeazzi, U. U. Tomeazzi 19310203
Corelli, G. G. Corelli 13310143
Micheli, D. D. Micheli 170--170
Zoff, G. G. Zoff 10010110
Carrano, A. A. Carrano 20--20
Ferrari, P. P. Ferrari 00--00
Spelta, A. A. Spelta 28210292
Di Giacomo, B. B. Di Giacomo 15010160
Stacchini, G. G. Stacchini 150--150
China, China 20--20
Panizza, F. F. Panizza 10--10
Bercellino, S. S. Bercellino 511061
Solfanelli, A. A. Solfanelli 10--10
Bagatti, S. S. Bagatti 20--20

NoteModifica

  1. ^ Nato a Verona il 21 maggio 1948, cresciuto nella società
  2. ^ SERIE A 1967-1968 - Mantova - Partite - Riepilogo, su calcio-seriea.net. URL consultato il 31 agosto 2015.
  3. ^ SERIE A 1967-1968 - Mantova - Presenze, su calcio-seriea.net. URL consultato il 31 agosto 2015.
  4. ^ Tabellino tratto da: Mantova-Bologna 0-4, in Corriere dello Sport, 11 settembre 1967, p. 9.

BibliografiaModifica

  • Ristampa Album Panini 1967-1968, La Gazzetta dello Sport
  • Gian Paolo Grossi, Mantova 100 1911-2011 i campionati, le immagini, i protagonisti, Sometti editoriale, 2011, pp. 167-171.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio