Apri il menu principale
La donna di fiori
Tavanti Spina Della Porta.jpg
da sinistra, le interpreti dello sceneggiato Laura Tavanti, Grazia Maria Spina e Antonella Della Porta
PaeseItalia
Anno1965
Formatominiserie TV
Generepoliziesco
Puntate6
Durata70 minuti
Lingua originaleitaliano
Dati tecniciB/N
rapporto: n.d.
Crediti
RegiaAnton Giulio Majano
SoggettoMario Casacci, Alberto Ciambricco
SceneggiaturaMario Casacci, Alberto Ciambricco
Interpreti e personaggi
FotografiaVincenzo Seratrice
MontaggioFranco Attenni
MusicheRiz Ortolani. Sigle: Donna di fiori interpretata da Katyna Ranieri, Miracolo d'amore, cantata da Gianni Nazzaro
ScenografiaEmilio Voglino
CostumiMaria Teresa Stella
Casa di produzioneRai
Prima visione
Dal19 settembre 1965
Al24 ottobre 1965
Rete televisivaProgramma Nazionale
Opere audiovisive correlate
Spin-offLa donna di cuori
La donna di quadri
La donna di picche

La donna di fiori è una miniserie televisiva italiana articolata in sei puntate e centrata sulla figura del tenente Sheridan, ruolo ricoperto da Ubaldo Lay. È andata in onda sul Programma Nazionale di domenica in prima serata, dal 19 settembre al 24 ottobre 1965.

Diretta da Anton Giulio Majano su sceneggiatura di Alberto Ciambricco e Mario Casacci, è la prima di una serie di quattro miniserie il cui titolo richiama le figure femminili di un mazzo di carte da gioco.

Indice

TramaModifica

Il tenente Sheridan è impegnato nella soluzione di un omicidio di cui è rimasto vittima un congiunto di un proprietario terriero. Il caso è ambientato in California. Al primo omicidio ne seguirà poi un secondo. Tutto ruota intorno ai possedimenti terrieri di un colonnello a riposo, possedimenti che fanno gola sia ad un costruttore edile che ad un ex gangster. Si tratta di un giallo molto ben articolato in tutti i particolari, perfetto nel meccanismo e nello svolgimento ed al termine il tenente Sheridan fornirà una soluzione finale molto precisa smascherando l'insospettabile assassino.

InterpretiModifica

Gli attori sono italiani, di estrazione sia cinematografica che teatrale, come Andrea Checchi, Vittorio Sanipoli e Roldano Lupi. Ubaldo Lay, che interpreta il ten. Sheridan della Squadra Omicidi, è il protagonista dello sceneggiato. Le tre protagoniste femminili sono interpretate da Grazia Maria Spina, Laura Tavanti e Antonella Della Porta.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione