Ryuga
Ryuga.png
UniversoKen il guerriero
Nome orig.リュウガ (Ryūga)
Lingua orig.Giapponese
Autori
1ª app.
  • Manga: Capitolo 104
  • Anime: Episodio 73
Voci orig.
  • Daisuke Matsubara (Raoh - Il conquistatore del cielo)
  • Voci italiane
    SpecieUmano
    SessoMaschio
    Data di nascita18 a.O.
    Abilità

    «Un ramo malato può far marcire l'intero albero. Un ramo malato deve essere sempre tagliato!»

    (Ryuga)

    Ryuga (リュウガ, Ryūga) è un personaggio del manga e anime Ken il guerriero di Buronson e Tetsuo Hara.

    Il personaggioModifica

    Fratello maggiore di Julia e fratellastro di Juza delle Nuvole, è il guerriero protetto da Sirio, una stella solitaria che in passato si è distaccata dalle Stelle Guida di Nanto. È un personaggio molto particolare perché non è ben schierato né da una parte né dall'altra: infatti è al servizio di Raoul pur stimando Kenshiro; allo stesso tempo non si capisce se provi odio per l'uno o per l'altro.

    È tormentato dal fatto di voler trovare un forte e capace condottiero per portare l'umanità fuori da questo momento buio e per fare questo non si ferma davanti a niente, uccide senza pietà coloro che si comportano da vigliacchi o, comunque, utilizzano il loro potere in modo sbagliato. In passato, alla vista di Raoul che uccide una banda di predoni che tiene in pugno un villaggio, impadronendosene, ritiene di aver trovato il condottiero che cercava e decide di mettersi al suo servizio. Quando un villaggio oppone la resistenza passiva, egli nota la dura reazione di Raoul e comprende che la sua stella non è adatta al dominio: solo un vero uomo di Hokuto può esserlo.

    Il suo aspetto è ispirato al cantante e musicista inglese David Bowie.

    StoriaModifica

    Prima serieModifica

    È il fratello legittimo di Julia e fa la sua apparizione portando un fiore sulla tomba di sua sorella alla Croce del Sud. È anche fratellastro di Juza delle Nuvole. Nella serie compare dopo che Kenshiro ha ucciso Souther e difende i villaggi sotto il dominio del Re di Hokuto nell'attesa che questi si riprenda dalla ferita inflittagli da Ken nel loro primo combattimento. Incrocia Kenshiro per la prima volta al villaggio di Abida, uccidendo quest'ultimo che crede voglia impadronirsi del villaggio. Quando gli uomini di Abida tentano la fuga, vengono uccisi dai suoi soldati ed egli stesso uccide uno degli sgherri di Abida che tentava di chiedere aiuto a Kenshiro per poi eliminare tutti gli altri rimasti. Tornato al castello accoglie il Re di Hokuto al suo ritorno e lo aggiorna sulla situazione nei suoi territori. Quando Raoul come premio gli chiede di esprimere un desiderio, la richiesta di Ryuga è quella di poter affrontare Kenshiro; segretamente, il suo scopo è quello di capire se anche Ken può essere adatto a riportare una nuova era. Prima di fare ciò (nell'anime), Ryuga, però, mostra a Raoul i territori circostanti e, quando Junta non accetta di lasciare il proprio villaggio in mano agli uomini del Re (attaccando Raoul), Ryuga si scaglia contro di lui uccidendolo. In seguito studia attentamente il comportamento di Ken e Raoul per capire quale dei due sia degno di essere il Dominatore di fine secolo e si accorge che, mentre Raoul insegna ai bambini la paura, Ken, invece, mostra loro i sentimenti più nobili. La sua missione si spinge così avanti da volersi misurare con Ken, il quale inizialmente non accetta lo scontro perché non ne capisce il motivo, per cui, nonostante gli attacchi di Ryuga a Ken, quest'ultimo preferisce sfuggire allo scontro. Nella serie TV Ryuga conquista un altro villaggio per Raoul uccidendo i predoni che lo tenevano sotto controllo e mette Garo a guardia del posto, con l'intento di far dire a Ken il luogo nel quale egli si sta dirigendo, ovvero il villaggio di Toki, il fratello malato di Kenshiro e Raoul; nel manga, invece, Ryuga attacca in modo crudele un villaggio libero e ne assassina tutti gli abitanti per attirare Kenshiro; lascia in vita solo uno dei paesani che gli rivela la destinazione di Ryuga, ovvero il villaggio di Toki. Ryuga, infatti, si presenta al villaggio dove Toki sta trascorrendo i suoi ultimi giorni salvando quanta più gente possibile. Scaglia una prima freccia verso un vecchio paziente di Toki: nell'anime, il fratello di Ken riesce ad evitargli la morte; invece, nel manga, Ryuga uccide il vecchio. Successivamente, attacca e ferisce Toki (ormai molto indebolito e prossimo alla morte) con una freccia, poi, dopo che Lynn tenta di fermarlo, Toki si frappone tra lei e l'uomo di Sirio per evitare che questi la colpisca, subendo diverse ferite. Toki, però, sembra aver capito la tristezza nel cuore di Ryuga ed intuisce che il motivo per il quale egli lo sta uccidendo è quello di far provare a Ken il dolore più profondo per fargli tirare fuori tutta la sua forza ed affrontarlo. Nel caso in cui Ken non riuscisse a batterlo, allora egli capirà che questi tempi non hanno bisogno di lui. A questo punto, Ryuga colpisce Toki e lo porta nel proprio castello, facendo finta di averlo ucciso. Il suo piano funziona e riesce a scontrarsi con Ken facendogli vedere il fermaglio insanguinato di Toki e scatenando la sua ira. Ryuga lo attacca con il Colpo della Zanna Ghiacciata del Lupo del Cielo ma Kenshiro lo evita bloccando il colpo con un piede e colpendo Ryuga al volto con un calcio (nel manga con un pugno). Subito dopo, l'uomo di Sirio riesce a provocare una ferita al volto di Ken e ad afferrargli la spalla, ferendola. Ken, però, si libera dalla presa e para tutti i rapidi colpi scagliati da Ryuga per poi colpirlo ripetutamente al corpo. Prima che possa dargli il colpo di grazia, viene fermato da Toki, ancora vivo, il quale rivela le buone intenzioni di Ryuga, che aveva già deciso di abbandonare questo mondo ferendosi prima del combattimento, e la sua parentela con Julia. Ryuga muore con la consapevolezza che è Kenshiro e non Raoul il salvatore di quest'epoca. Toki spira passeggiando su una terrazza con il corpo di Ryuga tra le braccia, lasciando Kenshiro in lacrime per la morte dei due guerrieri.

    Raoh - Il conquistatore del cieloModifica

    Nella serie TV Raoh - Il conquistatore del cielo l'incontro tra Ryuga e Raoul avviene in maniera diversa: Ryuga osserva Raoul battersi contro Ryuro, il sapiente generale di Nanto e comprende che, per riportare l'ordine in questa epoca, occorre qualcuno in grado di farlo con la forza. Nonostante questo, sfida Raoul in un duello misurandosi con lui per saggiarne la forza e, una volta battuto da quest'ultimo, decide di unirsi al suo esercito. Inoltre, nella stessa serie, è lui che viene a conoscenza che Julia si è uccisa alla Croce del Sud, dove incontra anche il suo fratellastro Juza. Infine, la serie lascia intendere che la ferita all'addome che Toki mostrerà a Ken nella serie principale, non se l'è procurata da solo, ma che è dovuta all'attacco subito dall'uomo di Sirio da parte di Gaìan, maestro della devastante tecnica del Monte Nero, in un villaggio vicino alla città del sacro imperatore Souther.

    Ken il guerriero - La leggenda di JuliaModifica

    Nell'OAV Ken il guerriero - La leggenda di Julia Ryuga viene mostrato da piccolo quando, insieme a Dharma e Julia, sono in aeroporto e quando (dopo la fuga della sorella che impedisce di salire sull'aereo) quest'ultimo esplode in volo, resta sbalordito dalle facoltà precognitive della sorella.

    Toki - Il santo d'argentoModifica

    Nella serie manga spin-off Toki il santo d'argento, Ryuga è il fedele braccio destro di Raoul, ed è a suo fianco anche quando Raoul ed il suo esercito si recano al Villaggio dei Miracoli per incontrare Toki. Dopo aver capito che quest'ultimo non ha paura del fratello maggiore ed è pronto alla lotta, Ryuga lo affronta per primo perché teme per l'incolumità del Re di Hokuto, ritenendo il suo signore indispensabile al fine di dare un ordine nuovo al mondo. Nonostante l'abilità di Ryuga, la superiorità di Toki è schiacciante. Immobilizzato dalla tecnica Hokuto del suo avversario, Ryuga si vedrà costretto ad assistere al primo scontro tra i due fratelli, ma Raoul avrà la meglio e Toki finirà imprigionato a Cassandra.

    Stile di combattimentoModifica

    Ryuga è un esperto combattente che padroneggia la Tecnica Taizan del Lupo Solitario (泰山天狼拳 Taizan Tenrōken?), che consiste nello utilizzare rapidi fendenti eseguiti con le mani, come morsi di lupo, per staccare tranci di carne dal corpo dell'avversario, lasciando anche, grazie all'energia combattiva, un alone ghiacciato sul punto colpito che indebolisce ulteriormente l'avversario, qualora sopravvivesse. Nella serie si conosce il nome specifico di una sola tecnica da lui utilizzata, la tecnica Zanna Ghiacciata del Lupo del Cielo (天狼凍牙拳 Tenrō Tōka Ken?), con la quale Ryuga concentra tutta l'aura nelle falangi della mano, effettuando una sferzata dall'alto verso il basso dotata di enorme potenza.

    Durante il suo attacco a Toki lo si è visto usare un arco per scoccare qualche freccia, quindi è presumibile che in certe occasioni utilizzi il suo arco in combattimento.

    Collegamenti esterniModifica