Apri il menu principale
Sebastian Eriksson
Sebastian Eriksson.jpg
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 185[1] cm
Peso 73[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra IFK Göteborg
Carriera
Giovanili
non conosciuta Åsebro IF
2006-2007 IFK Göteborg
Squadre di club1
2008-2011IFK Göteborg81 (5)
2011-2014Cagliari29 (0)
2015-2018IFK Göteborg93 (4)
2018-2019Panaitōlikos6 (1)
2019-IFK Göteborg0 (0)
Nazionale
2006-2008 Svezia Svezia U-19 12 (2)
2008-2010 Svezia Svezia U-21 16 (0)
2010-2016 Svezia Svezia 7 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 febbraio 2019

Sebastian Anders Fredrik Eriksson (Brålanda, 31 gennaio 1989) è un calciatore svedese, centrocampista dell'IFK Göteborg.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Centrocampista mancino, duttile e imprevedibile, è capace di svolgere sia la fase difensiva che quella offensiva. Assillante nella marcatura in fase di non possesso e abile nelle incursioni palla al piede in velocità, non disdegna di cercare la conclusione in porta quando ne ha l'occasione.[2]

CarrieraModifica

ClubModifica

IFK GöteborgModifica

Proveniente dal settore giovanile dell'IFK Göteborg; ha esordito in prima squadra nel massimo campionato svedese il 16 aprile 2008 nella partita vinta per 4-1 contro l'Örebro SK. Il 15 luglio fa il suo esordio in Champions League durante la gara d'esordio del primo turno preliminare: Murata-IFK Göteborg (0-5), subentrando al 77º minuto a Hjálmar Jónsson.[3]

Il 19 luglio 2008 segna il suo primo gol in campionato nel corso della sfida casalinga contro il Gefle, terminata 3-0 in favore dei padroni di casa. Il 15 agosto 2011 durante l'incontro Elfsborg-IFK Göteborg si infortuna rompendosi il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro; l'incidente lo terrà fuori dai campi da gioco per circa sei mesi.[4][5][6]

CagliariModifica

Nonostante il grave infortunio patito pochi giorni prima, il 26 agosto 2011 passa alla società italiana del Cagliari con la formula del prestito con diritto di riscatto.[7] È il secondo svedese nella storia del Cagliari dopo Albin Ekdal.[4] Esordisce in Serie A nell'ultima partita di campionato Fiorentina-Cagliari (0-0) del 13 maggio 2012, sostituendo Thiago Ribeiro all'89º minuto.[8][9] Al termine della stagione viene riscattato a titolo definitivo dal club sardo per 1,5 milioni di euro.[10]

Il 29 maggio 2014 durante un allenamento a Göteborg con la Nazionale ha subito la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e la lesione del menisco esterno.[11] In seguito all'intervento chirurgico perfettamente riuscito è stato previsto uno stop di almeno quattro o cinque mesi.[12]

Primo ritorno all'IFK GöteborgModifica

Il 23 dicembre 2014 viene annunciato il suo ritorno all'IFK Göteborg con la formula del prestito con diritto di riscatto[13]. Dal 1º luglio 2015 il suo cartellino è tornato di proprietà del Göteborg, che lo riscatta a titolo definitivo.[14] Nel luglio 2017 diventa il nuovo capitano della squadra a seguito della partenza di Mattias Bjärsmyr.[15] A pochi mesi dalla scadenza contrattuale, l'IFK Göteborg (in crisi di risultati visto il 10º posto nell'Allsvenskan 2017 e un avvio difficile anche nel campionato seguente) gli propone il rinnovo, ma Eriksson rifiuta poiché interessato ad una nuova parentesi all'estero.[16]

PanaitōlikosModifica

Il 27 giugno 2018 viene reso noto che Eriksson lascia l'IFK Göteborg per accasarsi in Grecia, al Panaitōlikos, con un accordo triennale.[17] Il 24 gennaio 2019 rescinde consensualmente il contratto che lo legava alla squadra, chiudendo di fatto la parentesi greca con sole 6 presenze all'attivo complice anche un problema all'inguine[18] e la paternità prevista per metà marzo.[19]

Secondo ritorno all'IFK GöteborgModifica

Eriksson ritorna nuovamente ad essere un giocatore dell'IFK Göteborg il 18 febbraio 2019, quando è stato presentato con un contratto valido fino al 2021.[19]

NazionaleModifica

Vanta 16 presenze con la Nazionale Under-21 e 7 con quella maggiore, con la quale esordisce il 20 gennaio 2010 in occasione dell'amichevole contro l'Oman.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 19 aprile 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008   IFK Göteborg A 17 1 SC 0 0 UCL 4 0 S 0 0 21 1
2009 A 25 1 SC 4 1 UEL 2 0 S 0 0 31 2
2010 A 26 1 SC 1 0 - - S 0 0 27 1
apr.-ago. 2011 A 13 2 SC 3 1 - - - - 16 3
2011-2012   Cagliari A 1 0 CI 0 0 - - - - 1 0
2012-2013 A 8 0 CI 2 0 - - - - 10 0
2013-2014 A 20 0 CI 0 0 - - - - 20 0
2014-gen. 2015 A 0 0 CI 0 0 - - - - 0 0
Totale Cagliari 29 0 2 0 31 0
gen.-mag. 2015   IFK Göteborg A - - SC 5 1 UEL - - - - 5 1
2015 A 27 2 SC 3 0 UEL 4 0 S 0 0 34 2
2016 A 28 0 SC 5 0 UEL 7 0 - - 40 0
2017 A 3 0 SC 0 0 - - - - - -
Totale IFK Göteborg 139 7 21 3 17 0 0 0 177 10
Totale carriera 168 7 23 3 17 0 0 0 208 10

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svezia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
20-1-2010 Mascate Oman   0 – 1   Svezia Amichevole -   46’
19-1-2011 Città del Capo Botswana   1 – 2   Svezia Amichevole -
22-1-2011 Nelspruit Sudafrica   1 – 1   Svezia Amichevole -   73’
8-2-2011 Nicosia Cipro   0 – 2   Svezia Amichevole -   89’
9-2-2011 Nicosia Svezia   1 – 1
(4-5 dcr)
  Ucraina Amichevole -   78’
6-1-2016 Abu Dhabi Svezia   1 – 1   Estonia Amichevole -
10-1-2016 Abu Dhabi Finlandia   0 – 3   Svezia Amichevole -
Totale Presenze 7 Reti 0

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

IFK Göteborg: 2008, 2014-15
IFK Göteborg: 2008

NoteModifica

  1. ^ a b Sebastian Eriksson, soccerway.com. URL consultato il 27 agosto 2011.
  2. ^ Alla scoperta di Sebastian Eriksson, campione nel calcio e nel...bandy, tuttocagliari.net, 26 agosto 2011. URL consultato il 28 dicembre 2012.
  3. ^ Murata vs. IFK Göteborg 0 - 5, soccerway.com, 15 luglio 2008. URL consultato il 27 novembre 2013.
  4. ^ a b (SV) Klart med "Sebban" till Italien, ifkgoteborg.se, 26 agosto 2011. URL consultato il 27 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2011).
  5. ^ ESCLUSIVA TMW - Cagliari-Eriksson, era fatta: un infortunio blocca tutto, tuttomercatoweb.com, 16 agosto 2011. URL consultato il 3 settembre 2013.
  6. ^ Cagliari, operato Eriksson: tornerà a gennaio, tuttomercatoweb.com, 8 settembre 2011. URL consultato il 3 settembre 2013.
  7. ^ Eriksson è del Cagliari, cagliaricalcio.net, 26 agosto 2011. URL consultato il 29 dicembre 2012.
  8. ^ Scheda tecnica di Sebastina Eriksson, Sky Sport. URL consultato il 20 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 3 dicembre 2013).
  9. ^ Fiorentina vs. Cagliari 0 - 0, soccerway.com, 13 maggio 2012. URL consultato il 3 settembre 2013.
  10. ^ Cagliari, riscattato Eriksson, tuttomercatoweb.com. URL consultato il 12 maggio 2013.
  11. ^ Eriksson infortunato, cagliaricalcio.net, 29 maggio 2014. URL consultato il 12 luglio 2014.
  12. ^ Cagliari, Eriksson operato al crociato, tuttomercatoweb.com, 9 giugno 2014. URL consultato il 12 luglio 2014.
  13. ^ UFFICIALE: Cagliari, Eriksson in prestito al Goteborg
  14. ^ (SV) Här är prislappen på Blåvitts publikfavorit, expressen.se, 25 maggio 2015. URL consultato il 7 novembre 2015.
  15. ^ (SV) Klart: Han blir ny lagkapten i Blåvitt, fotbollskanalen.se, 22 luglio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  16. ^ (SV) Sebastian Eriksson på väg bort från IFK Göteborg?, fotbolltransfers.com, 15 maggio 2018. URL consultato il 15 maggio 2018.
  17. ^ (SV) Klart: IFK Göteborgs lagkapten till Grekland, aftonbladet.se, 27 giugno 2018. URL consultato il 27 giugno 2018.
  18. ^ (SV) Bryter kontraktet efter ett halvår: ”Är ledsen”, expressen.se, 24 gennaio 2019. URL consultato il 24 gennaio 2019.
  19. ^ a b (SV) Sebastian Eriksson klar för Blåvitt, aftonbladet.se, 18 febbraio 2019. URL consultato il 18 febbraio 2019.

Collegamenti esterniModifica