Apri il menu principale

Serie A 1971 (hockey su pista)

edizione del torneo italiano
Serie A 1971
Competizione Serie A
Sport Roller hockey pictogram.svg hockey su pista
Edizione 47ª
Organizzatore FIHP
Date dal 17 aprile
al 2 ottobre 1971
Luogo Italia Italia
Partecipanti 12
Formula girone unico all'italiana
Sito web FISR
Risultati
Vincitore Novara
(15º titolo)
Retrocessioni Grosseto
Amatori Vercelli
Statistiche
Miglior marcatore Paesi Bassi Robert Olthoff (91)
Incontri disputati 132
Gol segnati 1 400 (10,61 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1970 1972 Right arrow.svg

La Serie A 1971 è stata la 47ª edizione (la 22ª a girone unico), del torneo di primo livello del campionato italiano di hockey su pista. La competizione ha avuto inizio il 17 aprile e si è conclusa il 2 ottobre 1971.

Lo scudetto è stato conquistato dal Novara per la quindicesima volta, la terza consecutiva, nella sua storia[1].

Indice

StagioneModifica

 
Beniamino Battistella neo acquisto del Novara.

NovitàModifica

A prendere il testimone dell'Enel Bari retrocesso in serie B vi fu, vincendo il campionato cadetto, il CGC Viareggio. La squadra viareggina nacque nel 1947 e sarà a lungo protagonista dell'hockey nazionale. Rispetto al torneo precedente la federazione decise di aumentare le squadre partecipanti da dieci a dodici. Per arrivare quindi all'organico previsto, e tenuto conto del fatto che la Pro Follonica e l'SC Follonica si fusero formando la Polisportiva Follonica, fu ripescato l'Enel Bari, che come detto era retrocesso l'anno precedente; la formazione barese però decise di non partecipare alla serie A e al suo posto fu ripescato il Bassano; furono ripescate anche il Grosseto e l'Amatori Vercelli che l'anno precedente avevano perso gli spareggi promozione. Al torneo quindi parteciparono: Amatori Lodi, Amatori Modena, Amatori Vercelli, Bassano, Candy Monza, CGC Viareggio, Grosseto, Laverda Breganze, Marzotto Valdagno, Novara (campione in carica), Pol. Follonica, Triestina.

FormulaModifica

La formula del campionato fu la seguente: la manifestazione fu organizzata con un girone all'italiana, con gare di andata e ritorno per un totale di 22 giornate: erano assegnati 2 punti per l'incontro vinto e un punto a testa per l'incontro pareggiato, mentre non ne era attribuito alcuno per la sconfitta. Al termine del campionato la prima squadra classificata venne proclamata campione d'Italia mentre l'undicesima e la dodicesima classificate retrocedettero in serie B.

AvvenimentiModifica

Il campionato iniziò il 17 aprile e si concluse il 2 ottobre 1971. All'inizio del torneo ci fu equilibrio durato quattro giornate in cui al comando del torneo vi erano l'Amatori Modena e il Novara seguite dalla Candy Monza, dal Breganze e dalla Triestina. Alla quinta giornata però prese la testa solitaria della classifica la squadra guidata da Ferruccio Panagini. Il club piemontese non ebbe difficoltà a mantenere tale posizione; infatti il Novara riuscì a collezionare venti vittorie e due pareggi senza conoscere alcuna sconfitta durante tutto l'arco della stagione (arrivando cosi a cinquantatré risultati utili consecutivi con l'ultima sconfitta in campionato che risaliva alla stagione 1969). Da segnalare inoltre che alla forte formazione novarese fu aggiunto anche il fuoriclasse del Breganze, Beniamino Battistella. In questa stagione il Novara raggiunse anche la finale della Coppa dei Campioni dove però venne sconfitta dai campioni d'Europa in carica del Reus Deportiu. A retrocedere in serie B furono il Grosseto e l'Amatori Vercelli. Robert Olthoff del Novara segnando 91 reti vinse per la seconda volta consecutiva la classifica dei cannonieri.

Squadre partecipantiModifica

Club Stagione Città Impianto Stagione precedente
Amatori Lodi dettagli Lodi (MI) PalaRiboni 8º in Serie A
Amatori Modena dettagli Modena PalaMolza 2º in Serie A
Amatori Vercelli dettagli Vercelli Circolo Lavoratori del Rione Isola In Serie B e 3º agli spareggi promozione, ripescato
Bassano dettagli Bassano del Grappa (VI) ? In Serie B, ripescato
Candy Monza dettagli Monza (MI) PalaKennedy di Brugherio (MI) 3º in Serie A
CGC Viareggio dettagli Viareggio (LU) PalaBarsacchi   In Serie B, promosso
Grosseto dettagli Grosseto Campo di viale Manetti In Serie B e 4º agli spareggi promozione, ripescato
Laverda Breganze dettagli Breganze (VI) Centro giovanile Don Bosco 6º in Serie A
Marzotto Valdagno dettagli Valdagno (VI) PalaSoldà 5º in Serie A
Novara dettagli Novara Palazzetto dello sport   1º in Serie A, campione d'Italia
Pol. Follonica dettagli Follonica (GR) Pista Armeni 7º in Serie A
Triestina dettagli Trieste PalaChiarbola 4º in Serie A

Allenatori e primatistiModifica

Squadra Allenatore Cannoniere
Amatori Lodi
Amatori Modena
Amatori Vercelli
Bassano
Candy Monza
CGC Viareggio
Grosseto
Laverda Breganze
Marzotto Valdagno
Novara   Ferruccio Panagini   Robert Olthoff (91 reti)
Pol. Follonica
Triestina

RisultatiModifica

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (12ª)
17 apr. 0-10 Bassano-Novara 4-11 10 lug.
4-4 Grosseto-Amatori Vercelli 14-14
6-2 Amatori Modena-Pol. Follonica 3-3
5-2 Laverda Breganze-Amatori Lodi 4-2
17-2 Monza-CGC Viareggio 5-3
10-1 Triestina-Marzotto Valdagno 4-9
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (13ª)
24 apr. 3-9 Amatori Lodi-Candy Monza 5-8 17 lug.
4-14 Amatori Vercelli-Amatori Modena 1-8
5-2 Bassano-Marzotto Valdagno 3-6
7-0 Pol. Follonica-Grosseto 5-3
4-1 Novara-Triestina 7-7
3-4 CGC Viareggio-Laverda Breganze 2-7
Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (14ª)
1º mag. 1-7 Grosseto-CGC Viareggio 6-9 24 lug.
6-3 Amatori Modena-Amatori Lodi 5-3
4-1 Laverda Breganze-Pol. Follonica 5-3
1-12 Marzotto Valdagno-Novara 4-17
27-2 Candy Monza-Amatori Vercelli 12-3
6-2 Tristina-Bassano 4-3
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (15ª)
22 mag. 5-9 Amatori Vercelli-Amatori Lodi 4-12 31 lug.
5-3 Bassano-Grosseto 7-2
5-2 Pol. Follonica-Marzotto Valdagno 3-4
3-4 Candy Monza-Amatori Modena 4-3
3-1 Novara-Laverda Breganze 9-3
2-2 CGC Viareggio-Triestina 1-4
Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (16ª)
22 mag. 8-4 Amatori Lodi-CGC Viareggio 2-7 7 ago.
3-7 Pol. Follonica-Novara 5-9
2-5 Grosseto-Candy Monza 1-19
6-6 Amatori Modena-Bassano 6-0
5-4 Marzotto Valdagno-Laverda Breganza 8-4
8-2 Triestina-Amatori Vercelli 12-4
Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (17ª)
2 giu. 4-3 Bassano-Amatori Lodi 3-4 28 ago.
9-0 Laverda Breganze-Grosseto 3-2
3-7 Marzotto Valdagno-Amatori Modena 7-9
4-4 Candy Monza-Triestina 4-5
20-3 Novara-Aamatori Vercelli 22-2
2-3 CGC Viareggio-Pol. Follonica 1-4
Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (18ª)
5 giu. 5-1 Amatori Lodi-Grosseto 3-2 4 set.
7-8 Amatori Vercelli-Marzotto Valdagno 4-18
2-4 Pol. Follonica-Candy Monza 2-9
2-5 Amatori Modena-Novara 3-7
4-2 CGC Viareggio-Bassano 3-5
5-3 Triestina-Laverda Breganze 3-4
Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (19ª)
12 giu. 17-5 Bassano-Amatori Vercelli 9-3 11 set.
2-3 Pol. Follonica-Triestina 1-5
0-15 Grosseto-Amatori Modena 1-6
9-2 Laverda Breganze-Candy Monza 2-7
3-2 Marzotto Valdagno-CGC Viareggio 1-8
8-2 Novara-Amatori Lodi 9-6
Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (20ª)
19 giu. 3-10 Amatori Lodi-Marzotto Valdagno 6-5 18 set.
6-11 Amatori Vercelli-Pol. Follonica 4-9
0-4 Grosseto-Triestina 1-3
6-6 Amatori Modena-Laverda Breganze 2-4
7-4 Candy Monza-Bassano 5-6
5-5 CGC Viareggio-Novara 3-8
Andata (10ª) Decima giornata Ritorno (21ª)
26 giu. 3-6 Pol. Follonica-Bassano 2-5 25 set.
7-6 Amatori Modena-CGC Viareggio 4-3
12-5 Laverda Breganze-Amatori Vercelli 6-3
6-3 Marzotto Valdagno-Grosseto 6-3
5-3 Novara-Candy Monza 10-5
4-1 Triestina-Amatori Lodi 7-2
Andata (11ª) Undicesima giornata Ritorno (22ª)
3 lug. 5-3 Amatori Lodi-Pol. Follonica 4-10 2 ott.
5-12 Amatori Vercelli-CGC Viareggio 3-17
2-3 Bassano-Laverda Breganze 1-3
3-16 Grosseto-Novara 2-15
16-6 Candy Monza-Marzotto Valdagno 2-15
1-2 Triestina-Amatori Modena 4-3

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Novara 42 22 20 2 0 219 68 +151
2. Triestina 33 22 15 3 4 106 62 +44
3. Amatori Modena 31 22 14 3 5 127 76 +51
4. Laverda Breganze 31 22 15 1 6 108 77 +31
  5. Candy Monza 29 22 14 1 7 181 92 +89
6. Marzotto Valdagno 24 22 12 0 10 124 141 -17
7. Bassano 21 22 10 1 11 99 101 -2
8. Pol. Follonica 17 22 8 1 13 89 97 -8
9. CGC Viareggio 16 22 7 2 13 106 106 +0
10. Amatori Lodi 16 22 8 0 14 93 123 -30
  11. Grosseto 2 22 0 2 20 54 173 -119
  12. Amatori Vercelli 2 22 0 2 20 94 284 -190

Legenda:

      Campione d'Italia e qualificato in Coppa dei Campioni 1971-1972
   Vincitore della Coppa Italia 1971.
      Retrocessa in Serie B.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
L'Amatori Modena prevale sul Laverda Breganze in virtù della migliore differenza generale.
Il CGC Viareggio prevale sull'Amatori Lodi in virtù della migliore differenza generale.
Il Grosseto prevale sull'Amatori Vercelli in virtù della migliore differenza generale.

VerdettiModifica

Verdetto Club
  Campione d'Italia 1971 Novara (15º titolo)
  Qualificato in Coppa dei Campioni Novara
  Retrocesse in Serie B Grosseto
Amatori Vercelli

Squadra campioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Hockey Novara 1971.
Naz. Ruolo Sportivo
?   E Gianpietro Aina
?   E Beniamino Battistella
?   E Maderna
?   E Erasmo Marcon
?   P Maremma
?   E Franco Mora
?   E Robert Olthoff
?   E Romagnoli
?   P Mario Romussi
?   E Renzo Zaffinetti

Statistiche del torneoModifica

Capoliste solitarieModifica

————————————————————————————————————————————
Novara
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª

Classifica in divenireModifica

10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª
 
Amatori Lodi 0 0 0 2 4 4 6 6 6 6 8 8 8 8 10 10 12 14 14 16 16 16
Amatori Modena 2 4 6 8 9 11 11 13 14 16 18 19 21 23 23 25 27 27 29 29 31 31
Amatori Vercelli 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2
Bassano 0 2 2 4 5 7 7 9 9 11 11 11 11 11 13 13 13 15 17 19 21 21
Candy Monza 2 4 6 6 8 9 11 11 13 13 15 17 19 21 23 25 25 27 29 29 29 29
CGC Viareggio 0 0 2 3 3 3 5 5 6 6 8 8 8 10 10 12 12 12 14 14 14 16
Grosseto 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2
Laverda Breganze 2 4 6 6 6 8 8 10 11 13 15 17 19 21 21 21 23 25 25 27 29 31
Marzotto Valdagno 0 0 0 0 2 2 4 6 8 10 10 12 14 14 16 18 18 20 20 20 22 24
Novara 2 4 6 8 10 12 14 16 17 19 21 23 24 26 28 30 32 34 36 38 40 42
Pol. Follonica 0 2 2 4 4 6 6 6 8 8 8 9 11 11 11 11 13 13 13 15 15 17
Triestina 2 2 4 5 7 8 10 12 14 16 16 16 17 19 21 23 25 25 27 29 31 33

Record squadreModifica

Classifica cannonieriModifica

Gol Giocatore Squadra
91   Robert Olthoff Novara

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica