Apri il menu principale
Amon Rûdh
TipoColle
Creazione
IdeatoreJohn Ronald Reuel Tolkien
Appare inIl Silmarillion
I figli di Húrin
Racconti incompiuti
Caratteristiche immaginarie
PianetaArda
ContinenteTerra di Mezzo
RegioneBeleriand

Amon Rûdh è un colle di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. Si trova nel Beleriand, una regione della Terra di Mezzo.

Amon Rûdh si trova a Sud del Brethil e a Sud-Ovest del Doriath. Il nome è in elfico Sindarin, tradotto significa "Collina Calva".

Quando alcuni gruppi di Nani furono scacciati dalle città di Nogrod e Belegost, molti si stabilirono sull'Amon Rhud, che scavarono internamente in numerose sale ed aule, in maniera delle loro antiche dimore.

Su questo colle cresce inoltre copioso il seregon, di colore rosso ruggine.

Verso la fine della Prima Era, Amon Rudh è la dimora di Mîm, l'ultimo nanerottolo rimasto del gruppo che colonizzò il colle anticamente, e dei suoi figli Ibun e Khîm. Mîm, dopo la morte accidentale di Khîm a causa della banda di Túrin, la chiama Bar-en-Danwedh, La Casa del Riscatto. Poi (dietro la promessa di un compenso in oro) permette a Túrin di dimorarci. Quando Beleg venne a trovare Túrin, in Mîm si scatenò l'odio represso. Con l'aiuto di una banda di orchi fa irruzione nell'accampamento dei banditi di Túrin di notte e ne uccide la maggior parte, catturandolo.

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di tolkien