Andrea Ferrigato

ciclista su strada italiano

Andrea Ferrigato (Schio, 1º settembre 1969) è un ex ciclista su strada italiano. Professionista dal 1991 al 2005, ottenne 17 vittorie e si classificò secondo nella Coppa del mondo su strada 1996[1].

Andrea Ferrigato
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Ciclismo
Specialità Strada
Termine carriera 2005
Carriera
Squadre di club
1989-1990G.S. Car Supermercati
1991-1994Ariostea
1995ZG Mobili
1996-1997Roslotto
1998Vitalicio Seguros
1999Ballan
2000Fassa Bortolo
2001-2003Alessio
2004-2005Acqua & Sapone
Nazionale
1996-1997Bandiera dell'Italia Italia
Statistiche aggiornate al maggio 2020

Carriera modifica

Nei due anni tra i dilettanti, con la vicentina G.S. Car Supermercati Prodet, ottenne diverse vittorie tra cui quelle nel 1990 al Giro del Casentino e al Gran Premio di Poggiana.

Passò professionista nel 1991 con la maglia della Ceramiche Ariostea, squadra per la quale corse fino al 1994. Il suo anno migliore fu il 1996, in cui, con la maglia della Roslotto-ZG Mobili, vinse la Leeds International Classic ed il Gran Premio di Svizzera, piazzandosi secondo (126 punti) nella classifica finale di Coppa del mondo, alle spalle di Johan Museeuw (162 punti).[2]

È stato per alcuni anni atleta della squadra nazionale azzurra, e ha partecipato a due edizioni dei campionati del mondo su strada.[2] Ha lasciato le corse nel marzo 2005,[2] dopo una stagione all'Acqua & Sapone, lavorando in seguito per l'azienda Selle Italia.[1]

Palmarès modifica

Piazzamenti modifica

Grandi Giri modifica

1992: 83º
1994: 28º
1995: ritirato (3ª tappa)
1997: ritirato (7ª tappa)
1998: 64º
1999: ritirato (13ª tappa)
2000: 95º
2004: 84º
1993: non partito (13ª tappa)
1995: 54º
1996: 46º
1998: non partito (18ª tappa)

Classiche monumento modifica

1994: 50º
1997: 9º
1998: 130º
1999: 12º
2000: 17º
2002: 84º
1997: 30º
1998: 56º
2000: 74º

Competizioni mondiali modifica

Lugano 1996 - In linea Elite: 20º
San Sebastián 1997 - In linea Elite: ritirato

Note modifica

  1. ^ a b Storia - Ferrigato Andrea, su tuttobiciweb.it, www.tuttobiciweb.it. URL consultato il 19 novembre 2010.
  2. ^ a b c Andrea Ferrigato nuovo DS del team ADV Corratec, in www.solobike.it, 17 ottobre 2008. URL consultato il 19 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il 23 novembre 2011).
  3. ^ (FR) Palmarès d'Andrea Ferrigato (Ita), su memoire-du-cyclisme.net, www.memoire-du-cyclisme.net. URL consultato il 19 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2011).

Collegamenti esterni modifica