Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXII Olimpiade - 100 metri piani femminili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
100 metri piani femminili
Mosca 1980
Informazioni generali
Luogo Stadio Lenin di Mosca
Periodo 25-26 luglio 1980
Partecipanti 40
Podio
Medaglia d'oro Ljudmila Kondrat'eva URSS URSS
Medaglia d'argento Marlies Göhr Germania Est Germania Est
Medaglia di bronzo Ingrid Auerswald Germania Est Germania Est
Edizione precedente e successiva
Montréal 1976 Los Angeles 1984
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Mosca 1980
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

I 100 metri piani hanno fatto parte del programma femminile di atletica leggera ai Giochi della XXII Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 25-26 luglio 1980 allo Stadio Lenin di Mosca.

L'eccellenza mondialeModifica

Camp.ssa olimpica 1976 11"08   Annegret Richter Rit. 1979
Primatista mondiale 10"88 1977   Marlies Göhr Presente
Camp.ssa europea 1978 11"13   Marlies Göhr Presente

La garaModifica

La grande favorita è la tedesca est Marlies Göhr: è la primatista mondiale e la campionessa europea in carica. Qualcosa va storto in semifinale, quando viene battuta dall'atleta di casa, la sovietica Kondrat'eva. Ma i pronostici rimangono tutti per lei.
Inaspettatamente, la tedesca si fa surclassare dalla sovietica anche in finale, perdendo per un solo centesimo. La medaglia d'oro individuale sembra stregata.

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

5 Batterie 25 luglio 40 partenti Si qualificano le prime 4
più i 4 migliori tempi.
3 Quarti di finale 25 luglio 8 + 8 + 8 Si qualificano le prime 5
più il miglior tempo.
2 Semifinali 26 luglio 8 + 8 Si qualificano le prime 4.
Finale 26 luglio 8 concorrenti

FinaleModifica

Pos Paese Atleta Tempo
    URSS Ljudmila Kondrat'eva 11"06
    Germania Est Marlies Göhr 11"07
    Germania Est Ingrid Auerswald 11"14

La Kondrat'eva finisce la gara leggermente infortunata. Rinuncia pertanto ai 200 metri, nonostante sia la campionessa europea della distanza, e alla staffetta 4x100.

Collegamenti esterniModifica