Apri il menu principale

Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2014

edizione del mondiale di atletica leggera indoor
Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2014
15th IAAF World Indoor Championships in Athletics
Logo della competizione
Competizione Campionati del mondo di atletica leggera indoor
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Edizione XV
Organizzatore IAAF
Date dal 7 marzo
al 9 marzo 2014
Luogo Polonia Sopot
Partecipanti 587
Nazioni 141
Discipline 26[1]
Impianto/i Ergo Arena
Sito web sopot2014.com
Statistiche
Miglior nazione Stati Uniti Stati Uniti (8 / 2 / 2)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012 2016 Right arrow.svg

I Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2014 (in inglese 15th IAAF World Championships in Athletics) sono stati la 15ª edizione dei Campionati del mondo di atletica leggera indoor. La competizione si è svolta dal 7 al 9 marzo presso l'Ergo Arena di Sopot, in Polonia.

Criteri di partecipazioneModifica

Le tabelle che seguono riportano i tempi e le misure minimi che gli atleti dovevano aver stabilito (tra il 1º gennaio 2013 e il 24 febbraio 2014) per poter partecipare alla competizione[2].

UominiModifica

Gara Prestazione indoor Prestazione outdoor
60 metri 6"65 10"15 (100 m)
400 metri 46"80 45"10
800 metri 1'47"00 1'44"00
1 500 metri 3'41"00
(o 3'58"00 nel miglio)
3'34"00
3 000 metri 7'52"00 7'42"00
(o 13'15"00 nei 5 000 m)
60 metri hs 7"74 13"50 (110 m hs)
Staffetta 4×400 metri nessun minimo
Salto in alto 2,30 m -
Salto con l'asta 5,75 m -
Salto in lungo 8,16 m -
Salto triplo 17,00 m -
Getto del peso 20,30 m -

DonneModifica

Gara Prestazione indoor Prestazione outdoor
60 metri 7"32 11"20 (100 m)
400 metri 53"15 51"20
800 metri 2'03"00 1'59"00
1 500 metri 4'14"00
(o 4'31"00 nel miglio)
4'03"50
3 000 metri 9'02"00 8'38"00
(o 15'00"00 nei 5 000 m)
60 metri hs 8"16 12"90 (100 m hs)
Staffetta 4×400 metri nessun minimo
Salto in alto 1,94 m -
Salto con l'asta 4,71 m -
Salto in lungo 6,70 m -
Salto triplo 14,25 m -
Getto del peso 17,80 m -

Regole di partecipazioneModifica

  • Ogni Paese può presentare fino a tre atleti per ogni specialità che risultano avere il minimo di partecipazione. Di questi, solo due possono prender parte alla gara (con l'eccezione del salto con l'asta, dell'eptathlon, del pentathlon e delle staffette).
  • Per quanto riguarda le prove multiple, la IAAF invita a partecipare 8 atleti uomini e 8 donne secondo questi criteri:
    • il vincitore del Combined Events Challenge 2013;
    • i tre migliori atleti provenienti dalle classifiche outdoor 2013 (al 31 dicembre), con un massimo di un atleta per Paese;
    • i tre migliori atleti provenienti dalle classifiche indoor 2013 (al 17 febbraio 2013);
    • un atleta scelto a discrezione della IAAF;
In totale, non possono partecipare più di due atleti uomini e due atlete donne per ciascun Paese;
  • Per la staffetta, ogni atleta può inserire fino a sei atleti per ogni squadra;
  • I Paesi che non hanno atleti uomini o donne qualificatisi, possono presentare un solo atleta uomo o un'atleta donna;
  • L'accettazione delle iscrizioni degli atleti non qualificatisi è a discrezione dei delegati tecnici;
  • Se il paese ospitante non ha atleti qualificati in una gara, può comunque far partecipare un solo atleta in tale gara, indipendentemente dall'ottenimento del minimo di partecipazione (ad eccezione di eptathlon e pentathlon).
  • Gli atleti con un'età compresa tra i 16 e i 17 anni (al 31 dicembre 2014, ovvero nati nel 1997 o 1998) non possono partecipare al getto del peso maschile;
  • Non possono prendere parte a nessuna gara in programma atleti minori di 16 anni (al 31 dicembre 2014).

MascotteModifica

 
La mascotte di Sopot 2014

La mascotte dei campionati era un gabbiano di nome Sopotek che indossava una tenuta gialla e azzurra (i colori della bandiera di Sopot), disegnato dalla locale Università di educazione fisica e sport. Il suo motto era «Sky is the limit!» («Il limite è il cielo»)[3].

CalendarioModifica

Uomini
Data 7 8 9
Evento            
60 m B  ½  F 
400 m B SF F
800 m B F
1 500 m B F
3 000 m B F
60 m hs B  ½  F 
Salto in alto Q F
Salto con l'asta F
Salto in lungo Q F
Salto triplo Q F
Getto del peso Q F
Eptathlon F F F F
4×400 m B F
P Batterie preliminari B Batterie Q Qualificazioni SF Semifinali F Finale
Donne
Data 7 8 9
Evento            
60 m B  ½  F 
400 m B SF F
800 m B F
1 500 m B F
3 000 m B F
60 m hs B  ½  F 
Salto in alto Q F
Salto con l'asta F
Salto in lungo Q F
Salto triplo Q F
Getto del peso Q F
Pentathlon F F
4×400 m B F

MedagliatiModifica

UominiModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
60 m   Richard Kilty 6"49     Marvin Bracy 6"51   Femi Ogunode 6"52
400 m   Pavel Maslák 45"24     Chris Brown 45"58     Kyle Clemons 45"74
800 m   Mohammed Aman 1'46"40   Adam Kszczot 1'46"76   Andrew Osagie 1'47"10
1 500 m   Ayanleh Souleiman 3'37"52   Aman Wote 3'38"08   Abdalaati Iguider 3'38"21
3 000 m   Caleb Ndiku 7'54"94   Bernard Lagat 7'55"22   Dejen Gebremeskel 7'55"39
Corse a ostacoli
60 m hs   Omo Osaghae 7"45     Pascal Martinot-Lagarde 7"46   Garfield Darien 7"47  
Salti
Salto con l'asta   Konstadinos Filippidis 5,80 m     Malte Mohr 5,80 m   Jan Kudlička 5,80 m  
Salto in alto   Mutaz Essa Barshim 2,38 m     Ivan Uchov 2,38 m   Andrij Procenko 2,36 m  
Salto in lungo   Mauro Vinícius da Silva 8,28 m     Li Jinzhe 8,23 m     Michel Tornéus 8,21 m  
Salto triplo   Ljukman Adams 17,37 m     Ernesto Revé 17,33 m   Pedro Pablo Pichardo 17,24 m
Lanci
Getto del peso   Ryan Whiting 22,05 m   David Storl 21,79 m     Tomas Walsh 21,26 m  
Prove multiple
Eptathlon   Ashton Eaton 6 632 p.     Andrėj Kraŭčanka 6 303 p.     Thomas van der Plaetsen 6 259 p.  
Staffette
4×400 m   Stati Uniti
Kyle Clemons
David Verburg
Kind Butler III
Calvin Smith
Clayton Parros
[4]
Ricky Babineaux[4]
3'02"13     Gran Bretagna
Conrad Williams
Jamie Bowie
Luke Lennon-Ford
Nigel Levine
Michael Bingham
[4]
3'03"49     Giamaica
Errol Nolan
Allodin Fothergill
Akheem Gauntlett
Edino Steele
Dane Hyatt
[4]
Jermaine Brown[4]
3'03"69  
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

DonneModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
60 m   Shelly-Ann Fraser-Pryce 6"98     Murielle Ahouré 7"01     Tianna Bartoletta 7"06  
400 m   Francena McCorory 51"12   Kaliese Spencer 51"54     Shaunae Miller 52"06
800 m   Chanelle Price 2'00"09     Angelika Cichocka 2'00"45   Maryna Arzamasava 2'00"79  
1 500 m   Abeba Aregawi 4'00"61   Axumawit Embaye 4'07"12     Nicole Sifuentes 4'07"61  
3 000 m   Genzebe Dibaba 8'55"04   Hellen Obiri 8'57"72   Maryam Yusuf Jamal 8'59"16
Corse a ostacoli
60 m hs   Nia Ali 7"80     Sally Pearson 7"85   Tiffany Porter 7"86  
Salti
Salto con l'asta   Yarisley Silva 4,70 m     Anželika Sidorova
  Jiřina Svobodová
4,70 m Non assegnato
Salto in alto   Marija Lasickene
  Kamila Lićwinko
2,00 m
2,00 m  
Non assegnato   Ruth Beitia 2,00 m  
Salto in lungo   Éloyse Lesueur 6,85 m   Katarina Johnson-Thompson 6,81 m     Ivana Španović 6,77 m
Salto triplo   Ekaterina Koneva 14,46 m   Ol'ha Saladucha 14,45 m   Kimberly Williams 14,39 m  
Lanci
Getto del peso   Valerie Adams 20,67 m     Christina Schwanitz 19,94 m   Gong Lijiao 19,24 m  
Prove multiple
Pentathlon   Nadine Broersen 4 830 p.
   
  Brianne Theisen-Eaton 4 768 p.     Alina Fëdorova 4 724 p.  
Staffette
4×400 m   Stati Uniti
Natasha Hastings
Joanna Atkins
Francena McCorory
Cassandra Tate
Jernail Hayes
[4]
Monica Hargrove[4]
3'24"83     Giamaica
Patricia Hall
Anneisha McLaughlin
Kaliese Spencer
Stephenie McPherson
Verone Chambers
[4]
Natoya Goule[4]
3'26"54     Gran Bretagna
Eilidh Child
Shana Cox
Margaret Adeoye
Christine Ohuruogu
Victoria Ohuruogu
[4]
3'27"90  
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

MedagliereModifica

Posizione Paese   Oro   Argento   Bronzo   Riepilogo
1   Stati Uniti 8 2 2 12
2   Russia 3 2 0 5
3   Etiopia 2 2 1 5
4   Gran Bretagna 1 2 3 6
5   Giamaica 1 2 2 5
6   Polonia 1 2 0 3
7   Cuba 1 1 1 3
  Francia 1 1 1 3
  Rep. Ceca 1 1 1 3
10   Kenya 1 1 0 2
11   Nuova Zelanda 1 0 1 2
  Qatar 1 0 1 2
  Svezia 1 0 1 2
14   Brasile 1 0 0 1
  Gibuti 1 0 0 1
  Grecia 1 0 0 1
  Paesi Bassi 1 0 0 1
18   Germania 0 3 0 3
19   Ucraina 0 1 2 3
20   Bahamas 0 1 1 2
  Bielorussia 0 1 1 2
  Canada 0 1 1 2
  Cina 0 1 1 2
24   Australia 0 1 0 1
  Costa d'Avorio 0 1 0 1
26   Bahrein 0 0 1 1
  Belgio 0 0 1 1
  Marocco 0 0 1 1
  Spagna 0 0 1 1
  Serbia 0 0 1 1
Totale 27 26 25 78

NoteModifica

  1. ^ Equamente ripartite tra maschili e femminili
  2. ^ (EN) IAAF World Indoor Championships in Athletics - Sopot 2014 - Entry Standards (PDF), su iaaf.org, International Association of Athletics Federations. URL consultato il 10 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  3. ^ (EN) Official Mascot, su sopot2014.com, International Association of Athletics Federations. URL consultato il 19 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2014).
  4. ^ a b c d e f g h i j Atleti che hanno preso parte solamente ai turni eliminatori ma hanno ugualmente ricevuto le medaglie.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera