Gran Premio di superbike di Imola 2013

Italia Gran Premio di Imola 2013
Prova del mondiale Superbike
Prova 7 su 14 del 2013
Imola 2009 moto.svg
Data 30 giugno 2013
Luogo Autodromo Enzo e Dino Ferrari
Percorso 4,936 km
Risultati
Superbike gara 1
630ª gara nella storia del campionato
Distanza 21 giri, totale 103,656 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Tom Sykes Regno Unito Tom Sykes
Kawasaki in 1:45.981 Kawasaki in 1:47.274
(nel giro 13 di 21)
Podio
1. Regno Unito Tom Sykes
Kawasaki
2. Italia Davide Giugliano
Aprilia
3. Irlanda Eugene Laverty
Aprilia
Superbike gara 2
631ª gara nella storia del campionato
Distanza 21 giri, totale 103,656 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Tom Sykes Regno Unito Tom Sykes
Kawasaki in 1:45.981 Kawasaki in 1:47.507
(nel giro 3 di 21)
Podio
1. Regno Unito Tom Sykes
Kawasaki
2. Regno Unito Jonathan Rea
Honda
3. Francia Sylvain Guintoli
Aprilia
Supersport
196ª gara nella storia del campionato
Distanza 5+14 giri, totale 93,784 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Sam Lowes Regno Unito Sam Lowes
Yamaha in 1'50.404 Yamaha in 1'51.607
(nel giro 11 di 5+14)
Podio
1. Turchia Kenan Sofuoğlu
Kawasaki
2. Regno Unito Sam Lowes
Yamaha
3. Russia Vladimir Leonov
Yamaha

Il Gran Premio di Superbike di Imola 2013 è stata la settima prova su quattordici del campionato mondiale Superbike 2013, è stato disputato il 30 giugno sull'Autodromo Enzo e Dino Ferrari e in gara 1 ha visto la vittoria di Tom Sykes davanti a Davide Giugliano e Eugene Laverty[1], lo stesso pilota si è ripetuto anche in gara 2, davanti a Jonathan Rea e Sylvain Guintoli[2].

La vittoria nella gara valevole per il campionato mondiale Supersport 2013, disputata in due parti, è stata ottenuta da Kenan Sofuoğlu[3].

RisultatiModifica

Gara 1Modifica

Arrivati al traguardo[4]Modifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
66   Tom Sykes Kawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 21 37:52.860 25
34   Davide Giugliano Althea Racing Aprilia RSV4 Factory 21 +0:07.198 20
58   Eugene Laverty Aprilia Racing Aprilia RSV4 Factory 21 +0:09.484 16
33   Marco Melandri BMW Motorrad GoldBet BMW S1000 RR 21 +0:10.323 13
84   Michel Fabrizio Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory 21 +0:18.697 12º 11
19   Chaz Davies BMW Motorrad GoldBet BMW S1000 RR 21 +0:19.531 10º 10
2   Leon Camier Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 21 +0:22.412 9
86   Ayrton Badovini Ducati Alstare Ducati 1199 Panigale R 21 +0:29.142 8
76   Loris Baz Kawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 21 +0:36.828 7
10º 91   Leon Haslam Pata Honda Honda CBR1000RR 21 +0:37.507 11º 6
11º 7   Carlos Checa Ducati Alstare Ducati 1199 Panigale R 21 +0:39.239 13º 5
12º 27   Max Neukirchner MR-Racing Ducati 1199 Panigale R 21 +0:43.334 15º 4
13º 23   Federico Sandi Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 21 +1:12.069 16º 3
14º 31   Vittorio Iannuzzo Grillini Dentalmatic BMW S1000 RR 21 +1:30.685 17º 2
15º 41   Noriyuki Haga Grillini Dentalmatic BMW S1000 RR 21 +1:30.773 18º 1

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
65   Jonathan Rea Pata Honda Honda CBR1000RR 18
16   Jules Cluzel Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 13 14º
50   Sylvain Guintoli Aprilia Racing Aprilia RSV4 Factory 5

Gara 2Modifica

Arrivati al traguardo[5]Modifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
66   Tom Sykes Kawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 21 37:51.947 25
65   Jonathan Rea Pata Honda Honda CBR1000RR 21 +0:05.032 20
50   Sylvain Guintoli Aprilia Racing Aprilia RSV4 Factory 21 +0:10.201 16
33   Marco Melandri BMW Motorrad GoldBet BMW S1000 RR 21 +0:13.120 13
19   Chaz Davies BMW Motorrad GoldBet BMW S1000 RR 21 +0:13.630 10º 11
76   Loris Baz Kawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 21 +0:23.949 10
2   Leon Camier Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 21 +0:25.420 9
84   Michel Fabrizio Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory 21 +0:36.511 12º 8
91   Leon Haslam Pata Honda Honda CBR1000RR 21 +0:40.184 11º 7
10º 86   Ayrton Badovini Ducati Alstare Ducati 1199 Panigale R 21 +0:41.100 6
11º 16   Jules Cluzel Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 21 +0:47.888 14º 5
12º 7   Carlos Checa Ducati Alstare Ducati 1199 Panigale R 21 +0:52.182 13º 4
13º 27   Max Neukirchner MR-Racing Ducati 1199 Panigale R 21 +0:56.352 15º 3
14º 23   Federico Sandi Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 21 +1:15.992 16º 2
15º 41   Noriyuki Haga Grillini Dentalmatic BMW S1000 RR 21 +1:25.210 18º 1

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
58   Eugene Laverty Aprilia Racing Aprilia RSV4 Factory 4
34   Davide Giugliano Althea Racing Aprilia RSV4 Factory 2
31   Vittorio Iannuzzo Grillini Dentalmatic BMW S1000 RR 2 17º

SupersportModifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
54   Kenan Sofuoğlu MAHI Racing Team India Kawasaki ZX-6R 14 26'11.297 25
11   Sam Lowes Yakhnich Motorsport Yamaha YZF R6 14 +3.957 20
65   Vladimir Leonov Yakhnich Motorsport Yamaha YZF R6 14 +4.409 16
26   Lorenzo Zanetti Pata Honda Honda CBR600RR 14 +6.435 13
60   Michael van der Mark Pata Honda Honda CBR600RR 14 +9.967 10º 11
9   Luca Scassa Kawasaki Intermoto Ponyexpres Kawasaki ZX-6R 14 +13.437 10
8   Andrea Antonelli Team Goeleven Kawasaki ZX-6R 14 +14.112 9
19   Florian Marino Kawasaki Intermoto Ponyexpres Kawasaki ZX-6R 14 +28.194 12º 8
25   Alex Baldolini Suriano Racing Suzuki GSX-R600 14 +29.018 15º 7
10º 32   Sheridan Morais PTR Honda Honda CBR600RR 14 +29.137 6
11º 5   Raffaele De Rosa Team Lorini Honda CBR600RR 14 +29.592 13º 5
12º 99   Fabien Foret MAHI Racing Team India Kawasaki ZX-6R 14 +29.763 11º 4
13º 4   Jack Kennedy Rivamoto Honda CBR600RR 14 +29.957 22º 3
14º 47   Roberto Rolfo ParkinGo MV Agusta Corse MV Agusta F3 675 14 +30.831 23º 2
15º 61   Fabio Menghi VFT Racing Yamaha YZF R6 14 +39.902 17º 1
16º 34   Balázs Németh Complus SMS Racing Honda CBR600RR 14 +49.432 29º
17º 10   Imre Tóth Racing Team Toth Honda CBR600RR 14 +58.132 26º
18º 55   Massimo Roccoli Pata by Martini Yamaha YZF R6 14 +59.528 19º
19º 35   Mitchell Carr AARK Racing Triumph 675 R 14 +1'00.754 33º
20º 59   Alex Schacht Racing Team Toth Honda CBR600RR 14 +1'01.082 31º
21º 7   Nacho Calero Honda PTR Honda CBR600RR 14 +1'01.334 30º
22º 33   Yves Polzer MRC Austria Honda CBR600RR 14 +1'22.272 35º
23º 24   Eduard Blokhin Rivamoto Honda CBR600RR 13 +1 giro 36º

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
88   Kevin Coghlan Kawasaki DMC-Lorenzini Kawasaki ZX-6R 9
84   Riccardo Russo Puccetti Racing Kawasaki Kawasaki ZX-6R 8
37   David Linortner Honda PTR Honda CBR600RR 7 24º
20   Mathew Scholtz Suriano Racing Suzuki GSX-R600 5 16º
22   Fabrizio Lai Speedy Bike Honda CBR600RR 3 27º
81   Christopher Moretti Bike Service Yamaha YZF R6 1 32º

NoteModifica

  1. ^ Risultati prima manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com. URL consultato il 26 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2014).
  2. ^ Risultati seconda manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com. URL consultato il 26 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2014).
  3. ^ Risultati supersport sul sito ufficiale (PDF) [collegamento interrotto], su resources.worldsbk.com.
  4. ^ Risultati completi di Gara 1, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 26 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 26 febbraio 2019).
  5. ^ Risultati completi di Gara 2, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 26 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 26 febbraio 2019).

Collegamenti esterniModifica

Campionato mondiale Superbike - Stagione 2013
                           
   

Edizione precedente:
2012
Gran Premio di superbike di Imola
Altre edizioni
Edizione successiva:
2014
  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto