Paolo Del Brocco

Paolo Del Brocco (Roma, 18 novembre 1963) è un dirigente d'azienda, dirigente pubblico e produttore cinematografico italiano.

Amministratore delegato di Rai Cinema dal 2010, in precedenza era direttore generale.

BiografiaModifica

Nato a Roma nel 1963, laureato in Economia e Commercio, è un manager cinematografico, giornalista pubblicista e docente universitario. Dal 1990 al 1991 lavora presso Esso Italiana SpA nell'area Business Evaluation della divisione Marketing. Entra in Rai nel 1991 a seguito di una selezione per laureati. Al termine di un periodo all'Ispettorato Generale della Direzione Generale, nel 1993 passa a Rai 2, dove si occupa di pianificazione di rete.

Nel 1994 è nella Direzione Gestione Diritti; Fiction: Produzione, Coproduzione, Appalti, per seguire le attività di controllo budgetario, e l'anno successivo arriva nella Pianificazione e Analisi Gestionale di Rai Cinemafiction con la responsabilità di coordinare l'applicazione dei sistemi di controllo di gestione. Nel 1998 è nella Segreteria del Consiglio di Amministrazione, un anno dopo è dirigente nella struttura Acquisto Fiction, Produzione Cinema e Vendita Prodotti. Nel 2000, alla nascita di Rai Cinema Spa, è Responsabile dell'area Amministrazione Finanza e Controllo della nuova azienda. Nel 2007 è nominato Direttore Generale di Rai Cinema e, dal 2010, è Amministratore Delegato.

È stato Consigliere di Amministrazione dell'Accademia delle Belle Arti di Urbino (dal 1993 al 1999), Consigliere di Amministrazione della società 01 Distribution (dal 1998 al 2001) e membro del comitato di indirizzo della Casa del Cinema di Roma. Dal 2010 è membro della giunta Anica. Ha insegnato management di cinema e tv presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza e presso l'Università LUISS di Roma e l'Università Ca'Foscari di Venezia. Dal 2016 è membro del Consiglio di Amministrazione U.S. Lecce SpA. Nell'aprile 2019 il Bif&st-Bari International Film Festival gli ha conferito il Federico Fellini Platinun Award for Cinematic Excellence. Nel 2019, durante la consueta cerimonia presso il Parlamento Europeo di Bruxelles African Fashion Gate gli conferisce il Premio la Moda Veste la Pace.[1]

FilmografiaModifica

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN3002153834746364450008