Capi di Stato del Messico

voci di liste Wikimedia
(Reindirizzamento da Presidente del Messico)

I Capi di Stato del Messico si sono succeduti a partire dal 1824. Il Paese è una repubblica presidenziale, per cui il Presidente è sia capo dello Stato che capo del governo.

Indice

L'istituto presidenzialeModifica

StoriaModifica

Durante il XIX secolo, l'instabilità politica che investì il paese causata degli investimenti spagnoli, americani e francesi; dalle lotte separatiste in Texas e centroamerica, e i conflitti tra liberali e conservatori obbligarono a gran parte delle autorità elette a dimettersi nell'arco di pochi mesi dalla propria elezione, o a nominare un sostituto mentre organizzavano la difesa del paese.

Dopo la riappacificazione dovuta al governo di Porfirio Diaz, seguì la Rivoluzione Messicana che portò con sé una nuova costituzione e anche la creazione di un nuovo partito politico che praticamente monopolizzò la vita politica nazionale: il Partito Rivoluzionario Istituzionale (PRI).

Sin dal 1929 fino al 2000, tutti i candidati presidenziali del PRI arrivarono alla presidenza. Le elezioni erano organizzate dal governo. Con la formazione di un Istituto Federale Elettorale si realizzarono le prime elezione non organizzate dal governo nell'anno 1994, e sei anni dopo si ebbe la prima alternanza di partiti, con il trionfo di Vicente Fox del Partito di Azione Nazionale, seguito da Felipe Calderón.

Requisiti per arrivare alla PresidenzaModifica

In base all'articolo 82 della costituzione del 1917, per essere presidente si richiede:

  1. Essere cittadino messicano dalla nascita, in pieno godimento dei propri diritti, figlio di padre o madre messicani ed aver risieduto nel paese per almeno vent'anni.
  2. Avere 35 anni compiuti al tempo dell'elezione.
  3. Aver risieduto nel paese durante tutto l'anno precedente al giorno dell'elezione. L'uscita dal paese per meno di trenta giorni, non interrompe la residenza.
  4. Non appartenere al mondo ecclesiastico ne essere ministro di nessun culto religioso.
  5. Non essere in servizio attivo nell'esercito (in caso di appartenenza al esercito) per i sei mesi precedenti al giorno dell'elezione.
  6. Non essere segretario o sottosegretario di stato, capo o segretario generale del dipartimento amministrativo, procuratore generale della repubblica, ne governatore di nessun stato, a meno che si separi dalla sua carica almeno sei mesi prima del giorno dell'elezione,
  7. Non soffrire di nessuna delle incapacità stabilite dall'articolo 83.

Inoltre, il mandato presidenziale dura 6 anni (il cosiddetto sexenio) e non è consentito ricandidarsi nuovamente tale carica.

L'investituraModifica

Il presidente è a capo del Potere Esecutivo nell'ambito federale ed è aiutato da un gabinetto composto da vari segretari di stato, i quali sono incaricati di diversi compiti di rilievo pubblico. Militarmente è il comandante supremo delle forze armate e la sua sicurezza e a carico di uno stato maggiore presidenziale diretto da un membro dell'esercito.

Nelle cerimonie ufficiali, i presidenti portano una fascia ispirata alla bandiera nazionale che attraversa dalla spalla destra al fianco sinistro, sin dagli anni trenta vivono nella Residenza Ufficiale de Los Pinos, anche se la maggior parte delle cerimonie ufficiali si svolgono nel Palazzo Nazionale dove si trovano gli uffici del presidente e di alcuni segretari di stato.

ListaModifica

Periodo 1824-1924Modifica

Presidente Partito Inizio Fine
  Guadalupe Victoria Repubblicano 10 ottobre 1824 31 marzo 1829
  Vicente Guerrero Popolare 1º aprile 1829 17 dicembre 1829
  José María Bocanegra Popolare 18 dicembre 1829 23 dicembre 1829
  Anastasio Bustamante Partito Conservatore 1º gennaio 1830 13 agosto 1832
  Melchor Múzquiz 14 agosto 1832 26 dicembre 1832
  Manuel Gómez Pedraza Partito Moderato 24 dicembre 1832 1º aprile 1833
  Valentín Gómez Farías Partito Liberale 1º aprile 1833 16 maggio 1833
  Antonio López de Santa Anna Partito Liberale 16 maggio 1833 28 gennaio 1835
  Miguel Barragán Partito Liberale 28 gennaio 1835 27 febbraio 1836
  José Justo Corro Partito Conservatore 27 febbraio 1836 19 aprile 1837
  Anastasio Bustamante Partito Conservatore 19 aprile 1837 18 marzo 1839
  Antonio López de Santa Anna Partito Liberale 23 marzo 1839 3 giugno 1839
  Nicolás Bravo Centro 10 luglio 1839 19 luglio 1839
  Anastasio Bustamante Partito Conservatore 19 luglio 1839 23 settembre 1841
  Francisco Javier Echeverría Partito Conservatore 23 settembre 1841 10 ottobre 1841
  Antonio López de Santa Anna Partito Liberale 10 ottobre 1841 26 ottobre 1842
  Nicolás Bravo Centro 26 ottobre 1842 14 maggio 1843
  Antonio López de Santa Anna Partito Liberale 14 maggio 1843 4 ottobre 1843
  Valentín Canalizo Partito Conservatore 4 ottobre 1843 4 giugno 1844
  Antonio López de Santa Anna Partito Liberale 4 giugno 1844 13 settembre 1844
  José Joaquín de Herrera 13 settembre 1844 21 settembre 1844
  Mariano Paredes Partito Conservatore gennaio 1846 28 giugno 1846
  José Mariano Salas 5 agosto 1846 23 dicembre 1846
  Antonio López de Santa Anna Partito Liberale 21 maggio 1847 16 settembre 1847
  Pedro María Anaya Partito Liberale 2 aprile 1847 20 maggio 1847
  Antonio López de Santa Anna Partito Liberale 20 maggio 1847 26 settembre 1847
  Manuel de la Peña y Peña 26 settembre 1847 13 novembre 1847
  Mariano Arista Partito Conservatore 15 gennaio 1851 6 gennaio 1853
  Juan Bautista Ceballos Partito Liberale 6 gennaio 1853 8 febbraio 1853
  Manuel María Lombardini Partito Conservatore 8 febbraio 1853 20 aprile 1853
  Antonio López de Santa Anna Dittatura 20 aprile 1853 12 agosto 1855
  Martín Carrera Partito Liberale 15 agosto 1855 12 settembre 1855
  Rómulo Díaz de la Vega Partito Conservatore 12 settembre 1855 3 ottobre 1855
  Juan N. Álvarez Partito Liberale 4 ottobre 1855 11 dicembre 1855
  Ignacio Comonfort Partito Liberale 11 dicembre 1855 11 gennaio 1858
  Félix María Zuloaga Militare 11 gennaio 1858 2 febbraio 1859
  Miguel Miramón Militare 2 febbraio 1859 22 dicembre 1860
  Benito Juárez Partito Liberale 2 marzo 1861 10 luglio 1863
Secondo Impero messicano (10 luglio 1863 - 15 maggio 1867)
  Benito Juárez Partito Liberale 19 giugno 1867 12 luglio 1872
  Sebastián Lerdo de Tejada Partito Liberale 19 luglio 1872 20 novembre 1876
  Porfirio Díaz Partito Liberale 21 novembre 1876 6 dicembre 1876
  Juan N. Méndez Partito Liberale 6 dicembre 1876 17 febbraio 1877
  Porfirio Diaz Partito Liberale 17 febbraio 1877 1º dicembre 1880
  Manuel González Partito Liberale 1º dicembre 1880 30 novembre 1884
  Porfirio Díaz Partito Liberale 1º dicembre 1884 25 maggio 1911
  Francisco León de la Barra Indipendente 25 maggio 1911 6 novembre 1911
  Francisco Madero Partito Antireelezionista 6 novembre 1911 18 febbraio 1913
  Pedro Lascuráin 18 febbraio 1913 18 febbraio 1913
  Victoriano Huerta Indipendente 19 febbraio 1913 15 luglio 1914
  Francisco S. Carvajal 15 luglio 1914 13 agosto 1914
  Venustiano Carranza Partito Liberale Costituzionalista 14 agosto 1914 21 maggio 1920
  Adolfo de la Huerta Partito Liberale Costituzionalista 1º giugno 1920 30 novembre 1920
  Álvaro Obregón Laburista 1º dicembre 1920 30 novembre 1924

Dal 1924Modifica

Presidente Partito Elezione Inizio Fine
  Plutarco Elías Calles Partito Rivoluzionario Istituzionale 1924 1º dicembre 1924 30 novembre 1928
  Emilio Portes Gil Partito Rivoluzionario Istituzionale 1928 1º dicembre 1928 4 febbraio 1930
  Pascual Ortiz Rubio Partito Rivoluzionario Istituzionale 1929 5 febbraio 1930 31 agosto 1932
  Abelardo L. Rodríguez Partito Rivoluzionario Istituzionale 1º settembre 1932 30 novembre 1934
  Lázaro Cárdenas del Río Partito Rivoluzionario Istituzionale 1934 1º dicembre 1934 30 novembre 1940
  Manuel Ávila Camacho Partito Rivoluzionario Istituzionale 1940 1º dicembre 1940 30 novembre 1946
  Miguel Alemán Valdés Partito Rivoluzionario Istituzionale 1946 1º dicembre 1946 30 novembre 1952
  Adolfo Ruiz Cortines Partito Rivoluzionario Istituzionale 1952 1º dicembre 1952 30 novembre 1958
  Adolfo López Mateos Partito Rivoluzionario Istituzionale 1958 1º dicembre 1958 30 novembre 1964
  Gustavo Díaz Ordaz Partito Rivoluzionario Istituzionale 1964 1º dicembre 1964 30 novembre 1970
  Luis Echeverría Partito Rivoluzionario Istituzionale 1970 1º dicembre 1970 30 novembre 1976
  José López Portillo Partito Rivoluzionario Istituzionale 1976 1º dicembre 1976 30 novembre 1982
  Miguel de la Madrid Partito Rivoluzionario Istituzionale 1982 1º dicembre 1982 30 novembre 1988
  Carlos Salinas Partito Rivoluzionario Istituzionale 1988 1º dicembre 1988 30 novembre 1994
  Ernesto Zedillo Partito Rivoluzionario Istituzionale 1994 1º dicembre 1994 30 novembre 2000
  Vicente Fox Partito Azione Nazionale 2000 1º dicembre 2000 30 novembre 2006
  Felipe Calderón Partito Azione Nazionale 2006 1º dicembre 2006 1º dicembre 2012
  Enrique Peña Nieto Partito Rivoluzionario Istituzionale 2012 1º dicembre 2012 in carica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica